[IMPRESSIONI] Mage Knight

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, UltordaFlorentia, Hadaran

Re: Mage Knight: schifus???

Messaggioda LordDrachen » 19 ago 2014, 19:53

Ho un dubbio, però: cosa impedisce a un giocatore con una mano buona di usarla subito tutta a suo vantaggio, a parte la cortesia & la fratellanza? Non mi ricordo dei malus per chi va più in fretta, anzi.

E' tutto qui il dilemma del gioco. Se uno prova a prendere troppo vantaggio, essendo sulla carta uno scenario/gioco competitivo, l'altro brucia il mazzo per far fallire la missione.
Il problema poi è che negli altri scenari gestire la mano diventa fondamentale. Non puoi usare una mano intera ben sapendo che poi ti serviranno carte per muoverti e che magari non è detto che arrivino ecc.
E' un gioco che è sicuramente tattico ma che necessita una gestione almeno a medio termine su certe cose e che si basa essenzialmente nell'usare il minor numero di carte per fare una cosa. Quindi si passa di mano spesso
proprio per questo motivo.
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen
Mercatino: LordDrachen

Re: Mage Knight: schifus???

Messaggioda Zot » 19 ago 2014, 20:31

Mi rimane il dubbio che se un giocatore va calmo mentre gli altri corrono, ci sia poco da fare. Bruciare il mazzo non dà molta soddisfazione, oltre al fatto che non puoi bruciare il mazzo se l'altro usa già tutte le carte ogni volta...
Comunque grazie del consiglio, ho un buon motivo per riprovarlo. Farò sapere.
Offline Zot
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Game Illustrator
 
Messaggi: 1314
Iscritto il: 09 maggio 2007
Goblons: 90.00
Località: Bologna
Mercatino: Zot

Re: Mage Knight: schifus???

Messaggioda Miki76 » 19 ago 2014, 21:32

LordDrachen ha scritto:Dici? Fammi pensare. Gioco competitivo?
Sei in vantaggio? Brucio il mazzo e perdiamo entrambi.
FIne del gioco.


Ecco vedi, questa cosa per noi non esiste, e siamo competitivi che più non si può, te l'assicuro.
Il fatto è che se c'è un obiettivo comune, che se non raggiunto perdiamo entrambi, noi vediamo tre possibilità:
1) raggiungiamo l'obiettivo e vinco. Ottimo :approva:
2) raggiungiamo l'obiettivo e perdo. Vabbè, pazienza :consola:
3) visto che non vinco faccio fallire anche l'altro. Vergogna inaudita :oops: :oops: :oops: :oops: e rischio punizioni esemplari.
Abbiamo vissuto la stessa esperienza con Naufragos, un giocatore perchè era in svantaggio cercava in tutti i modi di far perdere gli altri. Ha rischiato un mio impeto di violenza. Beh, dirai, ma quello è un semicollaborativo. Non importa, il ragionamento dei tre punti suddetti per noi vale sia con i collaborativi che con i competitivi a obiettivo comune.

Detto questo:
- Conquista totale: punteggio: Se hai conquistato tutte le città, la tua missione è stata un successo. Sia che tu ci sia riuscito o meno, chiunque abbia più punti Fama vince la partita.

- Conquista Blitz: punteggio: Conteggia i Successi e le Città (su entrambi i lati della carta Punteggio),come con lo scenario Conquista standard. (quindi, "che tu ci sia riuscito o meno")

- Le notti del Druido: Fine dello Scenario: Quando tutti i giocatori hanno effettuato l’incanto durante la seconda
Notte (in quel caso, ogni giocatore ha ancora un turno), o alla fine della seconda Notte. Punteggio: Segui il punteggio standard dei Successi. Chiunque abbia più Fama, vince la partita.

- Conquista e mantieni: Il giocatore o la squadra che ha più punti vince la partita. In caso di parità (cioè se alcuni siti sono rimasti non conquistati, in quanto ci sono 25 punti disponibili in gioco), nessuno è il vincitore. In tal caso usando il ragionamento di far finire il mazzo per tagliare le gambe all'evversario in vantaggio dovrei quantomeno esser sicuro di riuscire a pareggiare prima di far finire la partita, ma è difficile se scarto sempre carte e l'altro gioca normale.

- I signori del sotterraneo: Se avete conquistato tutti i sotterranei e le tombe, la missione ha avuto successo. In ogni caso (con questa frase che sottolineo penso intenda "sia che tu ci sia riuscito o meno" come sopra), applica il punteggio standard dei Successi...

- Solo uno tornerà: beh qua non serve parlarne.

Quindi mi pare di capire che se uno è in svantaggio e si brucia il mazzo perde in qualsiasi scenario. Nel caso mi stia sbagliando, e con obiettivi non raggiunti non ci sia vincitore ma tutti perdenti, penso che il ragionamento fatto a inizio discorso faccia comunque funzionare bene il gioco.

Spero di non aver tralasciato niente.

VENDO:-Masmorra(kickst)-RailroadRevolution-Thunderstone+esp-CastlesOfMadKingLudwig-Raja-Drako-MiTierra(kickst)-TheseusTDO+Esp-Navegador-Uppsala-Flick'emUp-Kanban-Martinique-La Isla-LeHavreAncoraInPorto-Runewars-SignoreDegliAnelliLaSfida ecc.

Offline Miki76
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3011
Iscritto il: 08 aprile 2008
Goblons: 20.00
Località: Rovigo (RO)
Utente Bgg: mikyjollyjoker
Facebook: michele temporin
Mercatino: Miki76
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Mage Knight: schifus???

Messaggioda Mik » 19 ago 2014, 21:45

Oltre il fatto che condivido i tuoi 3 punti e farei fatica a giocare con uno che non rispetta il 3) anche se il gioco lo permettesse, la tua lettura delle condizioni di vittoria è corretta anche rispetto all'edizione inglese. Dove necessario, è sempre presente "in any case appling standard Achievements scoring" (in alcuni casi seguito da qualche eccezione).
Offline Mik
Super Goblin
Super Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 18838
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Re: Mage Knight: schifus???

Messaggioda Shooock » 19 ago 2014, 21:53

Ragazzi calmatevi altrimenti la gente legge il post e pensa che sia un bel gioco. Vlaada é stato un genio a rendere un gioco monotono con elementi tutti ripetitivi (e ancora nn capisco come fate a non vedere che locazioni e mostri sono tutti quasi uguali) un successo però adesso non esageriamo, addirittura ho letto che é anche un gioco difficile e complesso. Tanti paroloni, non mi aspettavo altro dai difensori del titolo, però a quelli che leggeranno il thread e si stanno facendo convincere: Non fate l'erroredi comprarlo, andate un paio di pagine indietro e rileggere il mio post con i vari punti, é tutto vero. Pur di difendere il titolo rimarrete da soli in salotto sotto la luce dei una lampadina mezza fulminata, a giocare una partita che dura da tre giorni messa in pausa soltanto per scongelare i wurstel nel lavandino, tutto questo per dire "se le carte ti girano male non é sfortuna, sei tu che nn sai giocare "
Dopo aver giocato ad Eldritch Horror, mi è difficile non credere in forze esterne che regolano il destino di questo mondo.
Offline Shooock
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2371
Iscritto il: 28 novembre 2011
Goblons: 90.00
Mercatino: Shooock

Re: Mage Knight: schifus???

Messaggioda Miki76 » 19 ago 2014, 22:04

Shooock ha scritto:Ragazzi calmatevi altrimenti la gente legge il post e pensa che sia un bel gioco. Vlaada é stato un genio a rendere un gioco monotono con elementi tutti ripetitivi (e ancora nn capisco come fate a non vedere che locazioni e mostri sono tutti quasi uguali) un successo però adesso non esageriamo, addirittura ho letto che é anche un gioco difficile e complesso. Tanti paroloni, non mi aspettavo altro dai difensori del titolo, però a quelli che leggeranno il thread e si stanno facendo convincere: Non fate l'erroredi comprarlo, andate un paio di pagine indietro e rileggere il mio post con i vari punti, é tutto vero. Pur di difendere il titolo rimarrete da soli in salotto sotto la luce dei una lampadina mezza fulminata, a giocare una partita che dura da tre giorni messa in pausa soltanto per scongelare i wurstel nel lavandino, tutto questo per dire "se le carte ti girano male non é sfortuna, sei tu che nn sai giocare "


:rotfl: :rotfl: :rotfl:
Sei il mio eroe Shoock!

Lasciami rispondere un pò, lo sai che con te mi diverto.

Shooock ha scritto:e ancora nn capisco come fate a non vedere che locazioni e mostri sono tutti quasi uguali
...ti aiuto io. E' perchè noi abbiamo giocato tutti gli scenari più e più volte e tu hai solo fatto metà dello scenario creato per spiegare le regole agli scarsi ...e mi par di capire che sei pure stato sconfitto perchè, si, tu hai trovato la città ma qualcunaltro ha ucciso più mostri di te facendo più punti, altrimenti non mi spiego perchè continui a ripetere sta cosa :asd:

VENDO:-Masmorra(kickst)-RailroadRevolution-Thunderstone+esp-CastlesOfMadKingLudwig-Raja-Drako-MiTierra(kickst)-TheseusTDO+Esp-Navegador-Uppsala-Flick'emUp-Kanban-Martinique-La Isla-LeHavreAncoraInPorto-Runewars-SignoreDegliAnelliLaSfida ecc.

Offline Miki76
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3011
Iscritto il: 08 aprile 2008
Goblons: 20.00
Località: Rovigo (RO)
Utente Bgg: mikyjollyjoker
Facebook: michele temporin
Mercatino: Miki76
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Mage Knight: schifus???

Messaggioda gixx » 19 ago 2014, 22:15

LordDrachen ha scritto:
gixx ha scritto:Ma guarda che per me la "fortunosità" non è mica un difetto di per se. Uno dei miei preferiti come sai è Republic of Rome, un gioco dove puoi passare dalle stelle alle stalle con un singolo tiro di dado. E di wargame fortunosi, magari non quelli con regolamenti di 200 pagine, ne ho giocati... tipo Successors... :sisi:

Si ma la fortunosità in MK è piuttosto ridotta, difetto o no che sia.
Successors è un wargame ma io ti assicuro che in questo caso mi riferivo a giochi dove non ci sono carte e che non necessariamente hanno 200 pag. di regole.
Però hanno il dado, e quel dado spesso è il paravento per chi perde perché non capisce quel che deve fare.

Sono il primo a dire che molti giochi in cui c'è il dado vengono ingiustamente tacciati di essere "troppo fortunosi". Non è il mezzo (che può essere un dado, una carta o un token) ad essere fortunoso, ma il suo impatto sul gioco. E, mi spiace, ma resto dell'idea che in MK di elementi altamente randomici per il tipo di gioco che è ce ne siano troppi. Come scritto da altri poco sopra, ho visto round di gioco rovinati da carte movimento tutte alla fine del mazzetto, da tessere esplorazione che facevano tappo invalicabile, da dadi indisponibili o saccheggiati dai giocatori prima di te. E il problema è che tutti questi eventi randomici hanno sempre avuto un peso enorme sull'esito finale della partita a svantaggio di chi li subiva.

Ma quei bonus (quali?) sono sufficienti a riequilibrare lo svantaggio da terra bruciata lasciato dagli altri? Secondo me no.

Considerando che è un gioco dove non puoi attaccarti previo fallimento di tutti (quasi sempre)... che ti frega quando parti. E cmq, secondo me si.

Continuo a non capire a quali bonus ti riferisci, ma mi riferivo agli scenari slightly competitive e competitive. Ovvio che in uno scenario coop lasciare uno troppo indietro è controproducente, dato che la composizione dello scenario scala con il numero dei giocatori ed è importante che siano tutti "fully operative".

Ma temporeggiare in questo gioco vuol dire:
- Negli scenari multiplayer laggare dietro agli altri che non lo fanno
- Negli scenari solo non riuscire a portare a termine l'obiettivo per mancanza di tempo.

Falso in entrambi i casi. Inoltre laggare non significa nulla visto che (ribadisco) il 99% degli scenari o collabori o perdi.

Falso... perché? :pippotto:
E come prima, mi riferivo agli scenari slightly competitive/competitive, non ai coop.

E non ho mai detto che devi combattere assolutamente ogni volta, ma che possono capitarti partite in cui hai mani di carte totalmente inadatte alla posizione in cui ti trovi

Ma questo VALE PER TUTTI I GIOCHI CON LE CARTE. E' una cosa che non puoi evitare.

Non è vero. Prendi Hannibal (lo so, è un'altra tipologia di gioco, non c'entra niente ecc. ecc.): in quel gioco le carte possono essere usate come Evento o come Punti. E se io Cartaginese ho un evento da 3 del Romano, la carta la uso come Punti senza attivare l'evento ma semplicemente rimescolandola nel mazzo degli scarti (questo fatto me lo fa preferire rispetto a TS per il motivo che ti spiego poco dopo). In MK se sono ad inizio round, devo muovermi e non posso perché tutte le carte movimento sono alla fine del mazzo, devo usare le mie carte in modo molto subottimale a causa della sfortuna, e non c'è niente che posso fare.

Certo, puoi andarci dopo o abbandonare. Ma gli altri nel frattempo non si girano i pollici, o il timer dello scenario procede comunque.

Non esiste timer, se gli altri accellerano il gioco si scavano la fossa da soli. IL timer è dato dal tuo deck, se non lo bruci hai il tempo che vuoi.

E qui mi riferivo nel caso dei multiplayer sempre agli scenari slightly competitive/competitive e quando parlavo di timer dello scenario, al timer del solo play. Comunque mi pare che anche negli scenari pure-coop ci sia un tot di tempo per finire (quelli ammetto di non averli mai giocati), e se non acceleri, scade il tempo e perdono tutti.

Continuo a rimanere della mia idea, e sai benissimo che è impossibile, in giochi della complessità di TI3 e MK, trascendere dall'esperienza personale nel valutare l'elemento alea.

Non è assolutamente vero. Io posso giocare 10 volte e essere fortunato 10 volte, questo non significa però che non so valutare come un outcome specifico e possibile possa buttare in vacca una partita.
Così posso valutare quanto percentualmente è probabile. Tutte le dinamiche randomiche di TI3, ti dirò di più, sono talmente di peso differente che nemmeno Risiko è così fortunoso.
Perché in Risiko le secchiate di dadi, per la legge probabilistica, potrebbero anche bilanciare le sfortune (prima o poi gira bene...), in TI3 gli obiettivi, i dadi, e le carte azioni hanno un peso da pietra tombale sulla tua vittoria.

Non condivido perché, prima di tutto, non mi stai fornendo dati solidi da cui risulti che, non so, l'alea di MK è del 22,37% mentre quella di TI3 è del 35,62%. É qualcosa che non ti chiedo di fare e che non ho intenzione di fare io. Il mio limitato livello di conoscenza di tutti i giochi che ho giocato non mi permette di trascendere dalle mie esperienze personali e comunque non lo farò perché mi piace ragionare basandomi sulle mie precedenti esperienze ludiche. E le mie esperienze personali mi fanno sentire di più il peso della sfortuna in MK piuttosto che in TI3.
Per quanto riguarda il fatto che in TI3 ci siano eventi randomici, sono assolutamente d'accordo con te, non l'ho mai negato, tant'è che non nego che lo abbiamo fixato per renderlo meno "randomico" (peschiamo 3 razze e ne scegliamo una, peschiamo 2 obiettivi segreti a partita, li teniamo tutti e due ma ne possiamo portare a termine solo uno, non usiamo i distant suns, spesso giochiamo con i preset, ecc. ecc.). Ma sono ampiamente gestibili dall'esperienza e dall'abilità del giocatore.


Io di partite a TI3 ne ho fatte più di 50, e in tutte queste partite ho visto l'eliminazione di giocatore solo 2 volte

Sono sempre evitabili se giochi senza furore agonistico. La gente non ha interesse a creare tensioni al tavolo. Ma la meccanica porta benissimo a "divorare il cadavere".
Non è una "banfa" è che voi continuate a dire "non è mai successo", ma la meccanica lo permette ed è pure vantaggioso farlo proprio per come è la mappa, per come è il gioco, ecc.

Ah, come non ci conosci... Il furore agonistico nelle nostre partite c'è, eccome, ma non è furia cieca: noi spazziamo via i nostri avversari solo se ciò ci permette di ottenere PV. Se questo non ci aiuta ad ottenere PV, spesso è un'inutile spreco di risorse. Sai quante volte ho visto giocatori scornarsi inutilmente tra loro senza averne motivo, mentre un terzo se la godeva giocando per i propri obiettivi.
E lo so bene che se c'è una carcassa al tavolo, allora devi spolparla. Una di quelle due volte in cui si è verificata la player elimination, io non sono stato quello che ha ridotto in fin di vita il giocatore spazzato via, ma sono stato quello che quella carcassa l'ha spolpata, e non ci vedo niente di male. Ma quel giocatore, in quella partita, nonostante sia un buon giocatore, ha fatto un paio di grossi errori e li ha pagati molto cari.

Prova a fare il torneo. Io sono diventato pallido sui ragionamenti e la complessità di gestione e uso delle carte di TS.
Secondo me proprio non capisci che l'hand management in se ha un fattore aleatorio altamente controllabile.
Qui qualche dritta: http://twilightstrategy.com/


...ed eccoci giunti al perché preferisco Hannibal rispetto a TS (a parte l'ambientazione: adoro le Guerre Puniche!).
Tralascio sulla tua stoccata riguado al fatto che non capisco la controllabilità dell'hand management, che è meglio... ;)
Di tornei a TS non ne ho mai giocati, ma di partite ne avrò giocate circa una ventina. Questo non mi permette di essere un esperto tale da scrivere un manuale di strategie, ma credo di saperne un po'.
Quando sei obbligato a giocare le carte evento dell'altro giocatore come eventi e a giocare le carte scoring, una mano particolarmente sfortunata ti costa come niente una partita. Vissuto sulla mia pelle, americano con mano con due scoring (Europa e non mi ricordo... mi pare S/E Asiatico) e solo eventi russi, due o tre dei quali davano proprio segnalini al russo nelle zone dove avrebbe fatto lo scoring. Dopo aver pescato le carte sapevo che la partita sarebbe finita e che non potevo farci nulla. Questo è il genere di situazioni che mi dà molto fastidio provare, ed è quello che ho visto succedere anche in MK. E ti anticipo dicendo che no, non ho mai avuto il sentore di subire situazioni simili a TI3. :)

PS: Mi ero ripromesso di non rispondere più... ma lo sapevo che con MK ci sarei cascato nuovamente... LordD, non è maleducazione, ma questa veramente è la mia ultima risposta... ;)
Offline gixx
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4327
Iscritto il: 23 settembre 2005
Goblons: 366.00
Località: Milano (MI)
Mercatino: gixx
Podcast Maker

Re: Mage Knight: schifus???

Messaggioda Shooock » 19 ago 2014, 22:22

Nono é stato il contrario io sono stato quello che ha vinto, mentre chi aveva il gioco esplorò la città e perse, Pen be due volte. A parte questo dai sto scherzando, sono l'ultimo dei principianti di questo gioco, e anzi tutti questi commenti profondi mi stanno facendo venire la voglia di riprovarlo.
Dopo aver giocato ad Eldritch Horror, mi è difficile non credere in forze esterne che regolano il destino di questo mondo.
Offline Shooock
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2371
Iscritto il: 28 novembre 2011
Goblons: 90.00
Mercatino: Shooock

Re: Mage Knight: schifus???

Messaggioda Morg » 19 ago 2014, 22:37

Shooock ha scritto:Ragazzi calmatevi altrimenti la gente legge il post e pensa che sia un bel gioco. Vlaada é stato un genio a rendere un gioco monotono con elementi tutti ripetitivi (e ancora nn capisco come fate a non vedere che locazioni e mostri sono tutti quasi uguali) un successo però adesso non esageriamo, addirittura ho letto che é anche un gioco difficile e complesso. Tanti paroloni, non mi aspettavo altro dai difensori del titolo, però a quelli che leggeranno il thread e si stanno facendo convincere: Non fate l'erroredi comprarlo, andate un paio di pagine indietro e rileggere il mio post con i vari punti, é tutto vero. Pur di difendere il titolo rimarrete da soli in salotto sotto la luce dei una lampadina mezza fulminata, a giocare una partita che dura da tre giorni messa in pausa soltanto per scongelare i wurstel nel lavandino, tutto questo per dire "se le carte ti girano male non é sfortuna, sei tu che nn sai giocare "


stralol
In Ludo Veritas

OFFERTE PER PLAY!
Offline Morg
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 6455
Iscritto il: 09 novembre 2012
Goblons: 110.00
Località: Pavia/Magenta
Utente Bgg: Morg87
Board Game Arena: Morg
Mercatino: Morg
Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col viola Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il Signore Degli Anelli fan Ho contribuito alla Visibility della Play 2016! I love American

Re: Mage Knight: schifus???

Messaggioda Jehuty » 19 ago 2014, 22:47

Shooock ha scritto:Ragazzi calmatevi altrimenti la gente legge il post e pensa che sia un bel gioco. Vlaada é stato un genio a rendere un gioco monotono con elementi tutti ripetitivi (e ancora nn capisco come fate a non vedere che locazioni e mostri sono tutti quasi uguali) un successo però adesso non esageriamo, addirittura ho letto che é anche un gioco difficile e complesso. Tanti paroloni, non mi aspettavo altro dai difensori del titolo, però a quelli che leggeranno il thread e si stanno facendo convincere: Non fate l'erroredi comprarlo, andate un paio di pagine indietro e rileggere il mio post con i vari punti, é tutto vero. Pur di difendere il titolo rimarrete da soli in salotto sotto la luce dei una lampadina mezza fulminata, a giocare una partita che dura da tre giorni messa in pausa soltanto per scongelare i wurstel nel lavandino, tutto questo per dire "se le carte ti girano male non é sfortuna, sei tu che nn sai giocare "


Shooock ha scritto:A parte questo dai sto scherzando, sono l'ultimo dei principianti di questo gioco, e anzi tutti questi commenti profondi mi stanno facendo venire la voglia di riprovarlo.


Ne sono felice, perché la discussione è stata fino a questo momento pacata, con il rispetto delle opinioni altrui. E tale spero che rimanga.
Immagine
Offline Jehuty
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Messaggi: 8281
Iscritto il: 26 agosto 2010
Goblons: 270.00
Località: Nella Bocca di un Vulcano (CE)
Utente Bgg: Jehuty
Mercatino: Jehuty

Re: Mage Knight: schifus???

Messaggioda gen0 » 20 ago 2014, 1:03

Mik ha scritto:Io continuo a pensare che non avete ancora assimilato la questione delle gestione della mano.

Questa non è solo in funzione del turno in corso, ma anche e forse maggiormente, in funzione dei turni successivi. Solitamente è qui che si vedono quelli avezzi a questa meccanica o meno.

Scaricare tutta la mano in un colpo (a parte che serve raramente), ti lascia
Totalmente in balia del caso per il turno successivo. E se si conduce ogni turno così in line di massima, è chiaro che ci si sente in balia della sorte e chi pesca meglio vince, ogni tanto non si sa che fare, etc.

Come per arrivare in un posto bruciarsi tutte le carte attacco come movimento 1 o, viceversa le carte movimento come attacco 1. Questi sono esempi di un pessimo utilizzo della mano in ottica futura.

Bisogna cercare di ottimizzare ogni carta per quel che offre, così con una sola carta si avrà l'effetto che altrimenti si ha con più carte. Meglio ancora se si riesce a pianificare un utilizzo con cristalli. Non sempre la cosa più vicina ed immediata è la soluzione migliore per le carte che abbiamo in mano.

Bisogna ricordarsi che le carte in mano ci danno controllo sui turni futuri. Quelle da pescare sono un incognita.
Che quando abbiamo bruciato in attacco per un movimento, o viceversa, quello non torna più per tutto il turno.

Ogni MK ha delle abilità peculiari che vanno tenute in considerazione e sfruttate.

Mage Knight è un gioco in cui serve anche pazienza. Soprattutto i primi turni su cui poi si imposta tutta la partita.


parto da questo post che mi trova assolutamente daccordo.

Sinceramente non capisco la maggior parte delle critiche fatte a questo titolo. Che abbia delle meccaniche quasi da "puzzle game" e "matematiche" è vero, ma questo pesa di più o di meno in base all'approccio al gioco.
Se si è persone che giocano solo ed unicamente per vincere ad ogni costo (e ne conosco tante) è chiaro che diventa un incubo.
Se si è una persona che pensa a vincere divertendosi allora è tutta un'altra cosa.

Ricordo ancora ad esempio la partita con la mia fidanzata in cui perse un turno solo perchè voleva andare a prendere i golem di ghiaccio per rompere il deretano al drago XD

Secondo me han trovato un modo particolare per normalizzare quasi totalmente (azzerare il tutto l'avrebbe reso incredibilmente irrealistico) il fattore fortuna.

Se penso agli elementi più casuali del gioco non posso che trovare similitudini con gli elementi casuali che ci sono anche nella realtà in una "battaglia".
In particolare la gestione delle risorse disponibili (mana e carte) e la posizione delle tile.

IL problema di fondo, come dicevo, è che è uno di quei titoli che mandano in crisi quelli che giocano unicamente per vincere, perchè se giocato unicamente per vincere il gioco diventa uribile :D
Immagine
Offline gen0
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3012
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 70.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker

Mage Knight: schifus???

Messaggioda MusicTalisman » 20 ago 2014, 1:04

Oddio.... O_O



Lo sapete che siete tutti pazzi vero..??
Immagine
Offline MusicTalisman
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 786
Iscritto il: 05 giugno 2013
Goblons: 0.00
Località: Torino/Cuneo
Mercatino: MusicTalisman

Re: Mage Knight: schifus???

Messaggioda gen0 » 20 ago 2014, 1:06

mio figlio poteva morire :snob:
Immagine
Offline gen0
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3012
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 70.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker

Mage Knight: schifus???

Messaggioda MusicTalisman » 20 ago 2014, 1:07

Se si mette a leggere sto 3d muore prima lui...
Offline MusicTalisman
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 786
Iscritto il: 05 giugno 2013
Goblons: 0.00
Località: Torino/Cuneo
Mercatino: MusicTalisman

Re: Mage Knight: schifus???

Messaggioda eurek » 20 ago 2014, 1:33

Miki76 ha scritto:
Shooock ha scritto:Ragazzi calmatevi altrimenti la gente legge il post e pensa che sia un bel gioco. Vlaada é stato un genio a rendere un gioco monotono con elementi tutti ripetitivi (e ancora nn capisco come fate a non vedere che locazioni e mostri sono tutti quasi uguali) un successo però adesso non esageriamo, addirittura ho letto che é anche un gioco difficile e complesso. Tanti paroloni, non mi aspettavo altro dai difensori del titolo, però a quelli che leggeranno il thread e si stanno facendo convincere: Non fate l'erroredi comprarlo, andate un paio di pagine indietro e rileggere il mio post con i vari punti, é tutto vero. Pur di difendere il titolo rimarrete da soli in salotto sotto la luce dei una lampadina mezza fulminata, a giocare una partita che dura da tre giorni messa in pausa soltanto per scongelare i wurstel nel lavandino, tutto questo per dire "se le carte ti girano male non é sfortuna, sei tu che nn sai giocare "


:rotfl: :rotfl: :rotfl:
Sei il mio eroe Shoock!

Lasciami rispondere un pò, lo sai che con te mi diverto.

Shooock ha scritto:e ancora nn capisco come fate a non vedere che locazioni e mostri sono tutti quasi uguali
...ti aiuto io. E' perchè noi abbiamo giocato tutti gli scenari più e più volte e tu hai solo fatto metà dello scenario creato per spiegare le regole agli scarsi ...e mi par di capire che sei pure stato sconfitto perchè, si, tu hai trovato la città ma qualcunaltro ha ucciso più mostri di te facendo più punti, altrimenti non mi spiego perchè continui a ripetere sta cosa :asd:


Forse non gli piacciono i würstel.
-Eurek-
[vendo / scambio]: Conflict of Heroes: awakening the bear (40 euri) Clokwork Wars + Exp
[cerco]: War of the roses, Star Wars: Rebellion, War of the Ring. Kingdomino
Offline eurek
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2643
Iscritto il: 22 marzo 2012
Goblons: 250.00
Località: Milano
Utente Bgg: enricodonaggio
Mercatino: eurek

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti