Ma ha senso un GDT horror?

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, Rage, pacobillo

Ma ha senso un GDT horror?

Messaggioda eriadan » 20 dic 2015, 22:17

Prendo spunto da questo thread link del forum
per chiedervi se ha senso fare un gioco da tavolo dell'orrore.
Davvero c'è qualcuno che è riuscito a giocare ad un gioco da tavolo capace di ad instillargli paura o almeno un po' di inquietitudine?
Ricordo secoli fa, quando giocavo ancora massicciamente a giochi di ruolo, di aver letto, e poi riassunto per IHGG, un libro che parlava della paura, dei suoi meccanismi e di come si genera; la scontata conclusione che se ne trae è che la psiche umana fa emergere quest'emozione quando la parte primordiale percepisce una situazione di pericolo che la parte razionale fatica a decifrare e definire nei suoi confronti, non per niente, nei film, sino a che il mostro è avvolto nelle tenebre e non si capisce dove esattamente sia e come sia veramente fatto la sensazione di ansia provata è molto maggiore di quando ormai è stato palesato e il cervello lo ha codificato.
Con questo, quando il mostro non solo è palese ma addirittura modellato in una miniatura, piccolino, quasi gigione, come riesce anche solo a scalfire la parte primordiale quando il cervello ne ha già dato ampia analisi visiva di tutti i suoi ridotti limiti fisici?

Insomma, posso capire gioco da tavolo a tema avventuroso, ma chi ci crede davvero ai giochi da tavolo del terrore?
Offline eriadan
Maestro
Maestro

Avatar utente
TdG Illustrator
Game Illustrator
 
Messaggi: 871
Iscritto il: 16 luglio 2008
Goblons: 100.00
Località: Trento
Utente Bgg: eriadan
Facebook: eriadan
Mercatino: eriadan

Re: Ma ha senso un GDT horror?

Messaggioda Raistlin » 21 dic 2015, 21:53

Non credo esistano giochi da tavolo in grado di instillare il terrore; il genere 'horror' in questo caso si ferma a livello di tematica e nulla più direi. Una persona in salute dubito possa detenere una tale sensibilità in grado di causargli spavento durante un gioco da tavolo, desensibilizzati come siamo nella nostra epoca. Probabilmente una componente cinematografica o sonora, unita ad una compagnia seriosa e non caciarona potrebbe aumentare il grado di tensione, ma temo non più di tanto in ogni caso.

Tuttavia ritengo che alcuni giochi possano causare una certa tensione - magari per i più sensibili e comunque di tipo diverso che probabilmente sfocia nell'OT - derivante dal livello di competizione o dal grado di menzogna presente nella meccanica portante. Nel primo caso ho visto (e mi capita di vedere ogni tanto) persone a cui tremano le mani prima di una pescata o durante la risoluzione di una qualche azione di gioco a causa di forte emozione derivante dalla competitività.
Nel secondo caso pongo direttamente me stesso ad esempio: nel tempo ho svalutato tantissimo i giochi in cui si mente o comunque in cui la menzogna è parte fondamentale della meccanica, in quanto non essendo abituato a mentire alle persone nella vita reale, mi infastidisce quasi allo stesso modo farlo in un gioco. Peggio che mai quando si tratta di mentire agli amici. Ergo tutti i giochi con traditore o con forte componente menzognera non riesco quasi più a giocarli a causa di questo aspetto. Probabilmente è un limite mio, in quanto un gioco dovrebbe astrarci dalla realtà, ma non so quanto questo sia vero ed in ogni caso io non vi riesco più come un tempo in cui affrontavo tali meccaniche con maggior facilità.
Non Cogito, Ergo Digito.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6021
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 100.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere
Mercatino: Raistlin

Re: Ma ha senso un GDT horror?

Messaggioda mechvigiak » 22 dic 2015, 2:45

La roulette russa?

Inviato dal mio D6503 utilizzando Tapatalk
Immagine
Ex presidente Treemme e Giudice Lucca Games.
Ho collaborato con aziende e operatori del settore, di recente con Pendragon Game Studio.
Gli interventi sul forum sono personali, da non considerarsi a nome dell'azienda salvo ove esplicitamente indicato.
Offline mechvigiak
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 303
Iscritto il: 13 novembre 2003
Goblons: 140.00
Località: Milano-Biella-Vercelli
Mercatino: mechvigiak

Re: Ma ha senso un GDT horror?

Messaggioda The_LoneWolf » 22 dic 2015, 11:59

Raistlin ha scritto:Probabilmente è un limite mio, in quanto un gioco dovrebbe astrarci dalla realtà, ma non so quanto questo sia vero


Mi stai dicendo che se apprezzo questa meccanica, mi interesso a qualsiasi nuovo gioco che la comprende, e sono sempre entusiasta di giocare a "qualcosa del genere", sono una brutta persona e un viscido serpente? :triste:

O ti riferisci "all'astrarci dalla realtà"?

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
. In Loving Memory .
Offline The_LoneWolf
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4321
Iscritto il: 06 novembre 2013
Goblons: 40.00
Mercatino: The_LoneWolf
Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Lewis & Clark Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Triade, il verde e' troppo verde... Ventennale Goblin

Re: Ma ha senso un GDT horror?

Messaggioda Raistlin » 22 dic 2015, 12:58

The_LoneWolf ha scritto:
Raistlin ha scritto:Probabilmente è un limite mio, in quanto un gioco dovrebbe astrarci dalla realtà, ma non so quanto questo sia vero


Mi stai dicendo che se apprezzo questa meccanica, mi interesso a qualsiasi nuovo gioco che la comprende, e sono sempre entusiasta di giocare a "qualcosa del genere", sono una brutta persona e un viscido serpente? :triste:

O ti riferisci "all'astrarci dalla realtà"?


No, non dico questo, ma di sicuro ti trovi a tuo agio in quei panni :grin: Io proprio non riesco più. In ogni caso ci sarebbe un lungo e complesso discorso psicologico da fare sul perchè e il per come ci attragga un qualcosa o meno, ma temo non sia argomento del forum.
Non Cogito, Ergo Digito.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6021
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 100.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere
Mercatino: Raistlin

Re: Ma ha senso un GDT horror?

Messaggioda Raistlin » 22 dic 2015, 13:00

mechvigiak ha scritto:La roulette russa?

Inviato dal mio D6503 utilizzando Tapatalk


Heh, questo di sicuro di terrore ne causa, ma credo che Eriadan si riferisse a giochi un po' più, come dire... 'tradizionali' :grin:
Non Cogito, Ergo Digito.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6021
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 100.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere
Mercatino: Raistlin

Re: Ma ha senso un GDT horror?

Messaggioda The_LoneWolf » 22 dic 2015, 13:12

Raistlin ha scritto:No, non dico questo, ma di sicuro ti trovi a tuo agio in quei panni :grin:


Mi sa che mi sono offeso :triste:

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
. In Loving Memory .
Offline The_LoneWolf
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4321
Iscritto il: 06 novembre 2013
Goblons: 40.00
Mercatino: The_LoneWolf
Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Lewis & Clark Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Triade, il verde e' troppo verde... Ventennale Goblin

Re: Ma ha senso un GDT horror?

Messaggioda mechvigiak » 22 dic 2015, 19:15

Raistlin ha scritto:
mechvigiak ha scritto:La roulette russa?

Inviato dal mio D6503 utilizzando Tapatalk


Heh, questo di sicuro di terrore ne causa, ma credo che Eriadan si riferisse a giochi un po' più, come dire... 'tradizionali' :grin:

Non era una battuta, ma come esempio estremo dipende anche da cosa ci si gioca, le tecniche possono portare a situazioni diverse. I bimbi sono più impressionabili su certe cose, ma con le atmosfere giuste ci sono racconti che ci creano ansie, come esistono libri del genere horror. Non vedo perché non si possa pensare a giochi che creino o sollecitino inquietudine.

Inviato dal mio D6503 utilizzando Tapatalk
Immagine
Ex presidente Treemme e Giudice Lucca Games.
Ho collaborato con aziende e operatori del settore, di recente con Pendragon Game Studio.
Gli interventi sul forum sono personali, da non considerarsi a nome dell'azienda salvo ove esplicitamente indicato.
Offline mechvigiak
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 303
Iscritto il: 13 novembre 2003
Goblons: 140.00
Località: Milano-Biella-Vercelli
Mercatino: mechvigiak

Re: Ma ha senso un GDT horror?

Messaggioda Raistlin » 22 dic 2015, 21:28

mechvigiak ha scritto:Non era una battuta, ma come esempio estremo dipende anche da cosa ci si gioca, le tecniche possono portare a situazioni diverse. I bimbi sono più impressionabili su certe cose, ma con le atmosfere giuste ci sono racconti che ci creano ansie, come esistono libri del genere horror. Non vedo perché non si possa pensare a giochi che creino o sollecitino inquietudine.

Inviato dal mio D6503 utilizzando Tapatalk


Secondo me perchè il gioco da tavolo prevede la riunione di un gruppo di persone. Un libro può ancora intimorire in quanto letto in solitario, ma per un gioco da tavolo la vedo dura; se si pensa, anche un ottimo film horror guardato da soli o in compagnia è percepito in modo molto diverso. E' vero comunque che esistono differenti livelli di sensibilità.
Non Cogito, Ergo Digito.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6021
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 100.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere
Mercatino: Raistlin

Re: Ma ha senso un GDT horror?

Messaggioda eriadan » 22 dic 2015, 22:08

mechvigiak ha scritto:
Raistlin ha scritto:
mechvigiak ha scritto:La roulette russa?

Inviato dal mio D6503 utilizzando Tapatalk


Heh, questo di sicuro di terrore ne causa, ma credo che Eriadan si riferisse a giochi un po' più, come dire... 'tradizionali' :grin:

Non era una battuta, ma come esempio estremo dipende anche da cosa ci si gioca, le tecniche possono portare a situazioni diverse. I bimbi sono più impressionabili su certe cose, ma con le atmosfere giuste ci sono racconti che ci creano ansie, come esistono libri del genere horror. Non vedo perché non si possa pensare a giochi che creino o sollecitino inquietudine.

Inviato dal mio D6503 utilizzando Tapatalk

Ma giochi di ruoilo ci credo e ne sono convinto. E' il gioco in scatola che non riesco proprio a capire come possa essere horror, oh, se qualcuno ha esempi di gioco in scatola davvero horror me li riporti che son davvero curioso
Offline eriadan
Maestro
Maestro

Avatar utente
TdG Illustrator
Game Illustrator
 
Messaggi: 871
Iscritto il: 16 luglio 2008
Goblons: 100.00
Località: Trento
Utente Bgg: eriadan
Facebook: eriadan
Mercatino: eriadan

Re: Ma ha senso un GDT horror?

Messaggioda Hatedsoul » 22 feb 2016, 11:58

Credo che molti guardino i film horror non tanto per avere lo "spauracchio", ma più per tematiche trattate (spesso si va a parare su non-morti, occultismo, creature aliene/di altre dimensioni, serial killer, fantasmi, ecc.).
Detto questo, ricreare un'ambientazione "spaventosa" è più facile con un gioco di ruolo, ma si può avere una sensazione simile con dei giochi ad eliminazione: la paura di venir tagliati fuori dal resto della partita può mettere in agitazione più di qualcuno.
Se proprio si vuole fare una serata a tema, consiglio di prendere spunto, come dicevo, dai giochi di ruolo. Fondamentali colonna sonora adeguata, luci leggermente più basse del solito (ogni giocatore può munirsi eventualmente di una piccola pila in aggiunta alla luce ambientale), utilizzo di timer/clessidre e colonna sonora ansiogena durante certe parti del gioco (es. quando un giocatore ci mette troppo a decidere o deve risolvere un enigma prima di proseguire). E poi un minimo di interpretazione, calarsi un po' nel personaggio e divertirsi ad interpretarlo.
Ovvio, tutto ciò non calza con qualsiasi gioco, ma ricreare un'atmosfera congrua aiuta a godersi molto di più l'ambientazione scelta, anche se fisicamente nessuno farà un balzo sulla sedia per il mostro appena sbucato dall'angolo :asd:
Segui tutte le recensioni di SGANANZIUM!
Offline Hatedsoul
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 1740
Iscritto il: 07 marzo 2007
Goblons: 180.00
Località: Fonte (TV)
Facebook: Andrea Bianchin
Twitter: sgananzium
Mercatino: Hatedsoul


Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti