Il vostro gioco Dèjà vu

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, pacobillo, Rage

Il vostro gioco Dèjà vu

Messaggioda simox » 20 lug 2014, 8:43

Ahhh... ricordo i bei tempi di 13 anni quando, per fuggire dal mondo reale, mi immergevo nella creazione di una marea di giochi da tavolo (E, da notare, già all'epoca mostravo una malata ossessione per i giochi di guerra :rotfl: ). Tutti noi creativi mancati ci capiamo, no? :D

Tra i tanti giochi che inventai, ce ne stava uno col quale riuscii a coinvolgere anche mio fratello maggiore.

All'epoca, stava spopolando il PC, e sul nostro avevamo una mappa globale, sulla quale potevi imprimere Flags di vario genere. Bene, sicché mio fratello era fissato con gli scacchi, inventammo un gioco della conquista del mondo tramite battaglie degli scacchi; gli schieramenti potevano essere fatti come volevamo, ed in base alla disponibilità di risorse e al dispiegamento di forze nei vari settori del pianeta (Ricordo di una partita con solo cavalli).

C'erano addirittura unità sbloccabili con poteri speciali (Re con esplosione ad area, torri che mangiavano pedine senza muoversi di posto, pedoni potenziati eccetera eccetera...) MAMMA MIA CHE BELLO! :clap:

Cosa c'entra il Dèjà vu con la mia bellissima infanzia direte voi?

Beh, c'è un gioco, di cui non ricordo il nome, che tratta gli scacchi, ma che è possibile cambiare a piacimento lo schieramento, e mi sembra perfino possibile giocarci a più di due giocatori... non ho mai provato quel gioco, ma mi chiedo quanto possa essere simile alla mia vecchia conquista del mondo a suon di scacchi (A parte il fattore "Risiko" ovviamente, che potrebbe essere aggiunto senza problemi) (A proposito, se qualcuno mi può linkare questo gioco, lo ringrazio infinitamente)

A tutti quelli che da piccini si dilettavano nella creazione di giochi da tavolo: vi è mai capitato, a distanza di anni, di trovare un gioco da tavolo effettivamente commercializzato simile ad una delle vostre creazioni segrete?

Quando ho un mano un American Game, non mi faccio scrupoli a modificarlo a mani basse per soddisfare le mie esigenze di gioco: sbilanciamenti immondi e situazioni assurde nel gioco fanno parte del divertimento

Offline simox
Maestro
Maestro

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 1093
Iscritto il: 02 settembre 2009
Goblons: 850.00
Località: Campania
Mercatino: simox

Re: Il vostro gioco Dèjà vu

Messaggioda KooriNecros » 20 lug 2014, 11:43

Credo che ti riferisca a Shuuro. La versione per 4 è Turanga. Quest'ultimo non l'ho mai visto dal vivo, ma penso sia interessante.. Cercali su bgg..
Francesco Giovo
Offline KooriNecros
Saggio
Saggio

Avatar utente
Game Inventor
 
Messaggi: 2072
Iscritto il: 03 marzo 2007
Goblons: 12.00
Località: Asti
Utente Bgg: KooriNecros
Mercatino: KooriNecros

Re: Il vostro gioco Dèjà vu

Messaggioda cherecche » 20 lug 2014, 12:30

simox ha scritto:A tutti quelli che da piccini si dilettavano nella creazione di giochi da tavolo: vi è mai capitato, a distanza di anni, di trovare un gioco da tavolo effettivamente commercializzato simile ad una delle vostre creazioni segrete?


Alle superiori non avevo una gran voglia di studiare e passavo i pomeriggi solitari - i miei amici erano in casa a studiare - a leggere, guardare la tv e giocare da solo a Risiko e Anno domini; finché un giorno inventai un giochino simile a Formula Dé, disegnando con la penna piste automobilistiche su fogli di protocollo quadrettati. Le piste erano composte da tre o quattro corsie casellate. Le automobili erano i carrarmatini del Risiko. Durante la gara vi era la possibilità di trovarsi sulla strada macchie d'olio e rottami (piccoli pezzi di Lego) persi durante gli incidenti. A volte si era anche costretti a fare una sosta ai box.

Possedevo inoltre una sessantina di puffi coi quali avevo creato una sorta wrestling/skirmish/krosmaster arena, in cui ogni puffo aveva un potere speciale. Gli scontri potevano essere tutti vs tutti, uno vs. uno, a squadre, un pufferoe vs. una banda di puffacci cattivacci.
La conoscenza è malattia, l'ignoranza è sanità. Per poter guarire è necessario ammalarsi.
Offline cherecche
Grande Saggio
Grande Saggio

 
Messaggi: 2676
Iscritto il: 26 luglio 2012
Goblons: 86.00
Località: Paderno d'Ugnano
Mercatino: cherecche

Re: R: Il vostro gioco Dèjà vu

Messaggioda MarcoMarco » 20 lug 2014, 14:12

Complimenti alle vostre "menti ludiche"...precoci!
Io a quell'età giocavo e basta...il max è stato creare qualche avventura o mappe per D&D.
:-)

Inviato dal mio LG-P350 con Tapatalk 2
"I love not man the less but Nature more"
(G.G.Byron)
Offline MarcoMarco
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 386
Iscritto il: 26 gennaio 2013
Goblons: 0.00
Località: Vanzago(Mi)
Utente Bgg: Marco6October
Board Game Arena: ArthurDayne
Yucata: JamieLannister
Facebook: Marco Marco
Mercatino: MarcoMarco

Re: Il vostro gioco Dèjà vu

Messaggioda Sveltolampo » 21 lug 2014, 21:11

si siete proprio da ricovero :rotfl:
Offline Sveltolampo
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 12282
Iscritto il: 22 settembre 2011
Goblons: 10.00
Località: Povoletto (UD)
Utente Bgg: Sveltolampo
Mercatino: Sveltolampo
Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Sono un Sava follower Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Telegram Fan

Re: Il vostro gioco Dèjà vu

Messaggioda simox » 22 lug 2014, 10:51

Sveltolampo ha scritto:si siete proprio da ricovero :rotfl:


Considerando gli standard attuali per essere reputati individui sani di mente... grazie per il complimento. Mi auguro tu possa godere presto di un qualche raptus di follia dolcemente ludico e costruttivo

Quando ho un mano un American Game, non mi faccio scrupoli a modificarlo a mani basse per soddisfare le mie esigenze di gioco: sbilanciamenti immondi e situazioni assurde nel gioco fanno parte del divertimento

Offline simox
Maestro
Maestro

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 1093
Iscritto il: 02 settembre 2009
Goblons: 850.00
Località: Campania
Mercatino: simox

Re: Il vostro gioco Dèjà vu

Messaggioda sava73 » 22 lug 2014, 12:18

simox ha scritto:All'epoca, stava spopolando il PC, e sul nostro avevamo una mappa globale, sulla quale potevi imprimere Flags di vario genere. Bene, sicché mio fratello era fissato con gli scacchi, inventammo un gioco della conquista del mondo tramite battaglie degli scacchi; gli schieramenti potevano essere fatti come volevamo, ed in base alla disponibilità di risorse e al dispiegamento di forze nei vari settori del pianeta (Ricordo di una partita con solo cavalli).


NO... MA .. l'ho fatto pure io!
Avevo 9 anni. Forse 10. Mia sorella 7/8.

Gli scacchi erano il motore del gioco. se mangiavi una pedina distruggevi una città. Avevo fotocopiato le cartine degli USa e dell' URSS (all'epoca) evidenziato quelle principali, costruito dei missili coi Lego, mi pare, da mettere sopra le città distrutte. Avevo studiato un sistema di obiettivi che doveva rispettare e le strade da una città all'altra e la "potenza" del pezzo mangiato in base alla città distrutta! Avevo integrato anche le carte francesi ..ma proprio non riesco a ricordare a cosa servivano :asd:

Che bei ricordi :timido:

Grazie :)
sava73 (goblin Cylon) ultimamente ha giocato a:
Immagine
Offline sava73
Goblin Cylon
Goblin Cylon

Avatar utente
Tdg Super Moderator
TdG Administrator
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 22816
Iscritto il: 08 agosto 2011
Goblons: 9,615,221,329.00
Località: Roma
Utente Bgg: sava 73
Mercatino: sava73
Sei nella chat dei Goblins Sono un Cylon Ho partecipato alla Play di Modena Alta Tensione Fan Carcassonne Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col verde Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Mi piace la pallavolo Tifo Lazio Io dico PUPINA BONA! Triade, il verde e' troppo verde... Birra fan Breaking Bad fan Food Chain Magnate fan Frush fan Amo la Nutella!!!! Splotten Spellen fan The Walking Dead fan Io faccio il Venerdi GdT! Battlestar Galactica fan Pizza fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Ho contribuito alla Visibility della Play 2016! Jones 'Incazzoso' Fan! Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Podcast Fan Podcast Maker Telegram Fan Ventennale Goblin Chiuso un carrello se ne apre un altro. I love American Io gioco Classico Mac Gerdts Fan

Re: Il vostro gioco Dèjà vu

Messaggioda simox » 29 ago 2014, 22:30

sava73 ha scritto:
simox ha scritto:All'epoca, stava spopolando il PC, e sul nostro avevamo una mappa globale, sulla quale potevi imprimere Flags di vario genere. Bene, sicché mio fratello era fissato con gli scacchi, inventammo un gioco della conquista del mondo tramite battaglie degli scacchi; gli schieramenti potevano essere fatti come volevamo, ed in base alla disponibilità di risorse e al dispiegamento di forze nei vari settori del pianeta (Ricordo di una partita con solo cavalli).


NO... MA .. l'ho fatto pure io!
Avevo 9 anni. Forse 10. Mia sorella 7/8.

Gli scacchi erano il motore del gioco. se mangiavi una pedina distruggevi una città. Avevo fotocopiato le cartine degli USa e dell' URSS (all'epoca) evidenziato quelle principali, costruito dei missili coi Lego, mi pare, da mettere sopra le città distrutte. Avevo studiato un sistema di obiettivi che doveva rispettare e le strade da una città all'altra e la "potenza" del pezzo mangiato in base alla città distrutta! Avevo integrato anche le carte francesi ..ma proprio non riesco a ricordare a cosa servivano :asd:

Che bei ricordi :timido:

Grazie :)


Magari, se ci incontrassimo, potremmo unire i nostri ricordi e creare il primo gioco degli scacchi sulla conquista del mondo :D .

Un altro episodio di giochi fatti in casa (questa volta però, avevo 17 anni e il processo è stato inverso: mi sono ispirato ad uno o più giochi preesistenti per creare il gioco che faceva per me), avevo una vasta collezione di Geomag, con i quali realizzai un gioco strategico con fattore di raccolta delle risorse e costruzione di unità, c'era perfino un'unità madre da potenziare durante il gioco per creare unità ancora più forti. Lo scopo era di creare uno strategico da computer- che ho sempre amato, ma all'epoca non avevo un computer abbastanza potente per giocarvici- giocabile su di un tavolo. controllo risorse, upgrade, limite di popolazione erano sfacciatamente presi da Age of Empires; il principio di corazza più o meno fragile, tiri parabolici da artiglieria e il fattore carta-forbici-sasso erano presi da un altro videogioco tattico incentrato sul combattimento tra carriarmati; la gestione stessa della corazza e il sistema di movimento erano presi pari pari da warhammer 40000, che conobbi recentemente, affascinato anche dal movimento e dalla balistica "libere" da qualsivoglia tabellone, una novità che per me fu sensazionale.

Al momento, purtroppo, non ho ancora trovato il gioco che riunisca sotto lo stesso stendardo tutte queste cose (si avvicina Starcraft, ma sospetto che Twilight Imperium, che non possiedo, sia il sacro gral in merito). Certo, il mio sogno sarebbe proprio un Age of Empires 2 da tavolo (nessuno si azzardi a nominare Age of Mithology...)

Quando ho un mano un American Game, non mi faccio scrupoli a modificarlo a mani basse per soddisfare le mie esigenze di gioco: sbilanciamenti immondi e situazioni assurde nel gioco fanno parte del divertimento

Offline simox
Maestro
Maestro

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 1093
Iscritto il: 02 settembre 2009
Goblons: 850.00
Località: Campania
Mercatino: simox


Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron