[CONSIGLI] Il trono di spade lcg: cosa dopo il set base?

Discussioni specifiche sui giochi di carte collezionabili, i Living Card Games e tutti i giochi di carte supportati da espansioni continue come Ashes, Summoners War, ecc... Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: romendil, UltordaFlorentia

Re: [CONSIGLI] Il trono di spade lcg: cosa dopo il set base?

Messaggioda vainini » 5 ago 2017, 0:30

Ah dimenticavo
Non c'é nemmeno uno straccio di tappetino, non dico in cartoncino, ma almeno in carta semplice
Eppure nel manuale te lo mostrano e ti dicono come disporre le carte
Anche i deck dei pokemon da 15 euro mettono un playmat

Bah,sono sempre più perplesso
Offline vainini
Novizio
Novizio

 
Messaggi: 109
Iscritto il: 10 settembre 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: vainini

Re: [CONSIGLI] Il trono di spade lcg: cosa dopo il set base?

Messaggioda Chilavert » 5 ago 2017, 0:59

vainini ha scritto:Mi verrebbe quasi da dire che sono dei farabutti


O comunque delle persone che guardano al profitto...
Allora, con il materiale che hai a tua disposizione dovresti comunque avere quanto basta per poterti fare un mazzo Stark e un mazzo Guardiani... avrai, dovrei prendermi le liste sottomano ma temo che sia così, delle carte neutrali che sono comuni in entrambi i deck e che sono basate sull'avere un singolo core set e... un singolo giocatore.
Ma cerco di venirti in soccorso io: dovresti gentilmente dirmi tutte le carte che "cozzano", cioè che sono in entrambe le liste... dovresti però avere anche diverse carte, neutrali o "di fazione", inutilizzate... ecco, se mi scrivi quel che ti manca e quel che ti avanza posso dirti come andare a rattoppare (hai 2 Ditocorto per esempio? Ne servono 4 tra i 2 mazzi? Puoi metterne uno ciascuno e sostituirlo con l'Orda di Bruti, se non è già presente) senza al contempo stravolgere il cuore del deck e avere comunque mazzi "regolari e competitivi" con i quali puoi/potete sfidare anche altri giocatori "competitivi".
Lo so che magari per te sarà uno sbattimento quanto ti ho chiesto, ma non avrei altro modo di aiutarti... io comunque te l'avevo detto che il set base era concepito per essere "un assaggio", portale d'apertura per tutto quello che è competitivo.
Nel peggiorissimo dei casi poi, dalla serie "non voglio modificare ste liste ma mi servono ste carte", puoi acquistare il deck del campione del mondo, come detto, e lì il mazzo è preciso al millimetro. :snob:
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1729
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: [CONSIGLI] Il trono di spade lcg: cosa dopo il set base?

Messaggioda vainini » 5 ago 2017, 1:14

Ti ringrazio della risposta, considerando anche l'ora
Sí il problema é proprio quello, mancano delle carte perché o le metti in un mazzo o nell'altro
Però io non ti so dire perché mio figlio si é interessato della composizione dei mazzi
Mi dispiace che se é andato a letto tutto dispiaciuto
Forse si é sentito in colpa

Adesso ovviamente sta dormendo, domani mattina mi faccio fare una lista delle carte che mancano perché già utilizzate e di quelle che avanzano perché non utilizzate nel suo deck e le scrivo qua

Sei gentilissimo
A domani
Buonanotte

Ah, avevo già pensato di prendere il mazzo del campione del mondo
Ma maggio a me che non lo ho preso assieme al resto
Perché con solo 15 euro hai un mazzo già pronto e non ti serve null'altro
Ho sbagliato
Avrei dovuto prendere: base + espansione Stark + mazzo del campione del mondo
Avrei speso di meno e avrei sicuramente 2 mazzi competitivi
Offline vainini
Novizio
Novizio

 
Messaggi: 109
Iscritto il: 10 settembre 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: vainini

Re: [CONSIGLI] Il trono di spade lcg: cosa dopo il set base?

Messaggioda Chilavert » 5 ago 2017, 9:26

Aspetto la lista, ma vedrai che si rimedia... don't worry! E' un po' uno sbattimento ma viene fuori qualcosa di carino, non ti preoccupare!
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1729
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: [CONSIGLI] Il trono di spade lcg: cosa dopo il set base?

Messaggioda vainini » 5 ago 2017, 11:05

Allora
Ti ringrazio nuovamente della estrema gentilezza e disponibilità

Mancano queste carte luoghi
3x Strada del Re (GOT01)
3x Strada delle Rose (GOT01

carte che praticamente stanno in tutti i mazzi consigliati (anche in quello del campione del mondo) e quindi sono irrinunciabili

Nel set base ne escono 4 per tipo ma per fare due deck ne servono ovviamente altre 2 per tipo

Bastava metterne 6 anziché 4 nel set base e avrebbero risolto tutti i problemi

Ti costringono a comprare un secondo set base (e quindi a spendere altri 40 €, dopo che ne ho spesi già 100) per solo 4 carte mancanti!

La cosa ancora più grave è che nel set base non ci sono, a sentire di mio figlio, altre carte luogo in triplice copia da poter utilizzare al posto di queste

Cmq ho risolto acquistando il mazzo del campione del mondo che contiene proprio queste carte luogo in triplice copia (questo a riprova di come siano importanti). Almeno spendo altri 15, ma non altri 40.

E così riusciremo a fare tutti i mazzi consigliati: Stark, Corvi e quello Lannister del campione

Cmq, ribadisco, una politica commerciale assolutamente bastarda da parte della FFG: in tutti, e dico tutti, i mazzi che loro stessi consigliano, mettono 3 copie di quelle carte ma nel set base te ne danno solo 4. La cosa assurda è che non le hanno inserite nemmeno nell'espansione dei Corvi, pur avendole ritenute fondamentali in quanto consigliate!
Offline vainini
Novizio
Novizio

 
Messaggi: 109
Iscritto il: 10 settembre 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: vainini

Re: [CONSIGLI] Il trono di spade lcg: cosa dopo il set base?

Messaggioda Chilavert » 5 ago 2017, 20:40

vainini ha scritto:Allora
Ti ringrazio nuovamente della estrema gentilezza e disponibilità


Ma figurati, lo faccio con piacere!
Il Trono di Spade LCG è un gioco che adoro e, almeno per me, il migliore del suo genere... è fatto anche da una community davvero bella e tranquilla... purtroppo non ho avuto chissà quali esperienze di gioco... e purtroppo (2) sono completamente uscito da qualsivoglia scena "competitiva"... sto aspettando la fine di questo ciclo per montare un cubo alla Magic e giocarci for fun, visto che purtroppo il mio gruppo di gioco del Trono si è sfaldato e qui in zona spingono solo Magic.

vainini ha scritto:Mancano queste carte luoghi
3x Strada del Re (GOT01)
3x Strada delle Rose (GOT01


Immaginavo.
Allora, generalmente un mazzo regolare di 60 carte è formato da 12 carte d'economia così suddivise:

- 3 Strade delle Rose
- 3 Strade del Re
- 3 personaggi "scontini" da 1 Oro
- 3 Luoghi sconto della casata

Questo valore può scendere laddove si riescano a trovare sostituti... per esempio, Arbor per i Tyrell, In nome di Doran per i Martell, l'Usuraio di Lannisport per i Lannister, ecc.; purtroppo però mi pare che non ci siano fonti differenti per quel che riguarda Stark (che hanno l'Isola dell'Orso, ma non sta tra le carte in tuo possesso) o per i Guardiani (che hanno Whitetree, idem).
Ora... una singola carta in meno non ti sposta chissà quanto gli equilibri... soprattutto se sono 2 mazzi con la medesima composizione ma prova a sfogliare tra le carte "da parte" se hai qualche fonte d'economia differente, come Ditocorto... se così non fosse e, giocando, ti pare di "non avere una lira", potresti sostituire una delle trame consigliate a "basso rendimento" con una di rendimento maggiore... ora dovrei avere le liste alla mano e sarebbe una cosa soggettiva... per ora prova semplicemente a dare il 2x ciascuno e a sostituire la carta rimasta fuori o con un Ditocorto (se non viene utilizzato) o con una neutrale tipo l'Orda di Bruti.
Se mai poi ti vorrai dare al deckbuilding ed aggiungere/cambiare carte senza spendere un'esagerazione, sappi che nell'ultimo ciclo ogni casata ha una nuova carta d'economia "personale" che genera 1 Oro oppure 2 Ori a determinate condizioni. Ma pensaci più in là, non c'è fretta.

vainini ha scritto:Ti costringono a comprare un secondo set base (e quindi a spendere altri 40 €, dopo che ne ho spesi già 100) per solo 4 carte mancanti!


Se vuoi andare sul competitivo, te ne serviranno ben più di 4 carte mancanti, fidati. :sisi:

vainini ha scritto:La cosa assurda è che non le hanno inserite nemmeno nell'espansione dei Corvi, pur avendole ritenute fondamentali in quanto consigliate!


Nelle espansioni non troverai MAI carte identiche. MAI. Fa eccezione solo il mazzo del campione perché è, per l'appunto, una cosa particolare e non proprio un espansione.
La cosa migliore che potevano fare, per avere un maggiore numero di giocatori, era quello di creare 8 mazzetti introduttivi, uno per casata, con carte basilari ma che comunque risultassero un entry level per chiunque si volesse buttare nel gioco. Ma è un discorso lungo ed articolato.
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1729
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: [CONSIGLI] Il trono di spade lcg: cosa dopo il set base?

Messaggioda vainini » 6 ago 2017, 23:49

Abbiamo adottato una soluzione semplice e meno impegnativa: ci siamo divisi
2 strade delle Rose e 2 strade del Re a testa e non le abbiamo sostituite, nel senso che abbiamo giocato con mazzi da 58 carte a testa.
Non siamo ancora pratici Delle carte e piuttosto che scervellarci di cosa utilizzare in sostituzione abbiamo preferito fare così.
Tanto martedì dovrebbe arrivare anche il mazzo del campione del mondo che contiene quelle carte.
Inoltre anche una carta trama era sovrapposta (non ricordo quale) e nel mazzo dei Guardiani ne abbiamo messa una scelta più o meno a caso. Anche questa cmq è presente nel mazzo del campione.

Abbiamo fatto la nostra prima partita ieri. Ovviamente Stark contro Guardiani. Gli Stark di mio figlio mi hanno asfaltato e mi era sembrato che gli Stark fossero molto più forti e che il loro mazzo fosse meglio concepito. Io riuscivo a fare sfide solo di tipo intrigo, non mi uscivano mai mazzi con capacità di sfida militare o di potere.

Già stavo pensando a come rifare il mazzo, ma mi son detto di fare un po' di partire prima di andare a fare modifiche.
Ebbene ho vinto facilmente perché mi è uscito orso mormont che è fortissimo. Oltre a vincere le due sfide mi ha fatto recuperare un personaggio che lui aveva nei suoi scatti, nella fattispecie la moglie di eddard Stark che ho giocato con me e in un turno ho preso 6-7 gettoni potere vincendo.

Cmq il gioco è bellissimo. Certo dipende moltissimo dalle carte che riesci a pescare, ma c'è tanta strategia da poter attuare.

Siamo molto contenti. Bello davvero e ... siamo solo agli inizi
Offline vainini
Novizio
Novizio

 
Messaggi: 109
Iscritto il: 10 settembre 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: vainini

Re: [CONSIGLI] Il trono di spade lcg: cosa dopo il set base?

Messaggioda Chilavert » 7 ago 2017, 0:29

vainini ha scritto:Abbiamo adottato una soluzione semplice e meno impegnativa: ci siamo divisi
2 strade delle Rose e 2 strade del Re a testa e non le abbiamo sostituite, nel senso che abbiamo giocato con mazzi da 58 carte a testa.


Va bene anche tale scelta, anche se i mazzi non sono regolamentari la differenza è davvero minima (ed equilibrata da ambo le parti).

vainini ha scritto:tre anche una carta trama era sovrapposta (non ricordo quale) e nel mazzo dei Guardiani ne abbiamo messa una scelta più o meno a caso. Anche questa cmq è presente nel mazzo del campione.


Le trame, che non sono altro che un secondo mazzo su cui fare deckbuilding, sono una parte molto delicata della strategia... quindi occhio a cosa cambi!

vainini ha scritto:Ebbene ho vinto facilmente perché mi è uscito orso mormont che è fortissimo. Oltre a vincere le due sfide mi ha fatto recuperare un personaggio che lui aveva nei suoi scatti, nella fattispecie la moglie di eddard Stark che ho giocato con me e in un turno ho preso 6-7 gettoni potere vincendo.


Gli Stark, in linea generale ovviamente, sono una delle migliori fazioni dal punto di vista militare e hanno diverse capacità di "annullamento" di vari effetti nefasti, come Bran o Caitlyn per esempio... i Guardiani, invece, vincono senza fare assolutamente nulla, è la fazione difensiva per eccellenza, devono per l'appunto creare un muro insormontabile e vincere "di barriera", anche perché le "Fame" scarseggiano e non poco tra le loro fila.

vainini ha scritto:Cmq il gioco è bellissimo. Certo dipende moltissimo dalle carte che riesci a pescare, ma c'è tanta strategia da poter attuare.

Siamo molto contenti. Bello davvero e ... siamo solo agli inizi


Ripeto che, almeno per me, è il miglior gioco di carte "competitivo" sul mercato... quando inizierai (inizierete) a prenderci la mano, ti farà spremere le meningi in ben più di un'occasione... su ogni aspetto del gioco.
Se poi trovate anche un'altra (o più) persona interessata, potete provare la modalità mischia da 3 a 6 giocatori, davvero ben strutturata e parecchio "incasinata" visto che bisogna badare a più di un avversario contemporaneamente... la sconsiglio però ai primi tempi visto che necessita di una discreta conoscenza del titolo.
Dimenticavo poi una cosa... hai imbustato le carte con bustine colorate? Se così fosse, basta poco per farsi delle proxy decenti delle carte mancanti.
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1729
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: [CONSIGLI] Il trono di spade lcg: cosa dopo il set base?

Messaggioda vainini » 8 ago 2017, 12:48

Le carte le abbiamo imbustate con bustine trasparenti perché quelle colorate che i miei ragazzi avevano per Pokémon e yugiohh erano un po' strette e non volevo forzarle.

Quando arriverà il mazzo campione del mondo vedremo se serve proxare qualche carta
Tendenzialmente vorrei evitarlo

Ora un paio di dubbi. So che dovrei aprire un nuovo 3d ma ne profitto in questo.

Ovviamente abbismo sbagliato ad applicare alcune regole, tanta era la voglia di giocare che abbiamo dato solo una rapida scorsa al manuale. ad esempio in una sfida militare abbiamo fatto scegliere all'attaccante chi uccidere (invece la scelta spetta al difensore).
Un'altra applicazione errata:chi vince una sfida potere prende un gettone potere dalla carta fazione avversaria; noi lo prendevano dalla riserva senza toglierlo all'altro.
A questo punto però mi sorge un grande dubbio cui non ho la risposta:
Se l'avversario non ha gettoni potere sulla sua carta fazione e vinco una sfida potere, che succede? Li prendo dalla riserva o mi frego? Nel senso che non prendo gettoni poteri pur avendo vinto una sfida militare?

Altro dubbio. Leggo nel regolamento che non è consentito collocare più di una carta con la
parola chiave “Limitata”
A tal proposito, il limite di una sola carta limitata schierabile vale solo all'inizio o anche nei round successivi. Cioè in qualsiasi momento del gioco io posso schierare solo una carta limitata? O solo una di a quel tipo?


Altro dubbio: leggo che un giocatore non può avere in gioco
simultaneamente più di una copia di qualsiasi carta unica. Però un Giocatore può usare copie aggiuntive delle carte uniche nel proprio deck fino a un massimo di tre. È giusto?
Offline vainini
Novizio
Novizio

 
Messaggi: 109
Iscritto il: 10 settembre 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: vainini

Re: [CONSIGLI] Il trono di spade lcg: cosa dopo il set base?

Messaggioda Chilavert » 8 ago 2017, 15:42

vainini ha scritto:Le carte le abbiamo imbustate con bustine trasparenti perché quelle colorate che i miei ragazzi avevano per Pokémon e yugiohh erano un po' strette e non volevo forzarle.


Il formato del Trono è quello standard di Magic e di Pokemon... quelle di Yugi-Oh sono Giapponesi come formato e non vanno bene.

vainini ha scritto:Ovviamente abbismo sbagliato ad applicare alcune regole, tanta era la voglia di giocare che abbiamo dato solo una rapida scorsa al manuale. ad esempio in una sfida militare abbiamo fatto scegliere all'attaccante chi uccidere (invece la scelta spetta al difensore).


E' il difensore a scegliere... ok l'errore, ma non ripetetelo, altrimenti diventa un vantaggio assurdo per chi va di militare e rende vane carte importanti come "passato a fil di spada".

vainini ha scritto:Un'altra applicazione errata:chi vince una sfida potere prende un gettone potere dalla carta fazione avversaria; noi lo prendevano dalla riserva senza toglierlo all'altro.


Rendi le partite dannatamente rapide così, ehehe... no, si "ruba" all'avversario... inutile dire che se non è possibile farlo, la sottomissione va "a vuoto".

vainini ha scritto:Se l'avversario non ha gettoni potere sulla sua carta fazione e vinco una sfida potere, che succede? Li prendo dalla riserva o mi frego? Nel senso che non prendo gettoni poteri pur avendo vinto una sfida militare?


Come scritto sopra, la sfida va a vuoto... si prende comunque l'eventuale bonus d'incontrastato, ma non viene tolto ciò che non è presente.
Lo stesso vale in una sfida militare quando l'avversario non ha personaggi sul tabellone, rarissimo ma può succedere.
Lo stesso vale in una sfida d'intrigo se l'avversario non ha carte in mano, più probabile.

vainini ha scritto:Altro dubbio. Leggo nel regolamento che non è consentito collocare più di una carta con la
parola chiave “Limitata”
A tal proposito, il limite di una sola carta limitata schierabile vale solo all'inizio o anche nei round successivi. Cioè in qualsiasi momento del gioco io posso schierare solo una carta limitata? O solo una di a quel tipo?


Per ogni dubbio t'invito a prendere in mano il compendio e a cercare la parola incriminata: troverai la risposta precisa.
Nel caso del limitata, essa vale una volta per round e una volta durante il setup iniziale.
Piccola precisazione su quest'ultimo punto: le carte che schieri sono "già in gioco" quando vengono rivelate all'inizio del gioco e non applicano i loro normali effetti "d'entrata": per esempio la Sansa Stark del core set entra in gioco in piedi e non inginocchiata come al solito, Melisandra non inginocchia subito un personaggio... e via dicendo.

vainini ha scritto:Altro dubbio: leggo che un giocatore non può avere in gioco
simultaneamente più di una copia di qualsiasi carta unica. Però un Giocatore può usare copie aggiuntive delle carte uniche nel proprio deck fino a un massimo di tre. È giusto?


Esatto, aggiungo 2 cose: la prima è che queste carte in più copie possono essere usati come duplicati per salvare una carta dall'uscita dal gioco... esempio: hai doppia Sansa e la scegli come sottomissione militare, rimuovi la copia e la carta è salva... leggi il compendio alla voce duplicati. Ho fatto l'esempio di un personaggio, ma questo vale anche per le aggiunte e i luoghi.
Sacrificare: una carta sacrificata, solitamente di tua iniziativa (come Bran) non può essere salvata, anche se ha un duplicato su di essa. Attenzione però che sacrificato non è morto, ma finisce negli scarti... questo significa che potrai rigiocarla successivamente durante la partita.
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1729
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: [CONSIGLI] Il trono di spade lcg: cosa dopo il set base?

Messaggioda vainini » 8 ago 2017, 17:21

Sei gentilissimo e mi stai dando i formazioni basilari
Che dovrei leggere sul compendio, ma mio figlio preme per giocare (coma sta facendo in questo momento :grin: ) e non lo faccio mai

Ad esempio non sapevamo ancora del duplicato e del sacrificabile. Capisco quindi che la presenza in triplice copia non serve solo ad avere maggiore probabilità di pesca ma serve anche a salvare una carta

In questo caso, si cerca la carta nel mazzo e poi lo si rimischia?

Poi voglio essere sicuro riguardo al discorso Delle carte limitate.
Dicevamo che non è consentito collocare più di una carta con la
parola chiave “Limitata”. Ma vuol dire che se ho già schierato nel Round precedente una carta limitata, non posso schierare la stessa carta limitata in in altro round o non posso proprio schierare nessun altra carta limitata in nessun round?
Offline vainini
Novizio
Novizio

 
Messaggi: 109
Iscritto il: 10 settembre 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: vainini

Re: [CONSIGLI] Il trono di spade lcg: cosa dopo il set base?

Messaggioda Chilavert » 8 ago 2017, 18:21

vainini ha scritto:In questo caso, si cerca la carta nel mazzo e poi lo si rimischia?


Non ho capito...
Il duplicato è una copia di una carta unica (importante, non puoi duplicare carte non uniche) che hai in gioco... durante la fase di schieramento viene messa in gioco a costo zero sotto la carta (in modo che si veda che c'è un duplicato).

vainini ha scritto:Ma vuol dire che se ho già schierato nel Round precedente una carta limitata, non posso schierare la stessa carta limitata in in altro round o non posso proprio schierare nessun altra carta limitata in nessun round?


Limitata al round in corso/preparazione, ovviamente. La carta trama Tassazione, per esempio, aggira questa regola.
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1729
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: [CONSIGLI] Il trono di spade lcg: cosa dopo il set base?

Messaggioda vainini » 8 ago 2017, 22:13

Forse ho capito. Praticamente la prima volta schieri il personaggio pagandone il costo. Poi quando in mano ti capita lo stesso personaggio, questa nuova carta la metti sotto alla precedente già schierata, questa volta a costo zero.

Per le carte limitate, faccio un esempio: se ho schierato nel primo round la strada del Re che è limitata, nel turno successivo non posso schierare un'altra strada del Re, e questo mi è chiaro.
Quello che non ho capito è se posso schierare nello stesso round o in uno successivo strada Delle rose, che è anch'essa limitata.

Un altro dubbio che mi è sorto nell'ultima partita.
Ho vinto una sfida con orso mormont, e quando vince una sfida ha la capacità di farmi scegliere un personaggio non unico dagli scarti dell'avversario per metterlo sotto il mio controllo. Metterlo sotto il mio controllo significa che devo schierarlo o posso tenerlo in mano?
Oppure posso sacrificare uno dei miei 5 personaggi già schierati per mettere quello preso dagli scarti al suo posto?
Offline vainini
Novizio
Novizio

 
Messaggi: 109
Iscritto il: 10 settembre 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: vainini

Re: [CONSIGLI] Il trono di spade lcg: cosa dopo il set base?

Messaggioda Chilavert » 8 ago 2017, 23:41

vainini ha scritto:Per le carte limitate, faccio un esempio: se ho schierato nel primo round la strada del Re che è limitata, nel turno successivo non posso schierare un'altra strada del Re, e questo mi è chiaro.


Sbagliato: puoi schierarla eccome.
Non puoi mettere 2 carte limitate all'interno del medesimo turno, indipendentemente dal loro nome.
L'Usuraio di Lannisport è un esempio... è limitata: se prima hai messo una Strada del Re, non puoi mettere in gioco lui e viceversa.

vainini ha scritto:Ho vinto una sfida con orso mormont, e quando vince una sfida ha la capacità di farmi scegliere un personaggio non unico dagli scarti dell'avversario per metterlo sotto il mio controllo. Metterlo sotto il mio controllo significa che devo schierarlo o posso tenerlo in mano?


Significa metterlo in gioco.
Una sola specifica al riguardo: impara la differenza tra controllore e proprietario in quanto non sono sinonimi... perché nel 95% le 2 cose corrispondono, ma non nel tuo caso... se prendi un personaggio unico dagli scarti di un giocatore, questo non deve essere già in gioco o nella sua pila dei morti.
Per la stessa ragione, non puoi prendere un personaggio che hai già in gioco a tua volta o è nei tuoi morti.
Queste sono "regole avanzate" che vengono fuori solo in determinate partite e situazioni.

vainini ha scritto:Oppure posso sacrificare uno dei miei 5 personaggi già schierati per mettere quello preso dagli scarti al suo posto?


Questa non l'ho capita... la tua area di gioco non ha limite: puoi avere anche millemila personaggi in gioco, basta come al solito che quelli unici siano... unici!
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1729
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: [CONSIGLI] Il trono di spade lcg: cosa dopo il set base?

Messaggioda vainini » 9 ago 2017, 11:56

Dovrei aver capito: puoi mettere in gioco una sola carta limitata per round. Poi in un round successivo puoi schierare un'altra limitata, che sia la stessa o diversa. Spero sia così

Per il limite di 5 personaggi... non so cosa dirti, non so dove lo abbiamo letto o in quale video lo abbiamo ascoltato, o probabilmente lo abbiamo sognato, ma abbiamo giocato le nostre 5-6 patite sempre così: arrivati a 5 personaggi schierati, non potevi schierare altri

Finora ogni partita sempre diversa dalla precedente, ad ognuna modifichiamo-aggiustato una regola cannnata o semplicemente mai applicata

Però il gioco é bellissimo. Ad essere conosciuto lo é, ma mi chiedi perché non abbia ancora più successo di quanto ne abbia. Ad esempio Magic é sicuramente più diffuso, ma da quel poco che ho capito non penso sia più bello di questo

In realtà di competitivi 1vs1 cos'altro c'è oltre di realmente bello oltre ad Android netrunnr? Perché il Signore degli anelli e il recente Arkham horror
sono collaborativi, vero?
Offline vainini
Novizio
Novizio

 
Messaggi: 109
Iscritto il: 10 settembre 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: vainini

PrecedenteProssimo

Torna a [GdC] Giochi di Carte collezionabili, LCG e simili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: okrim e 2 ospiti