Mage Knight "light": esiste (anche con house rules)?

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, UltordaFlorentia, Hadaran, Mik

Mage Knight "light": esiste (anche con house rules)?

Messaggioda soapzero » 16 apr 2016, 19:52

L'argomento credo sia già stato affrontato in passato. Penso di non essere l'unico ad avere questo "problema": ho apprezzato molto Mage Knight, ma per la sua enorme durata ed eccessiva complessità (leggi: infinite regolette ed eccezioni) lo trovo sostanzialmente ingiocabile.

Insomma, io vorrei un gioco simile, ma che possa essere giocato in una sera, con gli amici e senza fare le ore piccole!

Fino a qualche tempo fa non mi sembra esistesse nulla di simile. Oggi come siamo messi? C'è qualche nuova uscita, o prossima uscita degna di nota? Oppure qualche variante di Mage Knight stesso o di altri giochi d'avventura in modo da renderli simili al prodotto desiderato? Intendo che i giochi già conosciuti, così come sono, non mi sembrano validi rivali: i vari Runebound, Talisman e Prophecy hanno in comune solo la superficie, di Shadow of Malice e Mistfall ho letto opinioni molto altalenanti e sono rimasto perplesso. Mentre non ho mai capito se Darkest Night sia paragonabile e soprattutto se sia davvero più breve.

Che mi dite?
Offline soapzero
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 01 giugno 2012
Goblons: 0.00
Mercatino: soapzero

Re: Mage Knight "light": esiste (anche con house rules)?

Messaggioda Gerald » 16 apr 2016, 21:05

Riduci il livello di difficolta' , io gioco con mia moglie con le citta' a livello 2 e cosi' lo trovo molto giocabile e divertente.
Offline Gerald
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1125
Iscritto il: 20 luglio 2011
Goblons: 0.00
Mercatino: Gerald

Re: Mage Knight "light": esiste (anche con house rules)?

Messaggioda Mik » 16 apr 2016, 21:26

Pensare che una coppia di amici invece l'aumento no perché vogliono duri di più. :asd:
Il mondo è bello perché vario
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 17047
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 110.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Re: Mage Knight "light": esiste (anche con house rules)?

Messaggioda Agzaroth » 17 apr 2016, 7:27

Poco tempo fa mi è arrivato un messaggio che mi parlava benissimo di Runebound 3a edizione.
Ti evoco l'autore: @theAlienKing
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 23614
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 15,960.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Maker

Re: Mage Knight "light": esiste (anche con house rules)?

Messaggioda TheAlienKing » 18 apr 2016, 17:18

Tra le avventure fantasy in stile Talisman io penso che Runebound Third Edition sia il migliore. E' uscito da poco, è un gioco diverso rispetto ai Runebound precedenti, ha un sistema di skill e inventario molto customizzabile (una spece di deckbuilding) e ha un sistema di combattimento a token molto interessante. Lo si potrebbe quasi considerare un Mage Knight "light" ma comunque rimane moooolto più light di MK. Fattostà che al momento secondo me R3E è il compromesso migliore, quando non riesco a trovare persone con cui giocare a MK, riesco facilmente a trovare persone con cui giocare a R3E ed è comunque divertente. Le regole sono abbastanza semplici, la variabilità dei due scenari disponibili è alta e le persone che giocano la prima partita riescono subito ad immedesimarsi e a capire come accrescere il proprio personaggio.

Ma se il paragone vogliamo proprio farlo con Mage Knight, io penso che MK sia attualmente inarrivabile, l'unico difetto è trovare il tempo e la gente con cui giocare. Ce da dire che imparando a giocarci, le partite diventano molto più veloci e godibili, ma serve molto impegno e tempo e difficilmente si trova un gruppo di persone costante con cui giocare.
Offline TheAlienKing
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 2
Iscritto il: 11 novembre 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: TheAlienKing

Re: Mage Knight "light": esiste (anche con house rules)?

Messaggioda soapzero » 18 apr 2016, 23:05

Ok, valuterò Runebound quando uscirà in italiano (visto che manca poco). Sono un po' dubbioso perché Talisman non mi piace affatto e Prophecy mi è piaciuto abbastanza, ma mi scocciava la mancanza di interazione ed il fatto che le partite fossero lunghe e monotone. Anche Runebound ha sempre avuto questi problemi, da quanto ho letto, ma quanto è migliorata la terza edizione?
Offline soapzero
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 01 giugno 2012
Goblons: 0.00
Mercatino: soapzero

Re: Mage Knight "light": esiste (anche con house rules)?

Messaggioda TheAlienKing » 20 apr 2016, 22:46

Il gioco è migliorato parecchio. Per esempio i due scenari di R3E hanno tempistiche ed eventi (sempre diversi per ogni partita) che costringono i giocatori a dover operare delle scelte precise per poter finire lo scenario nel giusto modo. La partita è quindi limitata ed i giocatori non possono permettersi di farmare in giro a caso. Poi sono migliorati i sistemi di movimento e combattimento. C'è il nuovo sistema di carte abilità che da una variabilità notevole. La fatica non esiste più e la salute si recupera più velocemente. Il gioco è pensato da 2 a 4 giocatori proprio per essere più bilanciato ed evitare tempi troppo lunghi. Tuttavia essendoci 6 eroi può essere tranquillamente giocato da 1 a 6 giocatori. Il PvP non è previsto di default, sempre per via del bilanciamento del gioco e delle tempistiche, ma il sistema di combattimento lo prevede eccome, per esempio il nano può attaccare gli avversari per guadagnare un trofeo oppure ci sono avventure in cui devi attaccare altri eroi. Comunque nulla ti vieta di inserire il PvP come azione normale, anche se in questo caso lo scenario diventerebbe terribilmente più difficile da completare. Alla fine però soffre sempre un po' dei difetti dei giochi precedenti come la scarsa interazione ed in alcuni particolari momenti può risultare lungo. Però gli scenari sono avvincenti e difficili, soprattutto se qualcuno ti rema contro, e ciò mitiga un po' questi difetti. Io avevo giocato solo a Talisman e Runebound e li avevo trovati affascinanti ma pieni di difetti, praticamente quasi ingiocabili. Questo R3E invece è stato migliorato soprattutto dal punto di vista del bilanciamento di gioco, della durata e dello scopo del gioco. C'è da dire che se già hai giocato troppe volte a Talisman, Runebound e simili e ti sei definitivamente stufato, allora forse non fa per te. Ma se invece sei interessato ad una versione notevolmente migliorata dei precedenti senza però pretendere che sia la versione definitiva (perchè non risolti completamente gli stessi difetti) allora si può fare.
Offline TheAlienKing
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 2
Iscritto il: 11 novembre 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: TheAlienKing


Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite