miyazaki

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Eithereven, Dera

Messaggioda Hogweed » 29 feb 2008, 20:05

smanno ha scritto:nonostante nn sia nè animalista nè ambientalista, anzi nn riesco a capire come qualcuno possa mettere una animale prima di un uomo, che poi nn si debba distruggere l'ambiente è ovvio per meri motivi di sopravvivenza, ma infondo che stupido è l'uomo :roll:


So di essere OT ma non posso non commentare il tuo post...mi ha messo un'enorme tristezza addosso...Tu credi davvero che il solo motivo per proteggere l'ambiente sia la conservazione della specie umana?!?!
Del tipo: quella determinata specie animale (ad esempio un insetto...) è dannosa all'uomo e deve essere sterminata.... mentre quell'altra (ad esempio una mucca) serve alla sua alimentazione e quindi deve essere "salvaguardata"?!?!

Forse sarà per la mia formazione culturale, per quello che ho studiato o semplicemente per come sono crescito ma la penso esattamente all'opposto di te: io credo che la natura (intesa come animali+ piante+ ambiente + ecosistemi, ecc...) sia infinitamente più importante dell'uomo.
Se l'uomo si estinguesse la terra continuerebbe a vivere, probabilmente con meno problemi..... mentre NOI ABBIAMO ASSOLUTO BISOGNO della Terra per sopravvivere!

Fondamentelmente noi siamo OSPITI di questo pianeta... la terra (intesa come GAIA: se qualcuno ha studiato un po' di ecologia sa di cosa parlo...)non esiste per l'USO E CONSUMO dell'Homo sapiens che anzi è la specie che maggiormente sta impattando il pianeta e che ormai lo sta cambiando in modo irrversibile (vd. inquinamento, global warming, ecc...).
Non è retorica... lo penso veramente....
Offline Hogweed
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 257
Iscritto il: 03 febbraio 2005
Goblons: 0.00
Località: Alessandria (Provincia)
Utente Bgg: Hogweed
Board Game Arena: Hogweed
Mercatino: Hogweed

Messaggioda smanno » 1 mar 2008, 13:46

no in realtà la mia posizione non vorrebbe ridursi a salvo questo uccido quello, perchè ogni elemento di un ecosistema è indispensabile per il suo equilibrio, io personalmente sono per lo sviluppo sostenibile e un maggiore rispetto della terra, soltanto giungo a queste conclusioni guardando a un fine diverso: io voglio salvare l'uomo gli altri il mondo.
poi anche ridurre del 50% la popolazione umana mondiale non sarebbe male, anche se è una proposta un po' estrema (e probabilmente io finirei tra gli eliminabili...).
cmq Hogweed hai ragione la terra sarebbe sicuramente più sana senza l'uomo.
mi scuso se con le mie idee offendo qualcuno (e vado OT) e probabilmente quello a torto sono io.
P.S. perchè la mia visione è triste? a me non sembra...
mi riconnetterò solo domani sera quindi non arrabbiatevi se non vi rispendo subito, ciauz
Offline smanno
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 239
Iscritto il: 26 marzo 2007
Goblons: 0.00
Località: trieste
Mercatino: smanno

Messaggioda Hogweed » 1 mar 2008, 19:43

smanno ha scritto:no in realtà la mia posizione non vorrebbe ridursi a salvo questo uccido quello, perchè ogni elemento di un ecosistema è indispensabile per il suo equilibrio, io personalmente sono per lo sviluppo sostenibile e un maggiore rispetto della terra, soltanto giungo a queste conclusioni guardando a un fine diverso: io voglio salvare l'uomo gli altri il mondo.
poi anche ridurre del 50% la popolazione umana mondiale non sarebbe male, anche se è una proposta un po' estrema (e probabilmente io finirei tra gli eliminabili...).
cmq Hogweed hai ragione la terra sarebbe sicuramente più sana senza l'uomo.
mi scuso se con le mie idee offendo qualcuno (e vado OT) e probabilmente quello a torto sono io.
P.S. perchè la mia visione è triste? a me non sembra...


Adesso il tuo pensiero mi è più chiaro: sono con te al 100% sul concetto di sviluppo sostenibile.... comunque se si "cura" la terra si salva anche l'uomo.... purtroppo non è vero il contrario. :cry:

Il problema della sovrappopolazione è decisamente grave e di difficile soluzione ma un genocidio di massa non mi sembra il metodo più appropriato: ci aveva già provato un tizio tedesco qualche decennio fa ma si sa come è finita... lancio un'idea fantascientifica: colonie spaziali?! lol

Non offendi nessuno, non preoccuparti :-) si fa tanto per discutere...

Non ho detto che la tua visione è triste: solo che mi sono intristito pensando che qualcuno considera la terra e la natura solo al fine del soddisfacimento dei bisogni umani....ho fatto una discussione analoga con un mio amico qualche tempo fa e lui aveva posizioni decisamente più estreme delle tue...
il problema è che questa visione è miope: non riesce a vedere al di là di una generazione.... è questo è proprio il contrario di "sviluppo sostenibile" cioè il "perseguimento di uno stile di vita e di una "velocità" nel consumo delle risorse del pianeta tale da poter garantire alle generazioni future quelle che ha la generazione attuale (convegno di Rio de Janeiro, 1992)".

Tornando a Miyazaki.... A me sono cari proprio i concetti ecologisti (ma è una parola riduttiva..) che stanno alla base dei suoi due film che amo di più: MONONOKE e NAUSICAA...: il rapporto uomo-natura, il fatto che la natura riesca a "rimediare" ai danni provocati dall'uomo (La foresta tossica di Nausicaa che "bonifica" la terra dall'inquinamento dell'uomo), il fatto che progresso non deve essere sinonomo di distruzione degli ambienti naturali...ecc...

Tra l'altro uno dei metodi più recenti per bonificare siti inquinati è proprio l'uso di piante "iperaccumultarici" in grado di assorbire gli inquinanti, fissarli nella loro parte aerea e rimuoverli così dal terreno, purificandolo...questa pratica si chiama "Phytoremediation"...il problema è che ci vogliono anni...la natura riesce sempre a metterci una pezza e a riequilibrare i propri ecosistemi... il problema è il tempo: i tempi dell'uomo sono accelerati rispetto a quelli naturali e per questo i meccanismi saltano.

A presto
Offline Hogweed
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 257
Iscritto il: 03 febbraio 2005
Goblons: 0.00
Località: Alessandria (Provincia)
Utente Bgg: Hogweed
Board Game Arena: Hogweed
Mercatino: Hogweed

Precedente

Torna a Tempo Libero

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti