Living Card Games sempre più "UNliving"... R.I.P. Star Wars

Discussioni specifiche sui giochi di carte collezionabili, i Living Card Games e tutti i giochi di carte supportati da espansioni continue come Ashes, Summoners War, ecc... Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: romendil, UltordaFlorentia

Living Card Games sempre più "UNliving"... R.I.P. Star Wars

Messaggioda Zaxarus » 11 gen 2018, 15:04

Warhammer Invasion: Ottobre 2009 - Novembre 2013 (core + 5 deluxe + 6 cicli di Battle Packs)
Call of Cthulhu (LCG): Luglio 2008 - Ottobre 2015 (core + 10 deluxe + 7 cicli di Asylum Packs)
Warhammer 40.000 Conquest: Ottobre 2014 - Ottobre 2016 (core + 2 deluxe + 3 cicli di War Packs)

Ai tre suddetti si aggiungerà a breve, stando a 4 righe striminzite presenti in questo annunncio, anche...

Star Wars (LCG): Dicembre 2012 - (Marzo? Aprile?) 2018 (core + 5 deluxe + 6 cicli di Force Packs)

Considerando che AGoT è stato rilanciato un paio di anni fa con una seconda edizione, che Arkham Horror è uscito a fine 2016, che L5R ed il nuovo core di Netrunner sono ancora freschi di stampa... chi sarà il prossimo ad aggiungersi alla lista di cui sopra? (hint: potrebbe essere uno di cui è stata annunciata la versione digitale :-P )
IN +HE END ALL +HINGS BE+RAY YOU.
HONOR. IDEALS. HEROISM.
ALLIES. COMRADES. LOVERS.
YOUR EYES. YOUR LIMBS. YOUR HEAR+.
AND IN +HE END, YOU BE+RAY YOURSELF.
AND +HA+ IS +HE GREA+EST BE+RAYAL OF ALL.
Offline Zaxarus
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 27 dicembre 2009
Goblons: 0.00
Località: The Abyss
Utente Bgg: Zaxarus
Mercatino: Zaxarus

Re: Living Card Games sempre più "UNliving"... R.I.P. Star W

Messaggioda wolframius » 11 gen 2018, 15:11

Zaxarus ha scritto:Warhammer Invasion: Ottobre 2009 - Novembre 2013 (core + 5 deluxe + 6 cicli di Battle Packs)
Call of Cthulhu (LCG): Luglio 2008 - Ottobre 2015 (core + 10 deluxe + 7 cicli di Asylum Packs)
Warhammer 40.000 Conquest: Ottobre 2014 - Ottobre 2016 (core + 2 deluxe + 3 cicli di War Packs)

Ai tre suddetti si aggiungerà a breve, stando a 4 righe striminzite presenti in questo annunncio, anche...

Star Wars (LCG): Dicembre 2012 - (Marzo? Aprile?) 2018 (core + 5 deluxe + 6 cicli di Force Packs)

Considerando che AGoT è stato rilanciato da un paio di anni con una seconda edizione, che Arkham Horror è uscito a fine 2016, che L5R ed il nuovo core di Netrunner sono ancora freschi di stampa... chi sarà il prossimo ad aggiungersi alla lista di cui sopra? (hint: potrebbe essere uno di cui è stata annunciata la versione digitale :-P )


Mah, è da quando è uscito nel 2011 che si predice la morte del Signore degli Anelli ad ogni nuovo ciclo, e finora non è ancora successo. Hanno appena annunciato il nuovo ciclo e presentando la versione digitale hanno esplicitamente detto che il cartaceo continuerà per la sua strada.

Dalle interviste con i designer dei giochi FFG sappiamo che lavorano con 1-2 anni di anticipo, e il designer del Signore degli Anelli sta ancora lavorando al gioco e non è ancora arrivata nessuna voce di corridoio da parte dei playtester, come invece era successo per il gioco di carte di Guerre Stellari.
Offline wolframius
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1911
Iscritto il: 19 gennaio 2012
Goblons: 0.00
Località: Piacenza/Pavia
Mercatino: wolframius

Re: Living Card Games sempre più "UNliving"... R.I.P. Star W

Messaggioda Lleyenor » 11 gen 2018, 15:59

Beh ma non è che son da considerare defunti da cestinare i giochi, se han completato cmq uno sviluppo omogeneo degli stessi, alla fine uno ha il suo bel gioco di carte vario e completo.

Lo dicono anche loro:
"With the conclusion of the Alliances cycle, the game will be complete." :-P

Poi chiaro, se si possiede un solo mazzo ultrapompato x fare tornei e questi finiscono, il discorso è diverso. :goccia2:
Io gioco Go.Oblin
Le Recensioni di Lleyenor u.u

Quello che vendo :lul:
- Everzone: 15,00 €
- Welcome to the dungeon: 8,50 €
- Giù dal trono: 10,00 €
- Tiny epic Kingdom deluxe (KS-ENG): 15,00 €
- Arrr! + Sacchettino monete (KS): 15,00 €
- Godz: 12,50 €
- Hexemonia: 15,00 €
- Krosmaster arena + personaggi promo: 30,00 €
- Epic resort: 25,00 €
- Flick 'em Up! ITA Ghenos: 20,00 €
- Star Wars Destiny n°2-Starter x2 giocatori: 45,00 €
Offline Lleyenor
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 7001
Iscritto il: 02 ottobre 2005
Goblons: 120.00
Località: Bresso (Mi)
Mercatino: Lleyenor
10 anni con i Goblins Sono un Goblin

Re: Living Card Games sempre più "UNliving"... R.I.P. Star W

Messaggioda Stef » 11 gen 2018, 16:06

Non vedo dove sia il problema. Il bello di questi giochi secondo me è proprio che non vanno avanti all'infinito.
--
Stef - Stefano Castelli
Offline Stef
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Author
Game Inventor
 
Messaggi: 8695
Iscritto il: 19 agosto 2004
Goblons: 430.00
Località: Roma
Utente Bgg: castef
Twitter: il_paradroide
Mercatino: Stef

Re: Living Card Games sempre più

Messaggioda Cianopanza » 13 gen 2018, 15:19

Lleyenor ha scritto:Beh ma non è che son da considerare defunti da cestinare i giochi, se han completato cmq uno sviluppo omogeneo degli stessi, alla fine uno ha il suo bel gioco di carte vario e completo.

Stef ha scritto:Non vedo dove sia il problema. Il bello di questi giochi secondo me è proprio che non vanno avanti all'infinito.


Sarebbero belli se non andassero avanti all'infinito, ma fossero comunque "eternal", ovvero tutte le carte stampate sono sempre buone per montare mazzi validi, anche quando il gioco muore (e l'editore sa in partenza se il gioco verrà stampato per due, tre o cinque anni… difficile oggigiorno fare il botto e non prevedere un'uscita di produzione)…
Invece hanno tutti, o in gran parte, un metagame come nel formato blocco "tipo2" di magic (le espansioni passate non sono piu' giocabili in torneo dopo un po' di tempo). Sembrano cioé concepiti con l'idea di durare decenni, espansione dopo espansione, rinnovando il meta e consentendo l'ingresso di neofiti… ma muoiono (e a ben vedere molti nascono con un destino segnato o con un destino programmato)

Non so se mi sono spiegato bene. Ma in pratica un giocatore segue il gioco per qualche anno e al momento dell'uscita di produzione, le uniche carte valide sono quelle dell'ultimo anno di stampa... quindi non resta un gioco bello e completo, ma semplicemente un gioco morto
Offline Cianopanza
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1311
Iscritto il: 11 gennaio 2010
Goblons: 50.00
Località: Trieste
Mercatino: Cianopanza

Re: Living Card Games sempre più "UNliving"... R.I.P. Star W

Messaggioda LorenZo-M » 13 gen 2018, 18:58

Io mi ero avvicinato a AGoT2 rimanendo molto deluso dalla politica di vendita.
La scatola della seconda edizione, non ostante gli anni d'esperienza presenta carte sub-ottimali e una sola scatola inoltre non permette di giocare con un mazzo regolare.
Ok... non è questa la sede dove discuterne... ma l'idea che mi sono fatto è che con gli LCG le aziende che li producono vogliano gettarsi in un mercato molto competitivo, puntando alla vacca grassa, arraffando il più possibile e subito.
Sarebbe molto bello un LCG che con un core set permettesse fin da principio un deckbuilding appagante anche per degli hard gamer. Un gioco che rimanesse vivo negli anni, ma senza proseguire imperterrito con uscite a ritmi paragonabili ad un gioco collezionabile, ritmi che creano un marasma nel metagame che comporta negli anni scompensi tali da dover ripartire da 0 o da far cadere nell'oblio un gioco, che interrotto, non supportato, non risulta più appetibile ai giocatori. Giochi che vengono soppiazzati da qualcosa di nuovo nei tornei in negozzi e ludoteche.

Ed ad ogni modo tutto ciò non sembra avere una fine ne spaventare gli acquirenti, sempre pronti a spendere in qualcosa di nuovo.

Non lo dico per fare polemica! Purtroppo sono anni che cerco un gioco che, nel suo piccolo, possa sostituire Magic. Un gioco ben sviluppato, ben strutturato, un gioco completo, con uscite minime di tanto in tanto, ma ben studiate al fine di mantenere vario il metagame.
Offline LorenZo-M
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 669
Iscritto il: 07 febbraio 2016
Goblons: 20.00
Località: Trieste - Imperia
Utente Bgg: lorenzo_m
Board Game Arena: LorenZo-M
Yucata: LorenZo-M
Mercatino: LorenZo-M

Re: Living Card Games sempre più "UNliving"... R.I.P. Star W

Messaggioda wolframius » 14 gen 2018, 1:43

LorenZo-M ha scritto: Un gioco che rimanesse vivo negli anni, ma senza proseguire imperterrito con uscite a ritmi paragonabili ad un gioco collezionabile, ritmi che creano un marasma nel metagame che comporta negli anni scompensi tali da dover ripartire da 0 o da far cadere nell'oblio un gioco, che interrotto, non supportato, non risulta più appetibile ai giocatori.

[...]
Un gioco ben sviluppato, ben strutturato, un gioco completo, con uscite minime di tanto in tanto, ma ben studiate al fine di mantenere vario il metagame.


Ci sono stati tentativi in questo senso (Mage Wars, Ashes), ma non mi sembra che siano andati molto bene dal punto di vista torneistico.
Offline wolframius
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1911
Iscritto il: 19 gennaio 2012
Goblons: 0.00
Località: Piacenza/Pavia
Mercatino: wolframius

Re: Living Card Games sempre più "UNliving"... R.I.P. Star W

Messaggioda okrim » 14 gen 2018, 20:55

In realtà secondo me le cose non stanno proprio così. Un gioco non muore finchè viene giocato, anche solo da due giocatori. Inoltre il fatto che si usi un formato standard non è una imposizione, nessuno vieta di usare tutte le carte per giocare con gli amici, e si foccano i tornei. Se un gioco viene interrotto diventa un tutto tondo, se ha abbastanza materiale diventa un buon gioco da tavola con carte e deckbuilding.
Offline okrim
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1335
Iscritto il: 03 maggio 2008
Goblons: 10.00
Località: Genova
Mercatino: okrim


Torna a [GdC] Giochi di Carte collezionabili, LCG e simili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite