[IMPRESSIONI] Lorenzo il Magnifico

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, rporrini, Jehuty, UltordaFlorentia, Hadaran

Re: [IMPRESSIONI] Lorenzo il Magnifico

Messaggioda acidshampoo » 9 gen 2018, 16:30

Black-Meeple ha scritto: Però non mi ha dato l'idea che si consumi in poco tempo. Verrà a noia secondo me dopo parecchie partite.
Mia moglie ha invece l'impressione di essere poco longevo proprio per la questione delle carte che sono sempre le stesse.
Per la cronaca le vittorie sono arrivate ogni volta con strategie diverse, ma fare un po' di tutto non ha mai premiato.


Dopo parecchie partite posso dire che per me, nel suo genere, ha pochi rivali quanto a longevità. Se poi ci aggiungi l'espansione non ne parliamo proprio.
Offline acidshampoo
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3399
Iscritto il: 13 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Arezzo
Utente Bgg: acidshampoo
Mercatino: acidshampoo

Re: [IMPRESSIONI] Lorenzo il Magnifico

Messaggioda Black-Meeple » 11 gen 2018, 3:10

Per me è sufficiente il solo base. Credo che ci voglia ancora un bel po' prima di esaurirlo.
Mi è abbastanza piaciuto e lo rigioco volentieri. Non apprezzo molto il fatto che fare di tutto un po' non porti a nulla, ma questo è il gioco e va giocato come dice lui.
Mi sto rendendo conto comunque che c'è e c'è stato un hype eccessivo nei suoi confronti, come in generale ultimamente per tanti giochi. Gioco ben fatto sì, ma poi stop. Ha la profondità di un semi-interrato.
Offline Black-Meeple
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 538
Iscritto il: 11 agosto 2012
Goblons: 20.00
Località: Arceto (Terra di Mezzo)
Utente Bgg: Black_Meeple81
Mercatino: Black-Meeple

Re: [IMPRESSIONI] Lorenzo il Magnifico

Messaggioda Poldeold » 12 gen 2018, 21:27

Black-Meeple ha scritto:Ha la profondità di un semi-interrato.


Non l'ho capita.

Mi sembra che, al contrario, ci sia una certa profondità nel gioco che non si può carpire di sicuro dopo un paio di partite.

https://www.giochintavola.ch - Associazione Ticinese Giochi da Tavolo

Offline Poldeold
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2890
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 200.00
Località: Lugano (Svizzera)
Utente Bgg: poldeold
Mercatino: Poldeold

Re: [IMPRESSIONI] Lorenzo il Magnifico

Messaggioda Black-Meeple » 14 gen 2018, 4:17

Poldeold ha scritto:
Black-Meeple ha scritto:Ha la profondità di un semi-interrato.


Non l'ho capita.

Mi sembra che, al contrario, ci sia una certa profondità nel gioco che non si può carpire di sicuro dopo un paio di partite.
Prendi carte che ti danno risorse, prendi carte che ti fanno pagare meno altre carte e che ti danno punti su altre carte, prendi gli edifici per farti una tua strategia a lungo termine (che non paga), cerchi di spingere su un colore o più, e magari se non ti interessano vai a prenderti delle scomuniche che forse qualche punto sulla Fede lo prendi. In tutto ciò ci metti il leader che provi a farlo che ti dà dei bonus. Tutto abbastanza alla luce del sole. Badate bene, non ho scritto non profondo, ma poco profondo, di sicuro meno di quanto avessi letto nel forum (e comunque meglio di Marco Polo).
Credo che dal mio punto di vista e in base alla mia esperienza la profondità sia ben altro.

Inviato dal mio LG-H850 utilizzando Tapatalk
Offline Black-Meeple
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 538
Iscritto il: 11 agosto 2012
Goblons: 20.00
Località: Arceto (Terra di Mezzo)
Utente Bgg: Black_Meeple81
Mercatino: Black-Meeple

Re: [IMPRESSIONI] Lorenzo il Magnifico

Messaggioda Poldeold » 14 gen 2018, 11:39

Rispetto a ciò che scrivi mi permetto di puntualizzare non tanto per difendere "Lorenzo Il Magnifico" ma piuttosto perché ritengo che chi legga abbia la possibilità di confrontarsi con più punti di vista per farsi alla fine un'idea del gioco un po' più precisa.

Innanzitutto su questo punto:
Black-Meeple ha scritto:Prendi carte che ti danno risorse, prendi carte che ti fanno pagare meno altre carte e che ti danno punti su altre carte, prendi gli edifici per farti una tua strategia a lungo termine (che non paga), cerchi di spingere su un colore o più, e magari se non ti interessano vai a prenderti delle scomuniche che forse qualche punto sulla Fede lo prendi. In tutto ciò ci metti il leader che provi a farlo che ti dà dei bonus.

Tutti i giochi li puoi "ridurre" a scegli azione - esegui azione (anche un Twilight Imperium III per dire), ma se ci limitiamo a queste semplificazioni reputo il discorso un po' sterile ed è inutile continuare.

Black-Meeple ha scritto: (...) dal mio punto di vista e in base alla mia esperienza la profondità sia ben altro.

Ok, qui si passa a un discorso più ampio che è legato alla profondità di un gioco. Ognuno può avere la sua opinione in merito, sia ben chiaro (siamo d'altronde in questo campo), però val la pena forse definire dei punti in comune altrimenti sarà difficile potersi confrontare.
Ho letto brevemente questi spezzoni:
https://www.goblins.net/articoli/profon ... -e-tattica
http://www.balenaludens.it/wiki/glossar ... -di-gioco/
http://www.gioconauta.it/2013/09/giochi-e-profondita/

In questi articoli, scritti da persone che masticano giochi frequentemente, risaltano alcune frasi che mi aiutano a definire il concetto di profondità. Ad esempio:
- l'insieme di varietà di scelte e le conseguenze che tali scelte offrono al giocatore (TdG);
- la “profondità di gioco” appare strettamente correlata ad altri elementi già descritti, soprattutto la “durata” e “la complessità” creando una serie di trade off di difficile soluzione (Balena Ludens);
- Un gioco davvero profondo è quello che, senza mezzi termini, riesce ad affiancare profondità tattica e strategica, pensiero a breve, medio e lungo termine, complessità di calcoli e valutazioni intuitive (Gioconauta).

Mi permetto quindi di dissentire rispetto a ciò che hai scritto nei post precedenti. Non ho fatto mille partite a "Lorenzo" (solo 16), ma ritengo che sia un gioco in cui il mix tra profondità tattica (più presente) e strategica sia molto ben bilanciato e soprattutto presente.

Affermare per esempio che:

Black-Meeple ha scritto: (...)prendi gli edifici per farti una tua strategia a lungo termine (che non paga) (...)

non corrisponde all'esperienza che ho fatto io, anzi.
Forse val la pena giocarlo maggiormente per poter invece intraprendere tutte le strade e capire qualcosa di più sulla sua "profondità".

Poi se "Lorenzo" NON PIACE, beh, su questo aspetto ovviamente non entro nemmeno in merito.

https://www.giochintavola.ch - Associazione Ticinese Giochi da Tavolo

Offline Poldeold
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2890
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 200.00
Località: Lugano (Svizzera)
Utente Bgg: poldeold
Mercatino: Poldeold

Re: [IMPRESSIONI] Lorenzo il Magnifico

Messaggioda jahunterr » 14 gen 2018, 18:22

Bellissimo Commento costruttivo
Sono d’accordo appieno con te
Soprattutto sul fatto che il 90% dei giochi sia un prendere robe per fare altre robe
Ma il bello è il come e dove e quando si usano/prendono queste “cose”
E secondo me Lorenzo lo fa in maniera elegante non banale e molto appagante a fine partita
Offline jahunterr
Iniziato
Iniziato

 
Messaggi: 357
Iscritto il: 09 febbraio 2016
Goblons: 0.00
Località: Cartura (PD)
Board Game Arena: Jahunterr
Mercatino: jahunterr

Re: [IMPRESSIONI] Lorenzo il Magnifico

Messaggioda Black-Meeple » 15 gen 2018, 2:53

@Poldeold, probabilmente non hai letto bene quello che ho scritto o hai postato il tuo pensiero per partito preso, travisando tra l'altro alcune mie affermazioni:

Nel primo caso hai tralasciato un pezzo importante del discorso che stavo facendo: non volevo banalizzare le azioni, ma le elencavo per arrivare alla chiosa finale. Il mio era un modo per dire che le conseguenze di queste azioni sono già lampanti dopo un paio di partite, niente da scoprire, tutto già ben chiaro e visibile, "alla luce del sole". Non ci vedo finezze nascoste o poco immediate, che si scoprono mano a mano che aumenta l'esperienza di gioco, come un Brass o un FCM ad esempio. Questo per me lo rende un gioco "piacione", che parte subito col piede giusto, un classico prodotto da fiera, più fruibile ad un pubblico meno avvezzo, o, perché no, anche ad un pubblico più avvezzo che abbia voglia di cimentarsi in qualcosa di più semplice.

Per quanto riguarda la profondità non ho mai scritto che il gioco "non sia profondo". A proposito, grazie per i link ma conosco le definizioni. Riconosco che in Lorenzo ci sia una certa scelta sia tattica che strategica. In molti casi sei portato a rivedere la tattica (ma anche la strategia) in base a quello che fanno gli altri e questo mi piace, ma capita di frequente che le scelte tattiche siano scelte forzate (riducendone la profondità) e le scelte strategiche siano sì abbastanza varie ma palesi, ed emergono già dopo un paio di partite. E purtroppo non ho notato quella profondità che ne veniva decantata nei thread. Ammesso che chi scriveva ne avesse bene in mente i concetti alla base.
Per me profondo sì, ma giusto un po'.

Ho provato a crearmi motori con carte verdi e gialle ma mi è sempre andata male. Sbaglierò ma non ci vedo una gran strategia in tal senso.

Non ho mai scritto che il gioco non mi piace. Ho poco tempo libero a disposizione ma ne ho occupato gran parte di recente a intavolarlo. Ne ho apprezzato le meccaniche che sono la mia tazza di the e mi ha pure divertito durante le prime partite. Ha una sua "verticalità" e lo reputo ben fatto ma come ho già scritto si sono spesi paroloni che condivido solo in parte e si è creato sul forum un hype troppo elevato che personalmente non ho riscontrato nel giocarci.

Inviato dal mio LG-H850 utilizzando Tapatalk
Offline Black-Meeple
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 538
Iscritto il: 11 agosto 2012
Goblons: 20.00
Località: Arceto (Terra di Mezzo)
Utente Bgg: Black_Meeple81
Mercatino: Black-Meeple

Re: [IMPRESSIONI] Lorenzo il Magnifico

Messaggioda jahunterr » 15 gen 2018, 10:45

Oddio , se come metro di come paragone usi i giochi che hai citato non ci siamo tanto, nel senso che se tu giochi regolarmente giochi del peso di brass FCM , logico Lorenzo ti risulti più piatto...
Ma se si paragona a titoli del suo peso fa la sua figura tranquillamente...
Per fortuna il mondo è bello perché vario
Offline jahunterr
Iniziato
Iniziato

 
Messaggi: 357
Iscritto il: 09 febbraio 2016
Goblons: 0.00
Località: Cartura (PD)
Board Game Arena: Jahunterr
Mercatino: jahunterr

Re: [IMPRESSIONI] Lorenzo il Magnifico

Messaggioda Black-Meeple » 15 gen 2018, 10:56

jahunterr ha scritto:Oddio , se come metro di come paragone usi i giochi che hai citato non ci siamo tanto, nel senso che se tu giochi regolarmente giochi del peso di brass FCM , logico Lorenzo ti risulti più piatto...
Ma se si paragona a titoli del suo peso fa la sua figura tranquillamente...
Per fortuna il mondo è bello perché vario


Il mio era solo un esempio. Chiaro che non deve arrivare a quei livelli ma personalmente manca quel qualcosa in più che me lo fa definire profondo come era stato descritto. Però non riportiamo cose che non ho scritto.
Cosa vorresti dire con "Non ci siamo tanto"?

Inviato dal mio LG-H850 utilizzando Tapatalk
Ultima modifica di Black-Meeple il 15 gen 2018, 12:23, modificato 1 volta in totale.
Offline Black-Meeple
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 538
Iscritto il: 11 agosto 2012
Goblons: 20.00
Località: Arceto (Terra di Mezzo)
Utente Bgg: Black_Meeple81
Mercatino: Black-Meeple

Re: [IMPRESSIONI] Lorenzo il Magnifico

Messaggioda jahunterr » 15 gen 2018, 11:19

secondo me si paragonano giochi dello stesso “peso”, in complessità durata e meccanica, quello che secondo non hai fatto citando i due giochi.
Poi ognuna ha delle preferenze di tipo di gioco, sensazioni che si hanno al tavolo o tipo di esperienza che si vuol provare...
A me Lorenzo ripaga sempre il tempo che gli dedico( 90 minuti) mese ho a disposizione 3 ore vado di tta, patchistory e altro...
Scusa per prima non volevo creare polemica
Offline jahunterr
Iniziato
Iniziato

 
Messaggi: 357
Iscritto il: 09 febbraio 2016
Goblons: 0.00
Località: Cartura (PD)
Board Game Arena: Jahunterr
Mercatino: jahunterr

Re: [IMPRESSIONI] Lorenzo il Magnifico

Messaggioda lupo82 » 15 gen 2018, 12:03

Black-Meeple ha scritto:@Poldeold, probabilmente non hai letto bene quello che ho scritto o hai postato il tuo pensiero per partito preso, travisando tra l'altro alcune mie affermazioni:

Nel primo caso hai tralasciato un pezzo importante del discorso che stavo facendo: non volevo banalizzare le azioni, ma le elencavo per arrivare alla chiosa finale. Il mio era un modo per dire che le conseguenze di queste azioni sono già lampanti dopo un paio di partite, niente da scoprire, tutto già ben chiaro e visibile, "alla luce del sole". Non ci vedo finezze nascoste o poco immediate, che si scoprono mano a mano che aumenta l'esperienza di gioco, come un Brass o un FCM ad esempio. Questo per me lo rende un gioco "piacione", che parte subito col piede giusto, un classico prodotto da fiera, più fruibile ad un pubblico meno avvezzo, o, perché no, anche ad un pubblico più avvezzo che abbia voglia di cimentarsi in qualcosa di più semplice.

Per quanto riguarda la profondità non ho mai scritto che il gioco "non sia profondo". A proposito, grazie per i link ma conosco le definizioni. Riconosco che in Lorenzo ci sia una certa scelta sia tattica che strategica. In molti casi sei portato a rivedere la tattica (ma anche la strategia) in base a quello che fanno gli altri e questo mi piace, ma capita di frequente che le scelte tattiche siano scelte forzate (riducendone la profondità) e le scelte strategiche siano sì abbastanza varie ma palesi, ed emergono già dopo un paio di partite. E purtroppo non ho notato quella profondità che ne veniva decantata nei thread. Ammesso che chi scriveva ne avesse bene in mente i concetti alla base.
Per me profondo sì, ma giusto un po'.

Ho provato a crearmi motori con carte verdi e gialle ma mi è sempre andata male. Sbaglierò ma non ci vedo una gran strategia in tal senso.

Non ho mai scritto che il gioco non mi piace. Ho poco tempo libero a disposizione ma ne ho occupato gran parte di recente a intavolarlo. Ne ho apprezzato le meccaniche che sono la mia tazza di the e mi ha pure divertito durante le prime partite. Ha una sua "verticalità" e lo reputo ben fatto ma come ho già scritto si sono spesi paroloni che condivido solo in parte e si è creato sul forum un hype troppo elevato che personalmente non ho riscontrato nel giocarci.

Inviato dal mio LG-H850 utilizzando Tapatalk
Io a Lorenzo ho fatto una decina di partite dopo un acquisto entusiasta.
Devo dire che concordo su tutto, è un bel gioco, funziona bene con qualsiasi numero di giocatori, ma dopo più o meno 5 partite, secondo me, non ha più niente da dire.
Le partite tendono a ripetersi più o meno uguali.
Non credo che sia un grosso problema perché col mercato di questa epoca, pochissimi giochi vengono giocati più di 6/7 volte dagli utenti medi.
L'espansione non l'ho presa perché non mi va più di giocarlo, se mi prenderà di rigiocarlo la comprerò, certo adesso non spendo quella cifra solo per "provarla".

Sent from my ASUS_Z017D using Tapatalk
Offline lupo82
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 67
Iscritto il: 03 aprile 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: lupo82

Re: [IMPRESSIONI] Lorenzo il Magnifico

Messaggioda lupo82 » 15 gen 2018, 12:04

jahunterr ha scritto:secondo me si paragonano giochi dello stesso “peso”, in complessità durata e meccanica, quello che secondo non hai fatto citando i due giochi.
Poi ognuna ha delle preferenze di tipo di gioco, sensazioni che si hanno al tavolo o tipo di esperienza che si vuol provare...
A me Lorenzo ripaga sempre il tempo che gli dedico( 90 minuti) mese ho a disposizione 3 ore vado di tta, patchistory e altro...
Scusa per prima non volevo creare polemica
Beh, un gioco dello stesso livello(e pure autore, almeno in parte) è Marco Polo.
In una quindicina di partite fatte a Marco Polo non ho mai avuto una sensazione di deja-vu e dal punto di vista strategico(e tattico) è molto più profondo

Sent from my ASUS_Z017D using Tapatalk
Offline lupo82
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 67
Iscritto il: 03 aprile 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: lupo82

Re: [IMPRESSIONI] Lorenzo il Magnifico

Messaggioda Black-Meeple » 15 gen 2018, 12:39

Marco Polo é un gioco più "orizzontale", che non é necessariamente un difetto ma in questo senso preferisco la "verticalità" di Lorenzo. Tra l'altro non amo il forte indirizzamento strategico dato dai personaggi di MP, però é un gioco molto più longevo e con un carattere più forte e reggerà meglio a mio avviso il peso degli anni.
Offline Black-Meeple
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 538
Iscritto il: 11 agosto 2012
Goblons: 20.00
Località: Arceto (Terra di Mezzo)
Utente Bgg: Black_Meeple81
Mercatino: Black-Meeple

Re: [IMPRESSIONI] Lorenzo il Magnifico

Messaggioda lupo82 » 15 gen 2018, 12:45

Black-Meeple ha scritto:Marco Polo é un gioco più "orizzontale", che non é necessariamente un difetto ma in questo senso preferisco la "verticalità" di Lorenzo. Tra l'altro non amo il forte indirizzamento strategico dato dai personaggi di MP, però é un gioco molto più longevo e con un carattere più forte e reggerà meglio a mio avviso il peso degli anni.
Ci tengo a sottolineare che non ritengo Lorenzo un gioco brutto, anzi. Per me è semplicemente un bel gioco non longevo.


Sent from my ASUS_Z017D using Tapatalk
Offline lupo82
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 67
Iscritto il: 03 aprile 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: lupo82

Re: [IMPRESSIONI] Lorenzo il Magnifico

Messaggioda jackal » 15 gen 2018, 21:27

Con mia moglie avrò fatto a Lorenzo una cinquantina di partite (in 2) e non ci stanca mai... proprio l'altro giorno stavamo commentando come ogni partita fosse diversa...
A mio avviso il fatto che escono sempre tutte le carte, anzichè limitare la longevità del gioco, la esalta, perchè ad ogni fine turno si preparano le risorse e i soldi per prendere le carte che sappiamo usciranno al turno dopo (e magari si cerca di essere il primo a giocare il turno)... i leader presi all'inizio danno un indirizzo che stimola a cambiare strategia ad ogni partita... Insomma per me è un gran gioco, almeno in 2 giocatori, e ogni partita la combattiamo fino all'ultimo punto... :approva:

Offline jackal
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2137
Iscritto il: 24 aprile 2005
Goblons: 15.00
Località: ROMA - Kings of Rome Circus
Utente Bgg: collezionista
Mercatino: jackal
Twilight Struggle fan

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite