Manuali sempre più cari ma... Sempre più belli?

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, pacobillo, Sephion, Rage

Messaggioda Llukas » 13 lug 2010, 12:20

preferirei manuali in b/n rilegati in maniera grezza dal costo contenutissimo.

spenderei un po' di più solo se si tornasse al vecchio formato "boxed set";

per questi motivi compro soltanto usato, mai nuovo. oppure mi "procuro" il materiale in altro modo(vado a controllare su Iuris Data se c'è qualche sentenza della Cassazione relativa...).

8)
Pxxxxxxo is Better...
And System Doesn't Matter!

Immagine
Offline Llukas
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 722
Iscritto il: 19 novembre 2009
Goblons: 0.00
Località: Roma - First Valley/Old Tower
Mercatino: Llukas

Messaggioda Cyrano » 13 lug 2010, 17:15

Beh sul materiale procurato in altro modo ci son topic su topic.

Va da se che adesso ci sono quei fantastici lettori di Ebook che costano solo 300 euro (regalati!) pensa che prima era necessario lasciar il notebook da 1000 euro sul tavolo insieme a patatine, birra, coca, miniature, unto ecc. :lol:

Dai torinamo IT ;)
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)
Mercatino: Cyrano

Messaggioda Falcon » 14 lug 2010, 11:22

"La bellezza" (forzatamente soggettiva per alcuni aspetti, tipo le illustrazioni) per me conta quando vado a mettere mano al portafoglio... ma non così tanto. Di solito non ho mai trovato eccessivi i prezzi dei gdr (alti forse, ma eccessivi quasi mai), perché metto a rapporto anche prezzo e quantità di divertimento, in cui secondo me i gdr vincono su molti altri divertimenti/hobby. Ho sempre comprato giochi per giocarli (e ho utilizzato anche la manciata di clanbook di vampiri :grin: ) e non è nelle mie corde spendere per tenere in libreria (nel qual caso capirei l'importanza quasi primaria dell'estetica).
Come ha detto Normanno il gioco lo acquisto per divertirmi, a quel punto è difficile che lo abbia trovato troppo costoso (anche se ogni tanto si spera in quei 5 euro in meno :roll: ).

L'unica cosa che sopporto davvero con difficoltà è questa
Llukas ha scritto:preferirei manuali in b/n rilegati in maniera grezza dal costo contenutissimo.
(non me ne voglia Llukas ;) )
Perché spesso manuali simili non hanno prezzi particolarmente contenuti, e per quanto il gioco sia valido in questi casi s'intacca la qualità (rilegatura grezza!!! :-x ) e questo mi irrita assai.

In passato ricordo di essere rimasto male anche con l'acquisto di Warhammer FRP 2° Ed. i cui manuali sono di qualità discutibile (le pagine di un paio mi si sono sfilate) e a parità di pagine spesso costano 10 euro di più della "media". Ma in effetti è stato un caso.

P.s. Chi non rimpiange i boxed set? ;) 8)

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

Offline Falcon
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
Top Uploader
 
Messaggi: 5488
Iscritto il: 09 gennaio 2005
Goblons: 3,384.00
Località: Senigallia (An)
Mercatino: Falcon
Sono stato alla Gobcon 2015 Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col verde Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Ventennale Goblin

Precedente

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti