La migliore e la peggiore casa editrice nostrana

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, Hadaran, UltordaFlorentia

La migliore e la peggiore casa editrice nostrana

Messaggioda gen0 » 25 nov 2015, 19:24

Ebbene si, sto chiedendovi proprio quello.

Quale è secondo voi la migliore casa editrice/distributrice di giochi nostrana e quale la peggiore.

Non vi chiedo di listarmi le vostre 65 preferite :D Scegliete. Una e una.

Ne potete salvare una sola e ne potete smantellare una sola.

Aggiungo un altro elemento al topic : "La piacevole sorpresa". Una terza CE da scegliere che si presenta per essere non la migliore, ma una piacevolissima sopresa con tutte le carte in regola. Chi scegliete?

Chi scegliete? E perchè?


P.S. in tanti anni di internet, di forum e discussioni simili non sono MAI riuscito a vedere il limite di scelta rispettato, di solito nel giro di una pagina arriva chi propone 50 titoli perchè troppo pigro mentalmente per scegliere. Voglio vedere se qui in tana riesce :D Sarebbe un record!
Ultima modifica di gen0 il 25 nov 2015, 20:04, modificato 2 volte in totale.
Immagine
Online gen0
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2812
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 70.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker

Re: La migliore e la peggiore casa editrice nostrana

Messaggioda The_LoneWolf » 25 nov 2015, 19:27

Ma si può o incappiamo in qualche rage tipo casa editrice che viene "smerdata" che si lamenta con la Tana? :asd:

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
. In Loving Memory .
Offline The_LoneWolf
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4382
Iscritto il: 06 novembre 2013
Goblons: 40.00
Mercatino: The_LoneWolf
Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Lewis & Clark Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Triade, il verde e' troppo verde... Ventennale Goblin

Re: La migliore e la peggiore casa editrice nostrana

Messaggioda gen0 » 25 nov 2015, 19:27

Vado per primo.

La migliore

Asterion. C'è da chiedere il perchè? :D Servizio clienti perfetto, ottima qualità delle localizzazioni, sempre sul pezzo, sempre informatissimi e sempre pronti anche ad informare i clienti.


La peggiore:

Giochi Uniti. Traduzioni pessime, ritardi su ritardi, espansioni che non arrivano, servizio clienti quasi inesistente, 0 trasparenza sui loro progetti futuri.
Ultima modifica di gen0 il 25 nov 2015, 19:29, modificato 1 volta in totale.
Immagine
Online gen0
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2812
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 70.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker

Re: La migliore e la peggiore casa editrice nostrana

Messaggioda gen0 » 25 nov 2015, 19:28

The_LoneWolf ha scritto:Ma si può o incappiamo in qualche rage tipo casa editrice che viene "smerdata" che si lamenta con la Tana? :asd:


Ho appositamente chiesto ad un mod se potevo aprire il topic :D immagino stia a noi dare un tono gestibile al tutto. Ritengo che se si discuterà in modo normale di limiti e punti di forza, senza esagerare nei toni, non può che uscirne una buona discussione no?
Immagine
Online gen0
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2812
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 70.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker

Re: La migliore e la peggiore casa editrice nostrana

Messaggioda Mik » 25 nov 2015, 19:39

Una curiosità sul tuo giudizio sul servizio clienti giochi uniti.
Parli per esperienze diretta o per quel che leggi sul filo diretto (considerando quella l'assistenza?).

Perché io quando ho avuto problemi sono sempre stati velocissimi nelle sostituzioni e nelle risposte. Parlo ovviamente del servizio clienti vero.
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 17999
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Re: La migliore e la peggiore casa editrice nostrana

Messaggioda gen0 » 25 nov 2015, 19:41

Mik ha scritto:Una curiosità sul tuo giudizio sul servizio clienti giochi uniti.
Parli per esperienze diretta o per quel che leggi sul filo diretto (considerando quella l'assistenza?).

Perché io quando ho avuto problemi sono sempre stati velocissimi nelle sostituzioni e nelle risposte. Parlo ovviamente del servizio clienti vero.


Parlo soprattutto in merito al lato informativo. Non quello di "sostituzione pezzi" diciamo. Quando ho chiesto informazioni mi sono arrivate in ritardo (e ci può stare) e anche inesatte (e qui no).
Immagine
Online gen0
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2812
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 70.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker

Re: La migliore e la peggiore casa editrice nostrana

Messaggioda The_LoneWolf » 25 nov 2015, 19:49

gen0 ha scritto:Ho appositamente chiesto ad un mod se potevo aprire il topic :D immagino stia a noi dare un tono gestibile al tutto. Ritengo che se si discuterà in modo normale di limiti e punti di forza, senza esagerare nei toni, non può che uscirne una buona discussione no?


Da parte mia sicuramente, però per sicurezza ho chiesto prima :asd:

Migliore: Asterion. Mi hanno sempre trattato coi guanti, servizio clienti velocissimo anche per cose di cui non avrei avuto diritto.
Mi hanno sostituito scatole danneggiate, mi hanno inviato promo perchè non ero potuto andare all'evento X. Sono "piccole" cose che però fanno piacere.
Oltre a questo, come già detto, e come penso sappiamo tutti, sicuramente sono al momento sulla cresta dell'onda, stanno facendo le scelte migliori, dove investire e dove "colpire duro".
Mi dispiace che "la grande globalizzazione" ha inglobato anche loro, e ho la presunzione di pensare che alcune scelte editoriali non sarebbero state fatte se avessero preso una strada diversa.
Però sicuramente è bene così, e sono state scelte e "decisioni" necessarie. Il futuro è sicuramente brillante.

Peggiore: vorrei dire Giochi Uniti, sono successe cose seriamente imbarazzanti a mio parere. Ma invece dico Raven, mi hanno personalmente trattato "a pesci in faccia" in un paio di occasioni (considerate che sono permaloso).
A parte questo, mi da troppo fastidio che nel 2015 ancora non siano riusciti ad imbastire un canale comunicativo decente con i loro potenziali clienti. E neanche sono interessati a farlo.
Alle email rispondono dopo settimane, se rispondono. Nessuna presenza sul forum, non che la Tana "sia tutto", ma un minimo di interesse.
Infine, odio che una delle mie case editrici preferite (la Plaid Hat Games) sia sempre stata abbinata con loro. I loro tempi di traduzione sono biblici, e talvolta le traduzioni e/o rivisitazioni sono state discutibili (Mice & Mystics).

Ad ogni modo, il mio voto è dettato dall'esperienza che mi è successa. Oggettivamente avrei dovuto votare Giochi Uniti, per cui spezzo una lancia a riguardo del servizio clienti, quando ho avuto problemi/mancanze/pezzi dannegiati sono sempre stati molto veloci. Ma ci sono stati troppi errori, incertezze, lacune, mancanze, ritardi, errori grossolani, cose fatte coi piedi.

Il tutto detto con tono pacato e tranquillo :asd: (seriamente, è solo una constatazione dei fatti dal mio punto di vista, poi ognuno faccia il suo lavoro).
Ultima modifica di The_LoneWolf il 25 nov 2015, 19:56, modificato 1 volta in totale.

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
. In Loving Memory .
Offline The_LoneWolf
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4382
Iscritto il: 06 novembre 2013
Goblons: 40.00
Mercatino: The_LoneWolf
Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Lewis & Clark Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Triade, il verde e' troppo verde... Ventennale Goblin

Re: La migliore e la peggiore casa editrice nostrana

Messaggioda gen0 » 25 nov 2015, 19:55

Con Raven ho avuto la fortuna/sfortuna di averci poco a che fare. Nel senso che oltre a M&M (solo base) non ho altro di suo.


Aggiungo un altro elemento al topic, lo segnalo sopra: "La piacevole sorpresa". Una terza CE da scegliere che si presenta per essere non la migliore, ma una piacevolissima sopresa con tutte le carte in regola. Chi scegliete?
Immagine
Online gen0
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2812
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 70.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker

Re: La migliore e la peggiore casa editrice nostrana

Messaggioda gen0 » 25 nov 2015, 19:57

Per quanto mi riguarda

la piacevola sorpresa è sicuramente:

CRANIO CREATIONS. Per me almeno è stata una piacevole sorpresa perchè ho cominciato ad acquistare roba loro da alchimisti. Per quanto "piccoli" e in crescita son sempre disponibilissimi, hanno titoli con una chiara ed evidente linea editoriale forte e nitida che li caratterizza alla grande. Forse si potrebbe migliorare il contatto con i clienti e la trasparenza sui progetti futuri.
Immagine
Online gen0
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2812
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 70.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker

Re: La migliore e la peggiore casa editrice nostrana

Messaggioda Aleckxander » 25 nov 2015, 20:07

Provo a prendere la cosa sotto un punto di vista un filo spostato.
La palma del migliore la do ad Asterion ma non tanto per le eccellenze rispetto alla concorrenza, bensì per ciò che fa e gli altri non fanno (o se lo fanno non si sa).
Asterion si sforza come nessun altro a proporre il gioco da tavolo ovunque, anche in contesti non convenzionali (si parte dagli asterion gaming days, per arrivare ai centri commerciali e cinema) non obiettatemi che lo fa per suo interesse, mi pare ovvio, ma lo fa! e soprattutto si fa notare. Credo che questo sia il contributo alla scena al quale sarebbe giusto rendere il giusto merito, insomma.
Poi iniziative in cui ti cambiano il gioco in inglese, social media marketing pazzesco (es. oggi ho pubblicato un video su facebook, e loro lo hanno twittato prima che io riuscissi solo ad accede a twitter :Straeyes: ) e altre cose che fanno godere noi impallinati, beh, non credo si possano discutere.

In questo senso tutti gli altri sono più o meno li. Metterei però in guardia dal rischio di sparare sulla croce rossa (per quanto sicuramente per certi versi sia giusto anche farlo eh!).
Prevedo senza potermi vantare di prestigiritidigistazione (!!!) che molti penseranno/scriveranno non in termini entusiastici di Giochi Uniti, io non posso mettere becco perché, per situazioni che sono al limite della statistica, ho pochisssssssssssimi loro giochi (1 max 2) per cui non avrei alcuna base oggetiva per lamentarmi o premiarli, solo inviterei a tenere presente quanto della vostra valutazione si basi sul percepito (magari letto qui sul forum) e soprattutto di rapportare tutto sul volume di ciò che producono e quindi di cio' che altrimenti NON arriverebbe mai da noi (e soprattutto occhio che siamo in giochi da tavolo e non in giochi di carte ;) - pun intended)

my 2 cents su un argomento che prevedo spinoso :P

(questo perchè di nome se ne puo' fare solo uno purtroppo specie per la palma di migliore)

P.S. leggo solo ora sorpresa? Horrible games indubbiamente per la decisione con cui sono entrati nel mercato (certo non sono dei novellini, pero'...)
Offline Aleckxander
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 873
Iscritto il: 15 marzo 2009
Goblons: 0.00
Località: Milano
Utente Bgg: Aleckxander
Facebook: GiochiDaTavoloLive
Mercatino: Aleckxander

Re: La migliore e la peggiore casa editrice nostrana

Messaggioda gen0 » 25 nov 2015, 20:48

Aleckxander ha scritto:Prevedo senza potermi vantare di prestigiritidigistazione (!!!) che molti penseranno/scriveranno non in termini entusiastici di Giochi Uniti, io non posso mettere becco perché, per situazioni che sono al limite della statistica, ho pochisssssssssssimi loro giochi (1 max 2) per cui non avrei alcuna base oggetiva per lamentarmi o premiarli, solo inviterei a tenere presente quanto della vostra valutazione si basi sul percepito (magari letto qui sul forum) e soprattutto di rapportare tutto sul volume di ciò che producono e quindi di cio' che altrimenti NON arriverebbe mai da noi (e soprattutto occhio che siamo in giochi da tavolo e non in giochi di carte ;) - pun intended)


6 giochi loro (4 ancora posseduti, 2 venduti) direi che sono una buona media per poterne parlare.
Detto questo se sarà il nome più citato tra le peggiori ci sarà sicuramente più che un valido motivo.

Il "se non fosse per loro manco quello vedremmo" è il motivo principe per cui si è arrivati ai livelli (in negativo) a cui sono oggi.

Per fortuna è arrivato chi ha fatto vedere come si può e si dovrebbe lavorare in questo mercato.
Immagine
Online gen0
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2812
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 70.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker

Re: La migliore e la peggiore casa editrice nostrana

Messaggioda Aleckxander » 25 nov 2015, 21:03

gen0 ha scritto:
Aleckxander ha scritto:Prevedo senza potermi vantare di prestigiritidigistazione (!!!) che molti penseranno/scriveranno non in termini entusiastici di Giochi Uniti, io non posso mettere becco perché, per situazioni che sono al limite della statistica, ho pochisssssssssssimi loro giochi (1 max 2) per cui non avrei alcuna base oggetiva per lamentarmi o premiarli, solo inviterei a tenere presente quanto della vostra valutazione si basi sul percepito (magari letto qui sul forum) e soprattutto di rapportare tutto sul volume di ciò che producono e quindi di cio' che altrimenti NON arriverebbe mai da noi (e soprattutto occhio che siamo in giochi da tavolo e non in giochi di carte ;) - pun intended)


6 giochi loro (4 ancora posseduti, 2 venduti) direi che sono una buona media per poterne parlare.
Detto questo se sarà il nome più citato tra le peggiori ci sarà sicuramente più che un valido motivo.

Il "se non fosse per loro manco quello vedremmo" è il motivo principe per cui si è arrivati ai livelli (in negativo) a cui sono oggi.

Per fortuna è arrivato chi ha fatto vedere come si può e si dovrebbe lavorare in questo mercato.


Infatti ho etto che IO non potevo sbilanciarmi in giudizi , mica tu.. non capisco la tua osservazione :morto:
allo stesso modo ho provato a mettere sul piatto della discussione un elemento ulteriore al mero "6 giochi facevano schifo", ovvero, per restare nell'esempio, 6 giochi su? 6? 20? 400?
Quei sei giochi li avresti mai potuti vedere in italiano? Non è che Asterion, per dire, produce tutto lo scibile.
Che poi io mica difendo giochi uniti eh.. non è nel mio interesse anzi, come (sedicente) vblogger mi impongo ovviamente di essere il più oggettivo possibile senza contare che avranno chi lo fa per loro, cercavo solo di inserire qualche elemento di discussione diverso dal "quello fa schifo, quell'altro è figo" tutto qui :)
Offline Aleckxander
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 873
Iscritto il: 15 marzo 2009
Goblons: 0.00
Località: Milano
Utente Bgg: Aleckxander
Facebook: GiochiDaTavoloLive
Mercatino: Aleckxander

Re: La migliore e la peggiore casa editrice nostrana

Messaggioda Chilavert » 25 nov 2015, 21:08

Uh, mi piace il topic! Anche se le mie risposte saranno banali... :oops:

La migliore: Asterion... inutile elencare le ragioni, l'hanno già fatto altri prima di me... Asterion è sinonimo di qualità e trasparenza, un metro di paragone verso il quale ogni altra azienda di settore si deve confrontare.

La peggiore: Giochi Uniti... anche qui è stato detto e ridetto di tutto... l'unica cosa che si salva è il servizio clienti che, quando c'è qualche problema esterno a quelli già presenti, è ben lieto di collaborare con efficacia... ma il resto? Il resto? C'è qualcuno che ancora aspetta delle schede per la campagna di Pathfinder... ma non sono io fortunatamente! :asd:
I problemi da elencare sarebbero un'infinità e, anche qui, sono stato anticipato... ma tanto è sempre colpa della Fantasy Flight Games/Wyrd Edizioni/Inserirenomeacaso che non fornisce mai il materiale per tempo e odia guadagnare soldi e rispetto in lingua Italiana... :asd:

Piacevole sorpresa: GateOnGames ... per quanto il loro parco titoli sia a dir poco limitatissimo (ma hanno iniziato ora!), 3 Kings è stata una piacevolissima sorpresa... il loro secondo titolo non m'interessa e credo che sia tutt'altro target, quindi manco lo considero... e aspetto con ansia altri nuovi titoli pubblicati sotto il loro marchio!

Spiacevole sorpresa: Uplay Edizioni ... hanno fatto (con me) acqua da tutte le parti per quel che riguarda lo store online... stanno facendo acqua da tutte le parti per quel che riguarda le loro uscite... i margini di miglioramento ci sono, ma ahimè anche quelli di peggioramento.
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1674
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: La migliore e la peggiore casa editrice nostrana

Messaggioda suaimondi » 25 nov 2015, 21:21

Bel topic!
Sarò brevissimo
Migliore: Asterion. Non sto a elencare quanto già detto da altri più sopra.

Peggiore: fortunatamente a me è sempre andata bene, per cui al momento non posso eleggere come peggiore nessuna casa editrice italiana.

Piacevole sorpresa: Giochix e in particolare la piattaforma Giochistarter, per come seguono e ascoltano le richieste di noi giocatori, e anche solo per aver tentato (e riuscito) a raccogliere i fondi per tradurre Tales of the Arabian Night.
Immagine
Offline suaimondi
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1557
Iscritto il: 08 ottobre 2012
Goblons: 20.00
Località: Taibon Agordino (BL)
Utente Bgg: suaimondi
Board Game Arena: suaimondi
Mercatino: suaimondi

Re: La migliore e la peggiore casa editrice nostrana

Messaggioda gen0 » 25 nov 2015, 21:46

Aleckxander ha scritto:allo stesso modo ho provato a mettere sul piatto della discussione un elemento ulteriore al mero "6 giochi facevano schifo", ovvero, per restare nell'esempio, 6 giochi su? 6? 20? 400?
Quei sei giochi li avresti mai potuti vedere in italiano? Non è che Asterion, per dire, produce tutto lo scibile.


Ma 6 giochi è il mio esempio. Su 6 giochi loro 4 hanno problemi di varia sorta. E io non ho detto "6 giochi facevano schifo", che è solo una riduzione molto infantile fatta da te per ridurre a quello il mio post che mi pare abbia evidenziato ben altri problemi di GU rispetto a 6 titoli che fanno schifo.
E basta farsi un giro su internet e sul forum di "filo diretto con..." per vedere che non è un problema limitato a 6 titoli.
Molto probaiblmente se non li avesse presi lei li avrebbe presi Asterion (e comunque non ho problemi ad acquistare titoli in lingua originale), non a caso, stranamente, da un pò di tempo a questa parte quando arriva un bel gioco si sta con l'ansia di chi lo possa prendere, per poi sentire sospiri di sollievo quando la risposta arriva da asterion (non che sia l'unica a distribuire ottimi prodotti). Poi se vogliamo nascondere la testa sotto la sabbia e dire che non è così facciamolo :D

E in merito non ho altro da aggiungere perchè poi secondo me inizia una discussione poco "simpatica". L'idea del mio topic è sentire un pò l'opinione generale delle varie persone sulle nostre CE, non pontificarci sopra o altro.
Immagine
Online gen0
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2812
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 70.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker

Prossimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: gen0 e 2 ospiti