Meglio non comprare da piccoli editori?

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Rage, Sephion, pacobillo

Meglio non comprare da piccoli editori?

Messaggioda Stef » 9 mag 2012, 15:49

Allora... rapidamente.

Small Box Games: nell'arco di un anno ha preparato una nuova edizione di alcuni suoi giochi con regole e componenti differenti. Chi ha comprato le precedenti (con l'eccezione di Carnage) è rimasto fregato.

Sirlin Games ha fatto lo stesso con Flash Duel e Puzzle Strike.

Ora Moonster Games ha annunciato Gosu 2, differente dalla prima edizione e con cose extra.

Questo non citare Cambridge Game Factory e i le varie capriole effettuate da GLory to Rome...

Insomma, comprare da piccoli editori che NON sanno dove andare a parare sta diventando quantomeno irritante, anche perché il valore dei giochi così acquistati cala drasticamente a causa della mania del "Ehi! Ma se faccio un'altra edizione faccio più soldi!".

Indi per cui... alla fin fine mi sa che rimarrò attaccato ad editori più "grossi", che al limite ti tirano fuori nuove edizioni svariati anni più tardi e non anche a meno di un anno dalla prima pubblicazione.

Concludendo: ECCHECCAVOLO!
--
Stef - Stefano Castelli
Offline Stef
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Author
Game Inventor
 
Messaggi: 7809
Iscritto il: 19 agosto 2004
Goblons: 430.00
Località: Roma
Utente Bgg: castef
Twitter: il_paradroide

Re: Meglio non comprare da piccoli editori?

Messaggioda Stef » 9 mag 2012, 15:57

Stef ha scritto:Allora... rapidamente.


Ah, poi ci si aggiungono tutti quei casi in cui il piccolo editore produce la sua versione del gioco e poi vende i diritti ad un altro editore che ne produce una seconda versione, solitamente molto migliore.

Basti pensare a Scripts & Scribes (Biblios), Innovation, lo stesso Glory to Rome e altri ancora.
--
Stef - Stefano Castelli
Offline Stef
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Author
Game Inventor
 
Messaggi: 7809
Iscritto il: 19 agosto 2004
Goblons: 430.00
Località: Roma
Utente Bgg: castef
Twitter: il_paradroide

Messaggioda linx » 9 mag 2012, 16:22

Se tu ed altri non avreste comprato la prima versione probabilmente non esisterebbe nessuna seconda edizione. In generale.

Essere degli scout è sempre doloroso. Chi viene dopo trae beneficio dal loro ardire percorrendo strade già testate e migliorate dall'esperienza del loro passaggio.

Solo la gloria della scoperta rimane ai coraggiosi scout... e la silenziosa gratitutine degli autori di quei giochi. Talvolta anche non silenziosa, se riesci a venirne in contatto.

Ne approfitto per ringraziare chi ha comprato e recensito la prima versione di Homesteader col tabellone in cartastraccia e muffa all'interno della confezione permettendomi di comprare la seconda edizione con tutti i componenti in cartoncino spessissimo e plastificati opaco. Una figata pazzesca. Grazie ancora, amati scout.
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 5954
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Agricola fan Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda Stef » 9 mag 2012, 16:25

linx ha scritto:Se tu ed altri non avreste comprato la prima versione probabilmente non esisterebbe nessuna seconda edizione. In generale.
[CUT]


Stai nettamente peggiorando la situazione, eh!
--
Stef - Stefano Castelli
Offline Stef
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Author
Game Inventor
 
Messaggi: 7809
Iscritto il: 19 agosto 2004
Goblons: 430.00
Località: Roma
Utente Bgg: castef
Twitter: il_paradroide

Messaggioda vittogol » 9 mag 2012, 17:04

Pensa anche ai vari programmi di preordine (es il P500 della GMT) dove si compra a scatola chiusa spesso senza nemmeno conoscere il regolamento.....
[pensa ai primi giocatori che comprarono la prima edizione di Twilight Struggle nel 2005, con i difetti di stampa ecc., e come poi quel gioco è diventato oggi]

Per questi giocatori pionieri c'è il gusto della scoperta, dell'audacia mitigando il rischio solo con l'istinto!
Anch'io ogni tanto lo faccio e non lo trovo così brutto, ha i suoi aspetti positivi

ciao
La luce che vedi in fondo al tunnel non è la tua salvezza, ma il mio fanalino di coda!
Offline vittogol
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1307
Iscritto il: 14 ottobre 2006
Goblons: 0.00
Località: Roma - Largo Preneste

Messaggioda Angiolillo » 9 mag 2012, 17:43

Non generalizzerei. Ci sopno piccoli editori che sono dei cialtroni, e piccoli editori che invece cercano la cura del dettaglio e la qualità dei materiali perché sanno che è la loro unica speranza di distinguersi e spiccare rispetto a più pubblicizzati grandi editori. I quali a volte sono, diciamocelo, dei cialtroni.
Insomma, non generalizzerei.
Certo è che in questi tempi di globalizzazione le barriere al mercato si sono abbassate ed è più facile improvvisarsi editori, rispetto a un diciamo quindici-vent'anni fa. Epoca in cui, comunque, chi si improvvisava c'era lo stesso.
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Messaggi: 5395
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,460.00
Località: Roma

Messaggioda jackal » 9 mag 2012, 20:33

vittogol ha scritto:[pensa ai primi giocatori che comprarono la prima edizione di Twilight Struggle nel 2005, con i difetti di stampa ecc., e come poi quel gioco è diventato oggi]


:evil: ... sono alla 3a ed. di TS!!! 1a in inglese, poi la deluxe inglese e poi la deluxe Asterion...

Offline jackal
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2088
Iscritto il: 24 aprile 2005
Goblons: 15.00
Località: ROMA - Kings of Rome Circus
Utente Bgg: collezionista
Twilight Struggle fan

Messaggioda Galdor » 9 mag 2012, 22:21

Angiolillo ha scritto:Non generalizzerei.

Concordo.
Sono errori che capitano anche alle ditte milionarie.

Pensa, ad esempio, alla FFG (per dirne una, ma potrei citare altre ditte):
- pubblica Runebound, e dopo soli 7 mesi ne pubblica una nuova versione (perchè la 'vecchia' era buggata da tutte le parti)

- pubblica A Game of Thrones 1°ed, e dopo pochi mesi pubblica Clash of Kings, per tamponare i difetti riscontrati nel gioco-base

- pubblica Twilight Imperium, e dopo poche settimane(!) pubblica una nuova Carta Strategy, perchè quella contenuta nel gioco era sgravata. Dopo 1 anno fa uscire la prima espansione, per tappare tutti gli altri buchi scoperti nel frattempo..

Vuoi che continui? ;)
Offline Galdor
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 4864
Iscritto il: 15 dicembre 2003
Goblons: 1,600.00
Località: Isengard (Pisa)

Messaggioda linx » 10 mag 2012, 10:56

Galdor ha scritto:- pubblica A Game of Thrones 1°ed, e dopo pochi mesi pubblica Clash of Kings, per tamponare i difetti riscontrati nel gioco-base


Non vorrei dire vaccate, ma all'interno delle regole di Clash of King, Petersen chiarisce che il gioco è stato originariamente concepito con le cose che ora propone nell'espansione, poi levate per rendere più semplice il gioco base.

@Stef: non avevo alcun motivo di contrastare la tua giusta tesi. Chi compra per primo compra sempre peggio e a costi esagerati. In TUTTI i campi.
Infatti tendo a pazientare e comprare per ultimo.
Chi compra per primo, tendenzialmente, vuol dire che non ha problemi a spendere e può permettersi di ricomprare lo stesso articolo quando esce migliorato
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 5954
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Agricola fan Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda Angiolillo » 10 mag 2012, 11:04

Io sono più d'accordo con Vittogol:

vittogol ha scritto:Per questi giocatori pionieri c'è il gusto della scoperta, dell'audacia mitigando il rischio solo con l'istinto!
Anch'io ogni tanto lo faccio e non lo trovo così brutto, ha i suoi aspetti positivi


Non solo perché preferisco la prima release dei film di Guerre Stellari a tutti i pasticciamenti successivi. Ma anche perché appunto mi piace scoprire nuove cose, anche se non limatissime. Poi esiste tutta una categoria di giocatori che per tutta una categoria di giochi (non tanto quelli alla tedesca) si fa comunque le house tules da sé... anche per Monopoly, che pure ha 80 anni e che nessuno gioca con le limatissime regole nella scatola. Per loro la differenza è solo sui materiali.
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Messaggi: 5395
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,460.00
Località: Roma

Messaggioda Stef » 10 mag 2012, 14:30

Galdor ha scritto:
Angiolillo ha scritto:Non generalizzerei.

Concordo.
Sono errori che capitano anche alle ditte milionarie.


Per carità, si.

Però la frequenza con cui ciò capita coi piccoli editori indipendenti/autoprodotti è terribile.

Ripeto: due edizioni a meno di un anno di distanza è terribile.

Anche perché molto spesso l'editore in questione ha la "fregola" di uscire col gioco, salvo poi accorgersi di poterlo migliorare e - ZACK! - vai di V2.0.

Il caso di Gosu 2 è mooooolto esplicativo, visto che le carte sono così differenti che la prima edizione puoi anche dartela in faccia, per dire.
--
Stef - Stefano Castelli
Offline Stef
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Author
Game Inventor
 
Messaggi: 7809
Iscritto il: 19 agosto 2004
Goblons: 430.00
Località: Roma
Utente Bgg: castef
Twitter: il_paradroide

Messaggioda SARGON » 10 mag 2012, 18:25

Stef hai rigirato il coltello nella piaga. E devo dire che onestamente spender soldi per fare da scout non ne ho più voglia.

Magari toccherà ad altri.


Rimane la mancanza quantomeno di stile di certi editori che saranno anche piccoli, ma i soldi li han fatti eccome.

Brutto bruttissimo modo di fare che non ha cura del cliente e se ne frega di chi ha dato soldi per quel progetto.

Senza a, ne b, ne c, etc. senza alcuna grazia.


[tasto assai dolente...]
Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin
Offline SARGON
Wise Goblin
Wise Goblin

Avatar utente
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 2178
Iscritto il: 06 novembre 2003
Goblons: 6,680.00
Località: Ancona
Utente Bgg: Sargon
Facebook: Andrea Cupido
Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda J0tar0Kjo » 11 mag 2012, 14:29

Stef ha scritto:
linx ha scritto:Se tu ed altri non avreste comprato la prima versione probabilmente non esisterebbe nessuna seconda edizione. In generale.
[CUT]


Stai nettamente peggiorando la situazione, eh!


il buon piccolo editore dovrebbe fare una roba a-la asterion e accordarsi col grande editore per fare avere sconti agli scout, tipo twilight struggle
Offline J0tar0Kjo
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 653
Iscritto il: 17 marzo 2010
Goblons: 60.00
Località: Reggio Emilia

Messaggioda nakedape » 11 mag 2012, 15:17

Ci sono tantissimi piccoli editori che operano con qualità maniacale (Histogame?)...non vedo perchè fare di ogni erba un fascio...anche se capisco lo sconforto.
Esistono persone che, con la scusa dell'elitarismo, vorrebbero livellare tutto verso il basso.
E tu innalzati, invece.
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12401
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker



  • Pubblicita`

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti