MEDIOEVO

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Eithereven, Dera

MEDIOEVO

Messaggioda Tvit08 » 11 mag 2011, 15:15

Consigli su qualche lettura di questo periodo ?
Qualche libro interessante in materia ?

Grazie.

Stefano.
Offline Tvit08
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 04 aprile 2006
Goblons: 0.00
Località: Treviso
Mercatino: Tvit08

Messaggioda polloviparo » 11 mag 2011, 16:27

I pilasti della terra e Mondo senza fine di K. Follet; La cattedrale del Mare di I. Falcones; Il longobardo e La vendetta del longobardo di M. Salvador; Il signore del falco, il mercante di lana ed il Monaco inglese di V. montaldi; Il templare, il saladino e la badessa di J. Guillou.
Offline polloviparo
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 1181
Iscritto il: 21 settembre 2005
Goblons: 280.00
Località: Forlì
Mercatino: polloviparo

Messaggioda tika » 11 mag 2011, 17:32

Ma ti interessano libri di narrativa o libri di storia? Nel secondo caso, come te la cavi con l'inglese (considera che i libri di saggistica sono molto più leggibili dei libri di narrativa).
C'è qualcosa che ti interessa particolarmente?
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2227
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento
Mercatino: tika

Messaggioda Cyrano » 11 mag 2011, 19:18

O mamma è un filino troppo generico come argomento... :grin:
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)
Mercatino: Cyrano

Messaggioda Tvit08 » 11 mag 2011, 20:50

E' vero il periodo è ampio, copre una decina di secoli e credo di essere stato un po generico. Ho letto una decina di libri, tutti universitari, di storia medievale, quindi ho ben presente cosa è successo nel periodo.
Provo a restringere il campo, anche se lo trovo difficile.
Qaulche libro su un personaggio medievale che qualcuno di voi ha letto e piaciuto. Oppure su un evento specifico, una battaglia. Non è facile in un periodo cosi vasto e per questo vi chiedo consiglio. Ringrazio Polloviparo intanto per la narrativa, solo con quelli sono a posto per un po, e tutti gl'altri anticipatamente per i futuri consigli. Un saluto a tutti Voi. Stefano.
Ah dimenticavo, con l'inglese non ho problemi, per lavoro e per diletto mi capita spesso di dover leggere in inglese.
Offline Tvit08
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 04 aprile 2006
Goblons: 0.00
Località: Treviso
Mercatino: Tvit08

Messaggioda Normanno » 11 mag 2011, 21:38

Io inizierei con qualcosa di leggero, che so... qualcosa scritta da Oakeshott, come saggistica.
Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6671
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath
Mercatino: Normanno
Podcast Maker

Messaggioda UltordaFlorentia » 11 mag 2011, 23:05

Io ti consiglio una lettura di questo tomello (ingombrante ma illustrato):

Franco Cardini:"Quell'antica festa crudele, Guerra e cultura della guerra dall'età feudale alla grande rivoluzione", Firenze, Sansoni, 1982, pp. 386, n. ed. Milano, Il Saggiatore, 1987, pp. 436, II ed., ivi, 1988.

...oppure qualcos'altro di F.Cardini, magari il suo ultimo romanzo: http://www.mondimedievali.net/pre-testi/cardini3.htm
Offline UltordaFlorentia
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 01 agosto 2007
Goblons: 0.00
Località: Firenze/Scandicci
Utente Bgg: Ultor da Florentia
Facebook: Emanuele Ultor False
Mercatino: UltordaFlorentia

Messaggioda Cyrano » 12 mag 2011, 8:32

Franco Cuomo è un'ottimo autore sui templari, attento agli avvenimenti storici e coerente anche se un po' legato al lato occultistico della congrega.

Non butterei Umberto Eco che, nonostante sia spesso al centro di polemiche, scrive veremate bene sul medioevo.
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)
Mercatino: Cyrano

Messaggioda Normanno » 12 mag 2011, 9:32

Come romanzi io consiglio moltissimo Bernard Cornwell. Molto attento ai dettagli, belle trame, bei personaggi.
Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6671
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath
Mercatino: Normanno
Podcast Maker

Messaggioda tika » 12 mag 2011, 9:38

Per quanto riguarda analisi sui singoli personaggi/eventi non è proprio il mio campo, mi spiace, ma sulla prospettiva di lungo periodo comunque un paio di consigli li do, chissà che magari non colgo qualche interesse sopito :grin:

J. L. ABU LUGHOD, Before European Hegemony : The World System A.D. 1250-1350. Una prospettiva dal punto di vista della World History sul suddetto periodo, possibilmente da continuare poi con le opere di John Darwin (in particolare: After Tamerlane : The Global History of Empire).
Davvero, in Italia secondo me siamo veramente indietro sulle prospettive globali, è ora di recuperare (e lo dimostra anche il fatto che di traduzioni di questi testi, fondamentali altrove, per ora nemmeno se ne veda l'ombra).

Poi invece cambiando completamente argomento potrebbe essere interessante un approcio diverso alla cultura medievale (in particolare all'alimentazione, in tutti i sensi), in questo caso M. MONTANARI, La fame e l'abbondanza : storia dell'alimentazione in Europa, mi sembra indicato.
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2227
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento
Mercatino: tika

Messaggioda saphira » 12 mag 2011, 11:44

A me sono molto piaciuti questi romanzi:
Noah Gordon "Medicus"
Franco Cardini "Il Signore della Paura"
Luther Blisset "Q"
Umberto Eco "Il nome della rosa"

Mentre per i saggi consiglierei:
Jaques le Goff "L'uomo medievale"
Franco Cuomo "Gli ordini cavallereschi"
Hans conrad Peyer "Viaggiare nel medioevo. dall'ospitalità alla locanda"

Traggo spunto anch'io dai suggerimenti trovati in questo post per nuove letture! ;)
Offline saphira
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 446
Iscritto il: 03 giugno 2007
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: saphira

Messaggioda Tvit08 » 12 mag 2011, 11:48

Grazie 1000.

Ho materiale per alcuni anni.

Ma non fermatevi con i consigli, mi raccomando.

Ciao, Grazie e buona lettura a tutti Voi.

Stefano.
Offline Tvit08
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 04 aprile 2006
Goblons: 0.00
Località: Treviso
Mercatino: Tvit08

Messaggioda werthor » 12 mag 2011, 16:22

Quoto Ultordaflorentia per il libro di Cardini, che però più che un libro sul medioevo è un saggio sulla guerra e le sue meccaniche sia antropologiche che sociali, abbracciando un periodo un filino più ampio.

Se devo consigliarti un libro sul medioevo non ho dubbi a indicarti Baudolino, una vera epopea medioevale scritta con il tono ironico di Eco che spazia dalle guerre tra comuni lombardi, all'assedio di costantinopoli fino ad arrivare al paese del prete gianni, tutto ovviamente condito dall'accuratezza e verosimiglianza storica tipica dell'Umberto nazionale.

PS: forse non si è capito ma sono un ultras di Eco.
Offline werthor
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 161
Iscritto il: 11 aprile 2009
Goblons: 30.00
Località: AGLIANA (pt)
Mercatino: werthor

Messaggioda Galdor » 13 mag 2011, 17:42

Troppo ampio come periodo e troppo indeterminata l'area geografica...

Quale periodo del Medioevo ti interessa in particolare?
E quale area geografica?

Ovviamente più sarai preciso e più troverai opere fatte meglio.

Per la saggistica il mio consiglio è di recarti nella Biblioteca Universitaria di Venezia o di Bologna (le due città universitarie di un certo livello più vicine alla tua) e -magari- chiedere alcuni suggerimenti ad un docente.

Per la narrativa i primi due must che mi vengono a mente sono, ovviamente:
- Ivanhoe
- Il Nome della Rosa
Offline Galdor
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 4864
Iscritto il: 15 dicembre 2003
Goblons: 1,600.00
Località: Isengard (Pisa)
Mercatino: Galdor

Periodo e area geografica

Messaggioda Tvit08 » 13 mag 2011, 21:06

Per il periodo veramente non saprei, è interessante tutto l'arco dei 10 secoli medievali. Per l'area geografica direi il medioevo Italiano. In questo modo dovremmo aver ristretto parecchio il campo.
Offline Tvit08
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 04 aprile 2006
Goblons: 0.00
Località: Treviso
Mercatino: Tvit08

Prossimo

Torna a Tempo Libero

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti