Masters of Horror

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Eithereven, Dera

Masters of Horror

Messaggioda Raistlin » 16 set 2008, 16:22

Sono venuto a conoscenza di questa serie di episodi (13 per l'esattezza) firmati da alcuni 'grandi' del genere horror, tra cui il nostro beneamato Dario Argento. Si tratterebbe di lungometraggi della durata approssimativa di un'ora e leggendo qua e là mi è parso di capire come la serie sia abbastanza ben riuscita, perfino da parte del regista nostrano (il suo episodio si intitola 'Jenifer').

Oltretutto credo di aver capito che esista anche un seguito costituito da un'altra serie di episodi, ma per ora non ho approfondito dato che prima vorrei cercare di recuperare la prima serie.

Qualcuno di voi ha per caso visto qualcosa?
Non Cogito, Ergo Digito.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6039
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 100.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere
Mercatino: Raistlin

Messaggioda IlProfessore » 16 set 2008, 16:53

Li ho ma non li ho ancora visti. Se ne dice un gran bene (salvo per alcuni episodi). Esiste anche la seconda serie ed un'altrettanto allettante risposta spagnola dal titolo pelicula para no dormir, senz'altro interessante da recuperare.

Almeno la prima serie di MOH è uscita recentemente in un cofanetto di dvd.

"Ciò che si fa in tutto il periodo intermedio, della ragione e della riflessione, è come una linea stretta che si diparte dall'immensità oscura e vi fa ritorno". ( J. Michelet, Le Peuple )

Offline IlProfessore
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 3286
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 0.00
Località: Pisa
Mercatino: IlProfessore

Messaggioda Anatra » 16 set 2008, 17:04

Ma è in italiano? Che io e l' "albionese" facciamo a cazzotti e in genere perdo... ai punti ma perdo.
"Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media" (Charles Bukowsky)
Offline Anatra
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1413
Iscritto il: 19 settembre 2006
Goblons: 20.00
Località: Interzona
Mercatino: Anatra

Messaggioda IlProfessore » 16 set 2008, 17:12

MOH è in italiano

PPND è in spagnolo

"Ciò che si fa in tutto il periodo intermedio, della ragione e della riflessione, è come una linea stretta che si diparte dall'immensità oscura e vi fa ritorno". ( J. Michelet, Le Peuple )

Offline IlProfessore
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 3286
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 0.00
Località: Pisa
Mercatino: IlProfessore

Messaggioda Ultimo_Nephilim » 17 set 2008, 21:35

mi pare di aver capito che sono i Masters of Horror che hanno mandato in onda su Sky

per chi ama l'horror sono una fitta al cuore... si passa dallo "stupido", allo "splatter", al "banale" senza mai passare per l'horror...

l'unico episodio che vale la pena vedere è, paradossalmente, una commedia del fantastico... la Donna Cervo dovrebbe essere il titolo italiano. ma ripeto non è horror bensì una divertente commedia.

p.s: il contributo del nostro 'beneamato' Argento è il più vergognoso di tutti.. vi consiglio di guardarlo solo per rendervi conto della crisi del genere
Offline Ultimo_Nephilim
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2067
Iscritto il: 08 luglio 2007
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: Ultimo_Nephilim

Messaggioda Raistlin » 17 set 2008, 23:33

Ultimo_Nephilim ha scritto:mi pare di aver capito che sono i Masters of Horror che hanno mandato in onda su Sky

per chi ama l'horror sono una fitta al cuore... si passa dallo "stupido", allo "splatter", al "banale" senza mai passare per l'horror...

l'unico episodio che vale la pena vedere è, paradossalmente, una commedia del fantastico... la Donna Cervo dovrebbe essere il titolo italiano. ma ripeto non è horror bensì una divertente commedia.

p.s: il contributo del nostro 'beneamato' Argento è il più vergognoso di tutti.. vi consiglio di guardarlo solo per rendervi conto della crisi del genere


Caspita.. eppure ho letto in giro che alcuni episodi sono reputati dei piccoli capolavori... oltre a quello da te citato, di J.Landis, ho letto molto bene riguardo a quello di Carpenter, mentre quello di Joe Dante supererebbe addirittura in concettualità il buon Romero come quello di Takashi Miike, addirittura reputato tanto pesante da non essere stato trasmesso in TV.

L'episodio di Argento l'ho visto pocanzi e non l'ho trovato completamente insulso; di certo non è al suo apice, ma per la prima volta vanta attori abbastanza credibili e una discreta sceneggiatura - ma quello si sa, è merito del discreto budget messo a disposizione dai creatori della serie. Certo l'aver infilato così tante scene di sesso (peraltro inutili) in meno di un'ora di filmato fa pensare.. ma non mi è dispiaciuto completamente come storia: voglio dire, in confronto a 'La Terza Madre' questo è un capolavoro immenso! :)

Mi riservo comunque di vedere gli episodi, dato che i pareri che ho letto qua e là sulla rete mi interessano sì, ma voglio toccare con mano personalmente.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6039
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 100.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere
Mercatino: Raistlin

Messaggioda Ultimo_Nephilim » 18 set 2008, 0:45

Toccare con mano è la scelta giusta, indubbiamente.

Così facendo hai già ottenuto la prima conferma, gli altri li ho trovati ridicoli io però c'é anche a chi piace il genere splatter per dire, film come Wrong Turn vengono considerati come punti di riferimento per pellicole future, insomma... non è che non piacciono "a prescindere".

Certo, forse l'unico era proprio quello di Dario Argento... sinceramente non ho capito se la trama dovesse spaventarmi, annoiarmi, eccitarmi o cos'altro... c'é una donna nuda, questa donna ha un volto sfigurato e vomitevole: e mo? Ci vogliamo fare davvero un film? :-? Eppure l'hanno fatto.

Gli altri che ho visto, se può interessare, li giudico nel seguente modo (i titoli non li ricordo):

_LA DONNA CERBIATTA_
Come dicevo, l'unico che mi è piaciuto. Non è horror, è grottesco, quasi inclassificabile secondo me... è un'estensione del regista e tanto mi basta per apprezzarlo. Riprende in pieno il carattere artistico di Landis.

_I SOLDATI ZOMBIE_
Questo non l'ho capito... o meglio, è chiaro, è un film-critica verso la guerra in Iraq. Ma a noi "che ce frega"? Sembra sia rivolto ad un pubblico sbagliato, non capisco perché localizzarlo in italiano.
Trama banale, messaggio difficile da comprendere per chi non è americano (o comunque appare trasfigurato).

_LA STREGA_
Carino tutto sommato... però non fa paura.

_ANGELO RAPITO_
Sicuramente ha un significato che va oltre la pellicola per andare a cercare il senso del cinema (moderno?) ed i suoi lati oscuri. Va rivisto, ma ci sono film più interessanti da "rivedere".
Macabro, ma neanche questo spaventa.

_L'ASSASSINO NEL BOSCO_
Mah... davvero "mah". Qual era il messaggio? Che l'uomo è più pericoloso degli psicopatici che vediamo nei film horror? Lo sapevamo già.
Almeno questo cerca di spaventare...

Gli altri li ricordo vagamente, come ad esempio uno era su un "rosso", un ragazzo o una ragazza coi capelli rossi che in realtà era un demone... non mi è piaciuto. In un altro c'era una specie di bestia strana controlla-cervelli... questo era proprio cretino invece. Un altro ancora un tizio andava a finire in un luogo fantastico orientaleggiante... non l'ho visto tutto però, poteva essere questo il capolavoro, ma dopo il film precedente mi era passata la voglia.

Parliamoci chiaro, se mi presenti 6 film spazzatura tutti di fila non è che vai a guardare gli altri 17...
Offline Ultimo_Nephilim
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2067
Iscritto il: 08 luglio 2007
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: Ultimo_Nephilim

Messaggioda mommox » 18 set 2008, 0:51

credo di aver visto l'assassino nel bosco su sky (o un film con un assassino in un bosco...)

comunque ho visto pezzi di altri MoH ma non mi sono piaciuti... cioè di horror non ci ho visto niente...
Offline mommox
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 192
Iscritto il: 24 luglio 2008
Goblons: 0.00
Località: Tergeste (residente a Staranzano GO... ma Triestino inside)
Mercatino: mommox

Messaggioda SoulOfSmoke » 18 dic 2008, 0:41

dico la mia: alcuni mi sono piaciuti, la prima serie secondo me ha degli ottimi episodi (premetto che li vidi in inglese molto tempo fa). A quanto vedo ora su wikipedia sembra li diano su rai3.
-Panico sulla montagna: carino, tratto da un racconto di Lansdale, ne mantiene lo stile. Simpatico.
-La casa delle streghe: il famosissimo racconto di lovecraft rivisitato in chiave moderna. Se avete visto Dagon avete un'idea di come Coscarelli fa le cose, a me piace ma molti non sopportano che HP venga "stravolto".
-Candidato Maledetto: visto con Bush in gran spolvero era un atto d'accusa ganzissimo e scorrettissimo, a me piacque.
-Leggenda Assassina: grottesco, fa quasi ridere, molto bellino.
-Cigarette Burns: un gran lavoro di Carpenter, mi piacque un sacco.
-Sulle tracce del terrore: miike e ho detto tutto. Dolorosissimo, trashissimo, disturbante. Bella la struttura da racconto che si spoglia via via di alcuni elementi e precipita nel mostruoso.
Gli altri li eviterei in toto.

La seconda serie invece mi ha fatto schifissimo. Da questa salvo l'episodio del Dario nazionale, Pelts, che ricorda i vecchi racconti della cripta con il loro contrappasso anni '80, e l'altro episodio di Coscarelli Il gatto nero, ispirato dal racconto di Poe. Gli altri sono veramente spazzatura, soprattutto considerati i nomi all'opera c'è da non crederci.
Offline SoulOfSmoke
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 617
Iscritto il: 01 agosto 2006
Goblons: 0.00
Località: Piombino (Li)
Mercatino: SoulOfSmoke

Messaggioda Tanelorn » 18 dic 2008, 20:30

Io ho visto entrambe le serie in inglese. La prima è decisamente migliore, la seconda decisamente più "fuffosa".
Il livello medio è altalenante, ma mediamente sono tutti abbastanza divertenti. L'unico veramente imperdibile è a mio avviso quello di Dante della prima serie, "Homecoming".
Offline Tanelorn
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3036
Iscritto il: 04 marzo 2008
Goblons: 0.00
Località: Bologna
Mercatino: Tanelorn


Torna a Tempo Libero

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti