[DUBBI] Lincoln

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, UltordaFlorentia, Hadaran, Signor_Darcy

[DUBBI] Lincoln

Messaggioda arcadebox » 5 dic 2018, 13:53

Come i fruitori del recente gioco di "deck destruction" di Wallace ben sanno, il manuale di Lincoln e' tutt'altro che esaustivo.
Provero' qui a chiarificare alcuni punti oscuri del manuale.
Aggiungero' nuove "FAQ" via via poiche' non ho il tempo di scrivere tutte le FAQ in un unico documento.
Se avete delle domande ponetele e cerchero' di rispondervi come meglio posso.
Tutti i chiarimenti derivano da post e chiarificazioni scritte da MW su BGG.

Iniziamo dalla definizione delle aree di gioco.

Un'area di gioco esiste in 2 stati.

1) CONTROLLATA da una fazione: nell'area sono presenti eserciti di un solo schieramento o segnalini controllo o l'area e' nel colore specifico di una fazione in assenza di segnalini controllo della fazione avversaria. I segnalini di controllo vengono posti nell'area quando un esercito prende controllo di un'area e rimangono in posizione fintanto che l'esercito avversario non invade o riconquista l'area. Se l'esercito che controlla l'area si sposta in un'altra regione adiacente il segnalino controllo RIMANE...quindi in pratica la regione rimane allineata con l'ultimo esercito che la conquista. Le aree CONTROLLATE dall'Unione assegnano il numero di punti vittoria stampato sul tabellone in fase di scoring (primo e secondo reshuffling dell'Unione).

2) CONTESTATA: un'area in cui sono presenti eserciti di entrambe le fazioni. Le aree CONTESTATE non assegnano MAI punti all'Unione. I segnalini controllo precedentemente piazzati sul tabellone non assegnano punti vittoria se l'area cui si riferiscono e' CONTESTATA.

Alcune chiarificazioni sul movimento e combattimento.

1) Se un esercito si sposta in una regione CONTROLLATA dal nemico ma priva di un esercito avversario, l'esercito che ha mosso prende il controllo della regione e piazza un segnalino di controllo. Se l'area controllata contiente un esercito avversario il combattimento inizia istantaneamente. L'esercito che difende si sposta nella meta' della regione contentente l'esercito avversario (i FORTINI NON SI SPOSTANO) e il combattimento viene risolto secondo le istruzioni contenute nel manuale.

2) Se un esercito si sposta in una regione CONTESTATA si possono verificare due situazioni. L'esercito che ha mosso raggiunge la meta' occupata dal proprio schieramento attraverso un link ferroviario - in questo caso l'esercito che ha mosso puo' SCEGLIERE DI TERMINARE IL MOVIMENTO (rinforzo)o di INIZIARE UN COMBATTIMENTO con tutti gli eserciti a sua disposizione (quelli presenti in precedenza e quelli che hanno mosso) senza spendere un'azione ulteriore. Se l'esercito muove attraverso link ferroviario in un'area contestata nella meta' occupata dal difensore la battaglia INIZIA AUTOMATICAMENTE e l'attaccante utilizza tutti gli eserciti presenti nella regione.

Alcune chiarificazioni sul card play durante il combattimento.

1) L'attaccante DEVE GIOCARE una carta all'inizio del combattimento. La carta PUO' ESSERE una carta leader oppure no. In ogni caso una carta DEVE ESSERE GIOCATA. No carta no combattimento.

2) SOLO UNA CARTA difensiva per tipo (high ground e reinforcements) puo' essere giocata dal difensore (in attesa di chiarificazione).

Una chiarificazione sul tracciato politico.

1) Il vincitore di un combattimento muove il segnalino Politico verso il proprio lato per gli eserciti rimossi in combattimento. Questo include NON SOLO quelli perse dallo sconfitto subito dopo la battaglia ma anche quelli RIMOSSI POICHE' NON IN GRADO DI RITIRARSI.

Per ora queste sono le cose piu' ovvie che mi sento di chiarificare subito.

Se ci sono domande non esitate.

Spero vi sia d'aiuto.
Offline arcadebox
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 33
Iscritto il: 07 ottobre 2017
Goblons: 0.00
Località: Exeter, UK
Mercatino: arcadebox

Re: [DUBBI] Lincoln

Messaggioda Toscano » 5 dic 2018, 14:55

Inserisco ulteriori risposte date nel forum.
1. Inordisti si muovono tramite ferrovia e giungono nella metà inferiore di una città sudista con 1 o + segnalini esercito sudisti.
Avviene un attacco automatico nella metà inferiore della città e si procede alle regole del combattimento.
Nel caso in cui ci sia un forte sudista nella metà inferiore, una volta che si procede alla conta delle vittime il forte DEVE essere distrutto e conta come numero dei segnalini da rimuovere.
Nel caso in cui il forte si trovi nella metà inferiore e il sudista decida di ritirarsi (quindi dopo che il nordista ha giocato la sua carta leader) i segnalini sudisti vanno nella metà superiore e il forte rimane nella metà inferiore e comincia un combattimento immediato.
Nel caso in cui il forte si trovi nella metà superiore della città attaccata NON PARTECIPA al combattimento.


2. L'Unione attacca la metà inferiore di Manassas da Port Royal ma i Confederati decidono di ritirarsi: possono o ritirarsi nella metà superiore della città o in una città adiacente come Fredericksburg (ammesso che sia sotto il loro controllo).

3. I segnalini in gioco sono limitati.

4. L'azione di ritiro delle truppe può avvenire soltanto nella città adiacente a quella dell'attacco.

5. Le carte scartate possono essere rivelate.
Ultima modifica di Toscano il 6 dic 2018, 19:15, modificato 2 volte in totale.
Offline Toscano
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 970
Iscritto il: 13 dicembre 2011
Goblons: 40.00
Località: Prato e Pescia
Mercatino: Toscano

Re: [DUBBI] Lincoln

Messaggioda arcadebox » 5 dic 2018, 15:24

Grazie per le ulteriori chiarificazioni. Che il forte si elimini per forza e' intuitivo in quanto esso non puo' coesistere con le forze dell'Unione nella meta' occupata.

La regola di Manassas serve per garantire una opzione di ritirata per i Confederati. Chissa' se si puo' estendere ad altre situazioni simili? Immagino che, in caso la meta' della regione non abbia vie d'uscita, l'esercito sconfitto possa sempre ritirarsi in una regione adiacente controllata o contestata (purche' nella propria meta').
Offline arcadebox
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 33
Iscritto il: 07 ottobre 2017
Goblons: 0.00
Località: Exeter, UK
Mercatino: arcadebox

Re: [DUBBI] Lincoln

Messaggioda Toscano » 5 dic 2018, 15:37

arcadebox ha scritto:Grazie per le ulteriori chiarificazioni. Che il forte si elimini per forza e' intuitivo in quanto esso non puo' coesistere con le forze dell'Unione nella meta' occupata.

La regola di Manassas serve per garantire una opzione di ritirata per i Confederati. Chissa' se si puo' estendere ad altre situazioni simili? Immagino che, in caso la meta' della regione non abbia vie d'uscita, l'esercito sconfitto possa sempre ritirarsi in una regione adiacente controllata o contestata (purche' nella propria meta').


In realtà che il forte si debba eliminare è in contrasto (o meglio non è chiaro) col regolamento perché è dato come possibilità, invece su BGG l'Autore ha scritto "MUST".
Sull'esempio di Manassas l'interpretazione che va data è in senso generale, quindi tale concetto va applicato (credo) a tutti i casi nei quali c'è un attacco ad una metà della città e per chiarire cosa può fare la parte attaccata.
E' vero che il forte non può coesistere, infatti nel caso che i sudisti si ritirino e lascino il forte sguarnito, questo attaccherà i nordisti. Va inteso come se fosse abvitato da virtuali truppe che rimangono a presidio e che combattono contro i nordisti che hanno nel frattempo occupato la loro parte di città.
Le osservazioni che ho riportato io sono risposte che ha dato Martin Wallace sul forum BGG per cui dovrebbero essere ufficiali, ma ad oggi non sono state ancora pubblicate le tanto agognate FAQ.

Aggiungo un'altra cosa: le carte che si perdono permanentemente non sono solo quelle degli eserciti di forza 2 e 3 ma pure quelle nave, politico e forte: nel regolamento potrebbe essere frainteso.
Offline Toscano
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 970
Iscritto il: 13 dicembre 2011
Goblons: 40.00
Località: Prato e Pescia
Mercatino: Toscano

Re: [DUBBI] Lincoln

Messaggioda arcadebox » 5 dic 2018, 17:34

Si certo, tutte le carte che si "costruiscono" eccetto quelle degli eserciti di livello 1.

Secondo me la regola del forte e' abbastanza ovvia. Se il forte e' in battaglia va eliminato, altrimenti l'attaccante deve combattere due volte nello stesso turno (esercito + forte e dopo ritirata solo esercito).

Mi sembra eccessivo e non ha molto senso.
Offline arcadebox
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 33
Iscritto il: 07 ottobre 2017
Goblons: 0.00
Località: Exeter, UK
Mercatino: arcadebox

Re: [DUBBI] Lincoln

Messaggioda Toscano » 5 dic 2018, 19:26

arcadebox ha scritto:Secondo me la regola del forte e' abbastanza ovvia. Se il forte e' in battaglia va eliminato, altrimenti l'attaccante deve combattere due volte nello stesso turno (esercito + forte e dopo ritirata solo esercito).

Su BGG però il problema del forte è molto sentito e ha destato non poche perplessità.
Io sul regolamento (che è tradotto molto bene peraltro) comunque non ho trovato scritto che il forte debba essere eliminato a proposito della sezione del combattimento, per cui ho trovato questa precisione su BGG pertinente.
Offline Toscano
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 970
Iscritto il: 13 dicembre 2011
Goblons: 40.00
Località: Prato e Pescia
Mercatino: Toscano

Re: [DUBBI] Lincoln

Messaggioda Lucai » 6 dic 2018, 17:59

Toscano ha scritto:5. Nell'azione di ritiro della nave (Unione) da una città o per sconfitta o per resa deve usare una carta trasporto navale per ogni unità che sposta per poter riportarla a Washington, altrimenti è/sono persa/e.
.


Ciao scusami, ma questa dove l'hai trovata io avevo capito, che per il ritiro/resa bastava 1 sola carta nave per tutti i segnalini unità che ritiravi?
Offline Lucai
Novizio
Novizio

 
Messaggi: 100
Iscritto il: 17 gennaio 2018
Goblons: 60.00
Mercatino: Lucai

Re: [DUBBI] Lincoln

Messaggioda Toscano » 6 dic 2018, 18:01

Lucai ha scritto:Ciao scusami, ma questa dove l'hai trovata io avevo capito, che per il ritiro/resa bastava 1 sola carta nave per tutti i segnalini unità che ritiravi?

Su BGG. E' una risposta dell'Autore data ad una domanda di un giocatore. Anche io l'avevo capita così perché così è nel regolamento, ma l'ho riportata proprio perché in contrasto col regolamento. Sempre che non abbia io preso un abbaglio nel comprendere il pensiero di Wallace.
Offline Toscano
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 970
Iscritto il: 13 dicembre 2011
Goblons: 40.00
Località: Prato e Pescia
Mercatino: Toscano

Re: [DUBBI] Lincoln

Messaggioda Lucai » 6 dic 2018, 18:37

Toscano ha scritto:
Lucai ha scritto:Ciao scusami, ma questa dove l'hai trovata io avevo capito, che per il ritiro/resa bastava 1 sola carta nave per tutti i segnalini unità che ritiravi?

Su BGG. E' una risposta dell'Autore data ad una domanda di un giocatore. Anche io l'avevo capita così perché così è nel regolamento, ma l'ho riportata proprio perché in contrasto col regolamento. Sempre che non abbia io preso un abbaglio nel comprendere il pensiero di Wallace.


Si ma mi sa che la domanda dell'utente era per il movimento, non per la ritirata o per la sconfitta dopo la battaglia.


DOMANDE
1. Fort also destroyed? or Fort never destroyed, or Fort owner can choose destroy the Fort?
2. If Fort can't be destroyed, than the UNION player also can use Fort when (s)he defense?
3. Tokens are limited? i wanted to deploy level 3 army, but there wasn't level 3 token left. in this situation, i can't deploy level 3 army? or i can use replacement?
4. withdrowal can only 'adjacent area'? or 'anywhere conected by rail'?
Can i withdrowal from vickburg to richmond?
5. if Union player move(attack) from port to other port, he can only use 'port' card? or 'rail card' and 'port card' too?
6. if Union player want to move(attack) many tokens(three or more tokens) from port to other port, he can use many port cards? or only one move is one action?

7. discarded cards are must be reveal? or must be unreveal?
unused discarded cards(when you deploy 2 or more army) are also reveal?

RISPOSTE DI WALLACE
1. If the defender is defeated and has a fort then he must destroy the fort. However, this is counted towards the casualties that he must take.
2. See above, you can never take control of an opposing fort.
3. Tokens are limited, so if you run out of a certain type then you can no longer build it.
4. You withdraw to an adjacent connected area that you control.
5. Not sure I understand the question. To move one unit from a port to another port you need to play one card with a ship symbol on it.
6. See above, one ship card allows you to move one unit.

7. Discarded cards are revealed.
Hope that is clear.
Martin Wallace
Offline Lucai
Novizio
Novizio

 
Messaggi: 100
Iscritto il: 17 gennaio 2018
Goblons: 60.00
Mercatino: Lucai

Re: [DUBBI] Lincoln

Messaggioda Toscano » 6 dic 2018, 19:14

È giusto. Correggo il mio post sopra per chiarezza.
Offline Toscano
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 970
Iscritto il: 13 dicembre 2011
Goblons: 40.00
Località: Prato e Pescia
Mercatino: Toscano

Re: [DUBBI] Lincoln

Messaggioda Toscano » 6 dic 2018, 19:18

Domanda.
La carta cartamoneta/titoli del cotone ti permette di giocare solo le unità militari o anche le altre 3 (nave, politico, forte)? Direi la seconda.
Offline Toscano
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 970
Iscritto il: 13 dicembre 2011
Goblons: 40.00
Località: Prato e Pescia
Mercatino: Toscano

Re: [DUBBI] Lincoln

Messaggioda arcadebox » 8 dic 2018, 23:08

Toscano ha scritto:Domanda.
La carta cartamoneta/titoli del cotone ti permette di giocare solo le unità militari o anche le altre 3 (nave, politico, forte)? Direi la seconda.


Sottoscrivo, seconda.
Offline arcadebox
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 33
Iscritto il: 07 ottobre 2017
Goblons: 0.00
Località: Exeter, UK
Mercatino: arcadebox

[DUBBI] Lincoln

Messaggioda ringofire80 » 9 dic 2018, 1:01

Attenzione. Se ci si muove in un’area controllata dal nemico in cui lo stesso nemico abbia un suo esercito, avviene immediatamente il combattimento nella metà in cui ci si è mossi, ma il nemico non è obbligato a combattere. Egli può sempre ritirarsi nella metà in cui si trovava prima che entrassimo, dopo che noi abbiamo giocato la carta per i punti leadership.
Offline ringofire80
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1708
Iscritto il: 17 giugno 2007
Goblons: 30.00
Località: Gotham City
Mercatino: ringofire80

Re: [DUBBI] Lincoln

Messaggioda Lucai » 9 dic 2018, 23:04

ringofire80 ha scritto:Attenzione. Se ci si muove in un’area controllata dal nemico in cui lo stesso nemico abbia un suo esercito, avviene immediatamente il combattimento nella metà in cui ci si è mossi, ma il nemico non è obbligato a combattere. Egli può sempre ritirarsi nella metà in cui si trovava prima che entrassimo, dopo che noi abbiamo giocato la carta per i punti leadership.


Scusa se mi permetto, ma il regolamento ha un pò di sfacettature e il tuo commento in parte è ovvio ed in parte va integrato, su BGG ci sono alcuni chiarimenti in attesa di una FAQ di Wallace su alcuni punti .
Se scrivi "area controllata dal nemico in cui lo stesso ha un suo esercito" non ci sono problemi è scritto nel regolamento che il combattimento scatta immediatamente nella metà in cui si entra.
Devo però corregerti, forse, sul fatto che ci sia una terza opzione (1 combattere o 2 ritirarsi nella metà) il controllore può anche 3 ritirarsi direttamente in un luogo collegato, dove ha presenza militare o dove non ci sia presenza avversaria nemica, lo scrive Wallace in un post (ovvio che si tratta di una mossa penalizzante per il difensore che cede la posizione, ma è una possibilità).

Speriamo in una FAQ per alcuni casi dubbi, soprattutto nel caso in cui:
in un luogo contestato
dove ci sono truppe che si fronteggiano,
una delle parti entra nella parte dell'avversario, ma da una altra ferrovia (non dai due fronti che si contrappongono)
per cui scatta l'attacco
in questo caso non è chiaro se i due eserciti di quello che è entrato (quello che entrato da un'altra posizione e quello che già si fronteggiava nel luogo conteso)
DEBBANO UNIRSI O POSSANO UNIRSI
Offline Lucai
Novizio
Novizio

 
Messaggi: 100
Iscritto il: 17 gennaio 2018
Goblons: 60.00
Mercatino: Lucai

Re: [DUBBI] Lincoln

Messaggioda Toscano » 10 dic 2018, 11:00

Lucai ha scritto:in questo caso non è chiaro se i due eserciti di quello che è entrato (quello che entrato da un'altra posizione e quello che già si fronteggiava nel luogo conteso)
DEBBANO UNIRSI O POSSANO UNIRSI

Qui ho trovato la domanda e la risposta di MW:
Domanda:
"Hi. Union's round. 1st action: move army1U (i.e. from Washington) south to Confederate's location (Manassas) with army1C in it. Confederate withdraws to southern half of Manassas. Union occupies northern part. Manassas is contested and not controlled.
2nd action: move army2U from western location (Front Royal) by rail straight to southern part of Manassas. Battle automatically occurs. Confederate decides to fight.
Question: Can/must/shall/may/can't* army1U join battle of army2U against army1C?"

Risposta di MW:
Answer is yes, if you move armies into a contested area then you can combine them with armies already there to make an attack.
Martin Wallace


Cito il primo post di arcadebox perché sembrerebbe in contrasto con quanto riportato da MW.
arcadebox ha scritto:2) Se un esercito si sposta in una regione CONTESTATA si possono verificare due situazioni. L'esercito che ha mosso raggiunge la meta' occupata dal proprio schieramento attraverso un link ferroviario - in questo caso l'esercito che ha mosso puo' SCEGLIERE DI TERMINARE IL MOVIMENTO (rinforzo) o di INIZIARE UN COMBATTIMENTO con tutti gli eserciti a sua disposizione (quelli presenti in precedenza e quelli che hanno mosso) senza spendere un'azione ulteriore. Se l'esercito muove attraverso link ferroviario in un'area contestata nella meta' occupata dal difensore la battaglia INIZIA AUTOMATICAMENTE e l'attaccante utilizza tutti gli eserciti presenti nella regione.

Quindi direi che si PUO' ma non di deve. E la cosa mi lascia onestamente perplesso, mi aspettavo l'obbligatorietà dell'azione.
Ultima modifica di Toscano il 10 dic 2018, 11:42, modificato 2 volte in totale.
Offline Toscano
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 970
Iscritto il: 13 dicembre 2011
Goblons: 40.00
Località: Prato e Pescia
Mercatino: Toscano

Prossimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Throglok e 2 ospiti

  • Pubblicita`