Nasce prima l'uovo o la gallina?

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, pacobillo, Rage

Nasce prima l'uovo o la gallina?

Messaggioda buzzlightyear » 7 apr 2006, 17:08

Non so se questo tema sia già stato dibattuto o meno (ad ogni modo "repetitio iuvant" no ? :) ).La questione che ivi vado a porvi riguarda la correlazione tra quanto ci piace un gioco e quanto siamo bravi a quel gioco.Il problema va quindi analizzato da un duplice punto di vista.
In primo luogo i giochi a cui sono più forte sono anche quelli che mi piacciono di più??
Siccome nel mio caso senz'altro si ( a parte qualche rara eccezione tipo Puerto Rico dove sono una schiappa ) mi chiedo quale delle due venga prima..cioè mi piace il gioco perchè vedo che sono più bravo della media a quel gioco o invece è prima il gioco in se a piacermi e dunque giocandolo spesso divento forte?Insomma nasce prima l'uovo (la bellezza del gioco) o la gallina (sono bravo in quel gioco) ?

La questione è stata lungamente dibattuta nel mio gruppo e mi piacerebbe saperne che ne pensate.Ogni volta che viene portato un gioco nuovo comunque è provato che chi vince dice "che gioco della ma..nna"e chi perde "che gioco della min...a" :grin:
Forse la risposta dunque è proprio questa ??
Offline buzzlightyear
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 201
Iscritto il: 21 dicembre 2004
Goblons: 0.00
Località: Parma
Mercatino: buzzlightyear

Messaggioda Morpheus » 7 apr 2006, 17:12

Per me viene prima la bellezza del gioco, poi che vinca o perda è ininfluente ai fini della decisione. ;)
Offline Morpheus
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6411
Iscritto il: 04 aprile 2005
Goblons: 33,340.00
Località: Marino (Roma) - Roman Castles
Mercatino: Morpheus

Messaggioda freeman74 » 7 apr 2006, 17:18

bè si può perdere ma non per questo il gioco debba essere una minchiata...a Puerto Rico chi perde non penso si metta a dire che il gioco sia una boiata...
Offline freeman74
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
Top Uploader 1 Star
 
Messaggi: 5101
Iscritto il: 21 giugno 2004
Goblons: 1,120.00
Località: Roma - Casal Palocco
Mercatino: freeman74

Messaggioda rporrini » 7 apr 2006, 17:22

C'è Advanced Squad Leader, un gioco che a mio avviso non ha rivali per ciò che riguarda la similitudine con la realtà e per la longevità.

Questo è il gioco che in vita mia non sono mai riuscito a vincere.
Immagine
Calcolo fatto sul prezzo di 1500 lire a pacchetto.
Offline rporrini
Magister Antiquitatis
Magister Antiquitatis

Avatar utente
Tdg Super Moderator
Top Author
Top Uploader 1 Star
Tdg Supporter
 
Messaggi: 9595
Iscritto il: 20 febbraio 2004
Goblons: 780.00
Località: Roma - First Valley
Utente Bgg: rporrini
Board Game Arena: rporrini
Yucata: rporrini
Facebook: rporrini
Mercatino: rporrini
Puerto Rico Fan Tocca a te fan Terra Mystica Fan Alta Tensione Fan Alhambra Fan Sono stato alla Gobcon 2016

Messaggioda SWANEE » 7 apr 2006, 17:23

Io penso che ognuno di noi in un gioco ha: Ambientazioni preferite, meccaniche preferite, componentistica preferita, ecc...
Quindi il gioco è bello ancor prima di venire acquistato (spero che nessuno di noi prima di comprare un gioco, pensa che sia brutto....)
Poi se quando va a giocare non riesce proprio a vincere, beh allora lo si inizia ad odiare ;) ma questa è un altra storia....
L'importante non è vincere ma sapere quello che sta facendo il tuo nemico!
Offline SWANEE
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 0.00
Località: ERCOLANO (NA)
Mercatino: SWANEE

Messaggioda Gwaihir » 7 apr 2006, 17:24

Quanto mi piace un gioco è assolutamente indipendente da quanto sono forte.
Mi diverto MENTRE gioco perché le meccaniche e l'ambientazione mi affascinano. Comincio ad appassionarmi dalle primissime battute di gioco.
Anzi forse il fatto che io non vinca può essere uno stimolo ulteriore a sperimentare nuove strategie.
The Eagle Goblin
Offline Gwaihir
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2926
Iscritto il: 24 marzo 2004
Goblons: 580.00
Località: Roma
Mercatino: Gwaihir

Messaggioda Juda » 7 apr 2006, 17:26

Credo di poter dire che il fattore "vittoria" in un gioco sia uno dei tanti elementi che può renderelo piacevole; infatti ci sono altri fattori di un gioco (inteso in senso generico) che lo rendono piacevole agli occhi di un soggetto ( come ad esempio la grafica o le meccaniche avvincenti)e che non dipendono necessariamente dalla capacità del giocatore. Una meccanica di gioco può essere divertente per un giocatore in molti casi, non solo se vince; diciamo che l' elemento fondamentale a tal fine è la comprensione (se non comprendo non apprezzo, se perdo posso apprezzare comunque). La possibilità di vincere la vedo come uno dei tanti fattori soggettivi che rendono bello e piacevole un gioco: se non fosse così non sarebbe mai piacevole un gioco come gdr dove non vince nessuno.

Adotta un Juda, ti sara "fedele" per sempre!?!

Offline Juda
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1603
Iscritto il: 25 novembre 2004
Goblons: 0.00
Località: Lodi
Mercatino: Juda

Messaggioda buzzlightyear » 7 apr 2006, 17:30

Morph la tua risposta già la sapevo !!
Ma a parte la questione in generale mi piaceva proprio sapere se i vostri giochi preferiti sono anche quelli a cui siete + forti.
Ad esempio per quel che mi riguarda S.Petersburg,TTRide,Caylus,Through the desert sono sicuramente i miei giochi preferiti e penso di essere abbastanza forte a tutti e 4.Mentre tra i preferiti a cui sono una mezza schiappa ci sono solo Citadels e Puerto rico...questo mi da un pò da pensare..
Offline buzzlightyear
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 201
Iscritto il: 21 dicembre 2004
Goblons: 0.00
Località: Parma
Mercatino: buzzlightyear

Messaggioda Gwaihir » 7 apr 2006, 17:41

buzzlightyear ha scritto:Morph la tua risposta già la sapevo !!
Ma a parte la questione in generale mi piaceva proprio sapere se i vostri giochi preferiti sono anche quelli a cui siete + forti.
Ad esempio per quel che mi riguarda S.Petersburg,TTRide,Caylus,Through the desert sono sicuramente i miei giochi preferiti e penso di essere abbastanza forte a tutti e 4.Mentre tra i preferiti a cui sono una mezza schiappa ci sono solo Citadels e Puerto rico...questo mi da un pò da pensare..


Forse semplicemente ci metti più passione e ti riescono meglio ;)
The Eagle Goblin
Offline Gwaihir
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2926
Iscritto il: 24 marzo 2004
Goblons: 580.00
Località: Roma
Mercatino: Gwaihir

Messaggioda Starmaster » 7 apr 2006, 17:49

Morpheus ha scritto:Per me viene prima la bellezza del gioco, poi che vinca o perda è ininfluente ai fini della decisione. ;)


Quoto il buon Morpheus. Penso che Caylus sia una perla del panorama ludico del momento, mi strapiace e non smetterei mai di giocarlo. Quante partite ho fatto? Tra BSW e a tavola più di 15...vinte? Nessuna... :oops: (vorrei un applauso per essermi sputtanato in pubblico..tnx!) :clapclap:



Freeman74 ha scritto:Puerto Rico chi perde non penso si metta a dire che il gioco sia una boiata...


Anche qui quoto in pieno!

Swanee ha scritto:Quindi il gioco è bello ancor prima di venire acquistato (spero che nessuno di noi prima di comprare un gioco, pensa che sia brutto....)


Questo è vero ma solo per chi acquista il gioco in questione.

Swanee ha scritto:Poi se quando va a giocare non riesce proprio a vincere, beh allora lo si inizia ad odiare ma questa è un altra storia....


Qui la cosa è soggettiva. Come rporrini perde sempre ad ASL ed io a Caylus c' è gente che vince sempre a dei giochi che non piacciono particolarmente. Cio nonostante, alcuni, continuano a perseverare sul gioco che piace e poter così assaporare di più una vittoria tanto attesa al gioco preferito. Infatti...
Gwaihir ha scritto:Anzi forse il fatto che io non vinca può essere uno stimolo ulteriore a sperimentare nuove strategie.

...come volevasi dimostrare.
Io personalmente non smetterò mai di giocare a Caylus finchè non riuscirò a vincere una partita. Penso sia dello stesso parere il Porrini.
Offline Starmaster
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 4387
Iscritto il: 13 giugno 2005
Goblons: 180.00
Località: Canegrate (Milano)
Mercatino: Starmaster

Messaggioda linx » 7 apr 2006, 17:59

Juda ha scritto:Credo di poter dire che il fattore "vittoria" in un gioco sia uno dei tanti elementi che può renderelo piacevole; infatti ci sono altri fattori di un gioco (inteso in senso generico) che lo rendono piacevole agli occhi di un soggetto ( come ad esempio la grafica o le meccaniche avvincenti)e che non dipendono necessariamente dalla capacità del giocatore. Una meccanica di gioco può essere divertente per un giocatore in molti casi, non solo se vince; diciamo che l' elemento fondamentale a tal fine è la comprensione (se non comprendo non apprezzo, se perdo posso apprezzare comunque). La possibilità di vincere la vedo come uno dei tanti fattori soggettivi che rendono bello e piacevole un gioco: se non fosse così non sarebbe mai piacevole un gioco come gdr dove non vince nessuno.


Concordo e aggiungo:

Se vinci la prima partita di solito è perchè hai compreso il gioco meglio degli altri. Se tu, dopo che hai studiato indefessamente il regolamento per una settimana e ti sei fatto i tuoi calcoli mentali, spieghi il gioco a un gruppo di giocatori che devono ancora capirlo a fondo e perdi la prima partita... allora il gioco fa schifo :grin:

Il modo migliore per far piacere i giochi a mogli e compagne varie è giocarlo in modo così assurdo da avere buone probabilità di perdere la (loro) prima partita... e riuscire così a renderlo "proprio un bel gioco" giocandolo spesso successivamente (e recuperando la sconfitta :twisted: )
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 6636
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Mercatino: linx
Agricola fan Membro della giuria Goblin Magnifico Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

punti di vista?

Messaggioda aringarosa » 7 apr 2006, 18:23

... se perdi.. e il gioco ti piace.. allora stiamo parlando di un BEL GIOCO...
... tutto il resto è soggettivo...
(scusatemi... ma non è colpa mia se la sezione è "questioni filosofiche")
... dunque nasce prima l'uovo...
Offline aringarosa
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1830
Iscritto il: 13 settembre 2005
Goblons: 400.00
Località: Noicattaro (BA)
Mercatino: aringarosa

Messaggioda Necros » 7 apr 2006, 20:07

io a wh perdo sempre eppure ci gioco orami da 6 anni, dico tutto, questo vuol dire che mi piace veramente tanto!
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00
Mercatino: Necros

Messaggioda KAKOV » 7 apr 2006, 21:06

Personalmente conta solo l'ambientazione, ossia se il periodo o argomento trattato (di tutti i tipi di giochi) mi piace, allora facilmente mi piace anche il gioco, l'inverso molto difficilmente.
Vero che tra giochi che trattano lo stesso argomento scegli quello che più ti aggrada, ma ciò non influisce se mi piace, indipendentemente se sia forte o meno.

Visto che il tempo che uno può dedicare è quello che è, faccio selezione in questo modo, poi se perdo amen.
Offline KAKOV
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 19 marzo 2006
Goblons: 0.00
Località: Torino
Mercatino: KAKOV

Messaggioda Falcon » 7 apr 2006, 22:13

Morpheus ha scritto:Per me viene prima la bellezza del gioco, poi che vinca o perda è ininfluente ai fini della decisione. ;)


Quoto, quoto, quoto! :grin:

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

Offline Falcon
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
Top Uploader
 
Messaggi: 5488
Iscritto il: 09 gennaio 2005
Goblons: 3,384.00
Località: Senigallia (An)
Mercatino: Falcon
Sono stato alla Gobcon 2015 Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col verde Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Ventennale Goblin

Prossimo

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti