La storia raccontata con i Gdt Prima Parte

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, Hadaran, UltordaFlorentia

Re: La storia raccontata con i Gdt Prima Parte

Messaggioda Nynaeve » 15 dic 2015, 10:27

Fiascone infatti l'intenzione è Affiancare ! Hai letto il post?
Mi sa buffo aver chiesto un consiglio e invece trovarmi a giustificare perché l'ho chiesto. L'Università era quella di scienze dell.'educazione e la disciplina la pedagogia sperimentale. Quindi si è parlato di aspetti pratici e applicazione del gioco.
I GDT sono utili per aiutare a sviluppare certe competenze e processi cognitivi. La storia e le lingue straniere sono aggiunte che servono per ATTIVARE le conoscenze.
Se per favore hai un consiglio lo accetto lo accetto volentieri.
Offline Nynaeve
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 1803
Iscritto il: 27 aprile 2012
Goblons: 1,000.00
Località: Perugia
Utente Bgg: Egwene
Board Game Arena: Nynaeve
Mercatino: Nynaeve
Sei nella chat dei Goblins Terra Mystica Fan The Castles of Burgundy Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Ho contribuito alla Visibility della Play 2016!

Re: La storia raccontata con i Gdt Prima Parte

Messaggioda gixx » 15 dic 2015, 13:34

Se non ho visto male nessuno ha citato successors. GMT simile a sword of Rome sulle guerre dei successori di Alessandro Magno.

Inviato dal mio SM-G357FZ utilizzando Tapatalk
Offline gixx
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4321
Iscritto il: 23 settembre 2005
Goblons: 366.00
Località: Milano (MI)
Mercatino: gixx
Podcast Maker

Re: La storia raccontata con i Gdt Prima Parte

Messaggioda VAM208 » 15 dic 2015, 14:07

Perikles e per il periodo successivo Britannia, è una lezione di storia anche se lungo.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
"Ed in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi."
(Dostoevskij)

GLoria AUdaciae COmes
Offline VAM208
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 01 gennaio 2013
Goblons: 0.00
Località: Modena
Mercatino: VAM208

Re: La storia raccontata con i Gdt Prima Parte

Messaggioda VAM208 » 15 dic 2015, 14:08

Ovviamente l'ideale è After The flood, trovabile ma a 100€ più spedizione
Considera che uscito ne costava 50.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
"Ed in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi."
(Dostoevskij)

GLoria AUdaciae COmes
Offline VAM208
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 01 gennaio 2013
Goblons: 0.00
Località: Modena
Mercatino: VAM208

Re: La storia raccontata con i Gdt Prima Parte

Messaggioda Nynaeve » 15 dic 2015, 16:11

grazie a tutti, penso che quando chiederò su Grecia e Ellenismo i consigli saranno tantissimi :grin: :grin:

qualcosa sull'Egitto?
conosco Sobek, Kemet, egizia
come sono?
ricordo che l'obiettivo è attivare conoscenze ma in primis giocare
Offline Nynaeve
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 1803
Iscritto il: 27 aprile 2012
Goblons: 1,000.00
Località: Perugia
Utente Bgg: Egwene
Board Game Arena: Nynaeve
Mercatino: Nynaeve
Sei nella chat dei Goblins Terra Mystica Fan The Castles of Burgundy Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Ho contribuito alla Visibility della Play 2016!

Re: La storia raccontata con i Gdt Prima Parte

Messaggioda tika » 15 dic 2015, 16:21

Fiascone ha scritto:OT:

Mah...non capisco mai questi "esperimenti" che vengono fatti prendendo spunto da attività svolte in ambito universitario dove gli studenti sono molto diversi, soprattutto come motivazione. Inoltre, questo per esperienza diretta, mi piacerebbe che a mio figlio venissero proposte cose che funzionano. Nelle classi dove hanno dotato di tablet tutti e hanno completamente tolto i libri (squilli di trombe, fanfare e bande al seguito :muro: ) quell'anno gli studenti non hanno imparato nulla, è stata fatta una relazione (dove tuttavia non si poneva molto l'accento sul fallimento dell'esperienza, i ragazzi non avevano le conoscenze ma sapevano dove andare a cercarle...genericamente INTERNET) e via avanti. Ma le cose che questi ragazzi non hanno imparato non le impareranno più. Capisco forse di più AFFIANCARE ad uno studio serio i giochi per magari "svegliare" i ragazzi.


Hai parzialmente ragione. Spesso queste "nuove modalità" di insegnamento sono delle mode in cui di fatto conta più la forma che non la sostanza, in particolare quelle legate a strumentazioni multimediali. Il problema è che poi si finisce per considerare tutto come negativo, invece di accettare che alcuni elementi sono positivi ed altri meno. Credo, comunque, che l'esperimento proposto in questo contesto sia al di fuori dell'orario scolastico.
Io anche dovrei riuscire ad organizzare un laboratorio pomeridiano di Gdt quest'anno nel mio istituto, ma sarà puramente a scopo ludico (anche se, come dicevo prima, penso che ci sia un importante stimolo cognitivo dietro a questa attività).
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2235
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento
Mercatino: tika

Re: La storia raccontata con i Gdt Prima Parte

Messaggioda nakedape » 15 dic 2015, 16:35

tika ha scritto:Hai parzialmente ragione. Spesso queste "nuove modalità" di insegnamento sono delle mode in cui di fatto conta più la forma che non la sostanza, in particolare quelle legate a strumentazioni multimediali. Il problema è che poi si finisce per considerare tutto come negativo, invece di accettare che alcuni elementi sono positivi ed altri meno.


Ho l'impressione che nella quali totalità dei casi il merito-demerito sia degli educatori (insegnanti in primis e genitori poi).
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12569
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: La storia raccontata con i Gdt Prima Parte

Messaggioda Nynaeve » 15 dic 2015, 16:42

Progetto pomeridiano. Non va a sovrapporsi o a sostituire la didattica.
Offline Nynaeve
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 1803
Iscritto il: 27 aprile 2012
Goblons: 1,000.00
Località: Perugia
Utente Bgg: Egwene
Board Game Arena: Nynaeve
Mercatino: Nynaeve
Sei nella chat dei Goblins Terra Mystica Fan The Castles of Burgundy Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Ho contribuito alla Visibility della Play 2016!

Re: La storia raccontata con i Gdt Prima Parte

Messaggioda wolframius » 15 dic 2015, 16:52

Nynaeve ha scritto:grazie a tutti, penso che quando chiederò su Grecia e Ellenismo i consigli saranno tantissimi :grin: :grin:

qualcosa sull'Egitto?
conosco Sobek, Kemet, egizia
come sono?
ricordo che l'obiettivo è attivare conoscenze ma in primis giocare


Sobek non lo conosco, ma fra Kemet e Egizia se devi proprio allora io prenderei Egizia, anche se il tema è piuttosto incollato. Kemet invece si va sul fantasy/magico quindi proprio no.
Offline wolframius
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1768
Iscritto il: 19 gennaio 2012
Goblons: 0.00
Località: Piacenza/Pavia
Mercatino: wolframius

Re: La storia raccontata con i Gdt Prima Parte

Messaggioda tika » 15 dic 2015, 17:02

nakedape ha scritto:
tika ha scritto:Hai parzialmente ragione. Spesso queste "nuove modalità" di insegnamento sono delle mode in cui di fatto conta più la forma che non la sostanza, in particolare quelle legate a strumentazioni multimediali. Il problema è che poi si finisce per considerare tutto come negativo, invece di accettare che alcuni elementi sono positivi ed altri meno.


Ho l'impressione che nella quali totalità dei casi il merito-demerito sia degli educatori (insegnanti in primis e genitori poi).


Assolutamente.
Purtroppo.
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2235
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento
Mercatino: tika

Re: La storia raccontata con i Gdt Prima Parte

Messaggioda tika » 15 dic 2015, 17:14

Nynaeve ha scritto:Fiascone infatti l'intenzione è Affiancare ! Hai letto il post?
Mi sa buffo aver chiesto un consiglio e invece trovarmi a giustificare perché l'ho chiesto. L'Università era quella di scienze dell.'educazione e la disciplina la pedagogia sperimentale. Quindi si è parlato di aspetti pratici e applicazione del gioco.
I GDT sono utili per aiutare a sviluppare certe competenze e processi cognitivi. La storia e le lingue straniere sono aggiunte che servono per ATTIVARE le conoscenze.
Se per favore hai un consiglio lo accetto lo accetto volentieri.


Ti domando scusa, è colpa mia, che comunque sostengo davvero la tua iniziativa e ti faccio i più profondi complimenti oltre che augurarti in bocca al lupo!

Io personalmente apprezzo molto come giochi Alta Tensione per la comprensione della legge della domanda e dell'offerta, qualsiasi collaborativo iniziando da Pandemia per stimolare le competenze del lavoro di gruppo e del problem solving, favorirei giochi con elementi strategici a tattici per potenziare il pensiero progettuale/astratto.
In tutto questo la prima componente è che i ragazzi si devono divertire, quindi nel mio laboratorio inizierò con calma, partendo da giochi semplici che possano far interessare i ragazzi al mondo dei giochi da tavolo in quanto tale. (Ticket to Ride, Stone Age e altri entry level)
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2235
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento
Mercatino: tika

Re: La storia raccontata con i Gdt Prima Parte

Messaggioda IGiullari » 15 dic 2015, 17:20

Per la preistoria c'è the first sparks (lo abbiamo se vuoi vederlo) ma l'ambientazione è un pretesto..
Il canale YouTube della Tana dei Goblin è ora realtà!
https://www.youtube.com/user/LaTanaDeiGoblin
Offline IGiullari
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
Top Reviewer 1 Star
 
Messaggi: 16359
Iscritto il: 27 marzo 2013
Goblons: 3,310.00
Località: Saluzzo (CN)
Utente Bgg: IGiullari
Board Game Arena: IGiullari
Mercatino: IGiullari
Agricola fan Puerto Rico Fan Sono stato alla Gobcon 2015 Sono un Goblin Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Five Tribes Fan Star Realms Fan Seasons Fan The Castles of Burgundy Fan Le Havre Fan Caylus Fan Carcassonne Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Sono stato alla fiera di Essen Sono un Sava follower 7 Wonders Duel fan Io amo Feld I viaggi di Marco Polo fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Podcast Maker

Re: La storia raccontata con i Gdt Prima Parte

Messaggioda Morg » 15 dic 2015, 17:28

Nynaeve ha scritto:grazie a tutti, penso che quando chiederò su Grecia e Ellenismo i consigli saranno tantissimi :grin: :grin:

qualcosa sull'Egitto?
conosco Sobek, Kemet, egizia
come sono?
ricordo che l'obiettivo è attivare conoscenze ma in primis giocare

Sobek facilissimo da proporre ma in quanto a conoscenze pregresse attivate direi zero. È un collezione set atematico praticamente



Certo è talmente immediato che come proposta iniziale potrebbe anche starci, per scaldarsi un po' :asd:
In Ludo Veritas

OFFERTE PER PLAY!
Offline Morg
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 6276
Iscritto il: 09 novembre 2012
Goblons: 410.00
Località: Pavia/Magenta
Mercatino: Morg
Sono stato alla Gobcon 2016 Ho contribuito alla Visibility della Play 2016!

Re: La storia raccontata con i Gdt Prima Parte

Messaggioda aringarosa » 15 dic 2015, 20:25

Nynaeve ha scritto:grazie a tutti, penso che quando chiederò su Grecia e Ellenismo i consigli saranno tantissimi :grin: :grin:

qualcosa sull'Egitto?
conosco Sobek, Kemet, egizia
come sono?
ricordo che l'obiettivo è attivare conoscenze ma in primis giocare


sono lontani dal "respiro" storico che hai proposto all'inizio

secondo me da non perdere le Campagne di Re Davide
https://boardgamegeek.com/boardgame/205 ... king-david

non facilssimo, ma per il tuo progetto, non troverai giochi al di sotto di un certo grado di difficoltà (da 1 a 10, direi 6-7)

buon gioco
Online aringarosa
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1807
Iscritto il: 13 settembre 2005
Goblons: 400.00
Località: Noicattaro (BA)
Mercatino: aringarosa

Re: La storia raccontata con i Gdt Prima Parte

Messaggioda Morg » 15 dic 2015, 22:11

Come promesso eccomi con un listone variegato, frutto di una "rapida" ricerca su BGG (senza arrivare troppo lontano dalla top 1000 e senza grande approfondimento),
Data la richiesta e le specifiche successive ho messo nel calderone anche titoli che hanno ambientazione molto appiccicata, ma magari possono richiamare comunque qualche conoscenza pregressa (MOLTI davvero si limitano a nomi di popolazioni/città sul tabellone).
Per rimanere più aderente al tema storico, come già suggerito temo che sia necessario rivolgersi a wargame, e a simulazioni di battaglie storiche in particolare.
In fondo ho messo anche gli ovvi civilizations games, anche se spaziano su epoche più varie.
Per motivi di tempo non riesco ora a mettere descrizioni utili di quelli che conosco, un lavoro che toccherà fare a voi :asd:

PREISTORIA:
-Stone Age
-Clans
-Origins: How We Became Human
-Lascaux
-Neanderthal

MIX:
-Commands & Colors: Ancients
-Antike (personaggi storici)
-Tigris & Euphrates
-Mare Nostrum
-Assyria
-The Settlers of Canaan
-Phoenicia
-After the Flood
-Iliad
-Sumeria

EGITTO:
-Ra
-Amun-Re
-Egizia
-Aton
-Nefertiti
-Kemet

ANTICA GRECIA
-Perikles
-Olympos
-Peloponnes
-Polis: Fight for the Hegemony
-Cyclades
-Attika

CIVILIZZAZIONE:
-History of the World
-Civilization
-Through the Ages
-Rise of Empires
....


Aggiungo un paio di titoli che hanno tema archeologia, potrebbero essere utili per richiami indiretti tramite opere d'arte storiche.

MENZIONE SPECIALE:
-Thebes (opere d'arte storiche)
-Pergamon
In Ludo Veritas

OFFERTE PER PLAY!
Offline Morg
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 6276
Iscritto il: 09 novembre 2012
Goblons: 410.00
Località: Pavia/Magenta
Mercatino: Morg
Sono stato alla Gobcon 2016 Ho contribuito alla Visibility della Play 2016!

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Romange, Saul_Dagenham e 2 ospiti