[IMPRESSIONI] Lords Of Hellas

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: Agzaroth, romendil, rporrini, Jehuty, UltordaFlorentia, Signor_Darcy, Hadaran

Re: [IMPRESSIONI] Lords Of Hellas

Messaggioda diesel » 11 mag 2018, 17:30

Stefaninho ha scritto:Ho letto anch'io quei commenti, questo è un gioco che forse può apparire semplice nelle meccaniche, ma è difficile da gestire e le varie strategie possibili devono essere contrastate a dovere, altrimenti qualsiasi condizione di vittoria può apparire troppo facile.
Nella prima partita è facile sbagliare strategia, non accorgersi di certe cose, non entrare perfettamente nel meccanismo, e credo sia quello che sia successo in questo caso.
Poi il downtime non è alto, si fanno due azioni a turno, se non si paralizza il cervello ci vuole poco tempo, solo la caccia può far perdere tempo, ma quasi sempre si va preparti e non all'avventura, quindi il tempo si accorcia, e in ogni caso il mostro viene controllato da un altro giocatore e interessa a tutti l'esito della caccia.
L'alea è presente, come in tutti i giochi di questo genere, ma non è affatto eccessiva e può essere superata con le giuste mosse.

Mi sa che il tipo aveva un'idea sbagliata di quello che stava per provare, come se bevi un bicchiere di coca cola pensando fosse chinotto e poi dici che la coca cola non è buona perché è troppo dolce :alcolico:


Ma infatti lui stesso parlava di impressioni alla prima partita.

Diciamo che siamo su un Kemet come impegno di gioco?
Offline diesel
Iniziato
Iniziato

 
Messaggi: 260
Iscritto il: 22 marzo 2016
Goblons: 0.00
Mercatino: diesel

Re: [IMPRESSIONI] Lords Of Hellas

Messaggioda kadaj » 11 mag 2018, 17:46

Subcomandante ha scritto:azz...kemet mi manca


Male :nonsifa:
Offline kadaj
Goblin Scriptor
Goblin Scriptor

Avatar utente
 
Messaggi: 27966
Iscritto il: 21 agosto 2009
Goblons: 14.00
Località: Aosta
Mercatino: kadaj
Io faccio il Venerdi GdT! Sono di bocca buona

Re: [IMPRESSIONI] Lords Of Hellas

Messaggioda akirafudo » 11 mag 2018, 17:55

diesel ha scritto:
Stefaninho ha scritto:Ho letto anch'io quei commenti, questo è un gioco che forse può apparire semplice nelle meccaniche, ma è difficile da gestire e le varie strategie possibili devono essere contrastate a dovere, altrimenti qualsiasi condizione di vittoria può apparire troppo facile.
Nella prima partita è facile sbagliare strategia, non accorgersi di certe cose, non entrare perfettamente nel meccanismo, e credo sia quello che sia successo in questo caso.
Poi il downtime non è alto, si fanno due azioni a turno, se non si paralizza il cervello ci vuole poco tempo, solo la caccia può far perdere tempo, ma quasi sempre si va preparti e non all'avventura, quindi il tempo si accorcia, e in ogni caso il mostro viene controllato da un altro giocatore e interessa a tutti l'esito della caccia.
L'alea è presente, come in tutti i giochi di questo genere, ma non è affatto eccessiva e può essere superata con le giuste mosse.

Mi sa che il tipo aveva un'idea sbagliata di quello che stava per provare, come se bevi un bicchiere di coca cola pensando fosse chinotto e poi dici che la coca cola non è buona perché è troppo dolce :alcolico:


Ma infatti lui stesso parlava di impressioni alla prima partita.

Diciamo che siamo su un Kemet come impegno di gioco?


Direi che “ricorda” kemet, ma è decisamente più sviluppato


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Cerco:
- War Chest
- Battle for Rokugan
Vendo:
- Descent 2 ed. + Espansioni (vedi inserzione mercatino)

***---***---***---
Immagine
Offline akirafudo
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 3849
Iscritto il: 22 aprile 2014
Goblons: 0.00
Località: Verona
Utente Bgg: akirafudo75
Mercatino: akirafudo

Re: [IMPRESSIONI] Lords Of Hellas

Messaggioda vincyus » 11 mag 2018, 19:40

Ave,
io sono stato uno di quelli che ha postato su fb impressioni dopo una partita, ma non ricordo di aver parlato di fattore C, ma che il gioco non mi aveva convinto al 100% perchè trovato rudivo e non proprio bilanciato. Oggi ho fatto una seconda partita sempre in 3 e trovo l'azione dei monumenti troppo potente. Il fatto che il giocatore attivo che fa l'azione si recupera i sacerdoti in base ai templi che controlla, mentre gli altri li perdono.. boh mi sembra troppo forte (poi attiva pure i mostri). Per quanto riguarda il fattore fortuna è presente nella caccia, ma basta che gli altri giocatori inizino ad allontare i mostri o a dargli il colpo di grazia e penso che la cosa si possa arginare. Non mi sembra un titolo riuscitissimo... nelle 2 partite giocate ho fatto sempre la stessa cosa vincendo senza troppi problemi. Mi sono dedicato alla costruzione dei templi e dei monumenti e poi fortificavo quando appariva la quarta condizione di vittoria. 2 partite sono poche, il gioco è bello... ma qualcosa continua a non convincermi del tutto.
Offline vincyus
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2516
Iscritto il: 26 maggio 2014
Goblons: 0.00
Mercatino: vincyus

Re: [IMPRESSIONI] Lords Of Hellas

Messaggioda Stefaninho » 11 mag 2018, 20:12

Credo proprio stessimo parlando di un altro commento.

L'azione costruire monumento è il fulcro di tutto il gioco e il suo utilizzo decide le sorti della partita.
Devono essere bravi gli avversari al tavolo nel riuscire a contrastare chi
cerca di abusarne.
Per esempio costruendo prima per far perdere i preti, costringerlo alla difesa dei territori, spingerlo lontano dai territori dei monumenti, le possibilità ci sono...
Offline Stefaninho
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 291
Iscritto il: 05 dicembre 2016
Goblons: 0.00
Mercatino: Stefaninho

Re: [IMPRESSIONI] Lords Of Hellas

Messaggioda S24 » 11 mag 2018, 21:17

scusae, ma le esclusive kickstarter quali sono?
VENDO o scambio
Spoiler:
- Horse fever ITA, carte imbustate
- MANILA ITA, nuovo, carte imbustate
- coloni imperiali + set impero 1 e 2 + divisorio (nuovo)
- purrrlock ita
- yspahan deu (nuovo)
Offline S24
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2567
Iscritto il: 09 settembre 2010
Goblons: 0.00
Località: COMO
Utente Bgg: s2488
Mercatino: S24

Re: [IMPRESSIONI] Lords Of Hellas

Messaggioda vincyus » 11 mag 2018, 21:52

Stefaninho ha scritto:L'azione costruire monumento è il fulcro di tutto il gioco e il suo utilizzo decide le sorti della partita.
Devono essere bravi gli avversari al tavolo nel riuscire a contrastare chi
cerca di abusarne.
Per esempio costruendo prima per far perdere i preti, costringerlo alla difesa dei territori, spingerlo lontano dai territori dei monumenti, le possibilità ci sono...

Teoricamente è impossibile contrastare chi vuole abusare di questa azione. Un giocatore fin dai suoi primi 4 turni, potrebbe fare sempre build monument e la partita si chiuderebbe dopo poco (innescherebbe dopo solo 4 turni il game end per la quarta condizione). Ovviamente parlo a livello teorico, perchè un giocatore potrebbe rovinare l'esperienza agli altri. Però nelle due partite è andata sempre nello stesso modo (io unico ad aver giocato tutte e 2 le partite), gli altri si scannano per mostri, quest e controllo di alcuni territori con templi o città... ma poi è finita che io mi sono arroccato nella zona del monumento costruito e ho vinto la partita.
Offline vincyus
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2516
Iscritto il: 26 maggio 2014
Goblons: 0.00
Mercatino: vincyus

Re: [IMPRESSIONI] Lords Of Hellas

Messaggioda Simo4399 » 11 mag 2018, 22:24

Somiglia a kemet quanto ci somiglia BR
improvvisare, adattarsi, raggiungere lo scopo
Offline Simo4399
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 10479
Iscritto il: 30 ottobre 2010
Goblons: 0.00
Località: Pisa
Mercatino: Simo4399

Re: [IMPRESSIONI] Lords Of Hellas

Messaggioda Stefaninho » 11 mag 2018, 22:38

vincyus ha scritto:Teoricamente è impossibile contrastare chi vuole abusare di questa azione. Un giocatore fin dai suoi primi 4 turni, potrebbe fare sempre build monument e la partita si chiuderebbe dopo poco (innescherebbe dopo solo 4 turni il game end per la quarta condizione). Ovviamente parlo a livello teorico, perchè un giocatore potrebbe rovinare l'esperienza agli altri. Però nelle due partite è andata sempre nello stesso modo (io unico ad aver giocato tutte e 2 le partite), gli altri si scannano per mostri, quest e controllo di alcuni territori con templi o città... ma poi è finita che io mi sono arroccato nella zona del monumento costruito e ho vinto la partita.

Ecco, quello che dicevo, te l'hanno permesso.
Ci sta alla prima partita, ma se provi a farlo una seconda volta contro gli stessi avversari non penso ci riusciresti.

L'esempio di costruire subito 4 volte non è fattibile, perché se lo fai praticamente non fai altro e gli altri ti massacrano nel frattempo se vogliono, ovviamente questo è un caso tirato al limite, ma rende l'idea di quello che voglio dire: se un giocatore palesemente punta tutto sulla costruzione di un monumento gli altri se ne accorgono e hanno i mezzi per fermarti.
Offline Stefaninho
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 291
Iscritto il: 05 dicembre 2016
Goblons: 0.00
Mercatino: Stefaninho

Re: [IMPRESSIONI] Lords Of Hellas

Messaggioda akirafudo » 11 mag 2018, 22:54

Anche perché la tua unica azione è costruire mentre gli altri hanno un’azione ogni turno per recrutare e quindi la vedo dura poi difendere il territorio quando tu non hai esercito.
Al momento anch’io ho solo una partita, ma mi sembra molto interessante. Ovviamente non lo reputo perfetto, ma ha della stoffa il ragazzo.

A me ricorda molto kemet:
- anche lì avevi delle azioni che si andavano a consumare con token
- eserciti di soldati da muovere verso i territori nemici per fare battaglia con carta che può alterare le sorti
- templi da proteggere (la fornivano punti vittoria, qui preti)

Ripeto che ho scritto “assomiglia”.
Ovvio che non è kemet


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Cerco:
- War Chest
- Battle for Rokugan
Vendo:
- Descent 2 ed. + Espansioni (vedi inserzione mercatino)

***---***---***---
Immagine
Offline akirafudo
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 3849
Iscritto il: 22 aprile 2014
Goblons: 0.00
Località: Verona
Utente Bgg: akirafudo75
Mercatino: akirafudo

Re: [IMPRESSIONI] Lords Of Hellas

Messaggioda vincyus » 12 mag 2018, 11:43

Stefaninho ha scritto:
vincyus ha scritto:Teoricamente è impossibile contrastare chi vuole abusare di questa azione. Un giocatore fin dai suoi primi 4 turni, potrebbe fare sempre build monument e la partita si chiuderebbe dopo poco (innescherebbe dopo solo 4 turni il game end per la quarta condizione). Ovviamente parlo a livello teorico, perchè un giocatore potrebbe rovinare l'esperienza agli altri. Però nelle due partite è andata sempre nello stesso modo (io unico ad aver giocato tutte e 2 le partite), gli altri si scannano per mostri, quest e controllo di alcuni territori con templi o città... ma poi è finita che io mi sono arroccato nella zona del monumento costruito e ho vinto la partita.

Ecco, quello che dicevo, te l'hanno permesso.
Ci sta alla prima partita, ma se provi a farlo una seconda volta contro gli stessi avversari non penso ci riusciresti.

L'esempio di costruire subito 4 volte non è fattibile, perché se lo fai praticamente non fai altro e gli altri ti massacrano nel frattempo se vogliono, ovviamente questo è un caso tirato al limite, ma rende l'idea di quello che voglio dire: se un giocatore palesemente punta tutto sulla costruzione di un monumento gli altri se ne accorgono e hanno i mezzi per fermarti.

La questione del te l'hanno permesso ci sta fino ad un certo punto.
Spiego... si che erano giocatori alla loro prima partita (e io alla seconda), ma molte cose sono andate storte per loro e bene per me. Facevano anche loro la costruzione del build monument ma i dadi per muovere\attaccare con i mostri a loro non giravano (nel senso che o attaccavano zone vuote oppure non facevano nulla), io invece recuperando sia sacerdoti e attivando qualche mostro che mi ha permesso di vanificare i loro recruit (qualche oplita moriva sempre per i region attack) sono riuscito a resistere. Metti conto che alteranvo prayer\ build a monument, quindi per me era una combo continua, mandare i sacerdoti a pregare sul monumento di athena o ermes, reclutare o spostare le truppe nel monumento in costruzione (grazie ai god power) e da lì difendere la zona e poi costruire il monumento riprendendomi i sacerdoti e attivando mostri (con un pò di fortuna).
Anche perchè già il livello 3 del monumento di athena vanifica il recruit (eccezione per sparta che comunque è lontana dai monument) con il suo god power e anche il god power di hermes è un buon sostituto alla leadership... potresti fare faville tra god power di athena + recruit e god power di hermes + marcia, tanto poi basta un build monument per recuperare i sacerdoti, teoricamente basta difendere 1\2 territori con i templi e poi il recupero è garantito.
Offline vincyus
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2516
Iscritto il: 26 maggio 2014
Goblons: 0.00
Mercatino: vincyus

Re: [IMPRESSIONI] Lords Of Hellas

Messaggioda Stefaninho » 12 mag 2018, 12:30

Si, ma per fare questo devi avere quasi sempre preti a disposizione e basta che un avversario costruisce monumento li perdi.
Per non contare che per averli devi prima costruire i templi, e per costruirli devi usare turni interi e soprattutto devi conquistare i territori che lo permettono, e per di più senza templi non ti rientrano i preti nemmeno quando costruisci il monumento tu stesso.
Ci sono troppe variabili, è una strategia valida e può portare alla vittoria, ma da qui a dire che è inattaccabile ce ne passa.
Se si ha un pizzico di fortuna, se si fanno le mosse giuste, se gli avversari sbagliano qualcosa allora si vince. Ma questo vale per qualsiasi buona strategia.
Noi abbiamo iniziato il discorso partendo dal fatto che l'azione costruire monumento è troppo forte e sbilancia il gioco se utilizzata in un certo modo, secondo me invece è un'azione forte che rappresenta il fulcro del gioco e sta ai giocatori gestirla e ci sono i mezzi per contrastarne eventuali abusi, tutto qui.
Offline Stefaninho
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 291
Iscritto il: 05 dicembre 2016
Goblons: 0.00
Mercatino: Stefaninho

Re: [IMPRESSIONI] Lords Of Hellas

Messaggioda vincyus » 12 mag 2018, 15:11

Stefaninho ha scritto:Si, ma per fare questo devi avere quasi sempre preti a disposizione e basta che un avversario costruisce monumento li perdi.

in realtà no, anche se uno fa l'azione build monument, mi basta poi farla a mia volta per recuperarne X dalla riserva (non priest pool), l'importante è tenere almeno 1 o 2 territori con i templi. Quindi la sequenza sarà sempre prayer e build monument

Per non contare che per averli devi prima costruire i templi, e per costruirli devi usare turni interi e soprattutto devi conquistare i territori che lo permettono, e per di più senza templi non ti rientrano i preti nemmeno quando costruisci il monumento tu stesso.

mi basterebbe conquistare un solo territorio con il tempio, difenderlo con le armate e poi andare sempre di prayer (quindi grazie al potere di atena reclutare le truppe anche nei territori che devo difendere, quindi rende inutile recruit, troop movement e marcia [visto che li posso posizionare direttamente in zone che controllo] o potrei utilizzare il potere di ermes che rende IN PARTE inutile movimento truppe e marcia) e di build monument per recuperarmi il\i sacerdote\i e se ho fortuna muovere i mostri in mio favore.

Ci sono troppe variabili, è una strategia valida e può portare alla vittoria, ma da qui a dire che è inattaccabile ce ne passa.
Se si ha un pizzico di fortuna, se si fanno le mosse giuste, se gli avversari sbagliano qualcosa allora si vince. Ma questo vale per qualsiasi buona strategia.
Noi abbiamo iniziato il discorso partendo dal fatto che l'azione costruire monumento è troppo forte e sbilancia il gioco se utilizzata in un certo modo, secondo me invece è un'azione forte che rappresenta il fulcro del gioco e sta ai giocatori gestirla e ci sono i mezzi per contrastarne eventuali abusi, tutto qui.

ci mancherebbe, le mie ovviamente sono impressioni dopo 2 partite giocate sempre in 3 e ogni volta con 2 persone inesperte. Quindi vanno prese con le pinze e ovviamente questo è il mio punto di vista. mi sono ripromesso di provare nelle partite successive a fare cose diverse, tipo a tentare di vincere per conquista territorio o controllo tempi.
Sul discorso dell'abuso dell'azione build monument per me avrebbero dovuto mettere qualche requisito, del tipo avere presenza (non dico controllo, ma solo esserci) con forze armate o l'eroe, in una delle 3 zone con i monumenti (giusto per fare un esempio)
Offline vincyus
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2516
Iscritto il: 26 maggio 2014
Goblons: 0.00
Mercatino: vincyus

Re: [IMPRESSIONI] Lords Of Hellas

Messaggioda Stefaninho » 12 mag 2018, 16:08

Si, ma da quando un avversario costruisce puoi mandare un prete a pregare solamente nel tuo turno successivo a quello in cui costruisci il monumento.
In ogni caso stiamo scendendo troppo nei tecnicismi, abbiamo fatto una manciata di partite e a parole è difficile capire bene come stanno le cose.
Tra qualche partita ne riparliamo :approva:

Avevo pensato anch'io qualcosa di simile come requisito per mandare il prete in un determinato munmento, ma avere presenza nella regione del monumento, non nel territorio, sarebbe troppo restrittivo, la mappa è grande e i territori sono tanti e gli opliti pochi, da provare.
Offline Stefaninho
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 291
Iscritto il: 05 dicembre 2016
Goblons: 0.00
Mercatino: Stefaninho

Re: [IMPRESSIONI] Lords Of Hellas

Messaggioda vincyus » 16 mag 2018, 12:52

Fatte altre 4 partite questa volta in 4 e con alcuni che sapevano già giocare. In una sola partita su 4 si è vinto per monumenti, sta di fatto che alla fine di tutte le partite trovavamo assurdo il fatto che questa azione viene lasciata gestire ai giocatori con il semplice: "faccio l'azione build monument" senza avere nessun tipo di requisito, eravamo tutti in accordo sul fatto che sarebbe servita una limitazione di qualche tipo (come ho già spiegato precedentemente in questo topic).

Alla fine di tutte queste partite posso dire che sono contento di non aver fatto il kickstarter, non è un brutto gioco, anzi... farà la gioia di molti. Ma a me non dice granchè, trovo molte sue parti scollegate e non proprio bilanciate. L'esempio che mi viene in mente è Merchants & Marauders, altro gioco che ho adorato ma anche lì ci sono strade più sicure e tranquille, altre dove se non hai fortuna non vinci. Qui è la stessa cosa per quanto riguarda la caccia e le azioni di attivare\muovere i mostri.... per la caccia vabbè chi lo ha provato so di cosa sto parlando. Per i mostri, il tiro di dado che permette di muovere\attaccare, può fare la differenza, ed è quello che ci è successo a noi con l'attivazione di medusa. Ad un certo punto si faceva l'azione build monument solo per spostare questo mostro e bloccare gli opliti degli altri.

Non saprei, il gioco lo trovo carino, ma non rientra nei miei gusti... lo trovo troppo sconnesso nella somma delle sue parti e nemmeno bilanciato.
Offline vincyus
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2516
Iscritto il: 26 maggio 2014
Goblons: 0.00
Mercatino: vincyus

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti