Mascarade: diamo un potere alla "Mendicante"

Nata nel 2006, Asterion Press si occupa del settore entertainment a 360°, spaziando dalla produzione alla localizzazione di giochi di ruolo, di romanzi e, non ultimi per importanza, di giochi da tavolo.

Moderatori: Max_23, Sprunx

Messaggioda Migno » 5 set 2013, 14:05

Il fatto è che, secondo me, bisogna dare un potere che sia verosimilmente adatto al personaggio del Mendicante, vincere la partita non avrebbe senso dato che un mendicante che non riceve soldi di elemosina poi non si sente poi molto vincitore, se mai il contrario.

Piuttosto, tenerrei la base, molto carina, dell'elemosina segreta di 1 moneta, poi se nessuno ti da monete allora ruba 2 monete da 2 giocatori che scegli tu (per un totale di 4 monete) che sarebbe la figura del mendicante costretto a rubare per non morire.
Spinge alcuni che hanno molti soldi (una sorta di nobili) a pensare "più che farmene rubare 2 piuttosto gliene regalo 1" e quelli che ne hanno meno a pensare "glieli daranno quelli che ne hanno tanti"

Però mi viene il dubbio che essendo un gioco caciarone, inserire una variante segreta in cui non si può parlare, vada un pò fuori contesto..
Offline Migno
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1422
Iscritto il: 10 maggio 2013
Goblons: 140.00
Mercatino: Migno

Messaggioda diafis » 5 set 2013, 21:22

Sportacus ha scritto:
diafis ha scritto:Mi sono dimenticato nel potere di aggiungere che naturalmente per attivarlo, la Mendicante deve essere quella con meno monete di tutti al momento della dichiarazione


Lo ritengo un limite questo.

Dal punto di vista del gioco in cui tutti possono fingere di essere tutti in qualsiasi momento imporre una condizione per poter dichiarare di essere il/la Mendicante non mi piace, è poco coerente.

Inoltre temo che possa diventare una scelta obbligata dichiarare di essere la Mendicante appena sei sotto anche di una sola moneta rispetto agli altri.

E poi che sucede se qualcuno che non è il più povero dubita della mia affermazione e poi si scopre che è lui davvero la Mendicante? Non può usare il potere??


No invece è coerentissimo, visto che è stato fatto un personaggio promo, il "Dannato" che addirittura non può essere dichiarato! :grin:
Anche perché per assurdo potrebbe essere un personaggio inutile (per poca fortuna nella scelta delle mani o perché non si è i più poveri) o potentissimo (con grande culo) dove si potrebbero fare fino a 7 monete, e non mi sembrava il caso di non porre limiti al suo utilizzo.
Esatto non prendi monete, ma come è già capitato in diverse partite, se tu sai che l'altro non è la "Mendicante" in questo specifico caso, ma sai di esserlo tu, anche se non sei il più povero, pur di non far guadagnare monete all'avversario (ma è sicuro che le guadagna?) dubiti prendendo due piccioni con una fava, perché lui non prende niente e paga pure la moneta di penalità!
Ricordiamo inoltre, che in tema con il gioco, dove l'incertezza e il caos le fanno da padrone, se per ipotesi un giocatore ha una sola moneta e la "Mendicante" gliela prende, il gioco si interrompe e vince il più ricco come da regolamento.
Quindi devi anche ponderare bene se e quando usarla e da anche quel senso di suspance! :lol:

Migno ha scritto:Non sono assolutamente d'accordo, le partite brevi non mi sembra siano sinonimo di divertimento, al contrario, se la partita finisce troppo in fretta vuol dire che il gioco non è ben bilanciato e quindi dare un potere NON bilanciato a un gioco bilanciato non ha senso


Invece non è vero, dipende dai gusti.
A noi giochi veloci come Coup e Love Letter invece piacciono tantissimo e sono molto divertenti.
Anzi partita lunga uguale noia.
Infatti un colosso come Citadels è straconsigliato in 5, mentre inizia a perdere consensi con più giocatori, perché nasce come un gioco che dovrebbe essere abbastanza veloce ed invece si attesta sull'ora e più e di li la noia.
Lo stesso Mascarade ha molti consensi fino a 7 giocatori mentre in più stesso discorso per le stesse motivazioni oltre perché il caos in molti è anche maggiore.
E poi chi lo dice che sbilancia il gioco, visto che le probabilità che le becchi tutte e 7 le monete in 8 giocatori sono le stesse che non ne becchi neanche una?
Qui sono 7 monete ipotetiche non sicure, ed allora che vogliamo dire dell'Inquisitore (+4 monete se si attiva il potere), il Re (+3 monete sicure) e i personaggi per me tra i più forti e sgravati, la Vedova, che si prende tante monete quante necessarie per arrivare a 10, e poi che diciamo della strega che può scambiare il suo bottino con quello di un altro?
Metti mi son fatto un c..o così per arrivare alle mie sudattissime 12 monete, sto per vincere e per una serie di circostanze arriva il tipo che l'attiva e gentilmente mi passa la sua singola moneta e si prende le mie 12, e li quante ne ha guadagnate in un sol colpo?
Non è forse già sbilanciato verso alcuni personaggi?
Tra l'altro aggiungo che se si gioca bene (ed hai anche fortuna), con la combinazione Vedova/Baro la partita dura il tempo di mettersi seduti. :lol:

Migno ha scritto:Però mi viene il dubbio che essendo un gioco caciarone, inserire una variante segreta in cui non si può parlare, vada un pò fuori contesto..


Perché chi dice che durante la scelta segreta non si possa parlare? :lol:
Anche perché scusa già lo stesso gioco prevede una scelta segreta, scambiare la carta o fingere di farlo.
Ultima modifica di diafis il 5 set 2013, 22:07, modificato 1 volta in totale.
Offline diafis
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3452
Iscritto il: 10 dicembre 2011
Goblons: 10.00
Località: Monteprandone
Mercatino: diafis
Sono un Goblin Sheep Race Fan

Messaggioda Sportacus » 6 set 2013, 10:15

diafis ha scritto:No invece è coerentissimo, visto che è stato fatto un personaggio promo, il "Dannato" che addirittura non può essere dichiarato! :grin:


Non può essere dichiarato è diverso dall'imporre limiti a come e quando dichiarare un ruolo.

Quante volte avrò si combineranno l'essere l più povero e l'avere il Mendicante come ruolo?

Alla fine dichiarare di essere il Mendicante si risolverebbe nel cercare di avere la botta di fortuna di esserlo davvero e di non essere dubitato da nessuno.

diafis ha scritto:Quindi devi anche ponderare bene se e quando usarla e da anche quel senso di suspance! :lol:


Sul quando posso ponderare ben poco se posso dichiarare di esserlo solo quando sono il più povero...

diafis ha scritto:che vogliamo dire dell'Inquisitore (+4 monete se si attiva il potere), il Re (+3 monete sicure) e i personaggi per me tra i più forti e sgravati, la Vedova, che si prende tante monete quante necessarie per arrivare a 10, e poi che diciamo della strega che può scambiare il suo bottino con quello di un altro?


Secondo me il più forte è il Giudice, anche se lo diventa nel corso della partita, non lo è già dall'inizio.

diafis ha scritto:Non è forse già sbilanciato verso alcuni personaggi?


La mia idea è che non sappiamo ancora come giocare a Mascarade, non sappiamo interpretarlo, da qui l'impressione dello sbilanciamento.
The basic tool for the manipulation of reality is the manipulation of words. If you can control the meaning of words, you can control the people who must use the words.
(How To Build A Universe That Doesn't Fall Apart Two Days Later, 1978)
Offline Sportacus
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2331
Iscritto il: 13 agosto 2011
Goblons: 10.00
Località: Portici (NA)
Mercatino: Sportacus
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Messaggioda Migno » 6 set 2013, 15:45

Sportacus ha scritto:Quante volte avrò si combineranno l'essere l più povero e l'avere il Mendicante come ruolo?


Questa è la domanda giusta al momento giusto.

Partendo dal fatto che NESSUNO che non sia il più povero si dichiarerà mai Mendicante, dovrai per forza spendere il tuo turno per dichiararti. Non è come un personaggio qualsiasi che può attivare il suo potere nel turno degli altri dubitando ad una dichiarazione, sia chiaro!
Se vuoi attivare il potere del Mendicante devi per forza:
- farlo nel tuo turno dichiarandoti
- devi essere il più povero
- se stai bluffando non deve dubitare nessuno
- se lo sei veramente vuol dire che in qualche modo tu hai visto la carta e il resto del gruppo ti ha fatto fare il tuo gioco tranquillo e beato.

In ogni caso, questa discussione non ha un gran senso, stiamo discutendo di un potere che non esiste, facciamoci venire fuori nuove idee.
Offline Migno
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1422
Iscritto il: 10 maggio 2013
Goblons: 140.00
Mercatino: Migno

Messaggioda diafis » 6 set 2013, 16:06

Migno ha scritto:In ogni caso, questa discussione non ha un gran senso, stiamo discutendo di un potere che non esiste, facciamoci venire fuori nuove idee.


:lol: In effetti!

Quello che dite è giusto, ma il bello dei personaggi è che devono essere unici e non per forza tutti devono avere la peculiarità di poter essere attivati anche nel turno di un avversario.
Riporto di nuovo l'esempio del "Dannato", che molti dicono stoni con lo spirito del gioco, ma in realtà penso crei una nuova modalità nel gioco, una nuova prospettiva, quella di una trappola pronta ad essere innescata portando all'eliminazione di un giocatore, che nel gioco originale non era previsto.
Questo intendo!
Diamo anche nuove modalità nel giocarli!
Poi non dico che si debba dare per buono la mia proposta :lol: , ma sicuramente la proposta giusta dovrà in ogni caso fare forza su un punto, e cioè che in ogni caso la Mendicante per poter attivare il suo potere debba essere la più povera, perché altrimenti non sarebbe una Mendicante! :lol:
Questa è la mia opinione naturalmente.
Allora perché l'autore non ha fatto che il Re ruba una moneta a sinistra e una a destra oppure prende due monete dal giocatore più ricco? :lol:
In ogni caso il potere dovrà essere in tema con il personaggio e sinceramente, permettere alla Mendicante di prendere monete anche se in quel momento è il personaggio più ricco non coincide con il personaggio stesso.
Offline diafis
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3452
Iscritto il: 10 dicembre 2011
Goblons: 10.00
Località: Monteprandone
Mercatino: diafis
Sono un Goblin Sheep Race Fan

Messaggioda Migno » 6 set 2013, 16:57

diafis ha scritto:Poi non dico che si debba dare per buono la mia proposta, ma sicuramente la proposta giusta dovrà in ogni caso fare forza su un punto, e cioè che in ogni caso la Mendicante per poter attivare il suo potere debba essere la più povera, perché altrimenti non sarebbe una Mendicante!


Non hai tutti i torti, MA il discorso (che già da un tot stiamo cercando di farti capire) è che nel caso in cui il potere si attivi SOLO se sei il più povero non ti porterà quasi mai ad attivare il potere del personaggio.

Fare una via di mezzo no?
Se il giocatore è il più povero -> potere A
Se il giocatore NON è il più povero -> potere meno forte B

Altrimenti, continuo a dire, non ha senso
Offline Migno
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1422
Iscritto il: 10 maggio 2013
Goblons: 140.00
Mercatino: Migno

Messaggioda diafis » 6 set 2013, 17:27

Oh ecco quello che cercavo, un potere A ed uno B.
Ottima idea! :grin:
Tipo un potere A attivabile se sei il più povero e cioè quello delle mani (per quanto riguarda la mia proposta), dove potresti fare più monete, e quindi un potere più forte ma più rischioso perché conta solo ed esclusivamente la fortuna e l'intuito, e ti potresti ritrovare addirittura con niente!
E tipo un potere B attivabile in ogni caso, ma prerogativa fondamentale non devi essere il più ricco, dove lo stesso giocatore con più monete, potrà scegliere se dare 2 monete oppure dare una moneta e far vedere la sua carta al Mendicante (modificando leggermente una proposta interessante già fatta).
NB Se il giocatore più ricco è il tuo vicino di destra, che al suo turno (quindi prima del tuo) per qualsiasi motivo ha dovuto mostrare la sua carta, dovrà per forza darti le 2 monete.
Giocabile da 6 a 8 giocatori al posto del Vescovo.

Altre proposte?
Offline diafis
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3452
Iscritto il: 10 dicembre 2011
Goblons: 10.00
Località: Monteprandone
Mercatino: diafis
Sono un Goblin Sheep Race Fan

Messaggioda Sportacus » 6 set 2013, 18:03

IMHO con la storia delle perfetta aderenza fra Mendicante e l'essere per forza il più povero ci si sta "fissando" un po' troppo.

Basta leggere un po' delle cose scritte da Faidutti sullo sviluppo del gioco per capire (almeno io ho capito così) che una volta scelta l'ambientazione ed una volta scelti i poteri poi si sono dati i nomi corrispondenti (tipo quando dice che ha scelto il Vescovo per un suo senso di anticlericalismo).
Io ci vedo una certa coerenza fra nome/ruolo/potere ma non in maniera esasperata.

La mia proposta che sta fra i primi messaggi era basata sui seguenti punti:

1) il potere del Mendicante è teso a prendere soldi da un altro giocatore
2) nel gioco già ci stanno il Ladro, il Vescovo e la Strega che prendono soldi dagli altri giocatori, quindi il potere del Mendicante non deve esserne una replica
3) ci può essere un modo per impedire di dare soldi al Mendicante, cosa che nel gioco attualmente non c'è (non posso impedire al Vescovo di prendermi le due monete)
4) il potere deve essere semplice, non prevedere casi e sottocasi

Non è che la mia proposta sia (o debba essere) la migliore in assoluto però secondo me è secondo uno schema come quello sopra che dovremmo ragionare per creare un potere per il Mendicante.

Vogliamo provare a fare un bel brainstorming aggiungendo/modificando i punti di cui sopra? D'altronde se l'idea è quella di proporre a Faidutti la carta, proporla con un ragionamento alle spalle e non perchè il potere è bello non è meglio?

PS La mia proposta era: "Scegli un giocatore. Il giocatore scelto deve darti 2 monete oppure farti vedere la sua carta"
The basic tool for the manipulation of reality is the manipulation of words. If you can control the meaning of words, you can control the people who must use the words.
(How To Build A Universe That Doesn't Fall Apart Two Days Later, 1978)
Offline Sportacus
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2331
Iscritto il: 13 agosto 2011
Goblons: 10.00
Località: Portici (NA)
Mercatino: Sportacus
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Messaggioda Sportacus » 6 set 2013, 21:59

Del Mendicante se ne comincia a parlare qua su BGG http://www.boardgamegeek.com/thread/1033906/the-begger

C'è un intervento di Faidutti che dice che testerà questo potere:

"I tre giocatori alla sinistre del Mendicante o tre giocatori a scelta del Mendicante devono dare una moneta alla banca oppure si coprono gli occhi e mostrano il proprio ruolo a tutti."
The basic tool for the manipulation of reality is the manipulation of words. If you can control the meaning of words, you can control the people who must use the words.
(How To Build A Universe That Doesn't Fall Apart Two Days Later, 1978)
Offline Sportacus
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2331
Iscritto il: 13 agosto 2011
Goblons: 10.00
Località: Portici (NA)
Mercatino: Sportacus
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Messaggioda diafis » 7 set 2013, 1:13

Bla, ma non mi piace per niente! :lol:
Scusa poi perché devono dare la moneta alla banca e non alla mendicante?
Guarda la tua proposta mi piace, ma io ho aggiunto una moneta e far vedere la carta, perché secondo me quasi sempre si sceglierà di far vedere la carta se non si perdono monete.
Invece mettendo come differenza solo una moneta tra le possibilità, la scelta potrebbe essere meno scontata. Io la vedo così.
Provo a proporre la mia a Faidutti e vediamo se gli fa schifo! :lol:
La provo a modificare mettendo che non deve essere la più ricca e vediamo.
Intanto pensiamone altre.
Offline diafis
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3452
Iscritto il: 10 dicembre 2011
Goblons: 10.00
Località: Monteprandone
Mercatino: diafis
Sono un Goblin Sheep Race Fan

Messaggioda diafis » 12 set 2013, 11:50

Altra idea, buona sopratutto in pochi giocatori, per confondere le idee ed aumentare le risate:

La Mendicante sceglie 2 giocatori.

Il primo giocatore , in ordine di turno, ha 2 possibilità di scelta:
1) dare 3 monete alla Mendicante;
2) dare 1 moneta alla Mendicante e consegnare la propria carta personaggio.
A quel punto, la Mendicante, senza guardare la carta, può scambiarla o fare finta di scambiarla, con la sua carta personaggio.

Il secondo giocatore sarà costretto a scegliere l'azione rimasta.


In combinazione con i personaggi "Giullare" e "Spia" vi posso assicurare che le risate e il caos saranno ai massimi livelli!
Offline diafis
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3452
Iscritto il: 10 dicembre 2011
Goblons: 10.00
Località: Monteprandone
Mercatino: diafis
Sono un Goblin Sheep Race Fan

Messaggioda Migno » 12 set 2013, 14:09

diafis ha scritto:Altra idea, buona sopratutto in pochi giocatori, per confondere le idee ed aumentare le risate:

La Mendicante sceglie 2 giocatori.

Il primo giocatore , in ordine di turno, ha 2 possibilità di scelta:
1) dare 3 monete alla Mendicante;
2) dare 1 moneta alla Mendicante e consegnare la propria carta personaggio.
A quel punto, la Mendicante, senza guardare la carta, può scambiarla o fare finta di scambiarla, con la sua carta personaggio.

Il secondo giocatore sarà costretto a scegliere l'azione rimasta.


In combinazione con i personaggi "Giullare" e "Spia" vi posso assicurare che le risate e il caos saranno ai massimi livelli!


Per quanto mi riguarda è bocciatissimo,
ecco i motivi:

1) prendere DI SICURO 4 monete è veramente eccessivo, inoltre non capisco che razza di elemosina è se un giocatore ti da la metà del suo denaro iniziale. L'elemosina è una questione di spiccioli secondo me. Quindi ok su più giocatori, ma di stare su una moneta MASSIMO 2 per un guadagno MASSIMO di 3.

2) scambi 2 carte, quindi alla fine dei conti uno dei due poteri è identico al Giullare e l'altro ruba 3 monete, beh dai "scarso" questo mendicante!

Insisto col dire che mi piace l'idea di "interagire" con altri personaggi per farsi elemosinare qualcosa, ma non bisogna farlo troppo forte, dovrebbe essere un personaggio di secondo piano.

A me piacerebbe con:
- guadagno massimo di 2 monete (da zero a 2)
- "interazione" (magari qualcosa di innovativo) con 1 o 2 giocatori
Offline Migno
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1422
Iscritto il: 10 maggio 2013
Goblons: 140.00
Mercatino: Migno

Messaggioda diafis » 12 set 2013, 17:23

Migno ha scritto:"interazione" (magari qualcosa di innovativo) con 1 o 2 giocatori


Vedo di farmi venire qualche altra idea, magari con qualche meccanica nuova.
Offline diafis
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3452
Iscritto il: 10 dicembre 2011
Goblons: 10.00
Località: Monteprandone
Mercatino: diafis
Sono un Goblin Sheep Race Fan

Precedente

Torna a Asmodee Italia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti