indiana jones

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Eithereven, Dera

Messaggioda SARGON » 9 giu 2008, 11:38

gjmbo ha scritto:Ahhh bravo, riassumendo tutto il discorso stai chiedendo scusa a phibbi vero?


gjombo ti voglio bene ma certo volte sei proprio un gjombo...

no non sto chiendendo scusa.

Ola
Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin
Offline SARGON
Wise Goblin
Wise Goblin

Avatar utente
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 2240
Iscritto il: 06 novembre 2003
Goblons: 6,680.00
Località: Ancona
Utente Bgg: Sargon
Facebook: Andrea Cupido
Mercatino: SARGON
Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda Ciaci » 9 giu 2008, 12:50

Due paroline sul film:
sono un fan di Indy ho visto e rivisto la trilogia e giocato, a suo tempo, alle avventure per PC ed ho contagiato anche mio figlio in questa passione.

Ieri l'ho portato a vederlo. Si è divertito e questo mi basta, però.... il film non è malaccio è sempre il solito Indiana Jones che si salva da situazioni impossibili (vi siete dimenticati che è sceso da un aereo in volo con un canotto e ha fatto "snowboat" sulla catena himalayana nel primo film?) e va preso così... ma .... mi ha lasciato un po' perplesso la trama (trama?) di questo film. L'idea poteva essere buona, ma mi aspettavo più ricerca archeologica, più indizi da decifrare, più enigmi da risolvere... insomma più .... Indiana Jones!

Qui lo hanno fatto diventare una spia, che addirittura viene interpellato per una consulenza sui fatti di Roswell! Potevano chiamarlo Indiana Mulder tanto sapeva di X-Files!!
Concordo con Sargon, mi è mancata completamente la parte archeologica/enigmistica del film.

Per il resto nulla di nuovo: il 95% degli ultimi film di hollywood sono solo un gran casino di effetti speciali, trama 0, ecc. ecc.
Offline Ciaci
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 981
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 510.00
Località: Spilimbergo (PN) e dintorni
Mercatino: Ciaci

Messaggioda gjmbo » 9 giu 2008, 12:55

Ciaci ha scritto:Concordo con Sargon, mi è mancata completamente la parte archeologica/enigmistica del film.


Anche io concordo con Sargon solo su questo punto!

Gjmbo, The genius Goblin https://www.agenzia2d.it

Offline gjmbo
Lord of Avatars
Lord of Avatars

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Illustrator
 
Messaggi: 1467
Iscritto il: 27 agosto 2003
Goblons: 50.00
Località: Roma - Boccea
Mercatino: gjmbo

Messaggioda rporrini » 9 giu 2008, 13:08

Ciaci ha scritto:Questo l'ho notato anch'io, ma non è il pazzo che lo dice, lo pronuncia la donna russa e la cosa mi ha incuriosito al punto che ho fatto una ricerca e ho scoperto che "matita" in russo si dice: карандаш
che in caratteri latini fa: karandash
Curioso no?


Potrebbe non essere così tanto curioso. Ho idea, adesso che mi hai spiegato ciò, che il nome della famosa marca di pastelli sia stato creato a bella posta...
Immagine
Calcolo fatto sul prezzo di 1500 lire a pacchetto.
Offline rporrini
Magister Antiquitatis
Magister Antiquitatis

Avatar utente
Tdg Super Moderator
Top Author
Top Uploader 1 Star
Tdg Supporter
 
Messaggi: 9595
Iscritto il: 20 febbraio 2004
Goblons: 780.00
Località: Roma - First Valley
Utente Bgg: rporrini
Board Game Arena: rporrini
Yucata: rporrini
Facebook: rporrini
Mercatino: rporrini
Puerto Rico Fan Tocca a te fan Terra Mystica Fan Alta Tensione Fan Alhambra Fan Sono stato alla Gobcon 2016

Messaggioda phibbi » 9 giu 2008, 13:09

Ciao a tutti,

Leggo solo adesso i reply e mi dispiace aver fatto partire un flame: mi dispiace averlo fatto sulla Tana perché, a differenza di quasi tutti i forum e usenet, lo scambio di opinioni è sempre molto sereno e pacato.

Dato che ho sollevato in una sola riga due argomenti, vorrei separare in due parti la mia risposta per fare meno confusione.

1. Il doppiaggio come "pratica da terzo mondo": premettendo che ogni cosa che scrivo qui, su usenet e sui blog è sempre IMHO, e sebbene la forma sia stata davvero un po' sopra le righe, quello che ho scritto è davvero quello che penso. Negli anni ho maturato un'insofferenza pesante verso il doppiaggio (scrissi qualcosa anche qui, tempo fa).

Una cialtroneria più o meno data dalla fretta (le produzioni sono aumentate moltissimo, le cooperative di doppiatori sono sempre le stesse), adattamenti terrificanti, bocche che si muovono fuori sincrono, sempre le stesse voci (Giuppy Izzo su tutte), la perdita del "rumore dell'ambiente" dato dalla registrazione in presa diretta e, più importante, la perdita delle sfumature nei toni di voce degli attori (come fai a sapere se l'attore è stato bravo, se non sai come parla? Li avete sentiti, con le loro voci vere, Ben e Sawyer in Lost, o Adama in Galactica?).

SARGON ha scritto:Perdonami ma che vuol dire? se non ti piacciono i flim doppiati vai nel primo mondo... e goditeli.


Dai, ma che risposta è? Mi ricorda l'"e allora vai a stare in Russia!" quando qualcuno, durante la guerra fredda, non era d'accordo su una scelta di politica estera del governo italiano :)

Tornando al quote, mi piacerebbe eccome e si che me li godrei! Ma siccome mi è un po' scomodo uscire da lavoro il martedi e prendere un aereo per il primo mondo (che non sono solo gli stati uniti... basta andare in grecia, spagna, francia, germania, olanda, svizzera per trovare cinema che proiettano roba straniera coi sottotitoli: ricordo ancora, in vacanza in grecia, Il Commissario Montalbano trasmesso con l'audio originale e i sottotitoli greci), devo arrangiarmi: a Firenze i cinema che proiettano film in lingua originale sono pochini, e spesso lo fanno senza sottotitoli (che preferisco avere sott'occhio nel caso l'inglese di alcuni attori sia troppo strascicato).

Quindi? Oltre a quotare Lobo ("In sostanza non mi piace e gradirei maggior distribuzione di film sottotitolati, in modo da poter scegliere"), nel frattempo vado al cinema una volta ogni morte di papa, preferendo aspettare - purtroppo nello schermo TV, l'uscita del (tele)film in DVD, o su internet. Per Indiana Jones avevo fatto un'ovvia eccezione, data dall'affetto post-post-adolescenziale che provo per il personaggio.

SARGON ha scritto:ma okkio a non esprimere le propri opinioni come assolute e giuste che non è mai così.


Scusami, ma quando esprimo un'opinione non pretendo che sia quella giusta e assoluta. E', per l'appunto, un'opinione, e la mia è che il doppiaggio è una pratica da terzo mondo. Non ho scritto da nessuna parte che quella è la nuova Tavola della Legge. E' IMHO.

2. Il doppiaggio da dilettanti in Indiana Jones: entrando nel caso particolare, il trattamento riservato a Ford & co. dai doppiatori è stato terribile. Oltre a voci caricaturali (Cate Blachett su tutte) e labiali neanche minimamente adattati, la cosa che più mi ha infastidito è quell'audio asettico, da stanza insonorizzata durante tutto il film: che Indy fosse nell'area 51, in cima a una montagna o nella sua stanza, l'audio dei dialoghi non teneva conto dell'ambiente in cui si svolgeva lo scambio di battute e aveva sempre la stessa resa. Cosa che mi aspetto da un vecchio doppiaggio di Arnold, ma non da un blockbuster iper-strombazzato...

Ciao,
Ale

SARGON ha scritto:no non sto chiendendo scusa

Toscani che si chiedono scusa? Come ci conosci poco, Gjmbo :)
Offline phibbi
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 176
Iscritto il: 02 ottobre 2006
Goblons: 10.00
Località: Firenze
Mercatino: phibbi

Messaggioda Sol_Invictus » 9 giu 2008, 13:28

Il doppiaggio è un tema che mi interessa molto, quindi provo a dire la mia.

Sono d'accordo che è una pratica "da terzo mondo" nel senso che, a modo suo, contribuisce a mantenere noi italiani nella nostra brava ignoranza. Siamo in fondo all'Europa per conoscenza con le lingue straniere, e siccome al giorno d'oggi la tendenza pressochè obbligata è quella del quasi bilinguismo con l'inglese, la cosa non fa altro che danneggiarci. In più siamo pigri, svogliati, poco diligenti e - ripeto - ignoranti, e le lingue le studiamo poco e male, mentre invece impararle più o meno passivamente con la televisione sarebbe un ottimo metodo.
Non è un caso se nei Paesi che non doppiano la conoscenza delle lingue straniere principali sia molto migliore, con tutti gli ovvi benefici che questo comporta nel 2008, situazione che può solo accentuare le sue tendenze nel futuro.
Non tralasciamo poi, per gli appasionati, l'importanza "filologica" di fruire del film nella sua versione originale, per godere di un prodotto non rimaneggiato.

Da un punto di vista più informale, invece, il doppiaggio può certamente "migliorare" il film, nel senso che alcuni attori stranieri sono oggettivamente dei cani o sono comunque inferiori ad *alcuni* nostri ottimi doppiatori, quindi in definitiva è possibile che un film doppiato sia un prodotto più *godibile* dell'originale. Ma questo non toglie nulla all'importanza di quanto detto sopra, è un discorso a parte.

Ci sono altri pregi minori e difetti minori del doppiare/non doppiare, ma i principali sono questi.
Personalmente preferirei mantenere film doppiati MA vedere come minimo almeno 1 canale pubblico (e 1 sala regolare in tutti i cinema, tutti dedicata tutti giorni della settimana e con programmazione normale) dedicato esclusivamente a film in lingua originale sottotitolati. E sappiamo bene che non accadrà, perchè - questo sì è il segno peggiore del nostro "terzo mondo" culturale - non frega proprio niente all'italiano medio, che risponde perfettamente alla descrizione di cui sopra.
Ultima modifica di Sol_Invictus il 9 giu 2008, 13:30, modificato 1 volta in totale.
S'i' fosse fuoco, arderei 'l mondo;
s'i' fosse vento, lo tempestarei;
s'i' fosse acqua, i' l'annegherei;
s'i' fosse Dio, mandereil' en profondo;
Offline Sol_Invictus
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1707
Iscritto il: 16 novembre 2006
Goblons: 30.00
Località: Londra / Ravenna
Mercatino: Sol_Invictus

Messaggioda gjmbo » 9 giu 2008, 13:29

Quoto toalmente il mio amico phibbi !!

Circa la rivalità , conosco bene le lotte tra toscani e la cosa bella è che solitamente vengono vissute in maniera molto goliardica.

Di solito approvo i pensieri di Sargon ma da qualche tempo ha perso smalto e lucidità, quindi perdoniamolo tutti e non accaniamoci con questo poveruomo....
Un bacio Sargon :lol: :lol:

Gjmbo, The genius Goblin https://www.agenzia2d.it

Offline gjmbo
Lord of Avatars
Lord of Avatars

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Illustrator
 
Messaggi: 1467
Iscritto il: 27 agosto 2003
Goblons: 50.00
Località: Roma - Boccea
Mercatino: gjmbo

Messaggioda SARGON » 9 giu 2008, 14:22

forse sto entrando in menopausa di conseguenza sono più sensibile e vaporosa del solito...

un bacio ma te mio dolce amante gjmbo che mi tradisci con chiunque... porco!
Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin
Offline SARGON
Wise Goblin
Wise Goblin

Avatar utente
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 2240
Iscritto il: 06 novembre 2003
Goblons: 6,680.00
Località: Ancona
Utente Bgg: Sargon
Facebook: Andrea Cupido
Mercatino: SARGON
Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda gjmbo » 9 giu 2008, 14:44

SARGON ha scritto:forse sto entrando in menopausa di conseguenza sono più sensibile e vaporosa del solito...

un bacio ma te mio dolce amante gjmbo che mi tradisci con chiunque... porco!

Sto film in fin dei conti tutti siamo daccordo che è una cagata pazzesca!!!
Quindi mi è impossibile polemizzare o scatenare casino, poi con Sargon credo sia impossibile...
Io di Indiana Jones ne ho visto solo mezzo del primo (una cagata americana) quindi figuriamoci se vado a buttare soldi e tempo pe sto remake penoso...

Gjmbo, The genius Goblin https://www.agenzia2d.it

Offline gjmbo
Lord of Avatars
Lord of Avatars

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Illustrator
 
Messaggi: 1467
Iscritto il: 27 agosto 2003
Goblons: 50.00
Località: Roma - Boccea
Mercatino: gjmbo

Messaggioda Martian » 27 giu 2008, 21:39

intervengo dopo un po'...gironzolando...con idee sparse:

- Il film l'ho apprezzato, anche se ci sono diverse cose che non mi hanno convinto (e da buon fan, la continua strizza 'no, non fare così, il mito così si rovina!'), però cedo all'idolatria. Indie vecchio ci sta, ma quanti bei soldoni avevano per girarlo (gran parte devoluti a un po inutili componenti in gc)! ma ci sono troppe cose da telefilm, sicuramente non hanno impiegato anni ed anni per partorirlo, è un episodio, non un capitolo della saga, si sente il distacco, anche se ci sono continue citazioni manca il collante con gli altri...e poi: no alla scena atomica con frigo piombato, no ai cambi veloci di scene troppo 'teatrali' e/o da siparietto (il bar, il cimitero peruviano (chi erano quelli lì con le cerbottane?) e via così che buttiamo tanta carnina al fuoco, no anche alla blanchett nera caschetto...ma sì agli alieni, agli acciacchi, a marion, sì anche al finale, cacchio, sì.

- concordo sul doppiaggio asettico e rilancio sulle inquadrature troppo strette, da studio o sitcom, con una luce 'divina' che boh...non so.

- doppiaggio in generale: sì, il doppiaggio mette un'etichettona e via, capita spesso che guardo i film in originale ed è molto meglio, ti becchi tutti i giochi di parole e le giuste tonalità.

Circa questo Indiano Jones, credo sia il migliore della serie,


wha-wha-what? 8-O Mi sa che è come dire che La minaccia fantasma sia il migliore tra gli Star Wars
For the fondamental truth, self-determination of the cosmos is the suede that mows like a harvest
Offline Martian
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 396
Iscritto il: 19 dicembre 2005
Goblons: 60.00
Località: Taitung, TW
Mercatino: Martian

Messaggioda Enkidu » 1 lug 2008, 1:21

Se si parla di doppiaggio Indiana Jones e l'ultima Crociata secondo me aveva un doppiaggio coi controcoglioni :D

Se qualcuno ha citato Lost per i doppiaggi lo guardo sia in italiano sia in inglese e devo dire ke il doppiaggio italiano sembra fatto veramente bene, le voci sembrano uguali nelle due versioni :D

Matusa ad Indiana Jones fa accapponare la pelle però! Tenete battute del genere per i film di Verdone in romanesco ke van bene giusto li!
Offline Enkidu
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1829
Iscritto il: 01 gennaio 2008
Goblons: 80.00
Località: milano
Utente Bgg: kalevi1999
Board Game Arena: Leonardino
Yucata: Leonardino
Mercatino: Enkidu

...

Messaggioda aledrugo1977 » 28 nov 2008, 4:41

Il film in questione l'ho visto ora.

Mah, gli alieni...perplessità.

Per il resto io me la sono goduta. Ho messo il cervello in naftalina ovvio ma mi ha divertito.
Ottima la cattiva di turno. Shea a me fa un poco schifo...cos'è il figlio illegittimo di Spielberg? Lo sta pompando a manetta...
Offline aledrugo1977
Goblin sondaggisticus
Goblin sondaggisticus

Avatar utente
Top Author 2 Star
TdG Auctioneer Level 1
TdG Editor
 
Messaggi: 9219
Iscritto il: 12 gennaio 2006
Goblons: 3,440.00
Località: Pendolare senza fissa dimora. Ora Sarzana!
Mercatino: aledrugo1977
Starcraft Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Il trono di spade Fan Sono un Sava follower

Messaggioda SoulOfSmoke » 18 dic 2008, 0:59

Vedo solo ora questo topic e corro a dire che l'ho trovato una cosa ignobile, un filmaccio per bimbi di oggi che non possono vedere scene che li possano turbare in nessun modo (quindi niente nazisti squagliati, indy cattivo o padri morenti, solo russi che parluano con buoffo acciento di rrussia e orrendi animaletti in computer grafica).

Manca un qualunque momento di pathos, è una giostra in cui ogni difficoltà è diluita da un umorismo becero e comico, quando il tratto principale dei vecchi indy è l'autoironia delle situazioni da "film d'avventura". Qua c'è solo il gusto dell'esagerazione.

L'unica cosa buona che ne è venuta fuori è l'episodio di south park in cui prendono in giro questo ignobile atto vandalico ai danni di un'icona del cinema.

Aridatece fate of atlantis (meno male non hanno toccato quel fantastico videogioco)... e scusate per il tono acceso, non prendetelo troppo sul serio.
Offline SoulOfSmoke
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 617
Iscritto il: 01 agosto 2006
Goblons: 0.00
Località: Piombino (Li)
Mercatino: SoulOfSmoke

Precedente

Torna a Tempo Libero

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti