Impressioni neofite da Bologna sul Modena play 2014

Forum pubblico dedicato alle iniziative ed alle comunicazioni della nostra affiliata bolognese.

Moderatori: ZetaZeta, corwin, Guglia, Zot, stec74

Impressioni neofite da Bologna sul Modena play 2014

Messaggioda Dracomagnum » 6 apr 2014, 10:22

So che esistono già thread ufficiali per evento, ma vorrei sapere l'impressione che la fiera, i suoi partecipanti ed eventi vi ha dato quest'anno a livello di Tana di Bologna.

Personalmente (prima volta che ci sono venuto) mi e' piaciuta moltissimo, ben organizzata, con capannoni riscaldati, ampi spazi per circolare dentro e fuori gli stessi, parcheggi efficienti ed addirittura gratuiti nelle vicinanze alcuni (a patto di superare una mezza rasputitsa con buchette), senza contare che si facevano partite a go go di ogni tipo di gioco, dai prototipi (interessante quello kickstarter sui videogiochi consigliatomi da Firey e Last, del quale ho avuto un'interessante chiacchierata con l'autore su economia di scala e miei consigli su miglioramento grafica per target femminile e quick reference, ok forse me la tiro un filo).

Non ho capito la relazione 3emme (tavoli e magliette blu degli organizzatori) e nostra Tana dei Goblin ( di colore verde) che dal mio punto di vista svolgevano lo stesso ruolo di avvicinamento al pubblico del gioco da tavolo, a differenza di quelli esplicitamente aziendali della Asterion e Cranio (ma di quest'ultimo non ho trovato un tavolo dedicato a Dungeon Fighter).
Da bravo giocatore Nerd non ho resistito a concedermi partite a 7 Wonders (ce l'ho a casa, ma mai provato), King of Tokyo (che attirava eccome di giocatori, solo che istruttore ed altri giocatori adulti mi aizzavano contro i giocatori bimbi a zamparmi appena possibile dopo aver fatto numerosi tris di 3 e 2, a volte nello stesso lancio), Leggende di Andor (davvero ottimo, specie il mago del Nord col suo dado speciale) e 2 partitelle a Zombicide (prima di successo, la seconda disastrosa per i tombini consecutivi, ma dovuto anche da un'interpretazione differente delle regole da parte dei due arbitri/insegnanti sul search, dovuto all'uso di edizione inglese nel primo caso ed italiano nel secondo).

Mi sono nel finale di giornata offerto a famiglia di padre e 3 figli come 'istruttore' per un Dixit orfano di quello ufficiale e devo ammettere che le strette di mano di questa famiglia e ringraziamento per averlo fatto provare ed averli fatti divertire sono stati per me il momento piu' bello dell'evento.

Belli poi i giochi tradizonali in legno ed in calcetto (sembravano tutti indemoniati a giocarlo quest'ultimo), oltre a splendidi Lego in mostra statica con esempi da Signore degli Anelli e Guerre Stellari (ah il SSD deluxe edition ed anche la Morte Nera da Big Bang Theory), oltre a sfrenati tornei al piano superiore di X-wing (dove ho incontrato un nostro valoroso difensore di Bologna ed una mappa torneistica esageratamente nord sotto forma di visione dall'alto della superficie della Morte Nera).

Interessante anche il settore Mega-Lan videogiochi con credo Call of Duty Ghosts che la faceva da padrone e presentazione su videoproiettore dell'anime sull'invasione dei giganti (di cui Firey e Last mi consigliano caldamente la visione).

Note negative sono solo due:

1) il cosplay non troppo presente (mia impressione forse falsata dai ricordi di Lucca dove il fenomeno onestamente era massiccio), anche si ottima qualita sia quello storico (fucilieri napoleonici?) e della 501st (Empire rulez forever anche se l'X-wing scala 1:1 non era male) ed anche quello anime (ottimo Capitan Harlock in giro) e qualcosina fantasy (elfe booone).

2) Promozioni ed offerte speciali non erano il massimo (a parte il padiglioncino tonnara della Giochi Uniti che svendeva credo residuati di magazzino di giochi pre 2010) e le migliori offerte ritengo siano quelle concordate qui sulla Tana e/o Annunci e/o Bay per ritrovarsi a Modena da diverse parti d'Italia

Nel complesso una giornata spettacolare, veramente bella e conto di tornarci anche l'anno prossimo

Concordate con me sullla mia 'recensione' dell'evento?
Offline Dracomagnum
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 231
Iscritto il: 15 giugno 2012
Goblons: 0.00
Località: Bologna
Mercatino: Dracomagnum

Re: Impressioni neofite da Bologna sul Modena play 2014

Messaggioda BerenBar » 6 apr 2014, 17:41

Caro Draco una bella recensione e non posso non concordare :)

Per le offerte bazza in giro qualcosa di bello si trovava.
Cavum e Gonzaga a 10\15 euro
Espansione della Guerra dell'Anello a 10 euro
Qualcosa di carino anche nell'usato.

In linea di massima il gioco più bello tra le novità penso sia lo Sherlock Holmes di Asterion
Curiosissimo di provarlo. Ho visto i ragazzi giocarci ed erano entusiasti.
Ho visto che hanno rieditato Concordia in Italiano (cambiando il colore della scatola in un mattoncino orribile !! ) e sono contento perchè è un gran bel gioco
Altre grandissime novità non ce n'erano.

Con evd abbiamo lavorato per qualche ora in zona Ludoteca Ideale per spiegare i giochi. Per quanto mi riguarda andavano per la maggiore giochi semplici e veloci come Hive e La Boca.

Una bella fiera.

La mia nota negativa?
Mettete qualche bar in più !!!
Offline BerenBar
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 140
Iscritto il: 06 febbraio 2013
Goblons: 0.00
Località: Bologna
Mercatino: BerenBar

Re: Impressioni neofite da Bologna sul Modena play 2014

Messaggioda JackBurton » 7 apr 2014, 10:19

Ciao!

Gran bella manifestazione, quest'anno c'era una valanga di gente (rispetto all'anno scorso)!!!

Considera che ci sono tante associazioni ludiche, non c'è solo la nostra Tana... Una di queste è 3emme, abbastanza vecchia se ricordo bene, che credo avere bene o male la nostra stessa mission, ma più localizzata.
Non c'è nulla di male nel differenziarsi, l'importante è la collaborazione e l'obiettivo finale nobile e comune! :clap:

Per quanto riguarda le offerte, direi in linea con le manifestazioni precedenti, Play o meno: secondo me sono molto ghiotte quelle che ti regalano (o fanno pagare 1 euro) un gioco se ne prendi molti; mettendosi in 2/3 lo sconto è forte a patto di prendere titoli "importanti". D'altronde considera che partecipare alla Play ha un costo e che più di tanto non possono scendere per evitare di fare troppa concorrenza ai loro stessi distributori/negozi... (forse conviene comprare di domenica, dove si riesce a ottenere qualche sconticino in più essendo a fine fiera)

Personalmente mi piacciono i cosplay, ma egoisticamente mi piacerebbe mantenere la "mission" della fiera ai giochi da tavolo, altrimenti facciamo la fine dello SMAU o di fiere simili che si sono trasformate in "arraffa-pubblico" senza senso e poi si sono sgonfiate. Se potessi scegliere mi limiterei a manifestazioni cosplay in tema di gioco e non di fumetti (tipo gare, sfilate, ecc.) senza vietare comunque nulla a nessuno.

Per il discorso bar, considerate che l'anno scorso c'era solo il "tigellario": infatti noi quest'anno ci siamo portati i panini :approva:


P.S. Scusate se mi sono intromesso pur essendo di Milano, ma letto il topic e scritto il messaggio mi spiaceva cancellare tutto :pippotto: (cmq è un'ottima recensione a tutta-tana secondo me)
Offline JackBurton
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 748
Iscritto il: 03 dicembre 2012
Goblons: 0.00
Località: Zelo Surrigone (MI)
Mercatino: JackBurton

Re: Impressioni neofite da Bologna sul Modena play 2014

Messaggioda Dracomagnum » 7 apr 2014, 15:28

JackBurton ha scritto:
P.S. Scusate se mi sono intromesso pur essendo di Milano, ma letto il topic e scritto il messaggio mi spiaceva cancellare tutto :pippotto: (cmq è un'ottima recensione a tutta-tana secondo me)


Figurati, fa piacere condividere con Goblin di altre tane impressioni e pareri sugli eventi e giochi in cui ci si incontra

Quindi mi confermi che l'evento e' in crescita come pubblico (probabilmente copre il buco di Lucca primavera abolita anni orsono, unito al vantaggio di una fiera attaccata all'autostrada e facilmente raggiungibile da tutti i goblin della Pianura Padana ed anche da Toscana, oltre al passaparola di Internet) e concordo con te che andrebbe evitato una crecita incontrollabile di cosplay che potrebbe causare gli eccessi dello Smau (ma non era solo commerciale-industriale a livello informatico e quindi non ludica?) e della Lucca attuale

Potresti essere piu' specifico per la missione piu' localizzata di 3emme? Mi sembrava che i giochi fossero gli stessi, con forse una maggior presenza di prototipi nei tavoli flaggati con play hot list, ma potrei sbagliarmi.

Per le offerte forse hai ragione tu per la domenica, c'e' solo lo svantaggio che secondo me molti visitatori e standisti cominciano a defilarsi verso le 16-17 mentre il sabato fino alle 19-19.30 c'e' ancora parecchia gente, cmq l'importante e' essersi divertiti alla grande :alcolico:
Offline Dracomagnum
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 231
Iscritto il: 15 giugno 2012
Goblons: 0.00
Località: Bologna
Mercatino: Dracomagnum

Re: Impressioni neofite da Bologna sul Modena play 2014

Messaggioda JackBurton » 7 apr 2014, 16:02

Dracomagnum ha scritto:Figurati, fa piacere condividere con Goblin di altre tane impressioni e pareri sugli eventi e giochi in cui ci si incontra
Bene, partecipo volentieri alla discussione allora!

Quindi mi confermi che l'evento e' in crescita come pubblico (probabilmente copre il buco di Lucca primavera abolita anni orsono, unito al vantaggio di una fiera attaccata all'autostrada e facilmente raggiungibile da tutti i goblin della Pianura Padana ed anche da Toscana, oltre al passaparola di Internet)
Sì, concordo con le motivazioni, inoltre lascia il giusto tempo da Essen per permettere alle case editrici nostrane uscite tradotte...

Potresti essere piu' specifico per la missione piu' localizzata di 3emme? Mi sembrava che i giochi fossero gli stessi, con forse una maggior presenza di prototipi nei tavoli flaggati con play hot list, ma potrei sbagliarmi.
E' un'impressione che ho avuto: intendo dire che la Tana è partita subito ad ampio spettro, abbracciando tutta Italia fin dagli albori, mentre 3emme è partita più localizzata geograficamente (Modena) per poi espandersi in seguito per la penisola. Era una considerazione sulla leggera differenza delle due associazioni più che sui giochi presentati.
Per le offerte forse hai ragione tu per la domenica, c'e' solo lo svantaggio che secondo me molti visitatori e standisti cominciano a defilarsi verso le 16-17 mentre il sabato fino alle 19-19.30 c'e' ancora parecchia gente

Si spera che le rimanenze preferiscano venderle piuttosto che riportarsele indietro :asd:
Offline JackBurton
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 748
Iscritto il: 03 dicembre 2012
Goblons: 0.00
Località: Zelo Surrigone (MI)
Mercatino: JackBurton


Torna a TdG Bologna: eventi e attività

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti