Lucca: gestire successo e vivibilità. Parliamone

Sulla famosa manifestazione di giochi e fumetti. About the famous event related to comics and games

Lucca: gestire successo e vivibilità. Parliamone

Messaggioda Brandebard » 18 nov 2013, 12:39

Dopo i numerosi racconti di invivibilità che ho ascoltato sulla fiera, apro questo topic per avere una visione ancora più ampia è capire se Lucca C&G è ancora una fiera dove potersi godere quanto viene offerto o se invece quello che si porta a casa è più la frustrazione per le varie situazioni di disagio, invivibilità e inaccessibilità che mi hanno raccontato.

Premetto inoltre che questa discussione vorrei fosse incentrata su:
- riscontrare se ci sia o meno una forte situazione di disagio/invivibilità
- fare eventuali proposte con cui si potrebbe risolvere parte di queste situazioni e magari scrivere una mail agli organizzatori a cui far presente la cosa o farli partecipare direttamente alla discussione.

Detto quanto sopra, per quel che mi riguarda, già lo scorso anno la fiera per me era al limite della vivibilità tanto che dopo 4 giorni avevo deciso che quest'anno avrei fatto solo un paio di giorni (i primi) dove di solito è più facile circolare. Poi è saltata fuori l'occasione di andare a Essen e così ho rinunciato a Lucca e dopo i numerosi racconti di amici e goblin in tana mi sono sentito quasi sollevato dal non aver partecipato (brutto da dire dopo tanti anni di presenza assidua).
Si sa che Lucca non è famosa per gli sconti fiera. E' pure noto che il biglietto di ingresso anche con 4 giorni non te lo regalano... se poi contiamo vitto e alloggio... deve essere vista come una vacanza di gioco dove provare delle novità più che per fare acquisti. Ma personalmente non vado in vacanza per fare la fila per entrare, fare la fila per giocare e rimanere bloccato in una calca di gente dentro uno stand dove fatico anche a respirare: a questo punto meglio 4 giorni al mare o in montagna! ;)

La fiera ha assunto (dati alla mano) dimesioni incredibili negli ultimi anni e credo sia il momento che gli organizzatori pensino a una migliore logistica degli spazi in quanto la sola città di Lucca credo sia ormai al limite delle proprie forze contenitive.

Una possibilità che ho valutato parlando con alcuni miei amici e stata ad esempio riutilizzare la zona fiera, non come alternativa ma come integrazione alla città, dove magari piazzare tutta la zona games divisa in vari tendoni invece di uno unico e con bus navetta gratuiti che portano le persone dalla fiera alla città. Convogliando parte delle persone in fiera, lo spazio lasciato libero dai games potrebbe essere utilizzato per snellire la parte comix mentre la fiera permetterebbe un buon spazio di manovra per tutta la zona games che sta sempre più prendendo piede.

Voi che ne dite?
quali sono state le vostre esperienze e che proposte si potrebbero fare per migliorare le situazione di disagio vissute?
Il perfido principe della collina!
_______
Gioconauta, in viaggio nel gioco
www.gioconauta.it
Offline Brandebard
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 gennaio 2007
Goblons: 200.00
Località: Vicenza
Mercatino: Brandebard

Messaggioda LordDrachen » 18 nov 2013, 13:11

Semplicemente gli spazi per talune esposizioni sono insufficienti.
O delocalizzi il games in spazio più ampio e fuori dal centro (e devi gestire poi la logistica avanti e indietro) oppure dividi i videogiochi dal resto e fai due padiglioni ai lati opposti della cittadella.

Infine il Japan Palace va fatto in un posto più grande, è qualcosa di assolutamente irresponsabile farlo dove è adesso, è contro ogni norma di sicurezza.

Non si può sempre aspettare che arrivi l'incidente per intervenire, con seguenti rischi sospensioni della fiera.
Ci vuole più professionalità, qualcuno deve cominciare a rendersene conto.
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen
Mercatino: LordDrachen

Messaggioda Kobayashi » 18 nov 2013, 13:25

Propostina:

1) Riaprire lo spazio espositivo al Palazzetto dello Sport (con nuove tensostrutture) e dedicarlo solo ed esclusivamente aqgli espositori dell'attuale padiglione Games;

2) Spostare il Japan Palace dall'attuale spazio (molto sacrificato e problematico, benché bello scenicamente) al padiglione Games;

3) Destinare l'area del Japan Palace allo spazio Comics&Gadgets, che quest'anno soprattutto ho visto molto più sacrificato e dispersivo (complice la monopolizzazione Panini del padiglione in piazza S.Martino).

Come la vedreste?
Diciassette? Regina!! SUBITO!!!

NEW! Il mio VENDO a MI/MB/PLAY
Offline Kobayashi
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2871
Iscritto il: 24 aprile 2006
Goblons: 110.00
Località: Arcore
Utente Bgg: kobayashi.issa
Mercatino: Kobayashi
10 anni con i Goblins Io gioco col nero

Messaggioda borgonero » 18 nov 2013, 15:00

LordDrachen ha scritto:Semplicemente gli spazi per talune esposizioni sono insufficienti.
O delocalizzi il games in spazio più ampio e fuori dal centro (e devi gestire poi la logistica avanti e indietro) oppure dividi i videogiochi dal resto e fai due padiglioni ai lati opposti della cittadella.

Infine il Japan Palace va fatto in un posto più grande, è qualcosa di assolutamente irresponsabile farlo dove è adesso, è contro ogni norma di sicurezza.

Non si può sempre aspettare che arrivi l'incidente per intervenire, con seguenti rischi sospensioni della fiera.
Ci vuole più professionalità, qualcuno deve cominciare a rendersene conto.

Quotone. Da quello che ho visto lo scorso anno (quest'anno ho preferito restarmene a casa) l'impressione che ho avuto girando la fiera e' stata di assoluta inadeguatezza delle strutture se rapportata alla grande affluenza di pubblico.
Il tutto va a discapito della sicurezza in primis, ma anche della godibilita' della fiera da parte dei visitatori.
"Giunse come il vento, come il vento tutto tocco' e come il vento scomparve." (Da Il Drago Rinato di Loial, figlio di Arent figlio di Halan, Epoca Quarta)

My Collection
Offline borgonero
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 535
Iscritto il: 08 gennaio 2011
Goblons: 30.00
Località: Montecchio (RE)
Utente Bgg: borgonero
Board Game Arena: borgonero
Mercatino: borgonero

Messaggioda RisenPhoenix89 » 18 nov 2013, 15:35

Quest'anno per vari motivi (purtroppo) non sono riuscita ad andare a Lucca.
Ma già l'anno scorso vi erano problemi legati all'affluenza e allo spazio.
Il problema è che, stando ai numeri, la situazione peggiorerà di anno in anno.
Avendo fatto solo due anni (questo doveva essere il terzo di fiera) non saprei dare consigli su come migliorare la gestione.

L'unica cosa che mi verrebbe in mente è avere delle tensostrutture in più, ma da quello che ho letto anche in altri thread è proibitivo come costi.

L'idea di trasportare una parte della fiera al di fuori delle mura e magari più in centro città ha pro e contro: il pro sicuramente è quello di sfoltire un po' la folla all'interno, lasciando più spazio, e fornendo ai games un po' di "respiro". Il contro è che per chi (come me) alla fiera riesce a scendere un giorno solo.. non sarà facile arrivare al luogo designato per i games con le navette. L'affluenza è talmente alta che vedo difficile organizzare le navette in modo che le persone non "perdano tempo". Sarebbe brutto andare giù una giornata sola e ritrovarsi a dover aspettare delle ore magari per la navetta. L'idea di partenza è valida, ma dev'essere affiancata da un altrettanto valido e soprattutto efficiente sistema per spostare le persone da una zona all'altra.
Offline RisenPhoenix89
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 258
Iscritto il: 01 marzo 2013
Goblons: 20.00
Località: Acqui Terme (AL)
Mercatino: RisenPhoenix89

Messaggioda plombiers » 18 nov 2013, 20:12

Visto l'affluenza e i dinei che porta la fiera al centro storico, attività di somministrazione in primis, la delocalizzazione in una zona fieristica non è auspicabile, ma basterebbe dislocare molti più punti in città.
Più tensostrutture diventerebbe una spesa eccessiva, allora sfruttiamo meglio i palazzi del centro storico, dislochiamo più e meglio i padiglioni, in modo che il grosso della folla non si trovi tutta a passare sotto l'arco che porta ai Games.
Il Japan Palace, che in qualsiasi altro posto sarebbe già di per se un enorme fiera non può più stare lì, in 4 giornio non son riuscito ad entrare.
In fiera ci sono così tante cose da fare e vedere che perdere 2 ore in coda mi sembra stupido.

Ci sono un sacco di persone che si fermano ai games e non gli interessano gli altri padiglioni, oppure viceversa, gli appassionati di fumetti passano dai games solo per curiosità e perchè hanno già il biglietto.
Allora, visto che comunque ci costringono ogni anno alla stupida pantomima del biglietto, tanto vale fare biglietti distinti per le varie zone, ed eventualmente cumulativi per chi invece vuol vedere tutto.
Ho un sacco di amici, coplayer o semplicemente avari che non fanno nemmeno il biglietto, semplicemente girano la città godendosi quello che c'è di gratis e l'esperienza che comunque la manifestazione da.
A rifletter bene, mostre, concerti, conferenze sono gratuiti per tutti, ma pagati dai poveri fessi che invece fanno il biglietto per entrare negli stands.

Sarebbe auspicabile la chiusura della città, biglietto all'entrata, magari quasi simbolico, ma primo filtro all'affluenza incondizionata di curiosinonconsumanti, che poi è quello che interessa alla fine di tutto.
Quando sei in cità sei in fiera, se sei fuori sei fuori, poi pagando qualcosa in più allora la possibiltà di entrare nei padiglioni, a questo punto pieni solo di chi realmente interessato e non di solo curiosi, che comunque avrebbero lasciato l'obolo per asistere a tutto il resto.

Di idee se ne potrebbero tirar giù tante, ma mi sembra che da questo orecchio gli organizzatori mica ci sentano tanto, numeri alla mano ci rinfaccerebbero il fatto che la cosa funziona comunque.
Sinceramente uno dei più grossi problemi è l'entrata/uscita del padiglione games, caxxarola ma che ci vuole a fare un paio di entrate ed uscite in più?
Tutti gli altri padiglioni ce l'hanno, eccetto il Japan che infatti è l'altro punto nevralgico.
Non puoi fare la coda per entrare dove c'è il flusso in uscita nel senso opposto lo capirebbe anche una scimmia, ma si ostinano comunque ed il sabato la protezione civile ha dovuto chiudere il passaggio pedonale che arrivava da sotto le mura ed istituire un doppio senso di marcia obbligato.
Son 4/5 anni che va così,ma che ci vuole a mettere 2 transenne fin da subito e gestire i flussi???
Poi lasciate entrare la gente subito da lì, la fila lunga sul fronte strada la causate voi, con 2 entrate aperte non ci sarebbe.
Poi apriamo prima le biglietterie, e quando mi dai il biglietto giornaliero, dammi anche quell'orribile braccialetto.
Perchè dobbiamo sorbirci 2 file?
Secondo loro più file sevono a diluire la gente e far affluire con più calma, stronzate, è come un fiume in piena, ogni ponte blocca il flusso, fa diga ed una volta rotto il fiume riprende con ancora più forza!!!
Offline plombiers
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1656
Iscritto il: 08 novembre 2009
Goblons: 0.00
Località: Pietrasanta LU
Utente Bgg: plombiers
Board Game Arena: plombiers
Facebook: Mirco Veschi
Twitter: plombiers21
Mercatino: plombiers
Sono stato alla Gobcon 2015 Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016

Messaggioda LordDrachen » 19 nov 2013, 9:50

plombiers ha scritto:Più tensostrutture diventerebbe una spesa eccessiva, allora sfruttiamo meglio i palazzi del centro storico, dislochiamo più e meglio i padiglioni, in modo che il grosso della folla non si trovi tutta a passare sotto l'arco che porta ai Games.

I mercanti nel tempio. :lol:
Ho due dubbi grossi come una casa in proposito alla soluzione da te proposta.
1- Il fatto che i palazzi storici possano essere danneggiati da una folla inferocita di consumatori. Passi l'attuale sede del Japan Palace, ma ho dubbi che tutti possano essere così.
2- I palazzi non sono a norma di sicurezza, perché adibiti ad altro scopo.
Ergo, una certa affluenza crea, come minimo, lo stesso problema del Japan Palace.

Quando parlo di delocalizzazione, parlo di una parte della fiera, non di tutta. E se non si vuole spendere in una nuova tensostruttura allora hanno bisogno di qualcuno che faccia una bella revisione del budget, perché la tirchieria, vista l'affluenza, non ci sta proprio.

primo filtro all'affluenza incondizionata di curiosinonconsumanti, che poi è quello che interessa alla fine di tutto.

Non puoi blindare la viabilità al pedone. Non credo nemmeno sia legale una cosa del genere.
ci rinfaccerebbero il fatto che la cosa funziona comunque.

in questo caso ho paura che hai proprio ragione.

Sul resto dell'intervento sono d'accordo.
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen
Mercatino: LordDrachen


Torna a Lucca Comics & Games

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti