Medioevo Universalis [Parte 2]

Forum dedicato ai giochi liberi in rete che spesso non hanno uno spazio proprio e finiscono per avere poco risalto o vengono considerati off-topic. Ricordate di citare il nome del gioco nel titolo dei post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per le altre regole in questo forum.

Moderatore: Hadaran

Messaggioda Lleyenor » 4 feb 2013, 12:13

Credo tu possa trovare tutte le info necessarie direttamente sul suo forum:
Qui

Più volte ha già raccontato che di interesse verso il prodotto ne ha ricevuto, ma data la mole del progetto, al giorno d'oggi nessuno rischierebbe una sua pubblicazione..per questo son state ideate anche versioni con tabellone "monco" per meno giocatori.. ;)

La cosa migliore x ora è inserire il proprio interesse verso una versione commerciale futura, nell'apposita sezione del forum sopra linkato :!:
Offline Lleyenor
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 6158
Iscritto il: 02 ottobre 2005
Goblons: 120.00
Località: Bresso (Mi)
Mercatino: Lleyenor
10 anni con i Goblins Sono un Goblin

Messaggioda adastra-brainchild » 4 feb 2013, 12:17

Grazie mille! avevo letto delle difficoltà, ma data la lunghezza del 3D pensavo di essermi perso qualche cosa.

Effettivamente oltre ad essere un gioco molto vasto e complesso (per non dire di nicchia) richiederebbe investimenti ingenti da parte di editori.
Offline adastra-brainchild
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 28 gennaio 2013
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: adastra-brainchild

Messaggioda Veldriss » 4 feb 2013, 17:17

GRAZIE Lleyenor per aver risposto subito a adastra-brainchild :)

adastra-brainchild, per non perderti nel forum ufficiale di MU, ti linko direttamente quello che potrebbe interessarti riguardo la tua domanda:

La mia versione commerciale, gioco BASE per 5 giocatori, o versione "monca" come la definisce Lleyenor :-))
http://www.medioevouniversalis.org/phpB ... =17&t=2168

Discussione sul crowd funding e autoproduzione
http://www.medioevouniversalis.org/phpB ... =30&t=2182

Versione digitale?
http://www.medioevouniversalis.org/phpB ... =37&t=2533

Prototipo finito?
http://www.medioevouniversalis.org/phpB ... =37&t=2100
Crowdfunding campaign of MedioEvo Universalis
https://www.giochistarter.it/scheda.php ... 1&lingua=1
Offline Veldriss
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 546
Iscritto il: 03 luglio 2007
Goblons: 10.00
Località: Sovere (BG)
Utente Bgg: nikianno
Twitter: Veldriss72
Mercatino: Veldriss

Messaggioda adastra-brainchild » 4 feb 2013, 19:05

Grazie per la risposta! ora con calma consulterò i link :)
Offline adastra-brainchild
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 28 gennaio 2013
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: adastra-brainchild

Messaggioda Veldriss » 9 feb 2013, 10:24

Avrei bisogno di consigli per semplificare la meccanica del commercio che uso attualmente:
La mappa BASE per 3-5 giocatori contiene 22 città:
Immagine

Dopo aver fatto una discreta ricerca storica sulle merci di quel periodo e di come si muovesse il mercato, ho creato una tabella con 8 tipi di merci e i rispettivi prezzi di acquisto e di vendita in ogni singola città:
Immagine

I giocatori hanno a disposizione dei mezzi di trasporto commerciale sia via terra che via mare per acquistare le merci in una città, portarle in un'altra città e venderle.

Ho notato che alcuni giocatori hanno difficoltà a utilizzare questa tabella, a volte per "ignoranza" in geografia ("dov'è Trebisonda o Lubecca?" che ci potrebbe anche stare visto che non sono famosissime... ma anche "dov'è Lisbona o Edinburgo?" nel caso della mappa fino a 10 giocatori), ma spesso si perdono nel cercare un prezzo basso per una merce nella città di partenza per poi venderla ad un prezzo vantaggioso in un'altra città.

Cosa si potrebbe fare per semplificare questa meccanica?
Crowdfunding campaign of MedioEvo Universalis
https://www.giochistarter.it/scheda.php ... 1&lingua=1
Offline Veldriss
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 546
Iscritto il: 03 luglio 2007
Goblons: 10.00
Località: Sovere (BG)
Utente Bgg: nikianno
Twitter: Veldriss72
Mercatino: Veldriss

Messaggioda tika » 9 feb 2013, 10:45

Mi sembra che la differenza tra prezzo con cui comprare e prezzo con cui vendere sia sempre 2 (se non fosse così rendila tale, nn credo cambi il gioco).
A questo punto forse si può semplicemente lasciare uno dei due valori e poi lasciare ai giocatori il sommare/sottrarre 2.
La tabella verrebbe immediatamente dimezzata per dimensioni e probabilmente di più facile lettura.
A quel punto potresti anche immaginare una sorta di colorazione a scalare dal rosso al verde sfumando... anche se bisogna vedere come viene perché ovviamente i valori delle diverse merci sono un po' mescolati...

Però intanto comincerei da qui e vedrei cosa ne viene fuori.
Per quanto riguarda la geografia boh..
Il problema si pone in molti giochi (per esempio railways of the world nn so dove siano tutte le città degli USA)... potresti anche dividere il pannello di gioco in settori (stile atlante) con lettere e numeri e poi metti in piccolino il settore a fianco al nome della città.

Una domanda tecnica però: il sistema di commercio statico (almeno da qui sembra così), inteso cioè con valori di scambio fissi, non corre il rischio di portare il giocatore ad una sorta di routine commerciale standard?
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2223
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento
Mercatino: tika

Messaggioda Veldriss » 9 feb 2013, 11:13

tika ha scritto:Mi sembra che la differenza tra prezzo con cui comprare e prezzo con cui vendere sia sempre 2 (se non fosse così rendila tale, nn credo cambi il gioco).
A questo punto forse si può semplicemente lasciare uno dei due valori e poi lasciare ai giocatori il sommare/sottrarre 2.
La tabella verrebbe immediatamente dimezzata per dimensioni e probabilmente di più facile lettura.


Si, esatto, è sempre 2, per cui provo a impostare la singola colonna dei prezzi di acquisto.


tika ha scritto:A quel punto potresti anche immaginare una sorta di colorazione a scalare dal rosso al verde sfumando... anche se bisogna vedere come viene perché ovviamente i valori delle diverse merci sono un po' mescolati...


Per colorazione a scalare intendi i prezzi delle merci che man mano salgono di valore assumono una tonalità diversa, giusto?


tika ha scritto:Per quanto riguarda la geografia boh..
Il problema si pone in molti giochi (per esempio railways of the world nn so dove siano tutte le città degli USA)... potresti anche dividere il pannello di gioco in settori (stile atlante) con lettere e numeri e poi metti in piccolino il settore a fianco al nome della città.


La mappa sarebbe già divisa in ZONE (1-2-3-4), nella mappa BASE ce ne sono solo 3 (si riconoscono per il colore dei bordi dei Regni, nomi dei Regni, nomi delle città e ancore)... e avevo fatto una TABELLA DEL COMMERCIO con i nomi delle città colorate a seconda della ZONA:
Immagine
Una cosa che poi avevo abbandonato già nel 2009 perchè non mi sembrava necessaria...


tika ha scritto:Una domanda tecnica però: il sistema di commercio statico (almeno da qui sembra così), inteso cioè con valori di scambio fissi, non corre il rischio di portare il giocatore ad una sorta di routine commerciale standard?


Si, i giocatori tendono a cercare la rotta commerciale più conveniente e a ripeterla nel tempo, solo che nel gioco ci sono vari imprevisti che impediscono effettivamente questa cosa, per esempio la città potrebbe essere distrutta da un'altro giocatore o da una calamità (es: tempesta, epidemia, guerra civile), oppure non si riesce a stipulare un patto commerciale con il giocatore che l'ha conquistata per cui si è costretti a cambiare rotta commerciale.
Ultima modifica di Veldriss il 9 feb 2013, 11:54, modificato 2 volte in totale.
Crowdfunding campaign of MedioEvo Universalis
https://www.giochistarter.it/scheda.php ... 1&lingua=1
Offline Veldriss
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 546
Iscritto il: 03 luglio 2007
Goblons: 10.00
Località: Sovere (BG)
Utente Bgg: nikianno
Twitter: Veldriss72
Mercatino: Veldriss

Messaggioda Veldriss » 9 feb 2013, 11:50

Ok, eliminato la colonna del prezzo di vendita visto che è sempre -2 al prezzo di acquisto:
Immagine
Crowdfunding campaign of MedioEvo Universalis
https://www.giochistarter.it/scheda.php ... 1&lingua=1
Offline Veldriss
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 546
Iscritto il: 03 luglio 2007
Goblons: 10.00
Località: Sovere (BG)
Utente Bgg: nikianno
Twitter: Veldriss72
Mercatino: Veldriss

Messaggioda tika » 9 feb 2013, 12:11

Già mi sembra più pulita... potresti provare ora con la colorazione, ma forse rischi di creare confusione... Mhhh e usare Font di dimensione diversa?
Le città sono 22, potresti usare 4 Font.

1 Grande per la città con prezzo maggiore
1 medio-grande per le 10 subito dietro
1 medio-piccolo per le 10 dietro ancora
1 piccolo per la minore.

Oppure sei font e fare gruppi da 5.

___________________________________

Per il problema dei settori io comunque non utilizzerei i colori, ma metterei piccolo piccolo tra parentesi il codice corrispondente (a2 chessò). In questo modo lo cerca solo l'interessato ma non disturbi la tabella che sennò si riempie di troppe cose/colori.

___________________________________

Avendo semplificato la tabella, potresti anche considerare eventualmente di creare un sistema che provochi semplicemente modifiche dinamiche ai prezzi (via modificatore). Ma forse poi diventa troppo complesso
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2223
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento
Mercatino: tika

Messaggioda Veldriss » 9 feb 2013, 12:44

Io ho usato il rosso per il prezzo più basso e il blu per il prezzo più alto.

Altrimenti, cambiando parzialmente o completamente meccanica, cosa potrei usare?
Butto lì qualche idea che mi hanno suggerito:
- dimezzare i tipi di merci, da 8 a 4
- fare un'unica merce generica
- non commerciare con le città, ma con i Regni (ad esempio con il Regno di Francia e non con Parigi o Anversa)
- guadagno in base al controllo delle rotte commerciali
- prezzo variabile delle merci aggiornato ogni volta che la merce viene acquistata o venduta
Ultima modifica di Veldriss il 9 feb 2013, 12:47, modificato 1 volta in totale.
Crowdfunding campaign of MedioEvo Universalis
https://www.giochistarter.it/scheda.php ... 1&lingua=1
Offline Veldriss
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 546
Iscritto il: 03 luglio 2007
Goblons: 10.00
Località: Sovere (BG)
Utente Bgg: nikianno
Twitter: Veldriss72
Mercatino: Veldriss

Messaggioda Lleyenor » 9 feb 2013, 12:47

Veldriss ha scritto:Io ho usato il rosso per il prezzo più basso e il blu per il prezzo più alto.


Io personalmente mi trovo più comodo a fare l'associazione al contrario ;)
Offline Lleyenor
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 6158
Iscritto il: 02 ottobre 2005
Goblons: 120.00
Località: Bresso (Mi)
Mercatino: Lleyenor
10 anni con i Goblins Sono un Goblin

Messaggioda Veldriss » 9 feb 2013, 12:51

Lleyenor ha scritto:
Veldriss ha scritto:Io ho usato il rosso per il prezzo più basso e il blu per il prezzo più alto.


Io personalmente mi trovo più comodo a fare l'associazione al contrario ;)


Si, vero :-)
Crowdfunding campaign of MedioEvo Universalis
https://www.giochistarter.it/scheda.php ... 1&lingua=1
Offline Veldriss
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 546
Iscritto il: 03 luglio 2007
Goblons: 10.00
Località: Sovere (BG)
Utente Bgg: nikianno
Twitter: Veldriss72
Mercatino: Veldriss

Messaggioda adastra-brainchild » 9 feb 2013, 13:29

Lleyenor ha scritto:
Veldriss ha scritto:Io ho usato il rosso per il prezzo più basso e il blu per il prezzo più alto.


Io personalmente mi trovo più comodo a fare l'associazione al contrario ;)
La butto li, ma una gamma di colori in gradazione, che va dal più basso al più alto o viceversa? Per capirsi (per chi lo conosce) come i valori di football manager:

Immagine
Offline adastra-brainchild
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 28 gennaio 2013
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: adastra-brainchild

Messaggioda tika » 9 feb 2013, 14:47

Oppure anche solo una colorazione dello sfondo parziale...
cioè intendo, come se le celle fossero dei piccoli contenitori.
Il prezzo più alto il contenitore è "pieno" (quindi tutto sfondo colorato), il prezzo più basso vuoto (sfondo bianco), il prezzo medio colori la metà bassa della casella.

Per quanto riguarda le meccaniche secondo me dovresti tenere 1 unica tabella per tutti (certo però le dimensioni della mappa rendono il tutto problematico).
In questo modo potresti indicare le variazioni con dei segnalini da apporre alla tabella stessa....

Però la cosa diventerebbe di difficile controllo, da questo punto di vista sicuramente una diminuizione delle merci e anche delle sedi (quindi regni invece che città) potrebbe avere il suo perché.

Più che altro io penserei un po' di uniformare i prezzi...
Cioè mi spiego. Mi sembra che nella tua tabella esistano principalmente 2 tipoligie di merci, "beni di lusso" e "beni materiali" con prezzi tutto sommato simili. I primi possono essere acquistati anche con capitale più ridotto, i secondi necessitano un capitale maggiore però determinano anche un guadagno netto decisamente superiore. (poi non so se e come gestisci il problema delle quantità, rischi del viaggio etc. etc.).
QUesto secondo me potrebbe portare a uniformare i prezzi in maniera identica su questi due livelli (anche se non per questo devi cancellare l'esistenza dei diversi prodotti, dato che poi dove comprarli - venderli rimane comunque diverso).
Questo faciliterebbe un pochino la gestione eventuale dei segnalini "modifica", che potrebbero in questo modo semplicemente sovrapporsi alla tabella nel momento di cambio di prezzo. Con questo sistema non dovresti modificare i colori/dimensioni/sfondi, perché sarebbero tutti uguali e avresti necessità solo di un numero tutto sommato limitato di segnalini.
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2223
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento
Mercatino: tika

Messaggioda adastra-brainchild » 9 feb 2013, 15:09

tika ha scritto:Oppure anche solo una colorazione dello sfondo parziale...
cioè intendo, come se le celle fossero dei piccoli contenitori.
Il prezzo più alto il contenitore è "pieno" (quindi tutto sfondo colorato), il prezzo più basso vuoto (sfondo bianco), il prezzo medio colori la metà bassa della casella.
Questa è un'ipotesi molto sensata, oltretutto per semplificare potresti attribuire quei prezzi invece che alle singole "città", alle "nazioni", in modo da semplificare moltissimo
Offline adastra-brainchild
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 28 gennaio 2013
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: adastra-brainchild

PrecedenteProssimo

Torna a [GV] L'angolo del gioco fai da te

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti