Switch to full style
Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.
Rispondi al messaggio

Re: Imperial Settlers in italiano!

31 mar 2016, 15:33

Si, anche se ci sono delle variazioni da apportare per equilibrare fazioni e bonus. Una prima bozza dovrebbe essere resa disponibile entro breve.

Inviato dal mio D6503 utilizzando Tapatalk

Re: Imperial Settlers in italiano!

31 mar 2016, 19:04

Grazie :)

Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk

Re: Imperial Settlers in italiano!

9 giu 2016, 10:45

Ho una domanda su alcune carte degli Atlantidei. Le carte con AZIONE: spendi una tecnologia per aver accesso all'azione sotto. AZIONE SOTTO, esempio, spendi omini in cambio di risorse PUOI FARLO PIU' DI UNA VOLTA.
Come funziona?
- basta attivare una volta la carta usando la rotellina e poi posso usare indiscriminatamente la seconda azione?
- devo spendere la rotellina ogni volta? spendo rotellina, poi spendo azione, poi spendo rotellina poi spendo azione.
- la rotellina usata per attivare la carta se ne va nella fase di pulizia?

Re: Imperial Settlers in italiano!

9 giu 2016, 11:17

Spendi una volta la rotella per avere accesso all'azione descritta sotto, che puoi poi usare come descritto dall'azione stessa e seguendo le consuete regole. La rotella usata per attivare se ne va ad ogni fase pulizia (è cmq una risorsa spesa per usare un'azione).

Re: Imperial Settlers in italiano!

30 apr 2019, 14:28

Questo gioco lo snobbai ai tempi dell'uscita ma ora ho voglia di un bel tableau building e mi è cresciuto l'hype. Che mi dite? Vale ancora la pena?

Re: Imperial Settlers in italiano!

30 apr 2019, 15:35

Secondo me no, molto moscio, solitarione, lungo e parecchio culoso. Personalmente l ho rivenduto senza alcun rimpianto

Re: Imperial Settlers in italiano!

30 apr 2019, 16:09

lo avevo trovato poco interessante. con poco mordente e un po' sbilanciato. non vado oltre perché ci avevo fatto 3/4 partite 3 anni fa. ricordo di aver pensato:"chissà perché se ne parla bene"

Re: Imperial Settlers in italiano!

1 mag 2019, 4:19

Lo ritengo un gran bel giochino.
Nel suo genere era forse il mio preferito, sino a quando non ho scoperto terraforming Mars.
Sbilanciamenti nel base tutto sommato non ci sono, o almeno non più della minima quota inevitabile in ogni asimmetrico, ma comunque è il più forte e versatile a vincere, per quanto ci possano essere combo molto forti o le pescate possano non essere ottimali.
Diverso il discorso con le espansioni, con gli aztechi sbroccati in modo vergognoso.
Mi domando quanto siano stati playtestati.

Re: Imperial Settlers in italiano!

1 mag 2019, 7:45

Io l'ho apprezzato un sacco. È vero che sono spesso entusiasta e ciò forse inficia il giudizio ma nel contempo trovo Imperial Settlers molto piacevole da giocare.

Al di là di alcuni difetti che potrebbe avere (uso il condizionale perché certi aspetti sono considerati difetti per taluni e semplici aspetti del gioco per altri), è un gioco che permette di creare belle combo. Provare le varie fazioni è appagante cercando di migliorarsi e vincere con ognuna di esse.

Per essere un asimmetrico non lo trovo per nulla sbilanciato (parlo del base), ma qui la discussione è aperta.

Chi lo approccia deve però tener conto che in certe partite alcune pescate possono essere più interessanti di altre e questo è un aspetto poco controllabile che può dare fastidio. A me non lo ha dato perché metto sulla bilancia divertimento vs piccoli difetti e vince decisamente il divertimento!

Re: Imperial Settlers in italiano!

4 mag 2019, 1:02

Provato in due, egiziani contro romani.
Per carità, è un gioco sensato e che funziona. Eppure mi ha annoiato abbastanza. Si costruiscono edifici che producono risorse per costruire altri edifici, meglio se qualcuno di essi converte le risorse in punti. Ogni tanto si fa una razzia. Stop. Tante carte ma tutte dal sapore simile, non mi ha dato l'idea della costruzione di una città, nemmeno ti viene voglia di leggere il nome degli edifici, tutto è basico, ripetitivo e astratto. Decisamente mi ha detto poco e non mi ha lasciato la voglia nemmeno di provare le altre due fazioni. Fra i giochi simili, pur lungi dall'essere un capolavoro, mi ha divertito più La Guerra dei Meeple.
Rispondi al messaggio