lista giochi da poter riprodurre e cotruirsi

Forum dedicato ai giochi liberi in rete che spesso non hanno uno spazio proprio e finiscono per avere poco risalto o vengono considerati off-topic. Ricordate di citare il nome del gioco nel titolo dei post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per le altre regole in questo forum.

Moderatore: Hadaran

lista giochi da poter riprodurre e cotruirsi

Messaggioda supremo_zim » 14 ago 2009, 19:46

salve!! ho visto che nei download del forum ci sono dei materialie e delle eventuali istruzioni per riprodursi dei giochi da tavolo (come twilight struggle, carcassonne e dune per intenderci), per caso è formare una avere una lista di GdT costruibili che la tana (o altri link) offre?

grazie! ciauz
Offline supremo_zim
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 347
Iscritto il: 22 febbraio 2007
Goblons: 0.00
Località: Mestre
Mercatino: supremo_zim

Messaggioda tika » 14 ago 2009, 23:09

io nn so sulla tana...
ma io mi sono autocostruito (per ora):
kingsburg
coloni di catan - marinai (la versione base sarebbe fattibile ma le carte sono noiose...)
heroquest
streetsoccer (modificato in streetbasket)

mi sa che potrebbe nn essere un vanto :D
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2223
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento
Mercatino: tika

Messaggioda Izraphael » 15 ago 2009, 0:34

Mah, ben venga il "riprodurre" qualcosa per provarlo, ma solo se finalizzato all'acquisto.
Altrimenti, è un po' come il discorso degli MP3 pirata, applicato però a un settore molto meno florido di quello musicale: ci mancano solo i boardgame pirata, a abbattere il mercato :)
Marco Valtriani
Lead Designer
Red Glove Edizioni & Distribuzioni
Offline Izraphael
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
Top Reviewer
Game Inventor
 
Messaggi: 3981
Iscritto il: 05 marzo 2007
Goblons: 1,040.00
Località: Pisa
Mercatino: Izraphael

Messaggioda supremo_zim » 15 ago 2009, 13:48

^^
si, ovvio, riprodurre per per poi acquistare se possile e se è ancora in commercio...
io mi sono buildato per ora (giusto per provare)
-Carcassonne
-Twilight struggle (che tra parentesi ho fatto benissimo a non prenderlo, perchè non mi piace per niente)
-Struggle of empire (che però devo ancora provarlo)

anke dune è tra i miei prossimi fai da te...

mi piacerebbe riprodurre El grande e Tigris et euphrates, giusto per vedere se il mio gruppo di gamers novizi sarebbe in grado di giocarlo, altrimenti non vale la pena provarlo...

sapete dove posso trovare il materiale da printare? (cubetti a parte)
Offline supremo_zim
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 347
Iscritto il: 22 febbraio 2007
Goblons: 0.00
Località: Mestre
Mercatino: supremo_zim

Messaggioda tika » 15 ago 2009, 23:53

Izraphael ha scritto:Mah, ben venga il "riprodurre" qualcosa per provarlo, ma solo se finalizzato all'acquisto.
Altrimenti, è un po' come il discorso degli MP3 pirata, applicato però a un settore molto meno florido di quello musicale: ci mancano solo i boardgame pirata, a abbattere il mercato :)


bah una cosa è smerciare dei prodotti, una cosa è autocostruirseli per uso personale. Costruirsi un boardgame nn è come scaricarsi un filmato, che di impegno significa 10 secondi di lavoro, ma significa metterci dell'impegno, del lavoro di giornate (quindi in realtà potendo lavorare per fare soldi e comprare è tutt'altro che un risparmio). D'altra parte c'è chi come me, che sono studente, che nn si può permettere molte spese, e quindi si arrangia come può facendo sicuramente qualcosa di lecito. (per altro i miei acquisti li faccio, pure più di quanto nn possa permettermi :D).

Detto questo ci sono anche da considerare un pò di cosuccie, per esempio Heroquest è un gioco che è fuori produzione ed è venduto a prezzi fuori mercato (100 euro per una scatola mi sembra folle). Oppure come per esempio le espansioni di catan hanno prezzi altrettanto ridicol: l'espansione per 5-6 giocatori ha esattamente la metà dei prezzi della scatola base ma costa almeno 2/3 se nn 3/4 della stessa (ora sinceramente nn mi ricordo).

Cmq ripeto, secondo me fetta di mercato che elimini autoproducendo qualcosa è insignificante, proprio perché chi lo vuole fare deve metterci davvero tanto di quel tempo che alla fine si verificano diverse condizioni:
a) lo stesso tempo lo usa lavorando, guadagnano all'ora molto di più comprandosi il gioco.
b) nn lavorando, ma dispondendo di un pò di tempo si autoproduce un gioco che cmq non si sarebbe potuto permettere lo stesso.
Per il mercato del gioco la differenza è zero.
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2223
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento
Mercatino: tika

Messaggioda Izraphael » 16 ago 2009, 12:14

Per quanto riguarda i giochi introvabili sono più che d'accordo (Dune, Heroquest). Al limite si "nuoce" a chi vende a prezzi esorbitanti vecchie scatole... Il che non è detto che sia un male.

Dal mio punto di vista, però, trovo poco corretto "per principio" rifarsi un gioco come Kingsburg, magari utilizzando scansioni e materiali orginali "copiati".
Mi spiego: tu te ne fai una copia e lo giochi, e ti piace; secondo me a questo punto è una mancanza di rispetto nei confronti di chi ci ha lavorato (autori, editori, illustratori) se non ne compri una copia, "supportando" il loro lavoro.
Se tutti facessero così, magari mettendo su internet i pdf da stampare per "farselo da soli", si rischia di "incoraggiare" un comportamento che - come ho detto - se anche incide poco sul mercato a livello pratico, è estremamente scorretto a livello teorico.

Giusto per non far partire una lunga discussione fondamentalmente OT, però, se hai voglia di parlarne continuiamo in privato :)

Per chiudere, non voglio passare per l'integralista che fucilerebbe chi si autocostruisce un gioco, ben vengano copie "personalizzate", magari fatte per pura soddisfazione (vuoi mettere giocare a Kingsburg con le facce dei tuoi amici al posto dei consiglieri?), stiamo solo attenti a non assumere atteggiamenti che potrebbero svilire il lavoro di chi spende tempo, soldi e energie per regalarci qualche ora di divertimento.
Marco Valtriani
Lead Designer
Red Glove Edizioni & Distribuzioni
Offline Izraphael
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
Top Reviewer
Game Inventor
 
Messaggi: 3981
Iscritto il: 05 marzo 2007
Goblons: 1,040.00
Località: Pisa
Mercatino: Izraphael

Messaggioda tika » 16 ago 2009, 13:08

possiamo sicuramente continuare in privato perché la discussione è molto interessante. Cmq a grandi linee sono anche d'accordo con te :D
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2223
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento
Mercatino: tika

Messaggioda Inuyasha » 16 ago 2009, 21:28

Io di autoprodotto ho solo la versione italiana di auf achse, comprata in versione cecoslovacca a Praga a cui ho cambiato le carte per ovvie motivazioni linguistiche. :lol:

Poi penso che ci voglia coraggio, fatica ed abilità a farsi un gioco... io sono così pigro che preferisco comprarmelo :roll: e poi così favorisco i poveri autori 8)
Anche se una versione italiana di Twilight Imperium sarebbe fantastica :lol:
Sono un mezzo demone cacciatore di giochi
Offline Inuyasha
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1200
Iscritto il: 24 maggio 2004
Goblons: 0.00
Località: Palermo
Mercatino: Inuyasha

Messaggioda supremo_zim » 24 ago 2009, 9:09

Edit: trovato tabellone Personalizzato tra non molto parto prendo l'ordine dei cubetti! ciauz!
Ultima modifica di supremo_zim il 10 ott 2009, 10:44, modificato 1 volta in totale.
Offline supremo_zim
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 347
Iscritto il: 22 febbraio 2007
Goblons: 0.00
Località: Mestre
Mercatino: supremo_zim

Messaggioda vagabondo » 8 ott 2009, 10:10

Io sono assolutamente favorevole a autoprodursi i giochi fuori produzione che venditori opportunisti piazzano a prezzi esorbitanti.
Un po' è il mercato a portarli lì, ma la (ri)produzione di un tale gioco, oltre ad essere essa stessa un'attività ludica, contribuirebbe ad evitare certe speculazioni.

Per il resto ritengo che i giochi vadano acquistati e diffusi, anche per sostenere e supportare il circuito ludico nazionale. Così come vanno premiate le attività e gli sforzi che alcuni operatori del settore fanno (o stanno cercando di fare) offrendo un occhio di riguardo ai giocatori abituali. Che in buona sostanza sono il loro riconoscimento al valore dei nostri acquisti.
:mysql: Vagabondo
Offline vagabondo
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 355
Iscritto il: 29 marzo 2009
Goblons: 90.00
Località: sconosciuta
Mercatino: vagabondo

Messaggioda ReDiHokuto » 28 dic 2009, 12:45

Io mi sono autocostruito l'espansione di Puerto Rico sia quella normale che quella per giocarci in 6, e comunque anche il gioco base è piuttosto facile da autocostruirsi (per i segnalini di legno però devo dire che avendo lo zio falegname ho avuto un bell'aiuto), e poi mi sono autocostruito l'espansione di Coloni di Catan per giocare in 5 e in 6 giocatori...e devo dire che sono venute entrambe molto bene, specie puerto rico...
Offline ReDiHokuto
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 06 gennaio 2009
Goblons: 0.00
Località: Pavia
Mercatino: ReDiHokuto

Messaggioda Angiolillo » 28 dic 2009, 13:42

In effetti, dal punto di vista legale ed etico esistono giochi in pubblico dominio e giochi coperti da diritto d'autore e copyright. Nessun problema (ripeto, legale ed etico - non pratico!) a rifarsi una copia di un gioco fuori diritti, ma ne deve passare di tempo prima che un gioco lo diventi... Tra l'altro c'è protezione differenziata per regole, materiali, illustrazioni, logo, con copertura e durata diverse.

Personalmente comunque condivido che farsi una copia per uso personale di un gioco ormai fuori produzione da tempo sia ammissibile, da un punto di vista etico. Dopodiché, credo che da un punto di vista legale resti vietato far girare copie di heroquest...
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Messaggi: 5396
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,470.00
Località: Roma
Mercatino: Angiolillo

Messaggioda zerobabau » 28 dic 2009, 14:27

premetto che il tempo di autocostruire giochi per me sarebbe poco e quindi debbo sempre acquistarli.

twilight struggle sarebbe una bella sfida, il gioco mi appassiona ma la veste grafica (specie della mappa) secondo me andrebbe rivista.

altri giochi che si potrebbero creare sono i vari combat commander o conflict of heroes (anche se quest'ultimo a livello di materiali è ben messo).

il titolo che però maggiormente vorrei ricostruire cedendo la scatola che ho è sicuramente command e colors ancients. fatto con i soldatini della zvesda o dell'italeri rende ancor di più come gioco.

anche puerto rico è facilmente ricostruibile.
"Allora il Capitano Nero si rizzò sulle staffe e urlò con voce spaventosa, pronunciando in qualche ignoto linguaggio parole di potere e terrore tali da lacerare cuori e rocce..."da L'assedio di Gondor (Il Signore degli Anelli)
Offline zerobabau
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1729
Iscritto il: 03 dicembre 2007
Goblons: 30.00
Località: La Terra di Mezzo (Trentino-Primiero)
Mercatino: zerobabau

Messaggioda MrMac » 28 dic 2009, 14:31

Concordo col concetto di autocostruirsi giochi per provarli, a me è successo con Dominion che successivamente ho prontamente acquistato.
Offline MrMac
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 76
Iscritto il: 20 ottobre 2008
Goblons: 0.00
Località: Legnago (VR)
Mercatino: MrMac

Messaggioda TheLawyer » 28 dic 2009, 22:33

Angiolillo ha scritto:Personalmente comunque condivido che farsi una copia per uso personale di un gioco ormai fuori produzione da tempo sia ammissibile, da un punto di vista etico. Dopodiché, credo che da un punto di vista legale resti vietato far girare copie di heroquest...


c'è da aggiungere che dal punto di vista pratico è anche in molti casi antieconomico, e raramente si raggiunge una qualità comparabile all'originale...c'è più che altro una soddisfazione da bricolage... :-)
Everybody is special. Everybody. Everybody is a hero, a lover, a fool, a villain. Everybody. … Everybody has their story to tell
(V for Vendetta)
Offline TheLawyer
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 3068
Iscritto il: 09 luglio 2004
Goblons: 90.00
Località: Leeds, West Yorkshire, United Kingdom
Mercatino: TheLawyer

Prossimo

Torna a [GV] L'angolo del gioco fai da te

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti