La guerra dell'anello -Seconda edizione-

Discussioni generali su tutti i giochi di miniature e tridimensionali (compresi i giochi Games Workshop). Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: Normanno, groblnjar

La guerra dell'anello -Seconda edizione-

Messaggioda antonio81 » 13 feb 2014, 13:12

Ciao a tutti ragazzi.

avrei un paio di dubbi su questo gioco:

1) Se la compagnia è sul cammino di Mordor, posso sacrificare compagni (se ci sono ovviamente) per ridurre la corruzione?

2) Se un esercito attacca una Fortezza va a segno solo con 6? e il difensore? sempre con 5 o 6?

3) Infine un dubbio sulla carta evento del tipo mettila in gioco sul tavolo "Bastone dello stregone" dal testo: puoi scartare la carta per impedire al giocatore dell'ombra di pescare una tessera caccia. Devi immediatamente scartare la carta se Gandalf il Grigio lascia la compagnia.

Benché il testo sia abbastanza chiaro non ho capito un cosa. In pratica questa carta mi permette, ad ogni caccia e quindi ogni volta che la compagnia avanza, di non far pescare la tessera caccia. Ma rimane li per i turni successivi o vale solo per un turno? Quello che ho capito io è che la carta rimane li, finché Gandalf non lascia la compagnia. Solo che il termine "scartare" usato due volte mi ha fatto venire questo dubbio....

GRAZIE a tutti!!
Offline antonio81
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 03 marzo 2011
Goblons: 0.00
Località: Terlizzi
Mercatino: antonio81

Re: La guerra dell'anello -Seconda edizione-

Messaggioda Johan » 13 feb 2014, 17:45

Sono un po' arruginito ma vediamo...

1) Se ricordo bene l'unica restrinzione a Modor è che i compagni non possono lasciare o rientrare nella compagnia. Quindi posso ancora fare da scudo agli hobbit.

2) Il difensore colpisce con il 5 o il 6. L'attaccante non è difeso da fortificazioni.

3) Non ricordo bene la carta. Secondo me dopo l'uso va scartata.
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2453
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Re: La guerra dell'anello -Seconda edizione-

Messaggioda Umb67 » 13 feb 2014, 23:21

antonio81 ha scritto:2) Se un esercito attacca una Fortezza va a segno solo con 6? e il difensore? sempre con 5 o 6?

Si, ma ricordati le particolarità di un attacco ad una fortezza:

- Prima dell'attacco, il difensore sceglie se difendersi all'aperto oppure entrare nella fortezza. Se sceglie la battaglia campale, è un combattimento normale tranne che, solo nel primo round, l'attaccante colpisce solo con il 6 (il difensore sempre 5 o 6), ma se il difensore ha scelto di ritirarsi nella fortezza (con 5 unità al massimo), l'attaccante cattura la regione, la fortezza va sotto assedio, e la battaglia termina senza nessun combattimento.

- Successivamente, se l'attaccante continua nell'assedio (perchè ha giocato un'altro dado azione o in un turno successivo), può fare un solo round, colpendo solo con il 6. Se vuole continuare con un ulteriore round nella stessa mossa, deve sacrificare una unità di elite, e comunque colpirà sempre e solo con il 6. Il difensore colpisce sempre con 5 e 6 in ogni caso.
Offline Umb67
Veterano
Veterano

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 737
Iscritto il: 11 marzo 2010
Goblons: 120.00
Località: Mendrisio (Svizzera)
Mercatino: Umb67

Re: La guerra dell'anello -Seconda edizione-

Messaggioda antonio81 » 13 feb 2014, 23:39

Intanto grazie per le risposte...

Quindi ok, l'attacco ad una fortezza segue le stesse regole di un attacco effettuato ad una fortificazione o citadella (a parte le regole della battaglia d'assedio...che sono chiare...)

Per i punti uno e tre invece? Qualcuno Sa Darmi delucidazioni? :-)

Grazie !
Offline antonio81
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 03 marzo 2011
Goblons: 0.00
Località: Terlizzi
Mercatino: antonio81

Re: La guerra dell'anello -Seconda edizione-

Messaggioda Umb67 » 14 feb 2014, 20:43

antonio81 ha scritto:Quindi ok, l'attacco ad una fortezza segue le stesse regole di un attacco effettuato ad una fortificazione o citadella (a parte le regole della battaglia d'assedio...che sono chiare...)


Si, se la battaglia è in una regione che contiene una Cittadella, Fortificazione o Fortezza, il primo round attacco è sempre uguale: attaccante colpisce solo con il 6, difensore colpisce con 5 e 6 in tutti i round.

La differenza è che la Fortezza da la possibiità al difensore di ritirarsi prima del primo attacco senza subire nessun danno, costringendo l'attaccante a continuare la battaglia come assedio, usando altri dadi azione e altri turni.

Per i punti uno e tre invece? Qualcuno Sa Darmi delucidazioni?


E' giusto quello che ti ha risposto Johan:

1) L'unica restrizione a Mordor è che i compagni non possono lasciare o rientrare nella compagnia, non c'è nessuna regola che dice che non possono assorbire le perdite date dal danno della caccia.

3) Si, la carta la scarti appena la usi OPPURE la scarti se Gandalf lascia la compagnia. Per questo viene usato il termine scartare due volte: ci sono due casi in cui la devi scartare.
Offline Umb67
Veterano
Veterano

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 737
Iscritto il: 11 marzo 2010
Goblons: 120.00
Località: Mendrisio (Svizzera)
Mercatino: Umb67

Re: La guerra dell'anello -Seconda edizione-

Messaggioda antonio81 » 14 feb 2014, 22:08

Grazie Mille a tutti!!! :-)
Offline antonio81
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 03 marzo 2011
Goblons: 0.00
Località: Terlizzi
Mercatino: antonio81


Torna a [GM3D] Giochi di Miniature vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti