Lucca C&G 2011: offerte?

Sulla famosa manifestazione di giochi e fumetti. About the famous event related to comics and games

Messaggioda Khronos » 11 nov 2011, 1:40

Frost82 ha scritto:Allora.

Mikelezz non capisco che problemi ti fai. Tanto te li stampi in casa no? Quindi? Non l'hai detto tre post fa? Se te li stampi in casa, cosa continui a discutere? Sei già contento: con tre fogli A4 e un po' di inchiostro ti sei fatto tutti i giochi in circolazione. Hai già vinto. Bravo.

Khronos d'ora in avanti sei il mio campione. Lanci il sasso e scappi, alla faccia della capacità di capire cosa c'è dentro una scatola (cosa che io non so in quanto lavoratore nel settore, ma tu si in quanto giocatore). Comunque, nessuno (sicuramente non io) ti ha detto di comprare in Italia: compra dove ti pare, compra in Germania, compra dove trovi a meno.

Sul serio Khronos, compra dove vuoi, io non ti dirò mai di comprare dal mio catalogo: vuoi risparmiare 3 € vai in Uganda a comprarlo, veramente, non mi frega niente.

Se dovessi campare sui gamers, avrei già chiuso 4 anni fa.

E Alek non perdiamoci più tempo. Sono dei flammatori. Del mio post che spiega che Ristorante Italia ha circa due volte e mezzo la roba che ha Ora et Labora, hanno solo letto la parte che gli conveniva (e anche leggendo male perché comunque lo sta comprando scontato visto che il prezzo al pubblico è 44 €). Sono offensivi ogni riga che scrivono e non se ne accorgono nemmeno: quello che mi meraviglio però è che i moderatori dormino... Ma tant'é.

Puoi pensare di me quello che ti pare ed una cosa è certa che dal tuo catalogo io non comprerò mai niente visto anche la persona che sei...forse in Uganda sicuramente sono + cortesi e professionali di te ma soprattutto rispettosi di chi gli porta i propri soldini....ti auguro tante buone vendite....
P.S.
Sono d'accordo con te che i moderatori dovrebbero controllare di +, soprattutto chi cerca di usare questo ambiente per meri scopi personali.....
"La saggezza della natura è tale che ella non produce niente di superfluo o inutile."
Niccolò Copernico
Offline Khronos
Bannato
Bannato

Avatar utente
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 3553
Iscritto il: 16 agosto 2010
Goblons: 39,400.00
Utente Bgg: khronosTdG
Mercatino: Khronos
Agricola fan Through the ages Fan Twilight Struggle fan Sgananzium Fan Sei iscritto da 5 anni. Sono un cattivo The Castles of Burgundy Fan Smallworld Fan Hai fatto l'upload di piu di 100 file. Alta Tensione Fan Carcassonne Fan Alhambra Fan Io gioco col nero Ferrari fan Napoli fan Amo la Nutella!!!! Playstation fan Ilsa Magazine fan Podcast Fan

Messaggioda nakedape » 11 nov 2011, 2:28

mikelezz ha scritto:Spendere la stessa cifra per un cartonato, abbi pazienza, fa pensare.
Quantomeno, mi aspetterei che dopo aver speso 50€ per un Ristorante Italia, che mi auguro il sig. Frost82 abbia la decenza di inviarmelo a casa se dovessi ordinarglielo dal sito, ricevessi almeno un grazie.


Components:
1 Game board
1 Extra game board
5 Restaurant boards
5 Shop boxes
147 Ingredient tiles
4 VIP tiles
3 Golden Spoon tiles
3 Training Course tiles
11 Room tiles
6 Star tiles
15 Speciality tiles
87 Coin tiles
5 Plastic cups
6 Plastic chef hats
18 Starters cards
30 Main Course cards
30 Second Course cards
30 Dessert cards
40 Wine cards
28 Bonus cards
17 Wooden cubes
Rules

Ora per me tutta sta roba li può anche valere 50 €. Per te no? Ok, ma non puoi pretendere che tutti la vedano come te.
PS Frost in preordine te lo dava lo sconto...

mikelezz ha scritto:Se vai in un bar, potresti trovarti davanti due tipi di sfogliatelle: le ricce e le frolle. Il pasticcere/barista te le venderà entrambe a 1€, ma la sfogliatella riccia ha un costo in termini di lavorazione, che è almeno 10 volte tanto l'altra. In pratica, vendere una pasta riccia a 1€ significa vendere in perdita (poiché costa 1,2€ produrla), mentre al contrario vendere una frolla significa guadagnare, e rifarsi della riccia (costa 0,6€ produrla).


E lui ha un guadagno di 0,1 € a pasta? Vende 1.000 paste e ci guadagna 100 € meno le tasse? Povero lui...

mikelezz ha scritto:Anzi, gli esempi di Wolkswagen e iPod sono proprio esattamente quelli che dimostrano come si possa creare un maggiore margine con un prodotto tecnicamente uguale alla concorrenza (es. Skoda e Creative), ma semplicemente spingendo su marketing, brand-recognition, customer-care, etc.


Ehm...lavoro per Audi, ma col piffero che VW e Skoda sono uguali e io ho accesso ai dati sulla qualità. Comunque l' Ipad costa in modo significativamente diverso tra USA e Italia. Fatti spiegare perchè...

mikelezz ha scritto:Mi vedo già la gente che mette i crocioni sui prodotti Red Glove a seguito della scortesia del suo rappresentante...


A me invece fanno più paura gli incappucciati bianchi che per un prodotto in catalogo partono con crociate fuori luogo verso chi in Italia promuove il gioco "intelligente". Se io pensassi come voi anzichè attaccare andrei a sostenere chi penserei produca a prezzi più onesti. Invece attaccate a testa bassa incuranti delle risposte che vi danno negozianti e utenti disinteressati come il sottoscritto. Gente che evidentemente non comprerà mai un giocone come Indonesia (Splotter Spellen 70 € lingua inglese/tedesca e materiali da galera, però bellissimo) o Dominant Species (stessa minestra). Sparatevi un bel Monopoly a 25 €...
Tristezza.
Ultima modifica di nakedape il 11 nov 2011, 3:07, modificato 1 volta in totale.
Esistono persone che, con la scusa dell'elitarismo, vorrebbero livellare tutto verso il basso.
E tu innalzati, invece.
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12568
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Messaggioda nakedape » 11 nov 2011, 2:43

Khronos ha scritto:Te pensa al tuo di portafogli e non fare discorsi fuori luogo...ti ho portato l'esempio di ora et labora dove ho risparmiato non 10 ma 30 euro...se ti va di sostenere il settore pagando queste cifre fallo pure chi te lo impedisce io guardo ai miei di interessi e di certo non mi faccio spennare per mantenere vivo il settore ludico in Italia....e di certo non saranno i Frost a poterlo sviluppare questo settore e sai bene a cosa mi riferisco visto che hai partecipato con me a tale discussione su un altro thread......fate quello che vi pare comprate o vendete GDT a 50, 100, 200,
vedremo col tempo chi avrà ragione......


Ci sono giochi molto più cari prodotti da aziende di culto (warfrog, treefrog, Splotter Spellen, GMT per citarne alcuni). Per la stessa cifra di Ristorante Italia, per cui state facendo sto gran baccano, la GMT vi vende Nightfighters che è in lingua inglese e ha la metà dei materiali (ma più probabilmente un terzo). E vogliamo parlare del prezzo di 7 wonders? di Dungeon Twister? Di RA? Di Puerto Rico?
Il prezzo di Ristorante Italia e di altri prodotti Red Glove a livello di materiali è assolutamente in linea con altri, ma evidentemente non frequentiamo lo stesso settore ludico.
Da appassionato (e mi chiedo se tu lo sia e quanti titoli tu abbia), so che c'è una certa forbice tra i giochi e le variabili sono moltissime (materiali, tiratura, paese di origine, designers, illustratori...). E per un gioco bello sono sempre disposto a pagare quell' in più.
A te ovviamente possono sembrare prezzi alti e ci sta tutto, ma per me no. Il costo di un gioco lo trovo persino BASSO in relazione a quello che mi da. D' altro canto se per te il prezzo è troppo alto la risposta è semplice e immediata NON COMPRARE. Vedrai che i prezzi si assesteranno o si sono già assestati. Certo fa un certo che vedere che 10 € (il costo di 2 ore di film) fanno la differenza su un acquisto che ti vale decine di serate, ma tant'è...

