Lo hobbit: La desolazione di Smaug

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Eithereven, Dera

Messaggioda Johan » 17 dic 2013, 17:11

Prego!

Per il resto, allora avevo interpretato male io il tuo post... e la penso come te!
Offline Johan
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2604
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Messaggioda Harkon » 30 dic 2013, 14:20

Troppa azione. Proprio troppa... mi è sembrato il più hollywoodiano - e non in senso buono - dei film sull'universo tolkieniano realizzati da PJ (a proposito, lo avete visto a Brea all'inizio del film mentre mangia una carota?).
Certe scene sono anche divertenti, ma alla lunga (e durano a lungo...) sono stucchevoli.
My 2 cents.
Offline Harkon
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 798
Iscritto il: 15 marzo 2004
Goblons: 80.00
Località: Padova
Utente Bgg: Dessotedigo
Mercatino: Harkon

Messaggioda TdB » 30 dic 2013, 15:54

Ero partito con aspettative zero, il primo lo ritengo noioso nella prima parte è estremamente scontato nella seconda (mi fermo qui che altrimenti vado off-topic).
Questo secondo film è meglio, mantiene un buon ritmo dall'inizio alla fine, si lascia vedere è l'unico vero difetto per me è quel finale tronco che lo ammazza, 6 e mezzo sette per me.

Adesso analisi più approfondità :grin: :

SPOILER


SPOILER


SPOILER

da amante del fantasy non ci siamo, PJ è un genialoide del cinema e fin qui ci può stare, ma si perde completamente nel lavoro base di costruzione della storia, Bheorn è tirato dentro in maniera del tutto inutile, con tutte le parti allungate sfruttalo un po' di più invece di farne un Agrid dei poveri. La scena con i barili è forse troppo lunga, ma ci poteva stare se non degenerasse con la carambola finale decisamente ridicola. Gli orchi che entrano fino alle porte del reame elfico senza che nessuno se ne accorga e il combattimento per le vie della città, ancora una volta senza che nessuno se ne accorga è un cazzotto in un occhio. Tutta la parte sulla città con Bard è al limite della follia, i nani acclamati come eroi e due secondi dopo che corrono da Bard perchè nessuno li avrebbe aiutati, Bard arrestato tanto per fare scena, il governatore che è una cacchio di macchietta stile Stanlio e Ollio, infine Lo pseudo-flirt fra nano e elfa è ridicolo ("è abbastanza alto per un nano"..... ma per favore)
Il Drago non è male, le scene dentro Erebor accettabili.
Offline TdB
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 407
Iscritto il: 11 settembre 2006
Goblons: 0.00
Località: San Severino Marche
Mercatino: TdB

Messaggioda Umb67 » 31 dic 2013, 1:12

TdB ha scritto:il governatore che è una cacchio di macchietta stile Stanlio e Ollio


Sulle altre posso anche concordare, ma questa no. Il governatore è un personaggio veramente interessante, a parte il fatto che lo interpreta Stephen Fry, che è un bravissimo attore e che probabilmente è stato penalizzato dal doppiaggio, ma secondo me è caratterizzato benissimo per essere la rappresentazione fisica della decadenza della città di Esgaroth/Pontelagolungo, che ha vissuto tempi migliori.

C'è anche una scena dove questa situazione è evidenziata simbolicamente: mentre la telecamera inquadra il governatore che cammina nella sua stanza, si vede per un attimo appeso a un muro un suo ritratto, vestito molto meglio, con un aspetto più curato e sicuramente più giovane. Un tocco di classe.
Offline Umb67
Veterano
Veterano

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 738
Iscritto il: 11 marzo 2010
Goblons: 120.00
Località: Mendrisio (Svizzera)
Mercatino: Umb67

Messaggioda Micenea » 31 dic 2013, 1:49

Concordo con Harkon.
Lontani dall'epicità de Il Signore degli Anelli, ormai questi sequel, prequel, qua-qua si sono ridotti a delle giostre ad effetti speciali e di azione dalla durata infinita quasi quanto gli interminabili e sontuosi fuochi pirotecnici di Palermo per festa di S. Rosalia.
L'ho visto in 2D perciò immagino di esser salita sulla giostra per metà (visto che ormai molte scene vengono girate in funzione del 3D). La scena del torrente coi nani dentro ai barili semplicemente infantile... per i miei gusti pure sciocca per non parlare dell'impressione a tratti non realistica dei barili alla mercé della corrente. Sarà stato il 2D ma un film deve rimanere credibile SEMPRE ed A PRESCINDERE.
Comunque, ormai ammetto che sono affezionata al Signore degli Anelli, anche se il mio amore nel corso degli anni si è intipidito. In virtù di questo residuo d'affetto gli perdono ogni caduta di stile e lo prendo per quel che è: un'attrazione natalizia insieme al mio albero di natale.

P.s: Gandalf rimane il mio preferito, sempre!
Ultima modifica di Micenea il 31 dic 2013, 13:25, modificato 1 volta in totale.
Offline Micenea
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 05 novembre 2012
Goblons: 90.00
Località: Roma
Mercatino: Micenea

Messaggioda TdB » 31 dic 2013, 12:20

Ci sta che il governatore possa essere una rappresentazione della decadenza della città, ma a mio gusto c'erano modi migliore di rappresentarlo senza dover buttare sempre tutto in comica, sembra che ogni tanto si lascino sfuggire la mano (qui, come sul primo, come sul signore degli anelli) e derivino verso una comicità che sul signore degli anelli è una cazzotto in piena regola, qui sullo Hobbit ci può stare, ma andrebbe centellinata meglio e con più stile, stile che per i miei gusti manca a Jackson o chi per lui.
Offline TdB
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 407
Iscritto il: 11 settembre 2006
Goblons: 0.00
Località: San Severino Marche
Mercatino: TdB

Messaggioda LordDrachen » 2 gen 2014, 11:46

Troppa azione. SI. Decisamente.

Cmq migliore del primo episodio.

Non capisco come si faccia ad odiare Thorin, è l'unico personaggio che non è una macchietta (a parte Bilbo, forse, che però è macchietta già nell'originale per certi versi).
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen
Mercatino: LordDrachen

Messaggioda Sveltolampo » 3 gen 2014, 11:10

Io tutta sta TROPPA azione non l'ho vista :lol:

Devo dire che mi è piaciuto molto e ho apprezzato tantissimo tutti i passaggi per collegare Lo Hobbit al Signore degli Anelli.

Non sono un purista del romanza e ho sempre pensato che dai film dovevo aspettarmi qualcosa di diverso, non pretendevo assolutamente che fosse seguito tutto alla lettera e devo dire che nessuna scelta mi ha fatto gridare allo scandalo.

Alcune cose mi hanno "infastidito" tipo superman-legolas (scene esagerate...soprattutto nel SdA) ma forse sono invidioso perchè è un superfigo :lol: , alcune frasi sono decisamente inutili ("ora sarò sconfitto" 8-O ), decisamente la discesa con i batrili mi sembrava Gardaland.... :roll:

Il dover per forza far ridere non lo capisco...a me ha infastidito!

La storia di amore platonico nano-elfa pensavo mi facesse storcere il naso invece non mi ha dato particolarmente fastidio pensavo peggio da quello che ho letto.

Comunque mi sarebbe venuta una gran voglia di vedere più film...nel senso che con i ragni o quando i nani sono dagli elfi o quando sono a casa di Beorn o quando sono nella montagna avrei dato molto più spazio...insomma....un film per ogni situazione!!!!

:lol:

Forse sono malato?!?!?!?!
Offline Sveltolampo
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 12343
Iscritto il: 22 settembre 2011
Goblons: 10.00
Località: Povoletto (UD)
Utente Bgg: Sveltolampo
Mercatino: Sveltolampo
Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Sono un Sava follower Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Telegram Fan

Messaggioda Agzaroth » 3 gen 2014, 11:14

Ma l'ha diretto Michael Bay? :-?
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 25608
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 18,660.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Brass fan Antiquity fan Iron Maiden fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin Gears Of War Fan El Grande Fan Glenn More Fan

Messaggioda Kurta » 3 gen 2014, 14:42

Visto e va visto non nell'ottica del libro.
Il librino the Hobbit è poco più di una favoletta , non è così cupo e tetro come questo film e rispetto ad altri capitoli credio sia quello con più "inserimenti" di tutta la saga finora.
Gandalf che combatte con Sauron bella scena ma inventata ( oltretutto si consuma anche il bastone e perde la sua spada Gamdring !) , la storia d'amore , i ragni ed il portatore dell'anello che può sentirne le voci , Legolas e ...Tauriel ? la scena delle botti poi è esagerata.

Detto questo -se non si pensa al libro- a me il film è piaciuto ci sono le musiche l'atmosfera e la magia dei panorami della terra di mezzo ...il Drago poi è qualcosa di impressionante , possente , avido ,un forza innarrestabile ..mai visto un Drago al cinema così !

Una sola domanda : ma Legolas è lui davvero o è fatto al computer ? aldilà "dell'ingiovanimento" è proprio "diverso" dalla Trilogia del ISDA..

Kurta
Offline Kurta
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 893
Iscritto il: 09 gennaio 2005
Goblons: 126.00
Località: Prato
Mercatino: Kurta

Messaggioda Johan » 3 gen 2014, 15:47

Tra l'altro ho letto di recente che la causa WB vs Tolkien Estate si è chiusa pagando ai figli di Tolkien lo 7,50% dei guadagni IN CAMBIO del fatto che nella realizzazione della nuova trilogia de Lo Hobbit questi ultimi non potessero porre limiti o censure... :twisted:
Offline Johan
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2604
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Messaggioda AleK » 3 gen 2014, 16:12

Volevo astenermi dalla discussione, visto che a me non è piaciuto né il libro né il film del Signore degli Anelli, però alla fine ho ceduto.

Lo Hobbit 2 (IHMO) è uguale al primo.
Stessa costruzione del racconto:

Nel primo c'erano i troll che legano i nani e bilbo li salva, nel 2 c'erano i ragni.
Nel primo cera la fuga sui ponti sospesi nel secondo nei barili
Nel primo c'era la fuga ridicola sugli alberi, nel secondo c'era quella ridicola tra corridoi.
Ecc...

Tra l'altro le scene d'azione sono un'agonia interminabile in entrambi, mi annoiavano di più delle parti in cui non accadeva nulla.

Insomma, è uguale al primo, ma nel senso che è brutto uguale. :lol: :lol:

IHMO.
Link utili relativi ai GdR? Cliccate QUA

A Noi Vivi
Offline AleK
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 3978
Iscritto il: 01 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Un po' qua un po' là...
Utente Bgg: scagliacatena
Facebook: torri.ale
Mercatino: AleK
10 anni con i Goblins

Messaggioda Kurta » 3 gen 2014, 16:55

Mah! non vorrei inoltrarmi in questioni filosofiche ma definire un film brutto è difficile...io non lo farei mai anche se dici IMHO.

Addirittura c'è chi ama i film Trash o quelli Horror ridicoli e scontati ( e ne sono usciti parecchi negli ultimi anni - in alcuni film si vede addirittura il microfono fuori campo...) ed a me questi due generi mi fanno "schifo" ...ma è un mio parere personale , non leggo horror e non ci vado a vederli ...e non potrei commentarli.

Oltretutto se non ami il genere,non hai amato i libri a maggior ragione disprezzerai i Film...raramente questi ultimi sono migliori dei libri.

E' un dato di fatto che questo Film non è the Hobbit...ma è The hobbit di Jackson...la sua versione ed idea che sicuramente è diversa dall'idea che ogniuno ha della storia e di come l'avrebbe realizzata e vista con la propria fantasia...Bilbo non è un eroe che salva sempre tutti è solo la persona giusta al momento giusto...

Non capisco che ci sei andato a fare... non c'erano altri film più interessanti e vicini al tuo genere/gusto?

Kurta
Offline Kurta
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 893
Iscritto il: 09 gennaio 2005
Goblons: 126.00
Località: Prato
Mercatino: Kurta

Messaggioda AleK » 3 gen 2014, 17:16

Specifichiamo.

Innanzi tutto non sono minimamente d'accordo con te sul "brutto". Nel senso che per te non si può definire brutto neppure con l'IHMO, per me è vero il contrario, lo si può definire anche senza IHMO. :lol:

E io mi permetto di definire brutto tutto ciò che ritengo brutto, film, giochi, fumetti, libri, ecc... sennò con sto politically correct non si può roprio parlare di nulla!

Al di là di questo, sul resto del tuo discorso sono in parte d'accordo... ciò che mi spinge a vedere certe cose è una forma di nerdismo-masochista del quale non riesco a liberarmi.
Lo stesso che mi ha spinto a vedere tutta la serie di Arrow.
Ovviamente questo mio nerdismo masochista ha un limite... tipo con Agent of SHIELD ho capottato... :lol:

Però c'è anche un altro fattore.
Ho detto che il libro "Il signore degli anelli" non mi è piaciuto, ma non ho detto che mi ha fatto schifo.
Qualcosa di interessanti mi ha lasciato, tipo il messaggio del potere che non può essere distrutto attraverso se stesso, giacché corrompe anche gli animi più nobili.
(Il signore degli Anelli dovrebbe essere una lettura obbligatoria per tutti coloro che pensano di poter distruggere un sistema dal suo interno).
E in più mi piaque quel senso di decadenza presente nella terra di mezzo a fronte di un passato glorioso e culturalmente vivo.

I film invece li ho trovati molto meno interessanti, a parte qualche scena d'eccezione, quando ad esempio passano sul fiume in canoa sotto le statue dei grandi re del passato... quella è stata una scena da pelle d'oca!
Purtroppo però c'erano scene da unghie sulla lavagna, tipo quella di Aragorn quando pensa che gli hobbit siano morti, vicino a bosco atro (credo??) e grida al cielo il suo dolore... pessima.
Sembravano due registi distinti... 8-O

Il fatto che fossero aderenti o meno alla trama, poco mi importava, i film li valuto come opere a parte.
Pure per questo vado a vedere un film anche se non mi è piaciuto un libro (non solo per nerdismo :lol: ).
Un esempio di film anni luce davanti e piu belli dei libri da cui sono tratti? Tutti i film di Miyazaki. :-)) :-))

Altra cosa.
Non mi è piaciuto nel Signore degli Anelli (libro) la sua pesantezza nel presentare l'epicità: dove camminano i cattivi solo sterpi e rovi, dove camminano i buoni cinguettio di uccellini come una pioggia.
Una pesantezza assente ne Lo Hobbit.

Infatti Lo Hobbit mi è piaciuto!!
L'ho trovato un ottimo romanzo per ragazzi.

I due film fin'ora tratti, li ho trovati pessimi invece.
Molto ma molto più brutti dei film sul Signore degli Anelli.

Onestamente non me lo aspettavo...
Link utili relativi ai GdR? Cliccate QUA

A Noi Vivi
Offline AleK
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 3978
Iscritto il: 01 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Un po' qua un po' là...
Utente Bgg: scagliacatena
Facebook: torri.ale
Mercatino: AleK
10 anni con i Goblins

Messaggioda Johan » 3 gen 2014, 17:39

Non sono d'accordo.

L'impressione suscitata dal primo film è completamente diversa da quella del secondo.
Il primo ha una buona coerenza d'insieme nel raccontare le vicende della compagnia. Lo fa con una gestione della trama, dei modi e dei tempi nel farlo calibrati piuttosto bene. La fuga dalla città dei goblin è roccambolesca ed è un'accelerazione al tutto che ci sta bene e aumenta il pathos verso la conclusione dell'opera. I flashback regalano il tono epico necessario ad un prequel del Sda (cinematografico).

Nel secondo PJ ha esagerato. Ha esagerato nell'inventare, ha esagerato nel voler portare avanti più filoni narrativi nel medesimo momento (tagliando parecchio, sic), ha esagerato nello scontro col drago (poco credibile anche per un fantasy e nel sovrapporre i ruoli di Bilbo e di Thorin), ha voluto mettere troppi fuochi d'artificio che invece ci potrebbero stare bene con il capitolo finale fatto di grandi battaglie.

Per quanto lenta, apprezzo di più la prima parte del film, più lineare, chiara, trasmette meglio l'idea di viaggio... dopo diventa tutto un videogame. Manca pure il tocco "angelico" delle aquile che arrivano a salvare Gandalf e soci. E lo scontro Stregone Grigio/Sauron è senza né capo né coda.
Offline Johan
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2604
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

PrecedenteProssimo

Torna a Tempo Libero

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite