Lucca Comics & VIDEOgames 2010

Sulla famosa manifestazione di giochi e fumetti. About the famous event related to comics and games

Messaggioda Faustoxx » 1 nov 2010, 16:33

Heimdall ha scritto:avevo postato un topic identico a questo l'anno scorso, a distanza di un anno la situazione è ancora peggiorata.
Il padiglione dei giochi era per metà (ma forse di più) a completo appannaggio dei videogame.

Beffa finale: un immenso stand dei FAZZOLETTI TEMPO!!!

PLAY! non arriverai mai troppo presto.


Ciao Umberto,

anch'io mi associo a quanto detto in precedenza. La cosa migliore è stata quella di conoscere i ragazzi della Rebel che si erano portati dietro K2 (arghh solo una copia, ho provato invano a strapparglierla di mano) con i quali abbiamo giocato insieme ad Olympus.

A questo punto non resta che aspettare Play.

Buon gioco

Fausto
Offline Faustoxx
Maestro
Maestro

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 1089
Iscritto il: 24 novembre 2008
Goblons: 40.00
Località: Genova
Utente Bgg: Faustoxx
Yucata: Faustoxx
Twitter: @fausto_berutti
Mercatino: Faustoxx
Alta Tensione Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda Aka » 1 nov 2010, 18:41

Primo e ULTIMISSIMO anno a Lucca.
Arrivati alle 12, ci mettiamo in fila sull'apparentemente unica biglietteria disponibile. In realtà pare che ce ne fosse un'altre, ma con fila identica.
Dopo 2ore di attesa l'unica addetta smette di far entrare i paganti perchè dovevano contare l'incasso e aspettare "qualcuno che venisse a portare via i soldi". ATTESA SENZA CHE NESSUNO COMPRASSE UN BIGLIETTO: 30 min.
Dopo 3 ore riusciamo finalmente a prendere il (carissimo) biglietto.
Si entra, e si scatena il diluvio (vabbè su questo gli organizzatori potevano poco). Schiacciati uno contro l'altro, si rimane sotto la pioggia perchè gli stand erano iperaffollati. E quando si entra si è travolti dalla marea umana e non si riesce a vedere nulla. Attraversiamo un piccolo stand rivenditore di fumetti. Entriamo e usciamo dalla cittadella. Diluvio continuo. Zuppi fino alla radice cerchiamo di ragggiungere (alle 16 circa) l'area games..1 altra ora di fila. E finalmente possiamo dedicarci un po' "al gioco". MA DOVE?? Tavoli strapieni e assenza di molti rivenditori. Sconti piccoli dall'unico decente (GIOCHI UNITI), ma non troviamo nulla di ciò che cercavamo... (ESPANSIONE DI BANG! ESP Di AOE III, ESP 1910 di Ttr Europe...) Scopro che Descent è in ristampa, Twilight struggle "non è stato portato" (ma avevano la mappa deluxe :-? ). Alla fine puntiamo su qualche aereoplanino di WOW e Pandemia...
E' vero: i veri affari si potevano fare all'usato gamestop... ma non si era venuti a Lucca per i GdT?? cmq non abbiamo giocato a niente.Anche ai videogames c'erano attese assurde e la giornata volgeva al termine.
Non abbiamo visto la città. E la sera eravamo così bagnati da non uscire...
MA CHI CE l'HA FATTO FARE?? A Napoli il comicon sarà anche più piccolo, ma di sicuro permette a tutti di GIOCARE e non ha la ressa mostruosa di LUCCA!!
Offline Aka
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 155
Iscritto il: 05 dicembre 2005
Goblons: 30.00
Località: Napoli
Mercatino: Aka

Messaggioda Normanno » 1 nov 2010, 19:42

Sarebbe il caso di parlare "ufficialmente" agli organizzatori? Tanto, credo che a loro non importerebbe nulla. Come dimostra la progressiva riduzione dei giochi (già segnalata da tantissimi goblin negli ultimi anni, le cui segnalazioni sono state quasi sempre criticate), il settore gdt/gdr non ha alcuna importanza per Lucca Comics & Cosplay, perchè non è quello il target dell'evento. Però tentar non nuoce, come si dice.
Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6671
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath
Mercatino: Normanno
Podcast Maker

Messaggioda Sgrull » 1 nov 2010, 20:09

Dopo l'esperienza di sabato.. in cui il pomeriggio era impossibile muoversi liberamente nello stand; si è deciso di ritornare la domenica di mattina ed effettivamente la situazione era migliore... c'era spazio per camminare e tavoli liberi su cui poter provare i giochi. Il pomeriggio invece era il solito inferno. (sia per entrare che per camminare)

Per il fatto della fila per il biglietto.... Io ho preso la prevendita e quindi non ho avuto di questi problemi fortunatamente.

L'anno prossimo si va di Venerdì quando non c'è nessuno :D
Offline Sgrull
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 08 dicembre 2009
Goblons: 0.00
Località: Taranto
Mercatino: Sgrull

Messaggioda Skilos » 1 nov 2010, 21:24

Domenica è stata veramente invivibile!
Era il mio quarto anno e mai ho dovuto fare una fila come quella di ieri x il solo braccialetto!
Offline Skilos
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 202
Iscritto il: 09 aprile 2009
Goblons: 0.00
Località: Roma (RM)
Mercatino: Skilos

Messaggioda accappatoio87 » 2 nov 2010, 1:53

Sono un accanito frequentatore di questa fiera da diversi anni, basti pensare che le prime tre volte in cui sono andato era ancora alla fiera.
Devo dire che è cambiato moltissimo da allora.

All'epoca allo stand dei games si circolava meravigliosamente, forse grazie all'area attrezzata che effettivamente può offrire un padiglione fieristico, forse grazie al fatto che non era così presa d'assalto dai gamers come lo è ora.

Di videogames non c'era l'ombra (non che mi dia fastidio) e di rivenditori ce ne erano veramente tanti. Con il passare degli anni la fiera si è evoluta, divenendo di fatto la più importante in italia in ambo i settori che affronta. Questo ha portato ad una fama incredibile della manifestazione, attirando folle di curiosi, di persone non veramente appassionate, di giocatori puramente occasionali che sgomitano, affollano, accalcano (e sporcano come bestie).

E' il primo anno che faccio due giorni a Lucca.
Sicuramente è anche l'ultimo.
Probabilmente tornerò, ma solo in giornata. Non vale una spesa del genere, il "guadagno" in termini ludici, di sconti o di qualsivoglia altra cosa non è paragonabile allo sbattimento, la strada a piedi e in auto, le ore di file da fare (anche con il biglietto da internet maggiorato di ben 4 EURO per l'acquisto on line... MA SCHERZIAMO?).

Attendo con fervore il Play. L'anno scorso non ho potuto partecipare, quest'anno non mancherò.
Offline accappatoio87
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 260
Iscritto il: 09 gennaio 2009
Goblons: 0.00
Località: Rimini (Rn)
Mercatino: accappatoio87

Messaggioda Gabbi » 2 nov 2010, 11:22

Normanno ha scritto: Ma la realtà è che i videogiochi vendono al pubblico di lucca. I giochi da tavolo no.

this.

senza critiche ne polemica (adoro i videogame e sono stato un grandissimo appassionato di fumetti, anche se recentemente mi "è scesa" un po). solo una considerazione dei fatti. soprattutto chi segue fumetti giapponesi facilmente è anche appassionato di videogiochi, ma non di boardgames.

forse sarebbe davvero il caso che gli appassionati premiessero una fiera diersa, tipo Play o ModCon, che con gli anni potrebbe sostituire Lucca come fiera di riferimento del settore.
Offline Gabbi
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Reviewer
 
Messaggi: 1461
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena
Mercatino: Gabbi

Lucca

Messaggioda galletto » 2 nov 2010, 11:34

Secondo me è importante che i videogames abbiano spazio a sufficienza, sia per l'importanza commerciale che per la quantità di persone che ne fanno uso!Ma a scapito dei boardgames?direi di no, i giochi da tavolo hanno sempre donato la possibilità di sedersi ad un tavolo, anche con persone sconosciute, e giocare, divertirsi, fare gruppo!E questo mi è mancato a questa Lucca...in effetti, reduce da Essen, la malattia dell'acquisto compulsivo era sedata, ma certo...vedere così pochi titoli, sia nuovi che magari storici (da collezione), mi ha messo una tristezza incommensurabile...Al padiglione games ho passato solo 3 ore, nulla più, con i soli acuti dati dallo stand JKLM, fornito di giochi un pochetto diversi e molto validi (vedi Kaigan) e dai ragazzi della Tana Pisa (Pacobillo, Andre e Tukmat, grazie moltissimo!) con cui ho provato Great Fire of London!Ma se non fosse stato per questo, non ho trovato spunti apprezzabili!A parte l'acquisto, pochi pochi pochi spazi per provare i giochi...
Per finire, pongo l'accento sulla Troppa ressa!Domenica non riuscivo nemmeno a guardare cosa gli stand avevano da proporre!Direi che la fiera registra un incremento costante di visitatori, ma le strutture sembrano adatte a qualche decina di migliaia di visitatori in meno...
Che dire, per me Lucca merita ormai solo una scappata veloce per salutare gli amici!
Galletto
Offline galletto
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 636
Iscritto il: 17 ottobre 2007
Goblons: 0.00
Località: Pavia
Utente Bgg: Galletto
Mercatino: galletto

Messaggioda Gabbi » 2 nov 2010, 12:16

il problema è che forse sono stati accorpate due categorie (fumetti e giochi) che coprono solo in minima parte lo stesso gruppo di persone.
il problema di non riuscire a provare i giochi è dovuto anche a questo.
da una parte i produttori/distributori non possono certo pagare stand enormi e batterie di dimostratori per soddisfare tutti, dall'altra c'è anche la pratica egoistica e un po' incivile di persone alle quali del gioco chiaramente non frega una mazza ma che occupano un tavolo solo perché fuori piove/hanno finito i soldi/stare un po' seduti. il dimostratore ci mette un attimo a capirlo già mentre spiega il gioco (bastano le domande che vengono fatte, per capire chi si ha davanti), ma ciononostante deve perdere tempo con sta gente (poi, se è furbo, accampa una scusa tipo "guardate è solo una demo, facciamo giocare giusto un paio di turni, per farlo provare a più persone possibili" e li caccia), ma magari persone realmente interessate al gioco non riescono a provarlo per colpa di sta gente...
in una mostra dedicata solo al gioco questo problema non esisterebbe.
Offline Gabbi
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Reviewer
 
Messaggi: 1461
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena
Mercatino: Gabbi

Messaggioda Khoril » 2 nov 2010, 13:01

gabbi, mi sembra un po' eccessivo questo ultimo commento.
perchè uno che non è interessato non può partecipare a una dimostrazione? così taglieresti fuori tutti i curiosi che potrebbero anche avvicinarsi ai boardgame per favorire i "professionisti" del gioco? mi sembra un po' irrragionevole
Offline Khoril
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Game Inventor
Tdg Supporter
 
Messaggi: 1227
Iscritto il: 13 gennaio 2009
Goblons: 290.00
Località: Montichiari (BS)
Utente Bgg: Khoril
Mercatino: Khoril

Re: Lucca Comics & VIDEOgames 2010

Messaggioda AlbePavo » 2 nov 2010, 13:12

Robocoppa ha scritto:Volevo sapere se la mia impressione è anche la vostra.

A me sembra che ci siano sempre più Videogames e sempre meno Boardgames.

Sempre più GameStop e sempre meno GameStore.

A me non sembra di aver visto questi tre grandi rivenditori:
- I giochi dei grandi
- Giochinscatola
- Ready2Play
(ditemi se me li sono persi che mi mordo la lingua)

C'era il solito megastore di giochiuniti che senza concorrenza vera faceva giustamente gli affari suoi scontando i giochi solo un pochino.

Devo confessarvi che i veri affari li ho fatti proprio sui videogames per PC (ho preso Silent Hill homecoming+Lost Plante Colonies Edition+Sacred 2 L'espansione per 15 euro totali); ho preso un solo boardgame (dixit+dixit2) ed un elicottero telecomandato da 30 euri.

Dove andremo a finire?

Auz.


quoto. Ho avuto la stessa impressione e purtroppo noi del settore non potremmo mai competere con stand come quello Blizzard... o Nintendo.
Tra i grandi assenti mettici pure

- la Città del Sole
Offline AlbePavo
Babbano
Babbano

Avatar utente
Game Inventor
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 26 luglio 2010
Goblons: 60.00
Località: lodi
Mercatino: AlbePavo

Messaggioda Gabbi » 2 nov 2010, 13:45

Khoril ha scritto:gabbi, mi sembra un po' eccessivo questo ultimo commento.
perchè uno che non è interessato non può partecipare a una dimostrazione? così taglieresti fuori tutti i curiosi che potrebbero anche avvicinarsi ai boardgame per favorire i "professionisti" del gioco? mi sembra un po' irrragionevole


la risposta è nella tua stessa domanda:

perchè uno che non è interessato non può partecipare a una dimostrazione?

perché se non è interessato va a fare qualcos'altro. senza far perder tempo al dimostratore e privare qualcuno (che magari non è appassionato ma è interessato) della possibilità di provare un gioco.
non ho detto che i non appassionati non abbiano diritto di provare, anzi, da qualche parte si deve pur cominciare.
ho detto che chi si ferma a una demo perché fuori piove, o ha finito i soldi, ma chiaramente non è interessato al gioco che ha davanti è un egoista incivile perché fa perder tempo a una persona e ne priva altre di un servizio che potrebbero avere.
Ultima modifica di Gabbi il 2 nov 2010, 13:51, modificato 1 volta in totale.
Offline Gabbi
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Reviewer
 
Messaggi: 1461
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena
Mercatino: Gabbi

Messaggioda GhiriGoro » 2 nov 2010, 13:49

Gabbi ha scritto:
Khoril ha scritto:gabbi, mi sembra un po' eccessivo questo ultimo commento.
perchè uno che non è interessato non può partecipare a una dimostrazione? così taglieresti fuori tutti i curiosi che potrebbero anche avvicinarsi ai boardgame per favorire i "professionisti" del gioco? mi sembra un po' irrragionevole


ma di base la risposta è nella tua stessa domanda:

perchè uno che non è interessato non può partecipare a una dimostrazione?

perché se non è interessato va a fare qualcos'altro. senza far perder tempo al dimostratore e privare qualcuno (che magari non è appassionato ma è interessato) della possibilità di provare un gioco.
non ho detto che i non appassionati non abbiano diritto di provare.
ho detto che chi si ferma a una demo


vabbeh ma non ci puoi far niente con questi tizi a parte cercare di mandarli via dopo poco... Considerando poi che le case editrici pagano per lo spazio dimostrativo che hanno...
(da parte di uno che ha fatto il dimostratore per molto tempo).
Offline GhiriGoro
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 792
Iscritto il: 06 ottobre 2005
Goblons: 70.00
Località: Pisa
Mercatino: GhiriGoro

Messaggioda reedrill » 2 nov 2010, 14:06

Prima esperienza a Lucca.... probabilmente non ultima ma comuqnue con delle critiche.

Dal mio punto di vista posso fare ben pochi confronti, in quanto da pco mi sono affacciato al mondo delle fiere e degli incontri ludici. Ma avendo partecipato a molte altre fiere di vario genere, posso dire che l'espressione fiera mercato è quella più adatta. E badate bene non solo mercato di prodotto. Il commercio parte molto prima. Vendita di spazi, che ovviamente costano una fiondata, quindi ci siamo trovati con una concatenazione di eventi.
Chi ha più soldi prende più spazio, quindi da una parte abbiamo il PALCO di JustDance2(o come si chiama) e dall'altra mancano espositori storici di Giochi in scatola o di ruolo, inoltre chi traffica con i Videogames, visti flusso e concorrenza deve diventare competitivo con i prezzi, invece dall'altra parte i prezzi sono praticamente gli stessi che ti fanno i negozi, se si sommano gli sconti per i clienti abitudinari.

Dovrebbe essere una mostra fatta anche per provare a sviluppare conoscenza e utilizzo, e quindi vendita, dei prodotti esposti ma direi che la parte Video ci ha preso in pieno, mentre la parte Board and Role ha toppato. Vero è che per dimostrare un giocho da tavolo ho bisogno di molto più spazio, rispetto ad una console con una televisione, ma la dimostrazione non è lunico problema.
Mettiamo che io sia un genitore e mio figlio ha una console a casa ma nel contempo sviluppa passione per il gioco da tavolo, e vuole portarmi al lucca games per vedere un po' tutte e due queste cose. Entro faticosamente e zuppo nel padiglione e mi accorgo subito di una cosa, i giochi per le console, si me le gestisco bene li pago 10-15 euro a blocco... E i giochi da tavolo... Pensiero del genitore :"Hanno quei prezzi anche scontati... Ma ti pare? E poi mi trovo la gente in casa a disturbare... Meglio 3 giochi usati, che almeno me lo tengo sotto controllo davanti alla tele..."
Purtroppo, per me console e giochi da tavolo possono coesistere nella vita di una persona ma non all'interno dello stesso padiglione fieristico.
Offline reedrill
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 08 gennaio 2010
Goblons: 0.00
Località: Bernareggio (MB)
Mercatino: reedrill

Messaggioda Khoril » 2 nov 2010, 14:26

Gabbi ha scritto:ho detto che chi si ferma a una demo perché fuori piove, o ha finito i soldi, ma chiaramente non è interessato al gioco che ha davanti è un egoista incivile perché fa perder tempo a una persona e ne priva altre di un servizio che potrebbero avere.

lo vedo più come un problema organizzativo (spazi, costi, etc.) che come un problema di utenti, io mi metto dalla parte dei non interessati ai boardgame facendo riferimento all'aver occupato una postazione di videogioco per 15 minuti, io che gioco pochissimo su pc, non ho alcuna consolle e non ho intenzione di comprala... anche loro potrebbero infamare me che ho sottratto tempo a loro... mentre ho pagato per accedere a tutti i servizi... che mi riporta al problema organizzativo.
Offline Khoril
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Game Inventor
Tdg Supporter
 
Messaggi: 1227
Iscritto il: 13 gennaio 2009
Goblons: 290.00
Località: Montichiari (BS)
Utente Bgg: Khoril
Mercatino: Khoril

PrecedenteProssimo

Torna a Lucca Comics & Games

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti