Le verità Nascoste

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, Rage, pacobillo

Messaggioda linx » 12 gen 2007, 20:26

Angiolillo ha scritto:Inoltre un gioco ha bisogno di autori, collaudatori, traduttori, curatori, grafici, uffico stampa, dimostratori e quant'altro, oltre a tipografi e negozianti. Io non so fare molti di questi mestieri, né sono il più bravo a farli. Se li fa qualcun altro e io mi concentro sull'essere autore, ci guadagno io che faccio più giochi e migliori, e ci guadagna il gioco che esce assai più bello e forte e ricco. Stesso motivo per cui preferisco pagare una signora per stirarmi le camicie e usare il tempo che impiegherei a stirare per scrivere giochi da rivista: alla fine in termini strettamente economici ci guadagno, ci guadagna anche la signora e vado in giro vestito un pochettino più decorosamente che se me le stirassi da me.


E' il motivo principale per cui, anche se ho una tipografia, sarà difficile che mi autoprodurro (ma dovete vedere i miei prototipi ;) ): concordo in pieno col tuo ragionamento. Da soli nel mercato globale è difficile stare in piedi (ma con una famiglia è pure peggio). E poi se mi devo fare tutto da solo dov'è il vantaggio di produrre il gioco: io già ce l'ho, il mio bel prototipo con cui giocare con gli amici!
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 6302
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Mercatino: linx
Agricola fan Membro della giuria Goblin Magnifico Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda Angiolillo » 13 gen 2007, 12:57

rporrini ha scritto: non ancora. Ma se così succedesse, potremmo avere Angiolillo, o gli Acchittocca o ... (sostituite ai puntini l'autore che preferite) in un locale a presentare il loro ultimo gioco vendendo le copie autografate.


Beh... qualche volta è successo. Occasionalmente...

Ciao!

A.
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Messaggi: 5395
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,470.00
Località: Roma
Mercatino: Angiolillo

Messaggioda Angiolillo » 16 gen 2007, 20:45

Angiolillo ha scritto:E' il frutto di una storia magari zigzagante e non sempre in rapida evoluzone, ma che ha saputo crescere e rafforzarsi di esperienza in esperienza.


A questo proposito, chi vuole fare un confronto può seguire questo link e dare un'occhiata a una soggettiva quanto arbitraria (ma al tempo stesso personalissima e discutibile) panoramica di com'era, o mi sembrava, il mondo del gioco all'inizo del decennio scorso:
http://nuke.goblins.net/modules.php?nam ... ic&t=13368

E' un thread blindato. Eventuali commenti qua:
http://nuke.goblins.net/modules.php?nam ... ic&t=13388

Grazie,

A.
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Messaggi: 5395
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,470.00
Località: Roma
Mercatino: Angiolillo

Precedente

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti