[IMPRESSIONI] Mezzanotte, mistero in alto mare

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, UltordaFlorentia, Hadaran

Re: [IMPRESSIONI] Mezzanotte, mistero in alto mare

Messaggioda number21 » 1 giu 2018, 18:50

Si sa nulla sull'uscita del gioco? Si parlava di fine maggio, ma ad oggi non ci sono novità.
Offline number21
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 14 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Mercatino: number21

Re: [IMPRESSIONI] Mezzanotte, mistero in alto mare

Messaggioda Thegoodson » 1 giu 2018, 19:11

attendo anch io, già preordinato. però dovresti chiedere nella sezione forum filo diretto Playagame, rispondono subito...
Offline Thegoodson
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: 22 maggio 2013
Goblons: 0.00
Località: Brescia
Mercatino: Thegoodson

Re: [IMPRESSIONI] Mezzanotte, mistero in alto mare

Messaggioda number21 » 26 lug 2018, 10:27

Provati i casi n. 1, 2, 3, 4 ,5 e 11; quindi 2 casi facili, 3 medi e 1 difficile.

É proprio il gioco che stavo cercando, una via di mezzo tra Cluedo e Sherlock Holmes C.I., prende il meglio dell'uno e dell'altro. I 2 casi facili non rendono molto l'idea, sono piuttosto facili da risolvere, ma sono stati giustamente messi per far prendere confidenza con il gioco. Per quanto riguarda i 3 casi medi e il difficile devo dire che mi hanno fatto immergere molto nel gioco (piccola parentesi: il caso difficile l'ho trovato della stessa difficoltà dei 3 medi ma poco importa).

Una volta letto il caso si aprono varie piste da seguire, tutte ugualmente valide, quindi non hai mai quella sensazione di non sapere cosa fare o di investigare a caso. Difficilmente si rimane troppo indietro rispetto agli altri e quello che ti fa vincere la partita è la giusta intuizione che gli altri non hanno avuto e che ti permette di capire per primo come sono andati i fatti. Il fattore fortuna non l'ho percepito, infatti a fine partita, confrontandoci, abbiamo sempre ammesso che chi ha vinto ha intuito prima di tutti quel particolare che gli sconfitti, pur avendo gli indizi per poterlo fare, non hanno colto. Il downtime anche non l'ho percepito, sia perchè è importante seguire anche quello che fanno gli altri, sia perchè spesso è necessario rileggere gli appunti, ragionare su come sono potute andare le cose, pensare alle prossime mosse da fare, tanto che a volte è capitato che chi era di turno, preso dai ragionamenti, dicesse: "Ah tocca a me?". Le partite sono tutte finite prima che la nave arrivasse al porto, quindi il tempo per investigare c'è tutto e sono durate 1 ora, massimo 1 ora e mezzo (abbiamo giocato tutti i casi in 3 persone). La soluzione dei casi è più "chiara", ma non scontata, rispetto a Sherlock, dove spesso dovevi lavorare molto, forse troppo, di fantasia per arrivare alla soluzione del caso. L'unica pecca è che a volte il movente è difficile da collocare in una voce ben precisa, faccio un esempio senza spoiler: mettiamo che la vittima aveva scoperto che un medico truffava i propri pazienti diagnosticandogli false malattie che solo lui è in grado di curare; il medico decide allora di far fuori la vittima. Il movente può essere onore (il medico non vuole che la propria reputazione sia rovinata), follia (il medico, sentendosi minacciato, in preda alla follia uccide la vittima prima che spifferi tutto), segreto (il medico non vuole che venga spifferata la truffa che attua contro i proprio clienti). L'esempio non è granchè, ma è il primo che m'è venuto, spero di aver reso l'idea.

I casi che mi sono piaciuti di più sono il 4 e il 5, ma sono gusti personali. Mia moglie, appassionata di giochi cooperativi, proponeva di affrontare un caso difficile in maniera cooperativa, prima o poi lo proveremo, anche se dobbiamo pensare a come organizzare la partita, escludendo ad esempio l’investigazione rapida e facendo partire la nave un po’ più vicina al porto.

MMM è balzato in testa alle mie preferenze tra i giochi investigativi.

Voto 9
Offline number21
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 14 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Mercatino: number21

Re: [IMPRESSIONI] Mezzanotte, mistero in alto mare

Messaggioda Thegoodson » 17 ago 2018, 3:10

finalmente provato in due il primo caso introduttivo.
Proprio un bel gioco, niente da dire, semplice con pochi fronzoli ma davvero spassoso.
Chi ama Sherlock Holmes Consulting Detective non vedo perché non dovrebbe apprezzare pure questo titolo: non avrà la statura del "classico" e l'aura letteraria del primo, tuttavia gira che è un piacere e la sua anima competitiva -inevitabilmente- da più mordente di una collaborativa. Molto efficace matematicamente, e per nulla complicata, la doppia possibilità di finale, data dal timing della crociera piuttosto che dalla rischiosa corsa alla rivelazione anticipata. Dado usato in modo molto poco invasivo, con quell'alea ridotta ai minimi termini che, lungi dal far naufragare strategie, dona quel pizzico di brivido proprio del tema trattato.

In tema di esplorazione e investigazione, sinceramente l'ho trovato un prodotto meglio concepito e divertente del pur innovativo, ma fin troppo osannato, Time Stories...
Offline Thegoodson
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: 22 maggio 2013
Goblons: 0.00
Località: Brescia
Mercatino: Thegoodson

Re: [IMPRESSIONI] Mezzanotte, mistero in alto mare

Messaggioda MoonElf » 17 ago 2018, 16:34

Il confronto secondo me non va fatto con Sherlock Holmes C.I. ma con Watson&Holmes.
Al nostro gruppo piace molto questo genere di competitivo quindi stiamo consumando W&H, con casi sempre più belli dopo i primi due.

MMIM l’ho provato a Modena, l’ho trovato una buona alternativa a W&H da cui si differenzia abbastanza da essere un altro gioco. Temo che nel nostro gruppo MMIM soffrirà l’eccessiva competitività, dovuta forse alla presenza di un paio di giocatori che spingono l’intero gruppo a svolgere pressoché solo investigazioni private. A Modena la nave è arrivata in porto prima della fine, ma la dimostratrice ammise che 1) il gioco era ‘truccato’ per far finire prima la partita e liberare il tavolo, 2) la nave è arrivata anche prima delle altre partite demo che aveva fatto.

Per me sono più o meno allo stesso livello, MMIM forse un po’ più largo e vario ma meno ambientato. In più personalmente non amo la presenza del fattore tempo, che aggiunge alla corsa contro gli altri giocatori la corsa contro una scadenza esterna e in parte incontrollabile.
La principale differenza è proprio l’ambientazione; forse dipende dall’unico caso giocato a Modena, ma preferisco il tema che ho sentito molto di più in W&H.
Offline MoonElf
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1406
Iscritto il: 16 settembre 2014
Goblons: 60.00
Località: Lugano
Mercatino: MoonElf

Re: [IMPRESSIONI] Mezzanotte, mistero in alto mare

Messaggioda Thegoodson » 17 ago 2018, 18:57

a mio modo di vedere è proprio l’ottimizzazione del fattore tempo (e la bella possibilità di accelerare il finale, ma in maniera più azzardata, con la Rivelazione e i punti malus nel salone) che dovrebbe far propendere di volta in volta se fare indagini private o pubbliche. se sai quante sono là carte che fanno muovere la nave nel mazzetto fai i tuoi conti e puoi calcolare il rischio, è pure quello il bello.
Poi sarà sicuramente bello anche W&H, non l ho mai provato. in verità ammetto di essere sempre stato affascinato dai delitti in crociera, topos ricorrente nel mystery all’inglese :oops:
Offline Thegoodson
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: 22 maggio 2013
Goblons: 0.00
Località: Brescia
Mercatino: Thegoodson

Re: [IMPRESSIONI] Mezzanotte, mistero in alto mare

Messaggioda Thegoodson » 18 ago 2018, 9:35

inoltre aggiungo un’altra differenza tra i titoli, che mi ha suggerito il buon Tika: SH (e credo W&H) è più vicino all’esperienza GDR, perché i testi delle singole locazioni sono più lunghe, romanzate e il lavoro del giocatore è più intuitivo; MMIAM è più vicino al boardgame classico, con un setting fisso in cui cambia il canovaccio, regole semplici ma stringenti, testi brevi 2-3 frasi che il giocatore deve incrociare, e di fatto più vicino a un deduttivo puro.
Davvero, sulla scaffale stan proprio bene vicini l’uno all’altro :approva: :approva:
Offline Thegoodson
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: 22 maggio 2013
Goblons: 0.00
Località: Brescia
Mercatino: Thegoodson

Re: [IMPRESSIONI] Mezzanotte, mistero in alto mare

Messaggioda MoonElf » 18 ago 2018, 20:25

W&H ha dei testi più lunghi di MMIM, ma non di molto: in compenso però ne ha molti meno.

In W&H ci sono mediamente una dozzina di location, ciascuna con il testo che può stare su una carta. In MMIM c’è un libretto degli scenari con decine di paragrafi separati, per quanto individualmente più brevi.
SH invece ha testi molto più lunghi, e sono anche parecchi (pur se non tanti come in MMIM).

Tre bei giochi, che consiglio a tutti quelli che amano il genere deduttivo.
Offline MoonElf
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1406
Iscritto il: 16 settembre 2014
Goblons: 60.00
Località: Lugano
Mercatino: MoonElf

Re: [IMPRESSIONI] Mezzanotte, mistero in alto mare

Messaggioda chaffee79 » 26 ago 2018, 15:12

Fatta ieri la prima partita. In 5 il gioco è durato un ora e mezza, scorre via che è un piacere. Certo vedere la nave che si avvicina al porto ti mette nel panico. Piuttosto avrei un dubbio, ci possono essere più di due sospettati nella stessa zona?
Offline chaffee79
Esperto
Esperto

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 538
Iscritto il: 26 luglio 2015
Goblons: 0.00
Località: Albano Laziale
Utente Bgg: chaffee79
Facebook: mario riccardo rossi
Mercatino: chaffee79

Re: [IMPRESSIONI] Mezzanotte, mistero in alto mare

Messaggioda MoonElf » 28 ago 2018, 4:39

chaffee79 ha scritto:Fatta ieri la prima partita. In 5 il gioco è durato un ora e mezza, scorre via che è un piacere. Certo vedere la nave che si avvicina al porto ti mette nel panico. Piuttosto avrei un dubbio, ci possono essere più di due sospettati nella stessa zona?

Credo di sì.

Comunque nel weekend ho assistito a una partita di amici, alcuni dei quali giocano con me a Watson&Holmes. Era il primo scenario, quello super easy che a Modena avevano usato per spiegare il gioco.

Il giudizio generale è stato "bellino", ma gravato da alcuni difetti importanti come un downtime significativo. Se all'inizio infatti le indagini pubbliche danno almeno una storia da ascoltare, in seguito i giocatori svolgono più indagini private e l'attesa che arrivi il proprio turno diventa davvero significativa.
Ha sollevato dubbi anche il fatto che per dichiarare di avere la soluzione si debba aspettare il proprio turno; se ci sono 5 giocatori, il rischio è di arrivare alla soluzione nel turno subito successivo al proprio (grazie a quello che si è ascoltato dall'investigazione pubblica), ma di vedersi superati da qualcun altro solo perché ha la fortuna di vedere arrivare dopo il suo turno di gioco.

Nella partita di ieri comunque la nave quasi non si è mossa, sono uscite più carte eventi che carte avanzamento.
Io vedendolo giocare devo dire di aver un po' peggiorato il mio giudizio al riguardo...
Offline MoonElf
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1406
Iscritto il: 16 settembre 2014
Goblons: 60.00
Località: Lugano
Mercatino: MoonElf

Re: [IMPRESSIONI] Mezzanotte, mistero in alto mare

Messaggioda chaffee79 » 28 ago 2018, 9:54

Noi abbiamo fatto poche investigazioni private. E in quelle poche dove dovevo aspettare mi rileggevo gli appunti presi. Riguardo alla rivelazione non capisco bene che intendi. Per farlo devi tornare nella sala grande e non credo che qualcuno riesca a superarti. Anche perché quando un giocatore dichiara di voler fare una dichiarazione gli altri hanno un solo turno.
Offline chaffee79
Esperto
Esperto

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 538
Iscritto il: 26 luglio 2015
Goblons: 0.00
Località: Albano Laziale
Utente Bgg: chaffee79
Facebook: mario riccardo rossi
Mercatino: chaffee79

Re: [IMPRESSIONI] Mezzanotte, mistero in alto mare

Messaggioda ernus » 16 nov 2018, 10:08

Mi piacerebbe avere ulteriori opinioni da chi ha giocato più casi. Sono tentato di prenderlo
Offline ernus
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 682
Iscritto il: 17 gennaio 2010
Goblons: 30.00
Utente Bgg: ernus
Board Game Arena: ernus
Yucata: ernus
Mercatino: ernus

Re: [IMPRESSIONI] Mezzanotte, mistero in alto mare

Messaggioda Sir_Alric_Farrow » 22 mar 2019, 2:39

Esiste una variante per giocarlo in modalità cooperativa oppure si va a snaturare l'essenza stessa del gioco, a partire dalla meccanica "spostamento del sospetto" e la dicotomia tra le indagini rapide e discrete?
"A silent specter of death, Sir Alric fears nothing."
Offline Sir_Alric_Farrow
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 19 agosto 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: Sir_Alric_Farrow

Re: [IMPRESSIONI] Mezzanotte, mistero in alto mare

Messaggioda number21 » 22 mar 2019, 10:55

Sir_Alric_Farrow ha scritto:Esiste una variante per giocarlo in modalità cooperativa oppure si va a snaturare l'essenza stessa del gioco, a partire dalla meccanica "spostamento del sospetto" e la dicotomia tra le indagini rapide e discrete?


Ho provato a fare una partita in modalità cooperativa eliminando l'indagine rapida e facendo partire la nave nel punto dove partirebbe una partita a 3 giocatori. Il problema principale che ho riscontrato è che perde tutto il mordente, infatti l'essenza del gioco è intuire prima degli altri quel particolare che ti permette di risolvere prima il caso, dare la giusta interpretazione a quell'indizio che ti permette di prendere prima degli altri la giusta via verso la soluzione; in parole povere non è un gioco a chi riesce a risolvere il caso (come può essere Sherlock Holmes C.I.), ma a chi riesce a risolvere prima il caso. Se giochi in modalità cooperativa ovviamente tutto questo si perde.
Offline number21
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 14 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Mercatino: number21

Re: [IMPRESSIONI] Mezzanotte, mistero in alto mare

Messaggioda number21 » 22 mar 2019, 11:02

ernus ha scritto:Mi piacerebbe avere ulteriori opinioni da chi ha giocato più casi. Sono tentato di prenderlo


Ho giocato 12 casi fin'ora. La mia opinione rimane uguale a quella già scritta qualche mese fa. L'unica pecca è che ci sono casi un po'mosci, ma su 20+3 casi era anche difficile aspettarsi che tutti siano di alto livello.
Offline number21
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 14 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Mercatino: number21

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Dr Houserules, Hammerheart82 e 3 ospiti