Magic giocato come casual play

Discussioni specifiche sui giochi di carte collezionabili, i Living Card Games e tutti i giochi di carte supportati da espansioni continue come Ashes, Summoners War, ecc... Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: romendil, UltordaFlorentia

Re: Magic giocato come casual play

Messaggioda riccardo favalli » 7 ott 2016, 11:49

Ultima domanda....io ho trovato questo set:
Set 5 Mazzi Introduttivi - Giuramento dei Guardiani
ad un prezzo che mi sembra decente, ma poi posso comprare carte di qualsiasi serie? O sono vincolato al giuramento dei guardiani?
Ultima modifica di riccardo favalli il 7 ott 2016, 12:00, modificato 1 volta in totale.
"Sono responsabile di quello che dico, non di quello che capiscono gli altri"
Offline riccardo favalli
Saggio
Saggio

 
Messaggi: 1890
Iscritto il: 20 febbraio 2014
Goblons: 0.00
Mercatino: riccardo favalli

Re: Magic giocato come casual play

Messaggioda Migno » 7 ott 2016, 11:59

riccardo favalli ha scritto:Ultima domanda....io ho trovato questo set:
Set 5 Mazzi Introduttivi - Giuramento dei Guardiani
ad un prezzo che mi sembra decente, ma poi posso comprare carte di qualsiasi serie? O sono vincolato al giuramento dei guardiani?

R. Favalli srl

Puoi inserire carte di qualsiasi serie, poi dipende da come vuoi giocare con questo mazzo. Se giocate solo tra di voi puoi mettere dentro quello che ti pare.
Offline Migno
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1422
Iscritto il: 10 maggio 2013
Goblons: 140.00
Mercatino: Migno

Re: Magic giocato come casual play

Messaggioda Raistlin » 8 ott 2016, 0:50

Migno ha scritto:Ricordate che edizione nuova non vuol dire mai dire edizione più bella delle precedenti, anzi!


Quanta verità in questa frase...! :grin:
Comunque per cominciare puoi recuperare qualche mazzo tematico di set passati (di solito erano blocchi di 5 mazzi) oppure darti al Commander.
Non Cogito, Ergo Digito.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6039
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 100.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere
Mercatino: Raistlin

Re: Magic giocato come casual play

Messaggioda computerman » 8 ott 2016, 2:14

tika ha scritto:Ti sbagli sul draft. Con le prime carte scegli proprio quello che tu definisci "tema" e poi procedi a scegliere carte con quell'idea. Anzi. Se ti piace questo, il draft è proprio pensato con questo spirito, soprattutto giocato libero, cioè andando a modificare il sistema con cui scegli le carte.

Per esempio noi abbiamo provato anche sistemi di questo tipo:
Due bustine da 11 carte classiche. Ogni volta che scegli una carta di queste bustine poi peschi ulteriori 3 carte dal cubo e ne scegli una. Le altre due le scarti. (Da qui nome impulse).

in questo modo si hanno un totale di 44 carte, ma in realtà ne "vedi" molte di più, potendo andare più facilmente verso un sistema di gioco. Credimi il draft è proprio il sistema di gioco che permette di fare quello che dici tu in maniera democratica (cioè tutti attingono allo stesso pool di carte).

Poi a volte si scula, ovvio. Ma conta relativamente poco perché dopo tot partite rimescolare e re-inizi. E se davvero uno è molto più forte ne fai anche meno.

E cmq ti dico, il.giocatore più bravo ne vince il 95%.

Lo so perché con il mio amico io sono quello scarso, e su 200 che ne avremmo fatti o anche più ne avrò vinti una quarantina, e nn penso di essere scarso.

Ti ammiro ma io non riuscirei, non credo di saper costruire un deck al volo e bilanciato senza un po di studio pregresso.
Sicuramente è una modalità democratica e divertente e di sicuro non annoia...ma non sono sicuro di essere così bravo da poterla giocare

Inviato dal mio S7 utilizzando Tapatalk
Offline computerman
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1869
Iscritto il: 14 gennaio 2015
Goblons: 150.00
Mercatino: computerman
Telegram Fan

Re: Magic giocato come casual play

Messaggioda tika » 8 ott 2016, 10:10

Si impara
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2244
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento
Mercatino: tika

Re: Magic giocato come casual play

Messaggioda tika » 8 ott 2016, 12:21

Ho la lista del cubo. Se volete mandatemi un PM con il contatto mail e ve la giro!
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2244
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento
Mercatino: tika

Re: Magic giocato come casual play

Messaggioda Slade » 10 ott 2016, 13:33

Slade ha scritto:Visto che e' dalle Invasion o poco piu' che non gioco, esiste un elenco di tutte le abilita' sulle carte con relativa spiegazione? possibilmente in inglese, visto che usero' carte in inglese


mi quoto perche' ho trovato la risposta, se puo' interessare a qualcun'altro.
A questo link si puo' scaricare il regolamento completo (http://magic.wizards.com/en/game-info/g ... mats/rules), la lista delle abilita' e' la sezione 702. Keyword Abilities
basta stampare quella per avere la lista delle abilita' con relative spiegazioni
Ludoteca Itinerante: https://www.ludoteca-itinerante.it
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
Offline Slade
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1438
Iscritto il: 09 gennaio 2010
Goblons: 10.00
Località: Imola (BO)
Mercatino: Slade

Re: Magic giocato come casual play

Messaggioda NemoRM » 15 ott 2016, 2:02

Dopo aver giocato competitivo per anni, io Magic l'ho abbandonato all'epoca di Kamigawa e da lì in poi l'ho giocato solo casual, in varie modalità (soprattutto pauper e una serie di prismatic a blocchi, non tanto diversi dal cube ma più focalizzati) in cui potevo riciclare la mole di carte accumulata negli anni.

Partendo da zero però non hai carte da sfruttare, quindi il modo migliore è (come ti hanno consigliato e come hai già iniziato a fare) comprare mazzi precostruiti. Soprattutto se giochi solo in due ci sono un sacco di vecchi Duel Decks che sono ottimi. L'importante è non mescolare le diverse "coppie" perchè i DD sono bilanciati solo per essere uno contro l'altro e in altre situazioni si sfasciano.

Per farti una scorta di carte da usare in un ambito non competitivo io ti consiglierei di iniziare a prendere i 4x di tutte le carte comuni e non comuni delle espansioni che usciranno d'ora in poi. In genere te la cavi con 25-30 euro ad ogni espansione (soprattutto se li prendi tramite preordine) e nel giro di un anno già ti trovi con un pool di carte molto vasto, che se non ti frega nulla dei tornei bastano e avanzano per una marea di partite. Poi alle brutte puoi sempre andare sui siti tipo mkm o decktutor e prendere pacchi di rare "junk" a 2 cent l'una, giusto per arricchire la varietà...
Offline NemoRM
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 278
Iscritto il: 20 febbraio 2015
Goblons: 0.00
Località: ROMA
Mercatino: NemoRM

Re: Magic giocato come casual play

Messaggioda NemoRM » 15 ott 2016, 2:02

Dopo aver giocato competitivo per anni, io Magic l'ho abbandonato all'epoca di Kamigawa e da lì in poi l'ho giocato solo casual, in varie modalità (soprattutto pauper e una serie di prismatic a blocchi, non tanto diversi dal cube ma più focalizzati) in cui potevo riciclare la mole di carte accumulata negli anni.

Partendo da zero però non hai carte da sfruttare, quindi il modo migliore è (come ti hanno consigliato e come hai già iniziato a fare) comprare mazzi precostruiti. Soprattutto se giochi solo in due ci sono un sacco di vecchi Duel Decks che sono ottimi. L'importante è non mescolare le diverse "coppie" perchè i DD sono bilanciati solo per essere uno contro l'altro e in altre situazioni si sfasciano.

Per farti una scorta di carte da usare in un ambito non competitivo io ti consiglierei di iniziare a prendere i 4x di tutte le carte comuni e non comuni delle espansioni che usciranno d'ora in poi. In genere te la cavi con 25-30 euro ad ogni espansione (soprattutto se li prendi tramite preordine) e nel giro di un anno già ti trovi con un pool di carte molto vasto, che se non ti frega nulla dei tornei bastano e avanzano per una marea di partite. Poi alle brutte puoi sempre andare sui siti tipo mkm o decktutor e prendere pacchi di rare "junk" a 2 cent l'una, giusto per arricchire la varietà...
Offline NemoRM
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 278
Iscritto il: 20 febbraio 2015
Goblons: 0.00
Località: ROMA
Mercatino: NemoRM

Re: Magic giocato come casual play

Messaggioda riccardo favalli » 27 ott 2016, 7:12

Ok sono partito con il progetto, ma ora ho un problema, mi ritrovo a poter scegliere il pack iniziale tra le seguenti "espansioni":
-Origins
-Khan di tarkir
-Ravnica
-Ritorno a Ravnica
-Luna spettrale
-Giuramento dei guardiani
-Ombre su innistrad
-Battle for zendikar

Cosa consigliate di prendere?

Grazie
"Sono responsabile di quello che dico, non di quello che capiscono gli altri"
Offline riccardo favalli
Saggio
Saggio

 
Messaggi: 1890
Iscritto il: 20 febbraio 2014
Goblons: 0.00
Mercatino: riccardo favalli

Re: Magic giocato come casual play

Messaggioda Cianopanza » 27 ott 2016, 11:47

Chilavert ha scritto:Ma certo, estremamente personale, ma di Magic mal sopporto la componente fondoschiena... certo, e' impossibile eliminarla da un gioco di carte, ma in Magic se non peschi terre, o ne peschi troppe, non giochi... e la possibilita' che questo accada, statisticamente parlando, non e' cosi' remota.


Se succede è un segno abbastanza evidente che il mazzo e' montato male e non ha nulla per migliorare la pescata
Offline Cianopanza
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1214
Iscritto il: 11 gennaio 2010
Goblons: 50.00
Località: Trieste
Mercatino: Cianopanza

Re: Magic giocato come casual play

Messaggioda Chilavert » 27 ott 2016, 14:12

Cianopanza ha scritto:
Chilavert ha scritto:Ma certo, estremamente personale, ma di Magic mal sopporto la componente fondoschiena... certo, e' impossibile eliminarla da un gioco di carte, ma in Magic se non peschi terre, o ne peschi troppe, non giochi... e la possibilita' che questo accada, statisticamente parlando, non e' cosi' remota.


Se succede è un segno abbastanza evidente che il mazzo e' montato male e non ha nulla per migliorare la pescata


Succede anche in un mazzo montato bene o campione del mondo... se le risorse sono le carte stesse c'e' questo rischio: un rischio non cosi' remoto statisticamente parlando.
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1729
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: Magic giocato come casual play

Messaggioda Barchie » 27 ott 2016, 15:08

Chilavert ha scritto:
Cianopanza ha scritto:
Chilavert ha scritto:Ma certo, estremamente personale, ma di Magic mal sopporto la componente fondoschiena... certo, e' impossibile eliminarla da un gioco di carte, ma in Magic se non peschi terre, o ne peschi troppe, non giochi... e la possibilita' che questo accada, statisticamente parlando, non e' cosi' remota.


Se succede è un segno abbastanza evidente che il mazzo e' montato male e non ha nulla per migliorare la pescata


Succede anche in un mazzo montato bene o campione del mondo... se le risorse sono le carte stesse c'e' questo rischio: un rischio non cosi' remoto statisticamente parlando.


Chiaramente è così ma i punti che si possono portate qui sono:

1 - più sei bravo e meglio riesci a gestire la componente casuale che colpisce tutti i giocatori alla lunga
2 - il deckbuildinfg e il testing sono un modo attivo per migliorare la resa del tuo mazzo e limiatre la casualità

Mana flood e mana screw capitano a tutti i giocatori, se fosse solo fortuna non capisco come mai poi ci sono sempre gli stessi nei top 64 dei tornei maggiori ( o perchè io perdevo quasi sempre dai miei amici più bravi di me)

Per dirla poi tutta a me piace ( e non credo di essere l'unico) la componente casuale che rende le partite sempre diverse e poco prevedibili. :grin:

just my 2 cents
Barchie
Offline Barchie
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 389
Iscritto il: 03 novembre 2010
Goblons: 10.00
Località: Firenze
Utente Bgg: barchisa
Board Game Arena: barchisa
Yucata: Barchie
Mercatino: Barchie

Re: Magic giocato come casual play

Messaggioda Barchie » 27 ott 2016, 15:15

riccardo favalli ha scritto:Ok sono partito con il progetto, ma ora ho un problema, mi ritrovo a poter scegliere il pack iniziale tra le seguenti "espansioni":
Cosa consigliate di prendere?
Grazie


Ciao Riccardo io inizierei da Origin, è un set base e secondo me ha più senso iniziare da quello.

Barchie
Offline Barchie
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 389
Iscritto il: 03 novembre 2010
Goblons: 10.00
Località: Firenze
Utente Bgg: barchisa
Board Game Arena: barchisa
Yucata: Barchie
Mercatino: Barchie

Re: Magic giocato come casual play

Messaggioda Cianopanza » 27 ott 2016, 15:41

Chilavert ha scritto:Succede anche in un mazzo montato bene o campione del mondo... se le risorse sono le carte stesse c'e' questo rischio: un rischio non cosi' remoto statisticamente parlando.


Mana screw e mana flood possono capitare, ma la probabilità che succeda dipende da quanti modi hai di manipolare il mazzo, vedere carte, migliorare la mano, avere mana alternativo,
o saper quando fare mulligan ad inizio partita. In pratica fa parte del gioco e sono rischi minimizzabili con l'esperienza e il deckbuilding.
Non a caso a detta di molti Brainstorm è una delle carte che richiedono piu' abilità per essere usata correttamente.

Per il resto quoto Barchie

Draft di un cubo e' un modo divertente e molto vario per giocare in modo casual
Offline Cianopanza
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1214
Iscritto il: 11 gennaio 2010
Goblons: 50.00
Località: Trieste
Mercatino: Cianopanza

PrecedenteProssimo

Torna a [GdC] Giochi di Carte collezionabili, LCG e simili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti