[Coal baron] impressioni

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, Hadaran, UltordaFlorentia

Messaggioda Rayden » 22 nov 2013, 18:48

badiolik ha scritto:Vorrei un parere sul fatto che le carte ordine completate vadano messe a faccia in giù aggiungendo un aspetto mnemonico al gioco.

Come vi è sembrato?
Viste le varie categorie che assegnano punti, non porta ad un sistema poco controllabile (a meno che non si presti assoluta attenzione)?

Non sarebbe interessante, come variante, rendere visibile il tutto per permettere una scelta delle azioni più ponderata?

La conservazione nascosta di punti vittoria acquisiti "alla luce del sole" è una scelta di design presente in una quantità sterminata di giochi di alta qualità (Puerto Rico, per citarne uno fra tutti).
Solitamente, questa scelta ha l'effetto pratico di creare, più che una profondità "mnemonica", una certa incertezza sullo stato di vittoria degli altri, in modo da rendere più avvincenti i finali di partita e da impedire un rallentamento da eccesso di analisi: se i punti vittoria sono visibili, negli ultimi turni è possibile calcolare con esattezza qual è la mossa migliore, fosse anche di un solo punto rispetto ad un'altra; al contrario, se "più o meno so quanti punti ha tizio lì sotto, ma non con esattezza", valuterò le mosse con criteri meno deterministici.
In sostanza, i punti vittoria nascosti rendono il gioco un po' più leggero, ma senza impedire a chi vuole giocarlo "hardcore" di tenere a mente i punti per avere un controllo completo sulle informazioni.

Fermo restando che, ovviamente, se a voi il gioco piace a informazione più completa, e odiate dover ricordare a memoria, potete benissimo giocare con le carte scoperte! ;)
Immagine
Offline Rayden
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Organization
Top Reviewer
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 1644
Iscritto il: 09 gennaio 2008
Goblons: 1,300.00
Località: Pescara
Mercatino: Rayden

Messaggioda tomicdec » 22 nov 2013, 19:35

Secondo me è meglio con i punti nascosti perché il gioco sarebbe ancora meno avvincente e poi ad ogni turno si contano i punti e quindi si vedono i contratti degli altri.

Il gioco è tutto lì in fondo nelle maggioranze.
Offline tomicdec
Veterano
Veterano

Avatar utente
TdG Organization
 
Messaggi: 724
Iscritto il: 05 novembre 2006
Goblons: 16.00
Località: Castellana Grotte (Ba)
Utente Bgg: tomicdec
Yucata: tomicdec
Mercatino: tomicdec

Messaggioda badiolik » 23 nov 2013, 10:34

Rayden ha scritto:La conservazione nascosta di punti vittoria acquisiti "alla luce del sole" è una scelta di design presente in una quantità sterminata di giochi di alta qualità (Puerto Rico, per citarne uno fra tutti).
Solitamente, questa scelta ha l'effetto pratico di creare, più che una profondità "mnemonica", una certa incertezza sullo stato di vittoria degli altri, in modo da rendere più avvincenti i finali di partita e da impedire un rallentamento da eccesso di analisi: se i punti vittoria sono visibili, negli ultimi turni è possibile calcolare con esattezza qual è la mossa migliore, fosse anche di un solo punto rispetto ad un'altra; al contrario, se "più o meno so quanti punti ha tizio lì sotto, ma non con esattezza", valuterò le mosse con criteri meno deterministici.
In sostanza, i punti vittoria nascosti rendono il gioco un po' più leggero, ma senza impedire a chi vuole giocarlo "hardcore" di tenere a mente i punti per avere un controllo completo sulle informazioni.

Fermo restando che, ovviamente, se a voi il gioco piace a informazione più completa, e odiate dover ricordare a memoria, potete benissimo giocare con le carte scoperte! ;)

Bella risposta Rayden. Sono d'accordo su quello che dici. Però in questo caso, diversamente da Puerto Rico ad esempio, non tieni nascosti i punti fatti, ma il modo per farli. Mentre a Puerto Rico valuti la bontà delle azioni in base ai punti che puoi fare tu o gli avversari, qui scegli di fare azioni che non sai se ti daranno i punti sperati.
C'è da dire però che anche in Puerto Rico è presente questo stesso aspetto nella fase di chiusura partita, cioè quando scegli di far terminare la partita perché ipotizzi di essere in vantaggio non sapendo con esattezza i punti degli altri.
Di sicuro coal baron lo proverò in entrambi i modi e poi tornerò a commentare con una prova alle spalle.
VENDO
Offline badiolik
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2058
Iscritto il: 16 gennaio 2012
Goblons: 170.00
Località: Senigallia
Utente Bgg: badiolik
Yucata: badiolik
Facebook: michelebadioli
Mercatino: badiolik

Messaggioda jackal » 23 nov 2013, 15:08

Ottimo gioco!!! mi ha colpito pur nella sua semplicità, un pò come Stone Age... secondo me avrà molto successo per la capacità di poter soddisfare giocatori novizi ma anche gamers incalliti! :grin:
Finalmente Kramer ha riproposto qualcosa di valido! ;)

Offline jackal
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 aprile 2005
Goblons: 15.00
Località: ROMA - Kings of Rome Circus
Utente Bgg: collezionista
Mercatino: jackal
Twilight Struggle fan

Messaggioda badiolik » 23 nov 2013, 16:20

jackal ha scritto:Ottimo gioco!!! mi ha colpito pur nella sua semplicità, un pò come Stone Age... secondo me avrà molto successo per la capacità di poter soddisfare giocatori novizi ma anche gamers incalliti! :grin:
Finalmente Kramer ha riproposto qualcosa di valido! ;)


Per me Kramer ormai è una garanzia per i giochi medium weight.
Facili da spiegare in modo che tu possa proporlo spesso al tavolo. Ti aprono un ventaglio di possibilità che accontentano anche i giocatori più navigati.
Non ci sarà innovazione, ma i suoi giochi girano che è una meraviglia
VENDO
Offline badiolik
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2058
Iscritto il: 16 gennaio 2012
Goblons: 170.00
Località: Senigallia
Utente Bgg: badiolik
Yucata: badiolik
Facebook: michelebadioli
Mercatino: badiolik

Messaggioda ob1 » 31 dic 2013, 0:34

Leggendo questi post mi avevate incuriosito, così l'ho preso e devo dire che nella sua semplicità è davvero ben fatto e sono rimasto positivamente colpito… per cui: grazie dei consigli !

Meccaniche non estremamente originali anche se perfettamente calzate nell'ambientazione, poi a dirla tutta ci sono due o tre chicche che mi sono piaciute molto, come la turnazione (metodo per far punti) che assolutamente manterrei a carte coperte; l'idea del montacarichi, molto, molto carina; bella infine l'idea dei punti di fine partita soprattutto quella del bilanciamento della propria cava.

Per ora ho solo una partita all'attivo ma credo che, come altri hanno detto, grazie alla sua "facilità" di spiegazione e alla sua potenziale possibilità di essere giocato a più livelli (dall'occasionale al gamer incallito), sarà un gioco che possa vedere facilmente il tavolo e non solo lo scaffale, perlomeno in Ludoteca.
Offline ob1
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 1886
Iscritto il: 27 aprile 2007
Goblons: 30.00
Località: Imola
Mercatino: ob1

Re: [Coal baron] impressioni

Messaggioda badiolik » 20 apr 2015, 13:23

Dopo alcune partite fatte con la variante a carte consegnate scoperte, non posso fare altro che stra-consigliarla. Il gioco è comunque un gioco di medio peso, il fatto di avere visibile come gli altri stanno facendo i punti per me lo rende molto più interessante, senza appesantirlo e senza che rallenti più di tanto il ritmo di gioco per la AP. A carte coperte è impossibile ricordarsi le maggioranze e si gioca molto più a sensazione (leggi chiappe).
VENDO
Offline badiolik
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2058
Iscritto il: 16 gennaio 2012
Goblons: 170.00
Località: Senigallia
Utente Bgg: badiolik
Yucata: badiolik
Facebook: michelebadioli
Mercatino: badiolik

Re: [Coal baron] impressioni

Messaggioda Khoril » 22 apr 2015, 12:05

non pensi che si possa amplificare un certo grado di kingmaking giocando a carte scoperte? puoi valutare troppo facilmente quale azione potrebbe danneggiare i diversi giocatori.
Offline Khoril
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Game Inventor
Tdg Supporter
 
Messaggi: 1227
Iscritto il: 13 gennaio 2009
Goblons: 290.00
Località: Montichiari (BS)
Utente Bgg: Khoril
Mercatino: Khoril

Re: [Coal baron] impressioni

Messaggioda Mod_XXII » 22 apr 2015, 12:32

Io sempre giocato a carte scoperte. Sarà che la memoria nei giochi - di maggioranze poi! - non mi piace quasi per niente.
Immagine Immagine Immagine
Offline Mod_XXII
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 8090
Iscritto il: 03 febbraio 2007
Goblons: 380.00
Località: "Polo Nerd" (Pg)
Utente Bgg: Mod_XXII
Board Game Arena: Mod_XXII
Mercatino: Mod_XXII
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Seasons Fan Le Havre Fan Backgammon Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col giallo Epic Card Game fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Innovation fan Podcast Maker

Re: [Coal baron] impressioni

Messaggioda badiolik » 22 apr 2015, 14:59

Khoril ha scritto:non pensi che si possa amplificare un certo grado di kingmaking giocando a carte scoperte? puoi valutare troppo facilmente quale azione potrebbe danneggiare i diversi giocatori.


Finora non ho mai provato la sensazione di kingmaking (l'ultima partita sono sempre stato dietro nel punteggio e poi l'ho spuntata).
Il gioco è tutto sul timing, per cui comunque l'interazione indiretta ce l'hai per risparmiare lavoratori. Di bello c'è che ti troverai a volte a dover scegliere (consapevolmente, e non a vaga memoria) se andare ad ostacolare gli altri soffiando carbone o contratti agli altri che magari a te in quel momento non servono molto, o se andare avanti per la tua strada. In realtà essendo il timing fondamentale, va pesata bene questa scelta perché rischi che poi tu non riesca a finire le cose che devi fare per te, perdendo preziosi punti (oltre a quelli che non riesci a fare, magari ti ingolfi pure di carrelli sbilanciati o di contratti che poi non riesci ad evadere) o dovendo poi sprecare più lavoratori. Gli avversari possono comunque effettuare contromosse attaccandoti in altre categorie.

A carte coperte questa scelta non ce l'hai, vai avanti per la tua strada perché ci vuole una gran memoria per ricordarsi la situazione di tutte le categorie di punteggio.
Direi che la scelta di design delle carte coperte sia stata fatta per alleggerire un po' il gioco, più che per evitare il fenomeno dell'eventuale kingmaking (perchè semplicemente a carte coperte affidi i contrasti alla memoria piuttosto che alla vista).
My2cents.
VENDO
Offline badiolik
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2058
Iscritto il: 16 gennaio 2012
Goblons: 170.00
Località: Senigallia
Utente Bgg: badiolik
Yucata: badiolik
Facebook: michelebadioli
Mercatino: badiolik

Re: [Coal baron] impressioni

Messaggioda linx » 23 apr 2015, 12:03

Mah. A me non piacque.
Ne scrissi "Punti assegnati per maggioranze che spesso i giocatori non hanno pianificato di ottenere, flusso del gioco sempre uguale con poche reali strategie percorribili, ambientazione pretestuosa e non sfruttata se non per l’idea dell’ascensore che si muove comunque astrattamente per i livelli della miniera.
Non trovo reali motivi per rigiocare questo gioco, a cui posso comunque tributare una buona funzionalità e delle meccaniche semplici e pulite. Ma io amo sporcarmi le mani nelle meccaniche (non in miniera) e farmi aiutare a ricordarle da buoni meccanismi anche solo vagamente simulativi. Estrarre carbone per prestigio non fa per me."

Qui il pezzo completo
http://www.ilsa-magazine.it/coal-baron- ... ivertente/
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Mercatino: linx
Agricola fan Membro della giuria Goblin Magnifico Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Precedente

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti