[IMPRESSIONI] Keyforge

Discussioni specifiche sui giochi di carte collezionabili, i Living Card Games e tutti i giochi di carte supportati da espansioni continue come Ashes, Summoners War, ecc... Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: romendil, UltordaFlorentia

[IMPRESSIONI] Keyforge

Messaggioda eomer » 18 nov 2018, 18:53

Con il gioco uscito praticamente in ogni lingua da 3 giorni, c'è qualcuno che se la sente di dare delle prime impressioni?
Meccaniche di gioco, grado di divertimento ad esse associato, effettiva competitività di tutti i mazzi sbustati, ecc ecc ecc
C'è grandissima curiosità intorno ad un gioco che per la prima volta esplora il format dei mazzi unici con totale assenza di deck building, anche e sopratutto perchè partorito dalla mente di quel geniaccio di Garfield....sotto con i commenti!!
Offline eomer
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 413
Iscritto il: 21 gennaio 2009
Goblons: 0.00
Località: cerveteri (roma)
Mercatino: eomer

Re: [Impressioni] Keyforge

Messaggioda Aluccio » 19 nov 2018, 4:52

Io sono a una 15ina di partite fatte personalmente. Più altre 7/8 seguite di fianco a uno dei due giocatori.

A me/noi (siamo un gruppo di 7) sta piacendo parecchio.

Il gioco è fresco e divertente, con ribaltamenti di fronte e situazioni più o meno epiche dietro ogni angolo, partite apparentemente perse ribaltate con recuperoni e/o combo devastanti ai limiti dell'illegalità.

Come scelte di game design apprezzo molto particolarmente:

- l'Archivio. Scegliere quale carta/e metterci può essere importante. Ed è divertente e gustoso fare "turnoni" con tante carte in mano quando si reclama l'archivio.

ma soprattutto

- la regola che fa scegliere un'unica Fazione ad ogni turno da poter giocare/usare/scartare. Mette spesso di fronte a scelte interessanti e stimolanti.

Le Fazioni sono molto ben caratterizzate.
Ognuna ha una sua peculiarità e riesce a trasmetterla bene. È una cosa che apprezzo sempre.

Il bilanciamento al momento sembra esserci.
Su 16 mazzi che stanno girando sui nostri tavoli solo UNO sembra essere sottotono rispetto agli altri, e solo UNO sembra essere sopra. Non mi sembra male come statistica, poteva andare MOLTO peggio.
Quando leggevo del gioco ero scettico a riguardo e mi chiedevo come fosse possibile.
O il computer che fa i mazzi/algoritmi tra qualche anno dominerà il mondo, oppure il bilanciamento deriva da quello che poi mi si è concretizzando giocandoci, ossia..
l'idea che mi sono fatto è che una carta inutile non esiste, hai sempre la possibilità di fare qualcosa e raramente ti ritroverai con una carta totalmente inutile. Alla peggio del peggio la usi per l'Ember che ti da anche se l'effetto non ti serve, alla peggio ancora la scarti per pescare di più il turno dopo.
La sensazione che tutte le carte siano forti, sgrave e utili c'è, e quindi fondamentalmente questo si autobilancia tutto da solo.
Ovviamente è una sensazione, è ancora presto per parlarne, ma così ipotizzavo e così mi è parso giocandoci.
Questo potrebbe rivelare una lieve piattezza di fondo del gioco, ma in realtà neanche troppo.

Perchè il gioco c'è, nonostante tutti pregiudizi che potevo avere.
E non è neanche così tanto giochino. Più sto giocando i miei due attuali mazzi, più mi stimolo e diverto, e ho visto/scoperto alcune combo/interazioni tra le mie carte solo dopo 5/6 partite.
Le scelte possibili in determinati momenti non sono poche, quando all'inizio mi sembrava un gioco che si giocasse "quasi" da solo.

Altra cosa che non mi dispiace è il numero non così elevato di carte del proprio mazzo. Dopo 4/5 turni è già possibile giocare con l'idea che entro breve arriverà la determinata carta che stiamo aspettando.


Per me al momento è pienamente promosso.
Poi se il gioco sfonderà e sarà la nuova rivoluzione dei giochi di carte non lo so e non mi interessa neanche deciderlo.
È chiaro che il gioco vuole colpire anche l'utenza "casual", e probabilmente più quello della sfera competitiva, quindi i puristi potrebbero rimanere scottati.
Però mi ripeto, ero scettico anche io, ma più ci gioco più mi devo ricredere.
Sarò anche un pò sull'onda dell'entusiasmo, per carità, ma il gioco c'è.

Inoltre mi sento di dire che, dato che è un discorso che si sente Nmilioni di volte ovunque, in rapporto qualità prezzo siamo a livelli altissimi.

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
. In Loving Memory .
Offline Aluccio
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5001
Iscritto il: 06 novembre 2013
Goblons: 40.00
Mercatino: Aluccio
Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Lewis & Clark Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Triade, il verde e' troppo verde... Ventennale Goblin Sono stato alla Gobcon 2018

Re: [Impressioni] Keyforge

Messaggioda romendil » 19 nov 2018, 18:35

Io ho giocato troppo poche partite per esprimere un giudizio netto. Il gioco mi sembra leggero e piacevole. I 3 mazzi che mi sono capitati hanno case simili (5 in tutto per cui in qualsiasi sfida i due mazzi condividono due fazioni uguali) ma malgrado questo sono sufficientemente diversi per le carte che sono contenute. Tra i 3 uno mi sembra superiore grazie alle carte dei selvaggi che sono finite dentro ma devo ancora vedere se questo si conferma con più partite. Nessun mazzo ha carte morte ma di certo ci sono carte subottimali perché difficilmente capita in partita la situazione per sfruttarle al meglio.
Non riesco invece a vederlo come un gioco da torneo, mi sembra abbia così troppi limiti per aver successo. Ma se l'ha prodotto l'accoppiata FFG/Garfield magari sono io che sbaglio...
RòmeNdil (goblin chierico), ultimamente ho giocato a "solo giochi belli ®":
Immagine
"L'importante non è né vincere, né partecipare: è divertirsi, davvero!"
Offline romendil
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 7903
Iscritto il: 25 ottobre 2004
Goblons: 1,635.00
Località: Roma
Utente Bgg: romendil
Board Game Arena: romendil
Yucata: romendil
Mercatino: romendil
Android Netrunner Fan Through the ages Fan Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Tifo Roma Io faccio il Venerdi GdT! Jinteki user

Re: [Impressioni] Keyforge

Messaggioda Tarabs » 19 nov 2018, 18:48

Mi ero promesso di non avvicinarmi più ad un titolo di Garfield e invece ci sono cascato.
Preso da scimmia, col fratello, sabato mattina ci siamo fiondati dal negoziante di fiducia e acquistato due mazzi. Purtroppo lo starter pack era andato a ruba.
Macinato partite nel pomeriggio e proseguito di domenica mattina.
Il gioco, nonostante i forti dubbi che mi portavo dietro, sembra girare bene e diverte. L'effetto nostalgico delle prime partite di Magic è tornato a galla facendo riaffiorare piacevoli ricordi.
I due mazzi in mio/nostro possesso sembrano ben bilanciati. Ad ogni partita aumentava la consapevolezza del deck.
Poche partite e privi 2 casate non mi permettono di dare un giudizio definitivo sul titolo però sono rimasto piacevolmente sorpreso.

PS: Adoro le casate OMBRE e DIS.
Immagine
Offline Tarabs
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 479
Iscritto il: 16 gennaio 2007
Goblons: 0.00
Località: Torino
Utente Bgg: Tarabs83
Board Game Arena: Tarabs83
Yucata: Tarabs83
Mercatino: Tarabs

Re: [Impressioni] Keyforge

Messaggioda fullmetaljack » 19 nov 2018, 20:03

Impressioni dopo la prima serata di gioco. Abbiamo giocato in 4 su due tavoli in contemporanea e concluso rispettivamente 2 e 3 partite. Io ero dalla parte in cui ne abbiamo fatte solo 2: la prima abbiamo fatto un po’ stallare il gioco per inesperienza, lettura carte e un po’ di paralisi. Durata circa 80min. La seconda, seppur con mazzi diversi, è filata via molto più veloce, circa 40min.

Il gioco mi ha divertito parecchio. Per il momento lo promuovo sicuramente. Alcune casate sono più immediate, altre più sinergiche, altre ancora più solitarie.

Sicuramente Dis e Ombre le ho trovate più chiare (adoro Bad Penny!). Logos richiede buona pianificazione e Mars la più ostica.

Curiosità: qualcuno di voi ha comprato un brick di mazzi (confezione da 12) con gli amici come me? Abbiamo riscontrato varie similitudini tra i mazzi per fazioni e carte, ad esempio è molto frequente Marte. Sarà probabilmente un caso, è giusto una chiacchiera ;) (i miei due mazzi sono Mars Logos e Ombre/Dis)
Offline fullmetaljack
Iniziato
Iniziato

 
Messaggi: 353
Iscritto il: 11 febbraio 2016
Goblons: 0.00
Località: Varazze
Utente Bgg: fullmetaljack
Board Game Arena: fullmetaljack
Mercatino: fullmetaljack

Re: [Impressioni] Keyforge

Messaggioda nemonemon » 19 nov 2018, 20:35

Provato a Lucca e preso 3 mazzi ancora da aprire. Mediamente, le carte rare sono più forti delle non comuni, a loro volta più forti delle comuni? Giusto per capire.
Offline nemonemon
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 7
Iscritto il: 05 dicembre 2014
Goblons: 0.00
Mercatino: nemonemon

Re: [Impressioni] Keyforge

Messaggioda fullmetaljack » 19 nov 2018, 21:02

nemonemon ha scritto:Provato a Lucca e preso 3 mazzi ancora da aprire. Mediamente, le carte rare sono più forti delle non comuni, a loro volta più forti delle comuni? Giusto per capire.


Nella mia limitata esperienza direi di no. Ci sono comuni (anche in copia multipla) molto forti e rare discutibili (ad es. Stagioni degli Amori non mi convince). Alla fine però ciò che fa la differenza è come le carte si incastrano tra loro. Meno rare non significa mazzo più debole, per concludere
Offline fullmetaljack
Iniziato
Iniziato

 
Messaggi: 353
Iscritto il: 11 febbraio 2016
Goblons: 0.00
Località: Varazze
Utente Bgg: fullmetaljack
Board Game Arena: fullmetaljack
Mercatino: fullmetaljack

Re: [Impressioni] Keyforge

Messaggioda Aluccio » 19 nov 2018, 22:41

Assolutamente no, come detto sopra.
Ci sono diverse carte Rare con funzionamenti molto particolari e situazionali.
Mentre tantissime sono le comuni con un funzionamento utile e sempre solido.

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
. In Loving Memory .
Offline Aluccio
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5001
Iscritto il: 06 novembre 2013
Goblons: 40.00
Mercatino: Aluccio
Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Lewis & Clark Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Triade, il verde e' troppo verde... Ventennale Goblin Sono stato alla Gobcon 2018

Re: [Impressioni] Keyforge

Messaggioda steam » 20 nov 2018, 2:15

La rarità cosa cambia all atto pratico?
All primes are odd except 2, which is the oddest of all
Offline steam
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 2970
Iscritto il: 21 maggio 2016
Goblons: 500.00
Mercatino: steam
Telegram Fan

Re: [Impressioni] Keyforge

Messaggioda SirFantato » 20 nov 2018, 3:35

Intanto seguo. Dico la mia da giocatore di crucible e mazzi proxati, non ho ancora avuto il tempo di andare a un torneo <:-( Per me il gioco è un must per due giocatori. Veloce, divertente, con delle meccaniche fluide e la possibilità di creare ottime combo! Non vedo l'ora di mettermi in gioco in un torneo per confermare tutte le buone impressioni avute dal gioco online :sisi:
Meglio perdere avendo giocato o vincere senza giocare?

Immagine
Offline SirFantato
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 715
Iscritto il: 27 gennaio 2018
Goblons: 20.00
Località: Asti
Utente Bgg: SirFantato
Board Game Arena: GUFlash
Mercatino: SirFantato

Re: [Impressioni] Keyforge

Messaggioda Aluccio » 20 nov 2018, 5:05

steam ha scritto:La rarità cosa cambia all atto pratico?


Niente.
In teoria l'algoritmo (che fastidio chiamarlo così, voglio dargli un nome tipo IA superpotente, tipo Allie).

Allie in teoria bilancia i mazzi e le % di comuni, non comuni e rare secondo le sue idee.
Dicevano così all'inizio almeno.
Ho visto che solitamente ci sono sempre un minimo di 3 Rare, una media di 4/5. Un picco di 8.

Ma ripeto, non vuole assolutamente dire che il mazzo con 8 Rare stravince contro quello da 3.

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
. In Loving Memory .
Offline Aluccio
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5001
Iscritto il: 06 novembre 2013
Goblons: 40.00
Mercatino: Aluccio
Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Lewis & Clark Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Triade, il verde e' troppo verde... Ventennale Goblin Sono stato alla Gobcon 2018

Re: [Impressioni] Keyforge

Messaggioda turing70 » 20 nov 2018, 9:56

Difficile capire se la mia osservazione è corretta per questa sezione, di sicuro è una mia impressione sul gioco. Avrei voluto molto acquistare lo starter set ma pare introvabile e quelle poche copie che girano ho visto prezzi folli. In compenso si trovano ovunque i singoli mazzi... Che curiosa e sospetta strategia di vendita... Ma come sempre se i mazzi, come sembra, vanno a ruba e li vendono a piene mani, hanno ragione loro.

Personalmente mi metto in paziente attesa dello starter set.
Offline turing70
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 680
Iscritto il: 02 maggio 2006
Goblons: 100.00
Località: Lavagna (Genova)
Mercatino: turing70

Re: [Impressioni] Keyforge

Messaggioda wolframius » 20 nov 2018, 10:25

turing70 ha scritto:Difficile capire se la mia osservazione è corretta per questa sezione, di sicuro è una mia impressione sul gioco. Avrei voluto molto acquistare lo starter set ma pare introvabile e quelle poche copie che girano ho visto prezzi folli. In compenso si trovano ovunque i singoli mazzi... Che curiosa e sospetta strategia di vendita... Ma come sempre se i mazzi, come sembra, vanno a ruba e li vendono a piene mani, hanno ragione loro.

Personalmente mi metto in paziente attesa dello starter set.


L'unica cosa che ti dà lo starter rispetto ai mazzi singoli è una scatola, i segnalini (sostituibili con qualsiasi cosa) e due mazzi fissi uguali per tutti. Puoi benissimo farne a meno, secondo me.
Offline wolframius
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2109
Iscritto il: 19 gennaio 2012
Goblons: 0.00
Località: Piacenza/Pavia
Mercatino: wolframius

Re: [Impressioni] Keyforge

Messaggioda turing70 » 20 nov 2018, 11:40

wolframius ha scritto:
turing70 ha scritto:Difficile capire se la mia osservazione è corretta per questa sezione, di sicuro è una mia impressione sul gioco. Avrei voluto molto acquistare lo starter set ma pare introvabile e quelle poche copie che girano ho visto prezzi folli. In compenso si trovano ovunque i singoli mazzi... Che curiosa e sospetta strategia di vendita... Ma come sempre se i mazzi, come sembra, vanno a ruba e li vendono a piene mani, hanno ragione loro.

Personalmente mi metto in paziente attesa dello starter set.


L'unica cosa che ti dà lo starter rispetto ai mazzi singoli è una scatola, i segnalini (sostituibili con qualsiasi cosa) e due mazzi fissi uguali per tutti. Puoi benissimo farne a meno, secondo me.


La nuova frontiera del gioco in scatola... Le scatole compratevele all'ingrosso, i segnalini su SpielMaterial, il tabellone di gioco ve lo vendo a parte in modello lusso e io editore vi vendo 37 carte a 10eu. E beh... Il regolamento, lasciami indovinare, lo scarico dalla Asmodee e me lo stampo in casa, immagino. Non credo lo abbiamo messo in ogni mazzetto...
Offline turing70
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 680
Iscritto il: 02 maggio 2006
Goblons: 100.00
Località: Lavagna (Genova)
Mercatino: turing70

Re: [Impressioni] Keyforge

Messaggioda wolframius » 20 nov 2018, 11:44

Beh, sì. Il regolamento completo non è neanche nel set base, se ti può consolare.
Offline wolframius
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2109
Iscritto il: 19 gennaio 2012
Goblons: 0.00
Località: Piacenza/Pavia
Mercatino: wolframius

Prossimo

Torna a [GdC] Giochi di Carte collezionabili, LCG e simili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

  • Pubblicita`