PS Vi hanno chiesto di fare il nome di un gioco con un prezzo super, ma non siete stati al gioco. Penso che dare del maleducato e dell' arrogante in questo caso sia stato molto fuori luogo, anche perchè avete dato l'impressione di essere a corto di argomenti.
Esistono persone che, con la scusa dell'elitarismo, vorrebbero livellare tutto verso il basso.
E tu innalzati, invece.
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12568
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Messaggioda nakedape » 11 nov 2011, 2:53

Frost82 ha scritto:Mikelezz non capisco che problemi ti fai. Tanto te li stampi in casa no? Quindi? Non l'hai detto tre post fa? Se te li stampi in casa, cosa continui a discutere? Sei già contento: con tre fogli A4 e un po' di inchiostro ti sei fatto tutti i giochi in circolazione. Hai già vinto. Bravo.


Tempo fa giocammo a Tammany Hall, un discreto gioco di maggioranze oramai esaurito. I prezzi erano schizzati alle stelle anche perchè il produttore non lo avrebbe più ristampato. Il gioco ci piaceva così tanto che eravamo comunque intenzionati a rifarcelo. Un mio amico spese un bel pò di tempo libero a fare dei preventivi di spesa per 5 copie.
Avrebbe fatto stampare la plancia in tipografia e avrebbe ordinato la misera dotazione di cubetti, dischi e sagome di legno in uno di quei siti del tipo spielmaterial.
Alla fine il costo si aggirava intorno alla quarantina di Euro (!).
Ecco Mikelezz e Kronos fatevi sto bel giochino. Scegliete un gioco a caso e vedete quanto vi costa produrlo in casa. Poi tenete pure conto dell' economia di scala di chi ve li vende, ma anche delle decine di voci extra e se siete dotati di buon senso certi discorsi non li farete più.
Esistono persone che, con la scusa dell'elitarismo, vorrebbero livellare tutto verso il basso.
E tu innalzati, invece.
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12568
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Messaggioda Khronos » 11 nov 2011, 3:06

nakedape ha scritto:
Khronos ha scritto:Te pensa al tuo di portafogli e non fare discorsi fuori luogo...ti ho portato l'esempio di ora et labora dove ho risparmiato non 10 ma 30 euro...se ti va di sostenere il settore pagando queste cifre fallo pure chi te lo impedisce io guardo ai miei di interessi e di certo non mi faccio spennare per mantenere vivo il settore ludico in Italia....e di certo non saranno i Frost a poterlo sviluppare questo settore e sai bene a cosa mi riferisco visto che hai partecipato con me a tale discussione su un altro thread......fate quello che vi pare comprate o vendete GDT a 50, 100, 200,
vedremo col tempo chi avrà ragione......


Ci sono giochi molto più cari prodotti da aziende di culto (warfrog, treefrog, Splotter Spellen, GMT per citarne alcuni). Per la stessa cifra di Ristorante Italia, per cui state facendo sto gran baccano, la GMT vi vende Nightfighters che è in lingua inglese e ha la metà dei materiali (ma più probabilmente un terzo). E vogliamo parlare del prezzo di 7 wonders? di Dungeon Twister? Di RA? Di Puerto Rico?
Il prezzo di Ristorante Italia e di altri prodotti Red Glove a livello di materiali è assolutamente in linea con altri, ma evidentemente non frequentiamo lo stesso settore ludico.
Da appassionato (e mi chiedo se tu lo sia e quanti titoli tu abbia), so che c'è una certa forbice tra i giochi e le variabili sono moltissime (materiali, tiratura, paese di origine, designers, illustratori...). E per un gioco bello sono sempre disposto a pagare quell' in più.
A te ovviamente possono sembrare prezzi alti e ci sta tutto, ma per me no. Il costo di un gioco lo trovo persino BASSO in relazione a quello che mi da. D' altro canto se per te il prezzo è troppo alto la risposta è semplice e immediata NON COMPRARE. Vedrai che i prezzi si assesteranno o si sono già assestati. Certo fa un certo che vedere che 10 € (il costo di 2 ore di film) fanno la differenza su un acquisto che ti vale decine di serate, ma tant'è...

PS Vi hanno chiesto di fare il nome di un gioco con un prezzo super, ma non siete stati al gioco. Penso che dare del maleducato e dell' arrogante in questo caso sia stato molto fuori luogo, anche perchè avete dato l'impressione di essere a corto di argomenti.

Non meriteresti nemmeno risposta, eppure dovresti sapere che di argomenti ne ho e anche tanti(vedi i post con Spartaco).....Ribadisco e chiudo anche perchè sono stufo.....pensatela come vi pare perchè io come consumatore acquisto dove mi conviene..........e ripeto comprate o vendete a cifre che volete che a me non frega un beneamato...... appassionato sì ma pollo no.......
"La saggezza della natura è tale che ella non produce niente di superfluo o inutile."
Niccolò Copernico
Offline Khronos
Bannato
Bannato

Avatar utente
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 3553
Iscritto il: 16 agosto 2010
Goblons: 39,400.00
Utente Bgg: khronosTdG
Mercatino: Khronos
Agricola fan Through the ages Fan Twilight Struggle fan Sgananzium Fan Sei iscritto da 5 anni. Sono un cattivo The Castles of Burgundy Fan Smallworld Fan Hai fatto l'upload di piu di 100 file. Alta Tensione Fan Carcassonne Fan Alhambra Fan Io gioco col nero Ferrari fan Napoli fan Amo la Nutella!!!! Playstation fan Ilsa Magazine fan Podcast Fan

Messaggioda Khronos » 11 nov 2011, 3:20

nakedape ha scritto:se siete dotati di buon senso certi discorsi non li farete più.

Cerca di non esagerare......tu non decidi quali discorsi fare o se sono competenti o meno......alla mia età non permetto a nessuno di dirmi come pensare e quando dire le cose....stai calmino e tranquillo.........
"La saggezza della natura è tale che ella non produce niente di superfluo o inutile."
Niccolò Copernico
Offline Khronos
Bannato
Bannato

Avatar utente
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 3553
Iscritto il: 16 agosto 2010
Goblons: 39,400.00
Utente Bgg: khronosTdG
Mercatino: Khronos
Agricola fan Through the ages Fan Twilight Struggle fan Sgananzium Fan Sei iscritto da 5 anni. Sono un cattivo The Castles of Burgundy Fan Smallworld Fan Hai fatto l'upload di piu di 100 file. Alta Tensione Fan Carcassonne Fan Alhambra Fan Io gioco col nero Ferrari fan Napoli fan Amo la Nutella!!!! Playstation fan Ilsa Magazine fan Podcast Fan

Messaggioda Frost82 » 11 nov 2011, 9:55

Naked, lascia stare.

Khronos ha evidentemente una certa età ma è rimasto alla sua infanzia. Qualcuno non gli ha dato il giochino al prezzo che riteneva valido e lui si sta scagliando contro tutti a testa bassa fregandosene di quello che gli viene detto.
Non argomenta perché lui ha tanti argomenti ma li tiene per sé e per Spartaco, non per gli altri.

Quando si fanno certi discorsi (soprattutto quando si arriva a discorsi tipo "ad una certa età") significa che gli argomenti sono esauriti e che ci si è accorti di essere in fallo e/o in torto ma, nonostante quello, non si vuole assolutamente concedere il beneficio del dubbio agli altri.

Il materiale di Ristorante Italia è elencato da Naked Ape, io ti ho detto che è circa il doppio di quello che trovi dentro Ora et Labora. Ti ho anche detto che la differenza in prezzo sta a 6 € (44 vs 50) e questi SONO FATTI.

Il resto invece sono tante chiacchiere Khronos astratte, molto astratte. Peccato, da un esperto del settore ludico come te che è in grado di rilevare qualità e costi di un gioco semplicemente guardandolo mi aspettavo molto di più.
Solitamente cerco di avere i guanti di velluto, ma quando serve metto quelli di ghisa.
Offline Frost82
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1276
Iscritto il: 17 dicembre 2004
Goblons: 160.00
Mercatino: Frost82

Messaggioda mikelezz » 11 nov 2011, 10:23

Ultima modifica di mikelezz il 11 ott 2012, 1:03, modificato 3 volte in totale.
Offline mikelezz
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 02 novembre 2010
Goblons: 0.00
Mercatino: mikelezz

Messaggioda lupalberto » 11 nov 2011, 10:47

mikelezz ha scritto:Red Glove, in mio parere, non sta aiutando il mercato del gioco in scatola, e la scortesia di Frost82 sta inoltre creando un brutto clima addirittura anche in questa community di giocatori/amanti/appassionati che è la Tana dei Goblin.


A me sembra invece che il brutto clima non sia affatto imputabile a Federico, che continua a cercare di spiegare le sue ragioni a persone che comunque lo considereranno sempre un ladro per partito preso.
Il brutto clima io invece lo attribuisco a chi, in questo forum, continua a dare dei "deficienti" alle persone disposte a pagare 50 Euro per un gioco, accusandole di giustificare i prezzi alti del mercato, come se fosse l'unico ad avere la verità in tasca :evil: .
In realtà il prezzo di ogni bene dovrebbe essere correlato sì al costo, ma anche all'uso che se ne fa. Se a un gioco da 20 Euro ci gioco una sola volta, perché oggettivamente brutto, nonostante i materiali di prim'ordine, preferisco spenderne 50 per un gioco con cui faccio almeno una decina di partite, perché mi piace riproporlo agli amici.
Poi, tenetevi i vostri dogmi, se vi fa piacere, ma non fatevi portavoce della Tana intera, perché non lo siete affatto.
In vino veritas, in ludo levitas

Immagine
Offline lupalberto
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 695
Iscritto il: 04 febbraio 2005
Goblons: 100.00
Località: Caraglio
Utente Bgg: lupalberto
Twitter: Andrea_Garino
Mercatino: lupalberto

Messaggioda crotalo » 11 nov 2011, 10:52

moderatoriiiiiii???????

dai su ragazzi niente flave come nella sezione GDR :P

io che leggo un po' questi post vorrei fare una domanda a Frost (poi mi dici se meglio splittare)

vedo un sacco di negozi che faticano a reggere ... a padova ne ho visti chiudere tre e tutti reggono quasi solo su altro rispetto al boardgame

non credo che siano i prezzi perché trovi un sacco di roba per tutte le tasche, ma vedo proprio una reticenza a giocare qualcosa di nuovo da parte degli acquirenti ... e poi vedo anche un bassissimo margine per il negoziante stesso

quello che voglio dire è che mi pare che non sia il prezzo a fermare l'acquirente non gamers e quindi mi chiedo se c'è una motivazione principale che è stata individuata?


sul discorso soldi a me fa un po' strano tutto quello che leggo. con un gioco ci si gioca in 4 ... se ognuno spende 50 euro abbiamo almeno 5 giochi. se vado a cena fuori 2 volte spendo quasi la stessa cifra (se spendete meno state a casa e vi assicuro che mangiate meglio e magari ci sta dentro anche una partita)... se mi faccio i conti a fine mese le spese dei GDT sono quelle più basse e ho ancora giochi semiinutilizzati nell'armadio. Poi ovvio che se uno vuole tutti i titoli del mercato questo discorso non regge, ma quanti ce nesaranno nel mercato di acquirenti così?

ok e finisco di dire fesserie ricordando a tutti di abbassare i toni perché stanno volando più o meno velati insulti (da entrambe le parti)
ciao
Antonio
quello che vendo
Offline crotalo
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2904
Iscritto il: 20 gennaio 2006
Goblons: 0.00
Località: Padova
Mercatino: crotalo

Messaggioda Frost82 » 11 nov 2011, 11:41

Allora, Mikelezz avevo fatto un'analisi più accurata, ma poi l'ho cancellata, tanto abbiamo capito da che parte arrivi.

Partiamo dal presupposto che paragonare FF a Red Glove è un po' come paragonare i prezzi di una birra artigianale con una birra venduta nei supermercati.

Ma... Sono assolutamente d'accordo con te, Mikelezz, nel dire che Claustrophobia, così come viene presentato e per la scelta dei materiali plastici, produce nell'acquirente l'idea che il gioco costi tanto (quando è esattamente il contrario). Perché? Perché tutto ciò che è fatto in plastica sembra essere più figo di ogni altro materiale.

Vedi? Non è un problema di qualità dei pezzi Mikelezz, è un problema di percezione dell'acquirente: secondo te tutto ciò che è cartone te lo puoi stampare in casa con una stampante, tutto ciò che è plastica no. Quindi se il gioco contiene plastica, è meglio del cartone (ma è un'idea tua).

Nella realtà dei fatti, Claustrophobia (grazie anche all'economia di scala FF che vende ad un intero continente e non ha il 65% di pressione fiscale italiana) costa probabilmente 1/2 se non 1/3 di quello che è costato Ristorante Italia.

Perché? Perché il cartone ricoperto in carta linen e ribordato è più pregiato del cartone cinese ricoperto da cartaccia patinata lucida. Perché il legno è più pregiato della plastica. Perché, in generale, il cartone usato nei giochi "alla tedesca" è di qualità nettamente superiore a quello usato nei giochi "all'americana".

Potrei andare avanti e spiegarti come quelle 17 miniature che te tanto osanni costano in produzione probabilmente 20-25 €/cent a scatola, o spiegarti che i pulzillini come li chiami te costano 4 €/cent in tutto e gli interni+le plance plasticose per i mostri sarrano costate probabilmente 15 €/cent. Anche volendo stare larghi, diamo 1 € a tutta la plastica. Ma tanto diresti che sto dicendo menzogne per coprirmi, perché sei assolutamente convinto che il giochino che ti sei comprato vale il prezzo che ha, quindi, cosa stiamo a discutere? Compra da chi vuoi.

E ricordati Mikelezz, io sono scorretto e tratto male le persone che non dimostrano un minimo di garbo. Quando entri come un carroarmato nelle discussione dando del ladro alla gente o dandogli dell'incompetente, questa ti risponde solitamente mandandoti a quel paese: non c'è PR che tenga. ;)
Ultima modifica di Frost82 il 11 nov 2011, 11:47, modificato 1 volta in totale.
Solitamente cerco di avere i guanti di velluto, ma quando serve metto quelli di ghisa.
Offline Frost82
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1276
Iscritto il: 17 dicembre 2004
Goblons: 160.00
Mercatino: Frost82

Messaggioda Frost82 » 11 nov 2011, 11:45

Ciao Crotalo.

Di che negozianti parli? Puoi fare un esempio di questi negozianti e capire un attimo che tipo di negozi erano?

Perché quando si parla di negozianti nella distribuzione Red Glove, aspetta come l'ha definita quell'altro lassù "inefficiente", ne abbiamo di vari tipi: giocattolaio, specializzato sul boardgame, specializzato sul collezionabile, fumetterie che vendono anche giochi, librerie che vendono anche giochi, edicole, cartolerie.

Fammi capire di chi stiamo parlando.
Solitamente cerco di avere i guanti di velluto, ma quando serve metto quelli di ghisa.
Offline Frost82
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1276
Iscritto il: 17 dicembre 2004
Goblons: 160.00
Mercatino: Frost82

Messaggioda mikelezz » 11 nov 2011, 12:29

Ultima modifica di mikelezz il 11 ott 2012, 1:03, modificato 3 volte in totale.
Offline mikelezz
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 02 novembre 2010
Goblons: 0.00
Mercatino: mikelezz

Messaggioda Frost82 » 11 nov 2011, 12:43

BAZINGA! VI ho sorpreso con uno dei miei tanti stratagemmi!

Sembri veramente lui.

Mikelezz, Asmodée o FF sono la stessa cosa. Asmodée ha fatto basi in 3 stati (Francia, Germania e Spagna) e ha una base in America, Asmodée è una multinazionale al pari di FF. Vende in economia di scala esattamente come la FF.

Il gioco che hai preso in esame, continua ad essere prodotto in Cina e continua ad avere 1 € di plastica all'interno.

Così, a occhio, mi sembrava un gioco FF (sai mentre ti rispondo ho anche da lavorare), ma poco ci casca: contiene sempre 1 € di plastica. Io ho guardato su BGG le foto e, da quello che vedo, il cartone è lucido, non è ribordato e continua ad essere una produzione cinese (l'Asmodée produce in Cina) e massiva (l'Asmodée è una multinazionale).

Invece sul Corsari dei Caraibi della Asterion, tanto di cappello. Mi spiego meglio: il gioco effettivamente ha tanto per costare 55 €. Ma ricordiamoci comunque che Asterion produce in Cina e si aggancia alla produzione di una ditta più grande, chiamata Z-Man. Quindi, comunque, non gli darei dell'artigianale. Ma, in ogni caso, ripeto, il gioco ha tanto per costare 55 € e, come editore, quel gioco effettivamente un po' lo invidio per la componentistica.

Probabilmente, producendo in Cina, anche Red Glove sarebbe riuscita a tenere il gioco a 42 €, al massimo 45 €. Perché non l'abbiamo fatto? Per una questione di etica e di come pensiamo funzioni il mercato: se non vogliamo la crisi, cerchiamo di non procurarcela.
Secondo me, ma è comunque un'opinione del tutto personale, 5 € al consumatore per non mandare a casa dei lavoratori italiani sono comunque pagabili. Avrei capito la differenza tra 30 € e 50 €, ma la differenza sta tra 42-45 € e 50 € che tu ci creda o meno.

Per la questione "un family game non può costare 50 €" ti rimando all'altro post dove ho spiegato che se non vuoi un family game a 50 €, puoi comprare Super Farmer che costa 25 € o Coloretto che ne costa 10.

Io, in tutto questo topic, non mi sono ancora lamentato una volta del fatto che il mio gioco non venda o del fatto che siete dei maledetti perché comprate in Germania e non mi comprate Ristorante Italia. :)
Solitamente cerco di avere i guanti di velluto, ma quando serve metto quelli di ghisa.
Offline Frost82
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1276
Iscritto il: 17 dicembre 2004
Goblons: 160.00
Mercatino: Frost82

Messaggioda Beld » 11 nov 2011, 14:20

Perché? Perché il cartone ricoperto in carta linen e ribordato è più pregiato del cartone cinese ricoperto da cartaccia patinata lucida. Perché il legno è più pregiato della plastica. Perché, in generale, il cartone usato nei giochi "alla tedesca" è di qualità nettamente superiore a quello usato nei giochi "all'americana".


Ma davvero il cartone è più pregiato? sicuro? a me per molti giochi sembrano uguali, come qualità, tipo la plancia di Talisman o le plance e le tessere di Endeavor. Poi è vero che molti altri sono di qualità infima come le plancette di Zombi!!!

Ma mi sono fatto sempre l'idea che dipenda più dal gioco in se che non dalla divisione America/german.

Era una curiosità mia, scusate per of topic. :-)
Offline Beld
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 194
Iscritto il: 28 febbraio 2011
Goblons: 0.00
Località: Cagliari
Mercatino: Beld

PrecedenteProssimo

Torna a Lucca Comics & Games

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti