Legacy of Dragonholt - Gioco narrativo della FFG

Sezione dedicata alle segnalazioni delle novità in ambito ludico, provenienti da qualsiasi sito d'informazione o newsletter degli editori.
Sono proibiti link a recensioni, preview o prove su strada, per i quali esiste la sezione "Siti e Blog dedicati ai giochi".
Sono proibiti link a kickstarter e simili, per i quali esiste la sezione Crowdfunding.
E' proibito inoltre ripubblicare la stessa notizia, in caso di infrazione il thread verrà chiuso e/o cancellato dalla Moderazione senza avviso.

Moderatori: Sephion, Eithereven

Re: Legacy of Dragonholt - Gioco narrativo della FFG

Messaggioda Mik » 21 nov 2017, 8:56

Concordo in toto con Mailok.
Offline Mik
Super Goblin
Super Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 19021
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Re: Legacy of Dragonholt - Gioco narrativo della FFG

Messaggioda gen0 » 22 nov 2017, 12:36

donbega ha scritto:
gen0 ha scritto:l'alpha playing non lo elimini dando spessore ai pg
Bhe se ogni Pg ha la sua parte di bagaglio narrativo che non é condiviso con gli altri, allora è più difficile che uno solo monopolizzi il tavolo .

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk


mmm continuo a non capire

l'alpha player è quello che tende ad assumere un ruolo di leader nel gruppo portando gli altri a fare quello che vuole lui.

"tu vai lì. Io vado qui. Lei va lì e fa questo" ecc

se tu hai il tuo background fichissimo e profondissimo all'alpha player non cambia nulla.

"ok tu sei un nobile diseredato senza un occhio che ha ucciso 1 drago ed è immortale ovunque tranne che nell'orbita vuota e puoi saltare 10 metri e sparare fiamme dal naso...bene...allora tu vai lì a combattere contro quello mentre noi andiamo dall'altra parte"

che hai risolto?
Immagine
Offline gen0
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3058
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 500.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker

Re: Legacy of Dragonholt - Gioco narrativo della FFG

Messaggioda donbega » 22 nov 2017, 13:15

gen0 ha scritto:
donbega ha scritto:
gen0 ha scritto:l'alpha playing non lo elimini dando spessore ai pg
Bhe se ogni Pg ha la sua parte di bagaglio narrativo che non é condiviso con gli altri, allora è più difficile che uno solo monopolizzi il tavolo .

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk


mmm continuo a non capire

l'alpha player è quello che tende ad assumere un ruolo di leader nel gruppo portando gli altri a fare quello che vuole lui.

"tu vai lì. Io vado qui. Lei va lì e fa questo" ecc

se tu hai il tuo background fichissimo e profondissimo all'alpha player non cambia nulla.

"ok tu sei un nobile diseredato senza un occhio che ha ucciso 1 drago ed è immortale ovunque tranne che nell'orbita vuota e puoi saltare 10 metri e sparare fiamme dal naso...bene...allora tu vai lì a combattere contro quello mentre noi andiamo dall'altra parte"

che hai risolto?


Il cambiamento c'è nella misura in cui il tuo background fichissimo non è noto a tutti gli altri giocatori ma solamente a te stesso. Per esempio sul tuo background ci potrebbe essere scritto di un obbiettivo segreto che tu devi perseguire oppure di una "fisima" che ti fa agire in un certo modo a dispetto da quanto gli altri ti chiedano di fare. In questo caso l'effetto Alpha Player verrebbe mitigato dal fatto che poi ogni giocatore al tavolo dovrà stare attento a portare avanti il "proprio" ruolo di cui solamente lui è fino in fondo a conoscenza.
Certo questo non elimina completamente l'Alpha Player ma, secondo me, ne mitiga di parecchio l'ingerenza. O almeno questa è stata la mia esperienza giocando ai GDR tradizionali.

(se continuiamo su questo filone temo che andremo OT.. eh eh)
<< Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e... ludoscienza! >> [Il sommo Poeta]"

E.C.A.S.C.O. online: www.ecasco.it
Offline donbega
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 373
Iscritto il: 27 marzo 2006
Goblons: 700.00
Località: Bagno a Ripoli (FI)
Mercatino: donbega

Re: Legacy of Dragonholt - Gioco narrativo della FFG

Messaggioda Mik » 22 nov 2017, 13:45

Ok, ma allora non parliamo di background, ma di obiettivi segreti e personali.
Quelli si solitamente hanno un impatto importante.
Offline Mik
Super Goblin
Super Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 19021
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Re: Legacy of Dragonholt - Gioco narrativo della FFG

Messaggioda donbega » 22 nov 2017, 13:49

Mik ha scritto:Ok, ma allora non parliamo di background, ma di obiettivi segreti e personali.
Quelli si solitamente hanno un impatto importante.

Si si certo. Diciamo che trattandosi di gioco narrativo, immaginavo questi elementi "giustificati" all'interno di un background..
<< Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e... ludoscienza! >> [Il sommo Poeta]"

E.C.A.S.C.O. online: www.ecasco.it
Offline donbega
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 373
Iscritto il: 27 marzo 2006
Goblons: 700.00
Località: Bagno a Ripoli (FI)
Mercatino: donbega

Re: Legacy of Dragonholt - Gioco narrativo della FFG

Messaggioda gen0 » 22 nov 2017, 14:55

Mik ha scritto:Ok, ma allora non parliamo di background, ma di obiettivi segreti e personali.
Quelli si solitamente hanno un impatto importante.


esatto :sisi:
Immagine
Offline gen0
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3058
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 500.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker

Re: Legacy of Dragonholt - Gioco narrativo della FFG

Messaggioda lushipur » 22 nov 2017, 22:29

È lo stesso concetto di dead of winter.
Obbiettivo comune ma poi ognuna ha il suo segreto da portare avanti.
Tu puoi importi quanto vuoi ma alla fine decido io se mi è utile o no.

Potrebbe essere interessante vederlo applicato in dragonholt anche se ormai l'avrebbero annunciata una feature così importante.
Offline lushipur
Esperto
Esperto

 
Messaggi: 605
Iscritto il: 05 marzo 2017
Goblons: 0.00
Mercatino: lushipur

Re: Legacy of Dragonholt - Gioco narrativo della FFG

Messaggioda donbega » 22 nov 2017, 22:44

lushipur ha scritto:È lo stesso concetto di dead of winter.
Obbiettivo comune ma poi ognuna ha il suo segreto da portare avanti.
Tu puoi importi quanto vuoi ma alla fine decido io se mi è utile o no.

Potrebbe essere interessante vederlo applicato in dragonholt anche se ormai l'avrebbero annunciata una feature così importante.
Si infatti credo anche io che lo avrebbero scritto sulla scheda del gioco... Che poi se vuoi dare un pizzico di role play al gioco un minimo di obiettivo segreto è necessario. Un pó come accade in Darkmoon giocando con la nuova espansione appena uscita (anche se in modo molto rozzo e poco sviluppato, però efficace).

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
<< Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e... ludoscienza! >> [Il sommo Poeta]"

E.C.A.S.C.O. online: www.ecasco.it
Offline donbega
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 373
Iscritto il: 27 marzo 2006
Goblons: 700.00
Località: Bagno a Ripoli (FI)
Mercatino: donbega

Re: Legacy of Dragonholt - Gioco narrativo della FFG

Messaggioda Barchie » 22 nov 2017, 23:02

Manuale e altri file scaricabili dal sito FFG
https://www.fantasyflightgames.com/en/p ... ragonholt/

Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk
“Do or do not. There is no try.”
“When you look at the dark side, careful you must be. For the dark side looks back.”
“[Luke:] I can’t believe it. [Yoda:] That is why you fail.”
“Luke: What’s in there? Yoda: Only what you take with you.”

– Yoda
Offline Barchie
Esperto
Esperto

Avatar utente
Tdg Supporter
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 411
Iscritto il: 03 novembre 2010
Goblons: 10.00
Località: Firenze
Utente Bgg: barchisa
Board Game Arena: barchisa
Yucata: Barchie
Mercatino: Barchie

Re: Legacy of Dragonholt - Gioco narrativo della FFG

Messaggioda Chilavert » 23 nov 2017, 0:27

Obiettivi... obiettivi... OBIETTIVI? CA**O SI! :D
No, sul serio... hanno implementato un sistema di obiettivi? Ma notare alcune voci:

Love is in the air
Go on a romantic date with someone in Dragonholt.

Have i seen you Before?
Encounter three characters from Descent: Journeys in the Dark.

Tra i personaggi "già creati" abbiamo un trans... e no, non è una battuta. E' una cosa bella e penso che sia il primo caso in un Gioco da Tavolo/GdR di stampo "classico"! Probabilmente cose del genere a Terrinoth, sulla falsariga di Fable (per chi ha giocato al videogioco), sono cose normali e comunemente accettate... a differenza del nostro triste mondo.
Ora mi butto a capofitto nella lettura del regolamento!
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1758
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: Legacy of Dragonholt - Gioco narrativo della FFG

Messaggioda gen0 » 23 nov 2017, 10:49

Hanno sfruttato una meccanica di gioco, come dicevo, per tagliare le gambe, IN PARTE, agli alpha player.

Ogni giocatore ha dei token per prendere decisioni per il gruppo. Una volta presa una decisione deve esaurire il token e non potrà prendere altre decisioni finchè tutti gli altri non ne avran presa una.

Ovviamente non risolve il problema poichè l'alpha player può sempre dire ad altri cosa fare del loro token, ma aiuta indubbiamente.


Alla fine il manuale dice poco. Nel senso che il titolo è indubbiamente molto libro game e poco board game. Tanto narrativo. Non c'è neanche un concreto concetto di vittoria o sconfitta. Parlano di una "naturale conclusione della storia".

non ci sono skill test apparentemente, ma le skill semplicemente aprono nuove possibilità di scelta (come nei libri game).

Direi quindi che è un sistema per creare storie sfruttando binari precostituiti come erano i libri game.

Ancora meno "boardgame" rispetto a Tales of arabian nights ma mi auguro meno "casuale"
Immagine
Offline gen0
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3058
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 500.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker

Re: Legacy of Dragonholt - Gioco narrativo della FFG

Messaggioda Lleyenor » 23 nov 2017, 12:05

Traduzione pagina 2/7 Regolamento gioco :approva:

> Panoramica di gioco.
Si tratta di un gioco d'avventura cooperativo e di narrazione, in cui da uno a sei giocatori interpretano il ruolo di un eroe. Questa scatola contiene una singola Campagna, durante la quale voi - gli Eroi - affronterete missioni nelle profondità di oscure caverne e pericolose foreste. Durante il cammino, incontrerete mostri pericolosi e scaltri banditi affamati di ricchezza, che vi ostacoleranno nel tentantivo di sventare i piani del supremo Signore malvagio.

> Obbiettivo di gioco.
Legacy of Dragonholt è un gioco cooperativo. Così che, se state giocando con più di un giocatore, farete tutti parte dello stesso gruppo. Tuttavia, diversamente da altri giochi, non tratterà la vittoria o la sconfitta, ma il fulcro centrale sarà la Narrazione. Mentre giocate, le vostre decisioni tesseranno la trama della storia dei vostri avventurieri nel villaggio di Dragonholt.

Interpreterete il ruolo di un eroe, un impavido avventuriero in cerca di fama e fortuna, compiendo atti di onore, uccidendo mostri in battaglia e salvando villaggi.

Durante il gioco, racconterete una storia continua in relazione alle vostre avventure. Quando una di queste finisce, un'altra andrà ad iniziare. Il gioco arriverà alla sua conclusione, quando lo sarà la storia intrapresa. Quale che sarà, ovviamente, dipenderà interamente dalle decisioni che prenderete durante la stessa.

A differenza di altri giochi, la vittoria e la sconfitta non saranno le due facce diverse di una medaglia. Le decisioni che intraprenderete, avranno effetti futuri sulla storia. Potrete fallire nella ricerca di un fantastico tesoro o nel salvataggio di una vittima innocente, ma se vi sarete comunque divertiti, sarà per voi una vittoria.

> Componenti.
Questo regolamento ed il libro di creazione dei personaggi, vi aiuteranno nella preparazione e nella creazione del vostro Eroe. Durante il gioco, dovrete fare riferimento a questo libro, in caso di dubbi sulle regole. Il riepilogo (da pagina 4 a 7) contiene tutte le regole organizzate in ordine alfabetico.

I sei libri delle Missioni ed il libro del Villaggio, contengono tutte le storie e le avventure che vi troverete ad affrontare durante il gioco. Non dovrete leggere le loro pagine, se non vi è espressamente indicato. A maggior ragione, mentre leggete un introduzione di uno di questi libri, fate del vostro meglio per non leggere le altre presenti nella stessa pagina. L'ultima fase della preparazione, vi spiegherà come iniziare la lettura del paragrafo "Verso nuove strade" del libro delle missioni.

Vi sarà indicato di leggere le "Lettere da Celyse" durante la vostra prima avventura e potrete farvi riferimento le volte che vorrete. L' Avventura vi porterà a Dragonholt, un tranquillo villaggio rurale del quale riceverete una mappa al vostro arrivo. Successivamente, potrete trovare il "Giornale di Sonia" (non esaminatelo finché non vi sarà indicato), contenente le chiavi per risolvere misteri, quesiti e missioni.
Io gioco Go.Oblin
Le Recensioni di Lleyenor u.u

Quello che vendo :lul:
Giochi in ITALIANO
- Welcome to the Dungeon: 10,00 €
- Giù dal trono: 10,00 €
- Fun Farm: 10,00 €
- Godz: 15,00 €
- Everzone: 15,00 €
- Epic resort: 20,00 €
- Hexemonia: 20,00 €
- Arrr! (KS) + Monete metallo: 20,00 €

Gioco in INGLESE
- Tiny Epic Kingdom deluxe (KS): 20,00 €
Offline Lleyenor
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 6735
Iscritto il: 02 ottobre 2005
Goblons: 120.00
Località: Bresso (Mi)
Mercatino: Lleyenor
10 anni con i Goblins Sono un Goblin

Re: Legacy of Dragonholt - Gioco narrativo della FFG

Messaggioda AleK » 23 nov 2017, 12:18

Ammetto di essere un po' deluso dopo la lettura del regolamento. :pippotto:
Mi aspettavo qualche meccanica di gioco in più oltre alle scelta di fronte a un bivio. :pippotto:
gen0 ha scritto:Ancora meno "boardgame" rispetto a Tales of arabian nights ma mi auguro meno "casuale"

Mi sa che il gioco di riferimento è Sherlock Holmes Consulting Detective però senza la parte di sfida verso Holmes. :lul:

Dal poco che ho capito ci sarà un sistema basato sul consumo di punti tempo (scala variabile secondo l'avventura) per risolvere qualche caso investigativo.

Il sistema degli Activation Tokens potrà anche risolvere il problema dell'alphaplayer, ma di certo lo trasforma in un serial killer che ammazza il niubbo che fa scelte a caso. :bua:
Ultima modifica di AleK il 23 nov 2017, 12:21, modificato 1 volta in totale.
Link utili relativi ai GdR? Cliccate QUA

A Noi Vivi
Offline AleK
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 3978
Iscritto il: 01 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Un po' qua un po' là...
Utente Bgg: scagliacatena
Facebook: torri.ale
Mercatino: AleK
10 anni con i Goblins

Re: Legacy of Dragonholt - Gioco narrativo della FFG

Messaggioda AleK » 23 nov 2017, 12:20

doppio post.
Link utili relativi ai GdR? Cliccate QUA

A Noi Vivi
Offline AleK
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 3978
Iscritto il: 01 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Un po' qua un po' là...
Utente Bgg: scagliacatena
Facebook: torri.ale
Mercatino: AleK
10 anni con i Goblins

Re: Legacy of Dragonholt - Gioco narrativo della FFG

Messaggioda gen0 » 23 nov 2017, 12:36

AleK ha scritto:Ammetto di essere un po' deluso dopo la lettura del regolamento. :pippotto:
Mi aspettavo qualche meccanica di gioco in più oltre alle scelta di fronte a un bivio. :pippotto:
gen0 ha scritto:Ancora meno "boardgame" rispetto a Tales of arabian nights ma mi auguro meno "casuale"

Mi sa che il gioco di riferimento è Sherlock Holmes Consulting Detective però senza la parte di sfida verso Holmes. :lul:

Dal poco che ho capito ci sarà un sistema basato sul consumo di punti tempo (scala variabile secondo l'avventura) per risolvere qualche caso investigativo.

Il sistema degli Activation Tokens potrà anche risolvere il problema dell'alphaplayer, ma di certo lo trasforma in un serial killer che ammazza il niubbo che fa scelte a caso. :bua:


Sì esatto forse ricorda più uno sherlock, ma qui ci sono meccaniche di crescita del pg e decisionali più forti.

Sì pare esserci un sistema di conteggio del tempo, declinato dal numero di azioni compiute, variabile in base alla quest. Immagino qualcosa del tipo che per la quest Q avrai 5 giorni di tempo ed ogni giorno si potranno fare 4 azioni. A quel punto dopo 20 azioni finirà il tempo e ci sarà qualcosa da leggere
Immagine
Offline gen0
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3058
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 500.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker

PrecedenteProssimo

Torna a Novità ludiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti