Switch to full style
Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.
Rispondi al messaggio

Manuali sempre più cari ma... Sempre più belli?

9 lug 2010, 20:41

Parlo dei giochi di ruolo... Oramai i manuali in italiano hanno raggiunto dei prezzi veramente "importanti". Alcuni si fan notare come Pathfinder che dall'alto della sua mole di pagine e delle sue belle illustrazioni forse (ma dico forse) riesce a farci dimenticare il rene che abbiam dovuto donare per averlo...

Altri sfoggiano prezzi di copertina veramente alti a fronte sicuramente di un ottimo sistema di gioco ma spesso impaginato "alla così" e con quattro illustrazioni in croce...

Ma a qualcuno pagare un bel mucchio di soldi per un bel gioco che però nella libreria fa pietà e che se non gioca sicuramente non andrà a sfogliare non da un po' fastidio?

Questo discorso mi è venuto in mente leggendo il topic sulle scatole dei boardgame... Io coi manuali mi sento un po' come quelli che sborsan fior di quattrini e poi aprono la scatolona e la trovan vuota o con tre miniaturine di plastica.

Io apro il pacco del negozio di giochi, mi trovo un manualino striminzito... Con quattro illustrazioni in bianco e nero e caratteri impaginati a fuffa... Insomma anche se il gioco è bello ci rimango male se lo ho pagato 40-50 euro...

9 lug 2010, 22:18

io non ho mai trovato il prezzo dei manuali eccessivo. anzi ...

il problema lo trovo quando il manuale mi è inutile vedi i clanbbook di vampiri che non ho mai usato

d'altra parte ognuno valuta ciò che gli è utile e quindi è soggettivo

adesso sto comprando quasi tutto quello che esce in italiano e credo che ne valga la pena anche se non ci gioco. è un hobby anche questo dopotutto

ho letto che nel manuale italian di pathfinder ci sono molti errori. questa cosa non mi piace. trovo pessimo quando compro un manuale che questo contenga mille mila errata da correggere o traduzioni mal fatte

detto questo credo che puntare su manuali più belli e materiali più interessanti (vedi montsegur) rispetto al prezzo sia una bella mossa, perché 35 euri sono spendibili e poi hai in mano qualcosa di soddisfacente

non prendo però le deluxe perché non sono così tanto collezionista.

per finire ribadisco che secondo me il costo dei manuali non è alto, ma in linea con un prodotto che ti dura una vita (usandolo ) e che costa come andare in un ristornate buono una volta

il problema è che spesso la gente compra manuali che non usa e questo magari è un altro paio di maniche

non mi piace il sistema alla D&D in cui devi prendere mille manuali e hai una spesa iniziale per giocare di circa 80 euro però credo sia cmq una spesa fattibile contando che la ammortizzi in anni di gioco

poi magari si dovrebbe valutare caso per caso perché dal tuo post non ho capito a cosa ti riferisci di preciso

10 lug 2010, 2:56

Mi espongo

Nel caso di Sine manuali meravigliosi ad esempio

D&D 3.5 caliamo un velo pietoso


Elmore & C ...che nostalgia....

NW: i manuali del futuro secondo me!

Veloci da leggere (quelli tradotti e da me visti almeno), piacevoli, alcune immagini non buttate come per NcaS, altre immagini discrete, prezzi molto contenuti e ci si gioca con tutti senza perdere una sessione per creare i PG (per alcuni di essi almeno)

10 lug 2010, 9:02

Sì però Simone io qui non voglio parlare del sistema di gioco.

Anzi diamo per scontato che tutti i sistemi siano perfetti ;) Nel senso che se un gioco ti piace non siamo ancora a cifre enormi e quindi si compra e si gioca.

Parliamo però di prezzo, grafica ed impaginazione. NCaS è bello mi dici? Sì è bello ma costa UGUALE a MouseGuard che è un capolavoro di tavole a colori e di layout.

10 lug 2010, 10:18

Io non trovo giustificati i prezzi dei manuali, nemmeno se sono gravicamente "lavish", pure perchè non è detto che a me piaccia la grafica (es: pathfinder, la trovo obbrobriosa), e se voglioi comprarmi un libro di illustrazioni fantasy o scifi o horror, ne trovo a costi decisamente inferiori. Dal mio punto di vista io pago principalmente per il sistema ed il background scritto, il resto è un surplus che serve a decorare, e mi secca un po' che invece incida così tanto sul prezzo. Se devo spendere 65 euro acquisto più volentieri il boxed set di Warhammer IIIed che un manuale singolo di qualsiasi altro gioco. Si magari (anzi, sicuramente) non si tratta di un gioco iperpsicologico, ipernarrativo, e bla bla bla, però mi ci diverto, passo serate divertenti con gli amici, e questo mi interessa in un gioco.
Nota che per me questo vale pure per i boardgames, tanto è vero che ancora gioco a quelli con i counter in cartoncino. Grafica scadente? Niente miniature in plastica? Poco importa se il gioco è divertente.

10 lug 2010, 11:02

Questo è un parere, io invece preferisco la via di mezzo... ;)

Vabbè path non mi è dispiaciuto del tutto anche se è lungi dall'essere un capolavoro.

Polaris invece mi ha stregato.

10 lug 2010, 12:06

Cyrano ha scritto:Sì però Simone io qui non voglio parlare del sistema di gioco.

Anzi diamo per scontato che tutti i sistemi siano perfetti ;) Nel senso che se un gioco ti piace non siamo ancora a cifre enormi e quindi si compra e si gioca.

Parliamo però di prezzo, grafica ed impaginazione. NCaS è bello mi dici? Sì è bello ma costa UGUALE a MouseGuard che è un capolavoro di tavole a colori e di layout.


Non parlavo solo di sistema

Mouse non l'ho visto, è in inglese e non capisco il motivo della sua non pubblicazione in italiano


NCaS costa in relativamente molto meno ed è caruccio, discreto, mi sembra di avere scritto

Lo confronto con gli artwork di AiPS ad esempio che sono quasi assenti!

Comunque l'unico capolavoro degno di menzione odierna, su cui ho posato gli occhi rimane il Sine e da alcuni scorci anche Qin e Elar mi sembrano molto validi

10 lug 2010, 12:15

Mouse non l'ho visto, è in inglese e non capisco il motivo della sua non pubblicazione in italiano

Bhe ragazzi il problema è semplice, si tratta di formati e tirature.
Anche a me piacerebbe molto vedere Mouse in italiano, tuttavia è un manuale corposo a colori, e se vendesse in linea con le vendite degli altri giochi NW oggi sarebbe un bagno di sangue produrlo per un editore. Fino a che parliamo di manuali che si possono stampare in Bianco e Nero in Digitale è ormai possibile produrre qualsiasi gioco in un numero limitato di copie ad un prezzo abbastanza contenuto, se qualcuno pensa di impegnarsi con una produzione di un manuale di 300 pagine a colori, allora è bene che si assicuri di poterne vendere almeno un migliaio di copie altrimenti, da una parte ci rimette soldi e dall'altra deve compensare con prezzi di copertina molto molto alti.

10 lug 2010, 12:22

Allora ve lo siete cercato :twisted:


SPLITTONE

10 lug 2010, 13:22

Simo... Ncas costa 5 euro meno di MG... "relativamente molto meno"? 8-O

10 lug 2010, 13:34

Cyrano ha scritto:Simo... Ncas costa 5 euro meno di MG... "relativamente molto meno"? 8-O


Ti sei praticamente risposto da solo

In ogni caso NCaS è italiano e costa di meno anche solo per la spedizione che io ad esempio non ho, e comunque si parla di manualozzi da una 20 di euro scarsi per NCaS, che credevi che lo facessero pagare 10 euro?

In quel range, di prezzo, se lo calcoli in percentuale scoprirai che è tanto 5 euro in meno (mi sembra un 33% circa se non erro no?) ed hai un manuale che almeno lo leggi bene senza rincoglionire con l'inglese

Ma parlami di mouse nello split

10 lug 2010, 16:00

No la spedizione costa di meno dall'UE (MG lo trovi in negozi tedeschi e francesi) che dall'Italia (gli amici di willboard ne san qualcosa :lol: ).

Ti resta solo l'italiano (fermo restando ch Ncas è un bel manuale in tutti i sensi ok? ) e 5 euro...

Io li possego entrambi e non darei via nessun dei due. ;)

12 lug 2010, 16:28

Un inciso per rispondere al titolo del Thread: "Warhammer Fantasy Roleplay 3°ed" ha un costo alla fine in linea con altri GdRuolo (che solitamente richiedono 2 o più manuali per essere giocati), ma ti offre una Componentistica DA URLO, davvero Insolita per un GdR (e ben 4 :!: Manuali base)!! ;) :drool:

12 lug 2010, 17:56

Cyrano ha scritto:No la spedizione costa di meno dall'UE


E ancor meno se hai l'editore accanto come me ;)

13 lug 2010, 8:46

Grande simone ;)

@ Galdor, in effetti benché (confesso) all'inizio il prezzo di WHFR3 mi scandalizzò non poco ora che ho potuto vedere (in foto) tutto il materiale per bene direi che ci siamo. Mi ha infastidito molto di più "Dark Eresy" con grafica stile 1990 e prezzo da 2020... :-?
Rispondi al messaggio