[STRATEGIA] Kingdom Death: Monster

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, rporrini, Jehuty, UltordaFlorentia, Hadaran

[STRATEGIA] Kingdom Death: Monster

Messaggioda LudicoPedro » 13 feb 2018, 23:09

Secondo voi, nei primissimi anni lanterna ha senso craftare un'ascia d'osso? o é un organo sprecato e preferireste rimanere sulla classica spada d'osso? :pippotto:
Immagine
Offline LudicoPedro
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1956
Iscritto il: 11 ottobre 2016
Goblons: 10.00
Località: FC
Mercatino: LudicoPedro

Re: [STRATEGIA] Kingdom Death: Monster

Messaggioda phalanx » 14 feb 2018, 13:25

Io ne capisco poco ma un ascia fa sempre comodo.
Ovviamente è tutto situazionale. Potrebbe essere più utile innovare
Offline phalanx
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 3002
Iscritto il: 06 gennaio 2014
Goblons: 40.00
Località: lucerna
Utente Bgg: phalanx72
Mercatino: phalanx

Re: [STRATEGIA] Kingdom Death: Monster

Messaggioda Eithereven » 14 feb 2018, 14:09

noi ne abbiamo craftate due....
Fin'ora fatte solo due campagne.

Nella prima abbiamo puntato sulla lama d'osso e non è andata come speravamo.
Nella seconda, fatte due asce e il Butcher ce le ha spaccate tutte e due....

Se analizzo solo le abilità, preferisco l'ascia
Offline Eithereven
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
Tdg Super Moderator
Tdg Supporter
 
Messaggi: 3468
Iscritto il: 01 settembre 2011
Goblons: 320.00
Località: Napoli
Utente Bgg: Eithereven
Board Game Arena: Eithereven
Mercatino: Eithereven
Sei iscritto da 5 anni. Sei nella chat dei Goblins Sono un cattivo Ho partecipato a una partita al Trono di Spade Online Ho partecipato alla Play di Modena Io gioco col rosso I viaggi di Marco Polo fan Podcast Maker Ventennale Goblin Ho comprato la spilla alla Play 2017 Sono stato alla Gobcon 2018 Ho comprato la spilla alla Play 2018 Jinteki user

Re: [STRATEGIA] Kingdom Death: Monster

Messaggioda phalanx » 14 feb 2018, 14:23

Sembra che i primi anni l’ascia attiri le hit location super dense
Offline phalanx
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 3002
Iscritto il: 06 gennaio 2014
Goblons: 40.00
Località: lucerna
Utente Bgg: phalanx72
Mercatino: phalanx

Re: [STRATEGIA] Kingdom Death: Monster

Messaggioda LudicoPedro » 15 feb 2018, 11:44

Ieri sera siamo usciti bene dall'ultimo leone (LY3) e finita la fase dll'insediamento (LY4) prima del butcher:
- Innovato pittura
- Creato il Weaponsmith
- Craftato counterweighted axe

Direi che inizio a capire quanto può essere importante la gestione delle prime risorse soprattutto per quanto riguarda ossa e organi.
Praticamente ora ci troviamo con 2 bone blade, 1 bone axe, 2 bone dart, 1 katar e 1 C. Axe.
Troppe armi d'osso che ora risultano quasi come risorse perse o almassimo blandi backup.
La prossima campagna, dopo il prologo, valuteremo molto bene cosa costruire come armi d'osso.
L'ascia d'osso è onerosa, soprattutto nelle prime fasi dove il grasso di mostro è prezioso, a seguire lucky charm e fecal salve richiedono sempre organi, però contro il leone è risultata davvero ottima e almeno un dardo (o forse 2) per gestire il ground fight.
Una volta passato il leone LY1, con il catarium, puntare a costruire almeno un'arma del leone (Katar, lancia o arco).
:uhm:
Immagine
Offline LudicoPedro
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1956
Iscritto il: 11 ottobre 2016
Goblons: 10.00
Località: FC
Mercatino: LudicoPedro

Re: [STRATEGIA] Kingdom Death: Monster

Messaggioda MatBat » 15 feb 2018, 12:45

In effetti sui forum di KD si è passati da "fare ascia d'osso subito" a "ascia d'osso inutile).

Personalmente, sto cadendo in quest'ultimo campo.
Il primo anno è molto importante dato che bisogna centellinare le risorse (sicuramente 8 carte, magari di più con i critici, magri di meno se si becca una lanterna). L'ascia è l'equivalente di una spada+grasso e forse è davvero troppo costosa. La farei solo se ho preso risorse extra nel prologo.

Conta che molti decidono addirittura di non innovare per avere più materiali (io non ne ho ancora cuore).
Personalmente 2 grassi, un dardo e due spade mi sembrano il minimo.
Conto di avere comunque un tizio a forza+1 lanciando subito la founding stone e lui praticamente è una spada con +1 in forza.
Il dardo è ormai un buon investimento, non solo per il famoso mood del leone, am anche perché ha 3 in forza e funziona bene anche contro l'antilope.
La daga d'osso non ha fragile ma è veramente l'unico pregio, se si riesce a beccare in fretta un katar singolo non serve a molto.

poi imho tutte le pelli servono per il primo set rawhide nella sequenza testa-torace-guanti.
Offline MatBat
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1036
Iscritto il: 12 luglio 2012
Goblons: 20.00
Località: Milano
Mercatino: MatBat

Re: [STRATEGIA] Kingdom Death: Monster

Messaggioda LudicoPedro » 15 feb 2018, 13:35

Si, ho seguito la linea di BGG, ma tutto dipende da quanto si vuole rischiare nei tiri per ferire contro il leone.
Addiritura alcuni sostengono che sia consigliabile andare a pugni contro il primo leone a resistenza 8, puntando sui critici al 9+ ... :Straeyes:
(Effettivamente abbiamo innovato solo all'inizio di LY4.)
In generale non mi sento così fortunato con i tiri per ferire... <:-(
Non ferire il leone spesso significa farsi del male, nella vecchia campagna il sopravvissuto con la daga d'osso, si è letteralmente suicidato a forza di tiri per ferire falliti.
Al momento il nostro ammazza-leoni è il sopravvissuto con +1 forza e ascia d'osso.
A seguire i 2 con i dardi d'osso.

Poi dipenderà anche dalla disponibilità di materiali recuperati, questa volta noi abbiamo avuto una scarsità di ossa del leone unica e tonnellate di organi e pelli. :piange:

Se dovessi ripartire ora, dopo il prologo in base al materiale recuperato probabilmente farei così: <:-(
2 ossa e 1 organo >>> Dardi, Lama, Grasso.
2 ossa e 2 organi >>> Dardi, Ascia, Grasso.
3 ossa e 1 organo >>> 2 Dardi, Lama, Grasso.
3 ossa e 2 organi >>> 2 Dardi, Ascia, Grasso.

E poi sperare di riuscire a produrre armi del leone appena arriva il catarium, vorrei solo evitare di trovarmi con 2 lame d'osso.

MatBat ha scritto:poi imho tutte le pelli servono per il primo set rawhide nella sequenza testa-torace-guanti.

Idem, l'unico dubbio è sorto co i teschi, vale la pena produrre l'elmo? (se non si gioca People of the Skull) :pippotto:
Ultima modifica di LudicoPedro il 15 feb 2018, 13:56, modificato 1 volta in totale.
Immagine
Offline LudicoPedro
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1956
Iscritto il: 11 ottobre 2016
Goblons: 10.00
Località: FC
Mercatino: LudicoPedro

Re: [STRATEGIA] Kingdom Death: Monster

Messaggioda MatBat » 15 feb 2018, 13:50

Sul teschio, io lo prendo in considerazione dopo il primo anno (dopo il prologo bisogna avere armi).
Difesa 3 non è male ma è inutile sul set rawhide che funziona meglio completo e partendo da testa/torace.
Può servire quando fai altri set come tappabuchi (tipo l'antilope che ha bisogno di una risorsa specifica per l'elmo) o per proteggere meglio quello che resta senza armature.

Sono preferenze, ma ora non mi dispiacciono due lame d'osso al posto dell'ascia.
(ecco, non ne farei 3). Il prologo è un po rischioso da fare solo a pugni, ma basta che sopravvivano due survivor e te la cavi.
Offline MatBat
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1036
Iscritto il: 12 luglio 2012
Goblons: 20.00
Località: Milano
Mercatino: MatBat

Re: [STRATEGIA] Kingdom Death: Monster

Messaggioda LudicoPedro » 16 feb 2018, 13:14

Ieri sera siamo stati massacrati dal Butcher, durante i turni di sofferenza, ho notato che la magior parte delle carte AI hanno un pick target che punta a 'threat'.
In mancanza di bersagli inizierà a minacciare innescando la meccanica dello 'shared lunacy'.

Immagine

Ipotizzando di avere 4 sopravvissuti con un pò di insanity, e magari un paio di fecal salve.
Un paio vengono schierati nella zona sinistra del tabellone, sotto ad una delle 3 colonne, gli altri 2 con i fecal salve non importa.
Iniziano i sopravvissuti, 2 corrono a nascondersi dietro la colonna, altri 2 si spalmano il fecal salve.
A questo punto il Butcher inizierà ad usare 'menace' su quasi tutte le carte AI
Spostando i sopravvissuti dovrebbe essere possibile gestire le distanze e distribuire i punti insanity fino a che tutti i sopravvissuti riescano ad avere 1 o 2 livelli di frenzy (che ad ogni innesco andrà a ripristinare 1D5 di insanity).
Il top sarebbe avere una Zambato e posizionarsi sul retro del Butcher prima di iniziare ad attaccare.

Il limite è ovviamente l'impossibilità di utilizzare survival.
Secondo voi può funzionare? :pippotto:
Immagine
Offline LudicoPedro
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1956
Iscritto il: 11 ottobre 2016
Goblons: 10.00
Località: FC
Mercatino: LudicoPedro

Re: [STRATEGIA] Kingdom Death: Monster

Messaggioda hoplomus » 16 feb 2018, 15:16

Contro il butcher credo sia fondamentale avere armi migliori di quelle d'osso e, sempre secondo me, bisogna ad ogni costo evitare il lunacy finché si hanno survival da spendere. Inoltre servirebbe non dargli neanche un trofeo, perché già con uno l'escalation verso la sconfitta è molto rapida. Poi certo, magari un povero survival acchiappa gli affondi implacabili del butcher e muore subito, ma questo è kdm.
Offline hoplomus
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1742
Iscritto il: 26 luglio 2010
Goblons: 60.00
Località: Napoli
Mercatino: hoplomus

Re: [STRATEGIA] Kingdom Death: Monster

Messaggioda LudicoPedro » 12 mar 2018, 17:29

Alla fine siamo riusciti a battere il Butcher con 4 sopravvissuti in erba, un solo caduto.
Domani sera ci aspetta il Kingsman Lv1, dopo aver letto il profilo e l'attacco base ci siamo depressi.
Non ho idea di come sia anche possibile battere quella nemesi, anche un singolo attacco base ha il potenziale per vaporizzare un gruppo.
Non avendo mai innovato Pictograph, saremo costretti a combattere, sicuramente sarà un massacro, non saprei, forse conviene considerare -4 poulation e risparmiare tempo... :muro:

Al momento la situazione sarebbe questa:
survival limit: 3
attivati: Dash + Surge

Armature:
2 rawhide set completi
1 leather set completo
+ elmo e chest di leather + braghe di tela per il quarto disgraziato.
+ 4 grassi di mostro
+ Monster tooth necklace
+ Cat's eye circlet

Armi:
1 Scudo leather
1 Lancia leone
1 Katar leone
1 Scrap sword (trovata)
2 Cat gut bow
2 Claw head arrow
1 Ascia d'osso
1 Dardo d'osso

Poi ci sarebbe il tipo della twilight sword, che è un mostro a livello offensivo ma verrebbe spazzato via dopo la prima attivazione del mostro.

Qualcuno di voi è riuscito a battere il primo kingsman? quali potrebbero essere i requisiti per poter competere? :ninja: :piange:
Immagine
Offline LudicoPedro
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1956
Iscritto il: 11 ottobre 2016
Goblons: 10.00
Località: FC
Mercatino: LudicoPedro

Re: [STRATEGIA] Kingdom Death: Monster

Messaggioda hoplomus » 12 mar 2018, 17:50

Io ho battuto il kingsman liv1 , e mi approccio a combattere il liv2. Fondamentale è avere un survivor con attacchi veloci per scartare le battle pressure, lo scudo per difendere e colpire nel blind spot dove è più debole. C'è da dire che è cmq molto difficile, io credo di esserci riuscito perché un survivor durante lo scontro ha imparato il king's step.
Offline hoplomus
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1742
Iscritto il: 26 luglio 2010
Goblons: 60.00
Località: Napoli
Mercatino: hoplomus

Re: [STRATEGIA] Kingdom Death: Monster

Messaggioda cattivik66 » 13 mar 2018, 1:39

Anche io devo affrontare il kingsman.
La mia situazione è molto inconsueta, ho puntato molto sulle innovation.
Difatti ho sia dash che surge, 8 survival limit (e senza gear i partecipanti si ricaricano di 4), mentre ho un po' di armature sparse leather, leone, e qualche raw hide. Inoltre ho 2 scudi, Twilight sword livello 3, due lance, arco, e due katar del leone. Ah e poi 2 collane per la forza e due anelli.

Sono molto indeciso se portarmi il top o andare leggeri. Il butcher l'abbiamo fatto senza grandi problemi ma ho paura a rischiare... Avrei un personaggio che ha ben 5 di forza e con le katar colpisce davvero duro se il nemico non scappa... E se vado con il top quasi tutti hanno i survival a 8... Che dite? Non mi sono spoilerato le carte della nemesi... :o

Inviato dal mio ONEPLUS A5000 utilizzando Tapatalk
Offline cattivik66
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1024
Iscritto il: 07 marzo 2013
Goblons: 0.00
Località: Milano - Cologno Monzese
Utente Bgg: Zofoor
Mercatino: cattivik66

Re: [STRATEGIA] Kingdom Death: Monster

Messaggioda hoplomus » 13 mar 2018, 4:11

Hai un ottimo setup, io punterei a batterlo. Se proprio temi, allora dovrai sacrificare 4 poveracci xd
Offline hoplomus
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1742
Iscritto il: 26 luglio 2010
Goblons: 60.00
Località: Napoli
Mercatino: hoplomus

Re: [STRATEGIA] Kingdom Death: Monster

Messaggioda MatBat » 13 mar 2018, 12:26

Tra Cattivik e LudicoPedro siete messi abbastanza bene.

Pensieri sparsi:

Avere tanti survival è ottimo per attirare il Kingsman in avanti, levarsi di torno con dash e saltargli addosso con il resto dei survivor (almeno il primo turno è fattibile, cercando di colpire il punto debole).
Avere il set di leather è ottimo dato che l'azione iniziale del Kingsman fa anche bash e butta a terra il bersaglio.
Scudi buonissimi per fare tank e parare.
Doppio katar... di solito non si usa perché è un rischio scoprire troppe carte ma probabilmente qui funziona perché è necessario "pulire" il mazzo dalle carte difensive del mostro.

Meglio evitare di avere gente a terra quando il kingsma si attiva perché ha un paio di carte IA veramente bastarde.
Offline MatBat
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1036
Iscritto il: 12 luglio 2012
Goblons: 20.00
Località: Milano
Mercatino: MatBat

Prossimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

  • Pubblicita`