Musica progressive

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Dera, Eithereven

Re: Musica progressive

Messaggioda OneEye » 16 gen 2018, 2:32

Pian piano vedrò di ascoltarmi quello che proponete

mi pace molto la musica anni 70, il prog è uno dei generi che ascolto e ai quali dedico del tempo anche se non posso definirlo il mio genere preferito


comunque sono rimasto abbastanza affezionato a questo gruppo, recente, che magari a qualcuno di voi più votato alla psichedelia può interessare...



Giocati recentemente...
Immagine
Offline OneEye
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 25 maggio 2017
Goblons: 40.00
Mercatino: OneEye

Re: Musica progressive

Messaggioda LorenZo-M » 16 gen 2018, 10:46

OneEye ha scritto:
comunque sono rimasto abbastanza affezionato a questo gruppo, recente, che magari a qualcuno di voi più votato alla psichedelia può interessare...



Asrta é una band nata negli anni 2000... le sonorità sono comunque quelle anni 70. :D
Interessanti!
E' un giochino che avevano fatto anche i Dukes of Stratosphear, band che comparse negli anni 80 con sonorità da psichedelia sessantosa, creando a quel tempo scalpore e curiosità in quanto allora non si sapeva chi si celasse dietro a quello pseudonimo ;)
Offline LorenZo-M
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1166
Iscritto il: 07 febbraio 2016
Goblons: 20.00
Località: Trieste - Imperia
Utente Bgg: lorenzo_m
Board Game Arena: LorenZo-M
Yucata: LorenZo-M
Mercatino: LorenZo-M

Re: Musica progressive

Messaggioda Cianopanza » 16 gen 2018, 11:08

OneEye ha scritto:comunque sono rimasto abbastanza affezionato a questo gruppo, recente, che magari a qualcuno di voi più votato alla psichedelia può interessare...


Sembra la Sagra del Mellotron :rotfl: [EDIT, ah... sono di anni 2000?]

a proposito qui in una trasmissione RAI la PFM introduce il pezzo mostrando un po di tastiere d'epoca, mellotron appunto (strumento che ha fatto il prog
praticamente da solo) e minimoog, il pezzo è "Dove Quando"


e poi... Sulla Tana dei Goblin ho dimenticato finora di mettere i...


LorenZo-M ha scritto:E' un giochino che avevano fatto anche i Dukes of Stratosphear, band che comparse negli anni 80 con sonorità da psichedelia sessantosa, creando a quel tempo scalpore e curiosità in quanto allora non si sapeva chi si celasse dietro a quello pseudonimo


Erano gli XTC, vero?
Offline Cianopanza
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1519
Iscritto il: 11 gennaio 2010
Goblons: 50.00
Località: Trieste
Mercatino: Cianopanza

Re: Musica progressive

Messaggioda Signor_Darcy » 16 gen 2018, 12:13

Cianopanza ha scritto:a proposito qui in una trasmissione RAI la PFM introduce il pezzo mostrando un po di tastiere d'epoca, mellotron appunto (strumento che ha fatto il prog praticamente da solo) e minimoog, il pezzo è "Dove Quando"

Che spettacolo, questo sì era dare spazio agli artisti - notare anche Arbore che lascia parlare e fa da "spalla", senza i protagonismi dei presentatori di oggi che tanto sanno già tutto.
Comunque Vlaada sarà un successo.
Offline Signor_Darcy
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Editor
TdG Moderator
Tdg Supporter
 
Messaggi: 3188
Iscritto il: 12 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Provincia di Como
Utente Bgg: Signor Darcy
Mercatino: Signor_Darcy
Puerto Rico Fan Through the ages Fan Twilight Struggle fan Terra Mystica Fan The Castles of Burgundy Fan Alta Tensione Fan Caylus Fan Carcassonne Fan Io gioco col giallo Il Signore Degli Anelli fan Star Wars fan I viaggi di Marco Polo fan Ovetto Kinder fan Podcast Maker El Grande Fan Glenn More Fan Sono stato alla Gobcon 2018

Re: Musica progressive

Messaggioda Signor_Darcy » 16 gen 2018, 12:46

OneEye ha scritto:comunque sono rimasto abbastanza affezionato a questo gruppo, recente, che magari a qualcuno di voi più votato alla psichedelia può interessare...
[Astra]

Bel pezzo, anche se - come succede con molte cose del dopo progressive/neo-progressive - non mi ha lasciato tantissimo.
Comunque Vlaada sarà un successo.
Offline Signor_Darcy
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Editor
TdG Moderator
Tdg Supporter
 
Messaggi: 3188
Iscritto il: 12 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Provincia di Como
Utente Bgg: Signor Darcy
Mercatino: Signor_Darcy
Puerto Rico Fan Through the ages Fan Twilight Struggle fan Terra Mystica Fan The Castles of Burgundy Fan Alta Tensione Fan Caylus Fan Carcassonne Fan Io gioco col giallo Il Signore Degli Anelli fan Star Wars fan I viaggi di Marco Polo fan Ovetto Kinder fan Podcast Maker El Grande Fan Glenn More Fan Sono stato alla Gobcon 2018

Re: Musica progressive

Messaggioda Thegoodson » 16 gen 2018, 14:07

Dopo la carrambata per cui i Dukes of stratosphear e gli XTC sono lo stesso gruppo, posso dire dire di aver trovato il senso alla mia giornata. Grazie, sono felice. :alcolico:
Offline Thegoodson
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1712
Iscritto il: 22 maggio 2013
Goblons: 0.00
Località: Brescia
Mercatino: Thegoodson

Re: Musica progressive

Messaggioda Signor_Darcy » 16 gen 2018, 15:40

faro59 ha scritto:Non c'entra niente con il genere, però intanto se ne è andata anche Dolores O'Riordan, la cantante dei Cranberries...

Uno dopo l'altro, è incredibile.
Comunque Vlaada sarà un successo.
Offline Signor_Darcy
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Editor
TdG Moderator
Tdg Supporter
 
Messaggi: 3188
Iscritto il: 12 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Provincia di Como
Utente Bgg: Signor Darcy
Mercatino: Signor_Darcy
Puerto Rico Fan Through the ages Fan Twilight Struggle fan Terra Mystica Fan The Castles of Burgundy Fan Alta Tensione Fan Caylus Fan Carcassonne Fan Io gioco col giallo Il Signore Degli Anelli fan Star Wars fan I viaggi di Marco Polo fan Ovetto Kinder fan Podcast Maker El Grande Fan Glenn More Fan Sono stato alla Gobcon 2018

Re: Musica progressive

Messaggioda Giofor » 18 gen 2018, 20:07

Bellissimo questo thread! Ah che ricordi!!! Da buon vecchietto vi dico solo che il mio primo concerto fu quello dei King Crimson nel tour di Larks Tongues in Aspic, grande musica ma suonata con una freddezza indicibile (otretutto l'acustica dell'allora Palasport di Roma non aiutava). Il secondo è quello che mi è rimasto nel cuore e considero il più bel concerto a cui ho partecipato nella mia vita (e vi assicuro che sono tanti!): Genesis con Peter Gabriel nel tour di presentazione in Italia di Selling England by the Pound....Indimenticabile Supper's Ready! :-))) :clap:
Preferiti
Immagine
Giocati
Immagine
Offline Giofor
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 30 gennaio 2015
Goblons: 80.00
Località: Formia (LT)
Utente Bgg: Giforian
Board Game Arena: Giofor
Mercatino: Giofor
Puerto Rico Fan

Re: Musica progressive

Messaggioda Lollosven » 18 gen 2018, 21:27

Giofor ha scritto:Bellissimo questo thread! Ah che ricordi!!! Da buon vecchietto vi dico solo che il mio primo concerto fu quello dei King Crimson nel tour di Larks Tongues in Aspic, grande musica ma suonata con una freddezza indicibile (otretutto l'acustica dell'allora Palasport di Roma non aiutava). Il secondo è quello che mi è rimasto nel cuore e considero il più bel concerto a cui ho partecipato nella mia vita (e vi assicuro che sono tanti!): Genesis con Peter Gabriel nel tour di presentazione in Italia di Selling England by the Pound....Indimenticabile Supper's Ready! :-))) :clap:


Grande fortuna assistere a quei concerti!
Di mio mi son dovuto accontentare dei concerti di Gabriel post Genesis e qualche (bel) concerto della PFM.
Bel thread che continuerò a seguire :clap:
"Le idee folli e squilibrate hanno la fastidiosa tendenza a diffondersi e radicarsi." Terry Pratchett

https://www.facebook.com/LudotecaGalliatese
Offline Lollosven
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 18 ottobre 2011
Goblons: 0.00
Località: Novara
Mercatino: Lollosven

Re: Musica progressive

Messaggioda Cianopanza » 19 gen 2018, 0:16

Offline Cianopanza
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1519
Iscritto il: 11 gennaio 2010
Goblons: 50.00
Località: Trieste
Mercatino: Cianopanza

Re: Musica progressive

Messaggioda LorenZo-M » 19 gen 2018, 11:20

Cianopanza ha scritto:Robert Wyatt


Grande personaggio Robert Wyatt, con una sensibilità molto particolare!
Prima di dedicarsi alla carriera solistica, suonò con Daevid Hallen e poi con i Soft Machine e i Matching Mole.
Dei primi propongo questo disco, non sicuramente facile, ma formativo. Ricordo ancora quando andai a trovare il mio amico Giorgio,
che sorridendo, senza dire una parola, mise sul piatto questo disco e rimanemmo zitti ad ascoltarlo, senza parlarci, finché non terminarono lato A e lato B... poi seguirono C e D ;)



Con i Matching Mole invece riesce ad esprimere maggiormente dal punto di vista compositivo. Il disco omonimo e quasi interamente firmato da Wyatt che oltre a suonare la batteria, suona anche piano, mellotron e canta. E' un disco che lascia spazio alle sperimentazioni, ma ricorda il Wyatt che si ascolterà successivamente. Più strano invece il secondo loro disco.



------------------------------------------------------------------------
------------------------------------------------------------------------

Cambiando un po' argomento, ma rimanendo in tema sperimentazione... giusto per segnalare qualcosa che potrebbe interessare a chi piacciono le sonorità un po più massive, ipnotico-squillanti... una band attuale che apprezzo molto, che mescola psichedelia con krautrock, progressive con stoner, sono gli australiani King Lizard and the Wizard Gizzard. Una band molto prolifica che si accosta alla scena neo-psichedelica di gruppi come i Teme Impala o gli Fralming Lips, ma si spinge un po' di più verso il neo-prog, in un esplorazione sonora che esplode in diverse direzioni. Un gruppo di sette/otto musicisti: due batterie, una tastiera, un basso il resto chitarre.


Video divertente tra le altre cose ;)
Offline LorenZo-M
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1166
Iscritto il: 07 febbraio 2016
Goblons: 20.00
Località: Trieste - Imperia
Utente Bgg: lorenzo_m
Board Game Arena: LorenZo-M
Yucata: LorenZo-M
Mercatino: LorenZo-M

Re: Musica progressive

Messaggioda Signor_Darcy » 19 gen 2018, 11:40

Giofor ha scritto:Il secondo è quello che mi è rimasto nel cuore e considero il più bel concerto a cui ho partecipato nella mia vita (e vi assicuro che sono tanti!): Genesis con Peter Gabriel nel tour di presentazione in Italia di Selling England by the Pound....Indimenticabile Supper's Ready! :-))) :clap:

Io l'ho "vissuto" qualche anno fa con The musical box, praticamente identico. Spettacolare.
Comunque Vlaada sarà un successo.
Offline Signor_Darcy
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Editor
TdG Moderator
Tdg Supporter
 
Messaggi: 3188
Iscritto il: 12 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Provincia di Como
Utente Bgg: Signor Darcy
Mercatino: Signor_Darcy
Puerto Rico Fan Through the ages Fan Twilight Struggle fan Terra Mystica Fan The Castles of Burgundy Fan Alta Tensione Fan Caylus Fan Carcassonne Fan Io gioco col giallo Il Signore Degli Anelli fan Star Wars fan I viaggi di Marco Polo fan Ovetto Kinder fan Podcast Maker El Grande Fan Glenn More Fan Sono stato alla Gobcon 2018

Re: Musica progressive

Messaggioda faro59 » 20 gen 2018, 13:11

Forse il più bell'album degli Yes, ma non è a nome loro visto la mancanza di Squire...

https://www.youtube.com/watch?v=JoPAmHHdbG4

Io c'ho la fissa per loro:

https://www.youtube.com/watch?v=51_saVLTu_I

Fabio Rossi

Offline faro59
Esperto
Esperto

 
Messaggi: 444
Iscritto il: 13 febbraio 2017
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: faro59

Re: Musica progressive

Messaggioda LorenZo-M » 21 gen 2018, 15:26

Ah... prima parlavo dei King Gizzard & Lizard Wizard.
Questo forse è il loro disco più progressive. E' il loro quarto disco pubblicato nel 2017, al quale poi è seguito un quinto!!
Cinque dischi in un anno :)
Ma la particolarità più grande è che questo disco è stato regalato al pubblico, non solo si può scaricare gratuitamente, ma la band invita a farne copie fisiche, CD, Cassette o anche vinile... dicono "Questo disco è gratis! Avete mai voluto mettere su una vostra etichetta? Fatelo adesso, coinvolgete i vostri amici... Questo disco non è nostro. E' vostro. Andate avanti, condividete, divertitevi. Siate creativi"
Il fatto è che il disco è una bomba!!!
E' un disco a volte cupo che mescola generi diversi, diversi strumenti, tempi diversi, tra progressive rock e medio oriente.
A detta del cantante un lavoro che ha impegnato duramente la band è che per questo hanno deciso di premiare i loro fan regalandoglielo.




(Parole tra virgolette tratte da il Mucchio Selvaggio che traduce l'annuncio apparso a novembre su Facebook, all'uscita del disco)

EDIT:
Free Download: HO TROVATO IL LINK DA DOVE E' POSSIBILE FARE IL DOWNLOAD dei file audio in diversi formati, con masterizzazioni diverse, per CD per vinile o mp3...
POLYGONDWANALAND: http://kinggizzardandthelizardwizard.co ... index.html
Ultima modifica di LorenZo-M il 28 gen 2018, 3:40, modificato 2 volte in totale.
Offline LorenZo-M
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1166
Iscritto il: 07 febbraio 2016
Goblons: 20.00
Località: Trieste - Imperia
Utente Bgg: lorenzo_m
Board Game Arena: LorenZo-M
Yucata: LorenZo-M
Mercatino: LorenZo-M

Re: Musica progressive

Messaggioda Hogweed » 22 gen 2018, 3:43

Giofor ha scritto:Bellissimo questo thread! Ah che ricordi!!! Da buon vecchietto vi dico solo che il mio primo concerto fu quello dei King Crimson nel tour di Larks Tongues in Aspic, grande musica ma suonata con una freddezza indicibile (otretutto l'acustica dell'allora Palasport di Roma non aiutava). Il secondo è quello che mi è rimasto nel cuore e considero il più bel concerto a cui ho partecipato nella mia vita (e vi assicuro che sono tanti!): Genesis con Peter Gabriel nel tour di presentazione in Italia di Selling England by the Pound....Indimenticabile Supper's Ready! :-))) :clap:


Invidia infinita! se avessi la macchina del tempo quel Tour non me la perderei!

Però nel 1994 ero al Delle Alpi a Torino per i Pink Floyd in compenso... Serata a dir poco magica... :)
Immagine
Offline Hogweed
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1053
Iscritto il: 03 febbraio 2005
Goblons: 0.00
Località: Alessandria
Utente Bgg: Hogweed
Board Game Arena: Hogweed
Facebook: lucaconti74
Mercatino: Hogweed

PrecedenteProssimo

Torna a Tempo Libero

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

  • Pubblicita`