Miniature colorate a mano per boardgames

Discussioni generali su tutti i giochi di miniature e tridimensionali (compresi i giochi Games Workshop). Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: Normanno, groblnjar

Miniature colorate a mano per boardgames

Messaggioda Veldriss » 9 mag 2008, 0:09

Ciao a tutti, avrei bisogno di un consiglio e sicuramente gli assidui di questo forum sono i meglio informati sull'argomento...

io avrei delle miniature scala 1:72 che ho fatto colorare a mano da un amico... le uso per giocare, quindi sono soggette ad usura.
Il mio amico le ha protette con uno strato protettivo, però volevo chiedere a voi quale prodotto sarebbe più consigliato fra tutti.

grazie!

Foto delle miniature per darvi un'idea:

Immagine Immagine Immagine Immagine
Offline Veldriss
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 546
Iscritto il: 03 luglio 2007
Goblons: 10.00
Località: Sovere (BG)
Utente Bgg: nikianno
Twitter: Veldriss72
Mercatino: Veldriss

Messaggioda Qwein » 20 mag 2008, 10:27

dipende... le miniature sono in plastica rigida? soldatini di plastica? piombo?

Io adotto, anzi adottavo due tipi di metodi... acrilico per miniature da mostrare con orgoglio, humbrol quindi vernice per miniature da battaglia.

Due diversi metodi proprio di agire... diversi primer.

Se cmq sono già verniciate e vuoi preservarle direi trasparente opaco Games Workshop e valigetta con scomparti in spugna ritagliati eviteranno un usura maggiore ^^ durante il trasporto.
Offline Qwein
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 732
Iscritto il: 29 settembre 2006
Goblons: 80.00
Mercatino: Qwein

Messaggioda Veldriss » 20 mag 2008, 12:37

Le miniature sono in plastica rigida, ma sono di varie marche...ad esempio quelle della Italeri sono più "morbide".

thx per il consiglio del "trasparente opaco Games Workshop"... :grin:
per la valigetta con scomparti in spugna ritagliati mi sa che non è proponibile: potrei portarne in giro solo 600, ma in tutto (per sicurezza e per non far fare il lavoro 2 volte e rischiare risultati differenti) sarebbero 1200 ;)
Offline Veldriss
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 546
Iscritto il: 03 luglio 2007
Goblons: 10.00
Località: Sovere (BG)
Utente Bgg: nikianno
Twitter: Veldriss72
Mercatino: Veldriss

Messaggioda Qwein » 20 mag 2008, 15:48

1 sbavare e rimuovere pellicine possibili
2 sgrassare con svelto o altri detersivi
3 asciugare con carta assorbente e lasciare asciugare 2 ore
4 applicare un fondo sprey primer tamia se usi acrilici
4*applicare un fondo bianco opaco humbrol anche a pennello diluito
5 cominciare a dipingere le zone delle miniature nei colori di base
6 sfumare o cmq colorare a piacere
7 attendere la completa e total asciugatura e toccare sempre la miniatura con guanti di lattice per non permettere a unto delle mani di applicarsi.
8 applicare trasparente a miniatura preferibilmente GW opaco il lucido rovina le miniature nel senso che appaiono troppo innaturali.
io faccio cosi ma io lavoro prevalentemente a humbrol da poco ho riscoperto gli acrilici sono certo che altri qui sapranno darti consigli migliori come Necros o Sol Invictus.

Ma le fasi importanti sono sgrassaggio-prymer-trasparente
Offline Qwein
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 732
Iscritto il: 29 settembre 2006
Goblons: 80.00
Mercatino: Qwein


Torna a [GM3D] Giochi di Miniature vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti