Imperial Settlers in italiano!

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, Hadaran, UltordaFlorentia

Re: Imperial Settlers in italiano!

Messaggioda MarcoC » 14 mag 2015, 10:38

Per la verità io ho avuto due esperienze contrapposte:
- in una partita io avevo gli egizi e mi pare che sulla tabella dei punti, fino all'inizio del terzo turno, fossi drammaticamente indietro mentre il Romano era decisamente più avanti. Nei restanti due turni, però, sono riuscito a balzare avanti e a vincere.
- in una seconda partita (con persone diverse) l'egizio è stato in testa per tutta la partita. Io, con i Barbari, sono riuscito a fregarlo solo facendo un ultimo turno molto lungo e carico di punti.

Devo inoltre dire che ho fatto parecchie partite in solitario tenendo i Romani e sono riuscito a fare, le ultime volte, una quantità di punti a mio avviso importante (se non ricordo male una 150ina di punti, contro i 36 della prima volta).

Questo mi fa pensare che ci sia un ampio margine di miglioramento, una volta capito ed avuto esperienza con una certa fazione. Se può essere vero che nelle primissime partite una fazione come gli Egizi possa sembrare inarrestabile, quando tutti i giocatori saranno allo stesso livello il tutto si appianerà e conterà solo un pizzico (grandicello) di fortuna nella pesca e soprattutto come si imposta il gioco.

Per dirla in breve, pur restando un gioco prettamente tattico, facendo esperienza con una certa fazione anche la strategia diventa importante.
Offline MarcoC
Maestro
Maestro

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 1073
Iscritto il: 26 dicembre 2009
Goblons: 350.00
Località: Cannara (PG)
Mercatino: MarcoC

Re: Imperial Settlers in italiano!

Messaggioda blackholexan » 14 mag 2015, 11:44

MarcoC ha scritto:Per la verità io ho avuto due esperienze contrapposte:
- in una partita io avevo gli egizi e mi pare che sulla tabella dei punti, fino all'inizio del terzo turno, fossi drammaticamente indietro mentre il Romano era decisamente più avanti. Nei restanti due turni, però, sono riuscito a balzare avanti e a vincere.
- in una seconda partita (con persone diverse) l'egizio è stato in testa per tutta la partita. Io, con i Barbari, sono riuscito a fregarlo solo facendo un ultimo turno molto lungo e carico di punti.

Devo inoltre dire che ho fatto parecchie partite in solitario tenendo i Romani e sono riuscito a fare, le ultime volte, una quantità di punti a mio avviso importante (se non ricordo male una 150ina di punti, contro i 36 della prima volta).

Questo mi fa pensare che ci sia un ampio margine di miglioramento, una volta capito ed avuto esperienza con una certa fazione. Se può essere vero che nelle primissime partite una fazione come gli Egizi possa sembrare inarrestabile, quando tutti i giocatori saranno allo stesso livello il tutto si appianerà e conterà solo un pizzico (grandicello) di fortuna nella pesca e soprattutto come si imposta il gioco.

Per dirla in breve, pur restando un gioco prettamente tattico, facendo esperienza con una certa fazione anche la strategia diventa importante.


Confermo in toto. Sono a quota 3 partite con Romani e Barbari, 2 con Egizi, 1 con i Giapponesi
Mi è bastato vedere come con i Romani sono passato in 3 partite da 43 a 73 fino a 123 punti per comprendere questo aspetto.
Il mio avversario in 3 partite con i Barbari è passato da 25 punti a 93.
Questo aspetto del gioco (e anche il potenziale deck-building grazie alle espansioni) ce lo fa gradire ancor di più
Offline blackholexan
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3066
Iscritto il: 04 marzo 2010
Goblons: 550.00
Località: Bari
Utente Bgg: blackholexan
Board Game Arena: blackholexan
Yucata: blackholexan
Twitter: Mischievious D
Mercatino: blackholexan
Sei iscritto da 5 anni. Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato alla Play di Modena Ho comprato la spilla alla Play 2017

Re: Imperial Settlers in italiano!

Messaggioda bibea » 14 mag 2015, 12:06

blackholexan ha scritto:
MarcoC ha scritto:Per la verità io ho avuto due esperienze contrapposte:
- in una partita io avevo gli egizi e mi pare che sulla tabella dei punti, fino all'inizio del terzo turno, fossi drammaticamente indietro mentre il Romano era decisamente più avanti. Nei restanti due turni, però, sono riuscito a balzare avanti e a vincere.
- in una seconda partita (con persone diverse) l'egizio è stato in testa per tutta la partita. Io, con i Barbari, sono riuscito a fregarlo solo facendo un ultimo turno molto lungo e carico di punti.

Devo inoltre dire che ho fatto parecchie partite in solitario tenendo i Romani e sono riuscito a fare, le ultime volte, una quantità di punti a mio avviso importante (se non ricordo male una 150ina di punti, contro i 36 della prima volta).

Questo mi fa pensare che ci sia un ampio margine di miglioramento, una volta capito ed avuto esperienza con una certa fazione. Se può essere vero che nelle primissime partite una fazione come gli Egizi possa sembrare inarrestabile, quando tutti i giocatori saranno allo stesso livello il tutto si appianerà e conterà solo un pizzico (grandicello) di fortuna nella pesca e soprattutto come si imposta il gioco.

Per dirla in breve, pur restando un gioco prettamente tattico, facendo esperienza con una certa fazione anche la strategia diventa importante.


Confermo in toto. Sono a quota 3 partite con Romani e Barbari, 2 con Egizi, 1 con i Giapponesi
Mi è bastato vedere come con i Romani sono passato in 3 partite da 43 a 73 fino a 123 punti per comprendere questo aspetto.
Il mio avversario in 3 partite con i Barbari è passato da 25 punti a 93.
Questo aspetto del gioco (e anche il potenziale deck-building grazie alle espansioni) ce lo fa gradire ancor di più


Scontato che bisogna conoscere le carte della fazione per sapere come combinarle.
Ma se non ti escono le carte fazione fondamentali nei primi turni non riuscirai mai a fare tanti punti.
Conosco i giapponesi a memoria (conoscevo ora è da un pò che non gioco) in due partite dello stesso giorno ho fatto 50 punti di differenza tra una e l'altra, semplicemente perchè nella seconda partita (quella sfigata) le carte per utilizzare le mele non sono uscite e me le sono date in faccia!!! :rotfl:

Nonostante questo mi sono divertito lo stesso, il gioco è così
The World changed. Crime did not.
Offline bibea
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1841
Iscritto il: 13 febbraio 2012
Goblons: 20.00
Località: Roma
Mercatino: bibea

Re: Imperial Settlers in italiano!

Messaggioda blackholexan » 14 mag 2015, 12:24

bibea ha scritto:
blackholexan ha scritto:
MarcoC ha scritto:Per la verità io ho avuto due esperienze contrapposte:
- in una partita io avevo gli egizi e mi pare che sulla tabella dei punti, fino all'inizio del terzo turno, fossi drammaticamente indietro mentre il Romano era decisamente più avanti. Nei restanti due turni, però, sono riuscito a balzare avanti e a vincere.
- in una seconda partita (con persone diverse) l'egizio è stato in testa per tutta la partita. Io, con i Barbari, sono riuscito a fregarlo solo facendo un ultimo turno molto lungo e carico di punti.

Devo inoltre dire che ho fatto parecchie partite in solitario tenendo i Romani e sono riuscito a fare, le ultime volte, una quantità di punti a mio avviso importante (se non ricordo male una 150ina di punti, contro i 36 della prima volta).

Questo mi fa pensare che ci sia un ampio margine di miglioramento, una volta capito ed avuto esperienza con una certa fazione. Se può essere vero che nelle primissime partite una fazione come gli Egizi possa sembrare inarrestabile, quando tutti i giocatori saranno allo stesso livello il tutto si appianerà e conterà solo un pizzico (grandicello) di fortuna nella pesca e soprattutto come si imposta il gioco.

Per dirla in breve, pur restando un gioco prettamente tattico, facendo esperienza con una certa fazione anche la strategia diventa importante.


Confermo in toto. Sono a quota 3 partite con Romani e Barbari, 2 con Egizi, 1 con i Giapponesi
Mi è bastato vedere come con i Romani sono passato in 3 partite da 43 a 73 fino a 123 punti per comprendere questo aspetto.
Il mio avversario in 3 partite con i Barbari è passato da 25 punti a 93.
Questo aspetto del gioco (e anche il potenziale deck-building grazie alle espansioni) ce lo fa gradire ancor di più


Scontato che bisogna conoscere le carte della fazione per sapere come combinarle.
Ma se non ti escono le carte fazione fondamentali nei primi turni non riuscirai mai a fare tanti punti.
Conosco i giapponesi a memoria (conoscevo ora è da un pò che non gioco) in due partite dello stesso giorno ho fatto 50 punti di differenza tra una e l'altra, semplicemente perchè nella seconda partita (quella sfigata) le carte per utilizzare le mele non sono uscite e me le sono date in faccia!!! :rotfl:

Nonostante questo mi sono divertito lo stesso, il gioco è così


Secondo voi una regola per il mulligan (cambio carte all'inizio come nei CCG) ci starebbe?
Offline blackholexan
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3066
Iscritto il: 04 marzo 2010
Goblons: 550.00
Località: Bari
Utente Bgg: blackholexan
Board Game Arena: blackholexan
Yucata: blackholexan
Twitter: Mischievious D
Mercatino: blackholexan
Sei iscritto da 5 anni. Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato alla Play di Modena Ho comprato la spilla alla Play 2017

Re: Imperial Settlers in italiano!

Messaggioda Chilavert » 14 mag 2015, 20:58

A me il gioco piace e pure parecchio... e poco m'importa se c'è un po' di fortuna nella pesca delle carte... quello che però non riesco a digerire e che me l'ha fatto un po' scendere nei gusti personali è proprio l'effetto snowball che ho citato: mi è capitato nella maggioranza delle partite che ho fatto, almeno il 75% se si parla di percentuali... o si sa già chi vince, in caso di una partita a 2, o comunque si viene esclusi dalla vittoria finale ad inizio partita, fin dalla seconda fase... ci sono giochi che permettono recuperi o comunque strategie che ripagono nel lungo termine... Coloni Imperiali mi sembra un po' soffrire da questo punto di vista...
Ammetto che comunque è uno dei titoli ai quali mi è più difficile vincere... sono negato, senza dubbio... :consola:
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1674
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: Imperial Settlers in italiano!

Messaggioda LordDrachen » 15 mag 2015, 12:54

Non è che ha l'effetto stile Innovations per caso? No perché Innovations non lo digerisco, anche proprio strategicamente.
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen
Mercatino: LordDrachen

Re: Imperial Settlers in italiano!

Messaggioda Il_Grande_Rabbino » 15 mag 2015, 13:18

Nelle partite che ho fatto io non ho avuto questa impressione... Certo essendo un gioco in cui il proprio potenziale viene costruito di turno in turno, è chiaro che un errore all'inizio ricade su tutto il seguito della partita.

Per quanto riguarda la fortuna della pesca delle carte fazioni. Le fazioni hanno una precisa strategia a cui più carte fanno riferimento. Ma tra il pool di carte a nostra disposizione (30), come faceva notare l'autore in articolo sul suo blog, c'è una percentuale di carte (9 carte = 30%) che non segue la strategia principale, ma da altre soluzioni. È in questo modo che il gioco base non diventa ripetitivo ma anzi costruisce ogni partita in modo diverso. Se non ci fosse la casualità della pesca delle carte assisteremo al semplice ripetersi di partite uguali.
In quest'ottica dobbiamo essere bravi a mutare strategia in base alle nostre possibilità e alle occasioni.

Detto non voglio dire che il gioco (che amo) sia privo di difetti
Offline Il_Grande_Rabbino
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 41
Iscritto il: 01 giugno 2014
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: Il_Grande_Rabbino

Re: Imperial Settlers in italiano!

Messaggioda Poldeold » 18 mag 2015, 17:57

Le osservazioni che avete fatto le ho notate anch'io:
- crescita di punteggi man mano che si gioca;
- impatto della pesca sull'arrivo di certe carte;
- fazioni differenti ma tutte potenzialmente forti (le fazioni di Barbari e Egizi più immediate per ciò che concerne l'accumulo di PV).

Mi sono capitate partite tiratissime (la maggior parte) e anche con una certa interazione fastidiosa (che ci stava assolutamente) e qualche partita "già decisa".

Quindi mi ritrovo con tutte le vostre osservazioni.

In realtà anche in molti altri giochi si riscontrano i limiti che si notano in Coloni Imperiali (soprattutto legati a mio avviso alla pesca delle carte che determinano la strategia). È chiaro che la pesca è un fattore determinante e, anche se l'autore sostiene che è importante saper cambiare la propria strategia in corsa se non si pescano le carte motore della fazione, c'è da dire che è poi importante pescare buone carte dal mazzo comune.

Rimane cmq uno dei giochi che ho giocato di più in questo 2015 (7/8 partite) e ho sempre voglia di rigiocarlo.

https://www.giochintavola.ch - Associazione Ticinese Giochi da Tavolo

Offline Poldeold
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2310
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 200.00
Località: Lugano (Svizzera)
Utente Bgg: poldeold
Mercatino: Poldeold

Re: Imperial Settlers in italiano!

Messaggioda Iago » 19 mag 2015, 11:01

LordDrachen ha scritto:Non è che ha l'effetto stile Innovations per caso? No perché Innovations non lo digerisco, anche proprio strategicamente.


Perdona ma se cerchi di digerire strategicamente Innovation ti stai garantendo un'indigestione.
Innovation è IL gioco tattico per eccellenza, non puoi e non devi avere una strategia perché è il gioco stesso a rendertelo impossibile.

L.
Offline Iago
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2274
Iscritto il: 13 ottobre 2005
Goblons: 16.00
Località: Bayern
Utente Bgg: Iago71
Mercatino: Iago

Re: Imperial Settlers in italiano!

Messaggioda LordDrachen » 19 mag 2015, 11:27

Iago ha scritto:Perdona ma se cerchi di digerire strategicamente Innovation ti stai garantendo un'indigestione.
Innovation è IL gioco tattico per eccellenza, non puoi e non devi avere una strategia perché è il gioco stesso a rendertelo impossibile.

Aprite un thread se volete, visto che l'OT fa male, perché ho idea che ci sia gente in disaccordo con l'affermazione.
Io non sono convinto che basti ottimizzare la mossa per giocarlo bene e mi son ricreduto molto sfidando l'AI.
Cmq tornando IT, riformulo: Coloni Imperiali ha pianificazione o no?
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen
Mercatino: LordDrachen

Re: Imperial Settlers in italiano!

Messaggioda blackholexan » 19 mag 2015, 11:38

LordDrachen ha scritto:
Iago ha scritto:Perdona ma se cerchi di digerire strategicamente Innovation ti stai garantendo un'indigestione.
Innovation è IL gioco tattico per eccellenza, non puoi e non devi avere una strategia perché è il gioco stesso a rendertelo impossibile.

Aprite un thread se volete, visto che l'OT fa male, perché ho idea che ci sia gente in disaccordo con l'affermazione.
Io non sono convinto che basti ottimizzare la mossa per giocarlo bene e mi son ricreduto molto sfidando l'AI.
Cmq tornando IT, riformulo: Coloni Imperiali ha pianificazione o no?


Ha sia pianificazione strategica (il mazzo di ogni fazione ha due strategie importanti guidate da carte in 3 copie nel mazzo, e alcune invece più situazionali legate alle carte uniche) che tattica (legata alle azioni degli avversari, o del giocatore virtuale nel solitario, e soprattutto al mazzo comune con il quale puoi creare combinazioni anche uniche di partita in partita).

E' per questo che, credo, @Iago ti indicava di non compararlo con Innovation: a mio parere (e come leggo anche dal suo) la parte strategica in Innovation è praticamente assente. In Coloni Imperiali in prima istanza se non conosci bene il mazzo che giochi (e in seconda istanza anche i restanti mazzi) difficilmente riuscirai ad ottimizzarne le prestazioni (e conseguentemente a vincere).
Offline blackholexan
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3066
Iscritto il: 04 marzo 2010
Goblons: 550.00
Località: Bari
Utente Bgg: blackholexan
Board Game Arena: blackholexan
Yucata: blackholexan
Twitter: Mischievious D
Mercatino: blackholexan
Sei iscritto da 5 anni. Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato alla Play di Modena Ho comprato la spilla alla Play 2017

Re: Imperial Settlers in italiano!

Messaggioda MarcoC » 19 mag 2015, 11:41

Certo che sì. Certamente la pesca incide, e bisogna saper giocare con le carte che si hanno in mano, ma questo va certamente unito alla conoscenza della propria fazione e ad un'idea strategica generale, che può servire anche a scegliere quale carta comune prendere. Inoltre non va dimenticato che le carte fazioni sono in un certo numero di copie: le carte non hanno quindi tutte la stessa probabilità di venir fuori, ed anche questo serve ad orientare una determinata strategia.
Offline MarcoC
Maestro
Maestro

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 1073
Iscritto il: 26 dicembre 2009
Goblons: 350.00
Località: Cannara (PG)
Mercatino: MarcoC

Re: Imperial Settlers in italiano!

Messaggioda Miki76 » 19 mag 2015, 12:21

LordDrachen ha scritto:Coloni Imperiali ha pianificazione o no?


Secondo me un pochino.

VENDO:-Masmorra(kickst)-RailroadRevolution-Thunderstone+esp-CastlesOfMadKingLudwig-Raja-Drako-MiTierra(kickst)-TheseusTDO+Esp-Navegador-Uppsala-Flick'emUp-Kanban-Martinique-La Isla-LeHavreAncoraInPorto-Runewars-SignoreDegliAnelliLaSfida ecc.

Offline Miki76
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2987
Iscritto il: 08 aprile 2008
Goblons: 20.00
Località: Rovigo (RO)
Utente Bgg: mikyjollyjoker
Facebook: michele temporin
Mercatino: Miki76
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Imperial Settlers in italiano!

Messaggioda kanaglia » 21 mag 2015, 18:12

Ciao approfitto del thread per un paio di domande premetto banali ma sono alla primissima partita.

1) Quando costruisco un edificio prendo subito sul segnapunti i punti della carta, corretto? (non intendo eventuali effetti speciali ma proprio il singolo punto oppure doppio punto per quelli di fazione) Poi alla fine della partita riprendo i punti di tutti gli edifici che ho nel mio board o ho capito male?

2) Quando un effetto speciale della carta dice "ogni volta che giochi una carta rossa...1 punto" vale anche per se stessa oppure per tutte le future carte rosse?

Grazie in anticipo.
Offline kanaglia
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1286
Iscritto il: 21 marzo 2011
Goblons: 0.00
Località: Isola d'Elba / Malta
Mercatino: kanaglia

Re: Imperial Settlers in italiano!

Messaggioda MarcoC » 21 mag 2015, 19:03

kanaglia ha scritto:
1) Quando costruisco un edificio prendo subito sul segnapunti i punti della carta, corretto? (non intendo eventuali effetti speciali ma proprio il singolo punto oppure doppio punto per quelli di fazione) Poi alla fine della partita riprendo i punti di tutti gli edifici che ho nel mio board o ho capito male?


Hai capito male purtroppo. Quei punti che dici vengono contati solo a fine partita e quindi riguarda solo le carte che a fine partita ti sono rimaste in gioco.

kanaglia ha scritto:2) Quando un effetto speciale della carta dice "ogni volta che giochi una carta rossa...1 punto" vale anche per se stessa oppure per tutte le future carte rosse?

Grazie in anticipo.


Vale anche per la carta stessa.
Offline MarcoC
Maestro
Maestro

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 1073
Iscritto il: 26 dicembre 2009
Goblons: 350.00
Località: Cannara (PG)
Mercatino: MarcoC

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: zoso e 1 ospite