Mobile Suit Gundam 8th MS Team

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Eithereven, Dera

Mobile Suit Gundam 8th MS Team

Messaggioda Raistlin » 5 ago 2009, 4:05

Grazie ad un amico, ho avuto il grande piacere di vedere in questi giorni Mobile Suit Gundam 8th MS Team, una 'side story' parallela nello svolgimento alla vecchia serie 0079 (la primissima), ma ambientata completamente sulla terra e chiaramente con tutt'altri personaggi.
Che dire.. forse ho scoperto l'acqua calda e sto suggerendo un qualcosa che molti conosceranno (i Gundamofili di sicuro), ma mi ha colpito talmente che mi sento di consigliarla a chi se la fosse perduta o a chi fosse in cerca di una valida serie di OAV. E' del 1996 (e direi che si vede.. in senso positivo, chiaramente :)) ed è composta da soli 12 episodi a cui fa seguito un mediometraggio non indispensabile, ma che approfondisce alcuni passaggi non chiarissimi avvenuti fra le puntate 8 e 9.
La trama è ottima, le animazioni davvero di qualità e l'attenzione per il dettaglio eccezionale: i Mobile Suit sono relegati completamente a meri mezzi da guerra, ancor più che nella prima serie di Gundam. Non abbiamo i 'Newtype' nè i soliti super nemici da battere: questa è la storia di un manipolo di uomini alle prese con quell'orrenda macchina di morte che è la guerra cui fa da sfondo uno scenario che ricorda in più di un'occasione Apocalypse Now e Platoon. E questo vale tanto per i 'buoni' che per i 'cattivi', aggettivi che vengono ridefiniti e contestualizzati come solo le vecchie serie di Gundam sono da sempre in grado di fare.
L'intera attenzione della vicenda è infatti improntata sui personaggi che riescono a raggiungere un livello di caratterizzazione davvero lodevole. Insomma è una di quelle serie che quando terminata lascia un po' un vuoto nel cuore e subito si sente la mancanza dei protagonisti. Un appunto (per me lodevole): la storia, benchè realistica, tragica e ricca di momenti di tensione ben ricreati, è basata su una storia d'amore.. quindi la suggerisco in particolar modo agli incalliti romantici e ai nostalgici malinconici... Fidatevi, non ve ne pentirete.
Ah, la puntata 12 poi la definirei come pura poesia...
Un piccolo capolavoro.
Non Cogito, Ergo Digito.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6039
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 100.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere
Mercatino: Raistlin

Messaggioda Clarisse » 18 dic 2009, 10:35

Beh se ti ha appassionato DEVI assolutamente vedere le 13 puntate che compongono la saga "0083". Le emozioni ci sono tutte e molto profonde, amore, vendetta, suspance, agonia, tristezza, gelosia... insomma, non conoscerlo equivale a perdersi qualcosa...

Clarisse
Offline Clarisse
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: 27 dicembre 2007
Goblons: 60.00
Località: Genova
Mercatino: Clarisse

Messaggioda Raistlin » 18 dic 2009, 14:15

Stardust Memories, giusto? Sì, lo conosco: me lo sono accaparrato subito dopo, sulla scia dell'entusiasmo procuratomi dall'8th MS TEAM e dallo 0080: The War in the Pocket, quest'ultimo un altro piccolo gioiello, corto (sei episodi soltanto) ma densissimo.

Bello, ma l'"Ottavo plotone" mi è rimasto nel cuore... :)
Non Cogito, Ergo Digito.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6039
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 100.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere
Mercatino: Raistlin


Torna a Tempo Libero

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti