Nerd.... Un qualcosa che non mi convince....

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, pacobillo, Rage

Messaggioda Lobo » 25 nov 2008, 14:13

Eh, si alla fine tutto gira intorno al "triangolo della felicità".
Le pippe mentali correlate alla mancanza dell'oggetto provocano nerdizzazione. In realtà se il nerd scopasse di più da subito farebbe immediatamente un enorme salto di qualità poiché spesso è più intelligente di altri.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

Offline Lobo
Crazy Goblin
Crazy Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG Organization Plus
TdG Administrator
TdG Editor
Top Author 2 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 3727
Iscritto il: 09 giugno 2003
Goblons: 20,011,502.00
Località: Flaminius - TdG
Utente Bgg: Lobo
Board Game Arena: LGZ
Mercatino: Lobo
Puerto Rico Fan Twilight Struggle fan Sono un Goblin Terra Mystica Fan Membro della giuria Goblin Magnifico Star Wars: X-Wing Fan BoardGameArena Player Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col rosso Tifo Roma Gundam fan Goldrake fan Podcast Fan Ventennale Goblin

Messaggioda odk » 25 nov 2008, 14:16

rporrini ha scritto:Le chiappe che fuoriescono dai pantaloni?

Quindi tutte le teen di oggi sono nerd.


Ho letto spesso l'affermazione che il nerd è una persona di intelletto superiore, però poi emerge che questa superiorità la indirizza in un ambito ben ristretto, allora mi chiedo non sarà che sà fare solo quello??? e quindi la porta un pò come un arte immotivatamente?

Di campioni in uno specifico settore ce ne sono a iosa, ma poi emerge che in altri contesti nn sono nessuno.Di fatto ognuno di noi ha delle caratteristische che si sposano con determinate situazioni e vanno in crisi con altre quindi non vedolo stretto legame tra intelletto superiore e Nerd.

ODK
Offline odk
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2315
Iscritto il: 18 giugno 2008
Goblons: 1,490.00
Località: Fabrateria Vetus - Ceccano - (Fr)
Utente Bgg: Orso del Kispios
Mercatino: odk
Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016 Io faccio il Venerdi GdT! Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Podcast Maker Telegram Fan

Messaggioda tika » 25 nov 2008, 14:28

infatti, secondo me il Nerd è qualcuno che non riesce, per limiti strutturali o contingenti, a uscire da uno o pochi ristretti ambiti mentali, i quali ambiti però lo portano ad essere escluso dalla società di massa (non intesa in questo caso in senso prettamente negativo). In generale gli ambiti donne/sport sono ambiti tipici della società di massa. Quindi difficilmente uno sportivo/figo-con-le-donne sarà un nerd.
Ci sono ovviamente eccezzioni, sport di nicchia esistono (in particolare in Italia), o comunque praticati silenziosamente, oppure successo tra le donne-Nerd.

Quindi in realtà perché il Nerd sia realmente Nerd necessita di più di una caratteristica, e l'esclusione di altre.
C'è da notare che in Italia ora la situazione si sta evolvendo. Come già sottolineato l'anti-Nerd in italia sta diventando il cosiddetto "tronista" (o reputato tale). Questo sta estremizzando il concetto, ma in generale sta creando una sorta di allenza tra Nerd e categoria di mezzo (non Nerd e non tronista) contro i tronisti.

8-O
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2265
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento
Mercatino: tika

Messaggioda Sol_Invictus » 25 nov 2008, 14:55

E' vero, in Italia il nerd è sempre stato una categoria sui generis, eppure c'è stato. In ogni caso, insisto che il nerd sia una categoria più propria del passato. Era tipicamente anni '80 ed ha resistito bene fino alla metà dei '90. Appartiene a quelle categorie che ormai sono in estinzione, insieme ad esempio al vero metallaro. Ce ne sono ancora, ma molti meno di prima..e in fondo lo dico con dispiacere, perchè sono sostituiti da categorie ben _più_ sfigate e dannose!

Mi viene in mente che tempo fa, per ridere, con degli amici disegnammo una specie di schema sociale dei vari "tipi" (nerd, truzzo, punkabbestia, ecc.). Era carino per farsi due risate, solo che non saprei come condividerlo dato che è un file excel..magari prima o poi proverò a trasformarlo in uno screenshot.

Il fatto che siamo tutti qua a parlare di giochi ci rende tutti un po' nerd :roll: Ma non necessariamente i nerd archetipici e sfigati..le categorie con il tempo si sono allargate, vedi l'esempio del pc.
S'i' fosse fuoco, arderei 'l mondo;
s'i' fosse vento, lo tempestarei;
s'i' fosse acqua, i' l'annegherei;
s'i' fosse Dio, mandereil' en profondo;
Offline Sol_Invictus
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1707
Iscritto il: 16 novembre 2006
Goblons: 30.00
Località: Londra / Ravenna
Mercatino: Sol_Invictus

Messaggioda Raistlin » 25 nov 2008, 15:14

Mi ritrovo sostanzialmente d'accordo con Frigster e in buona parte anche con Elgamoth.
Credo che il nerd sia dopotutto un prodotto di questa società 'storpiante' che pone canoni e differenzia il... ehm, diciamo 'fighetto' dal suo opposto - il 'nerd' per l'appunto - classificandoli in base alle loro priorità nella vita. Voglio dire, è chiaro che in una società che inneggia al sesso, al denaro e al potere (insomma all'uso AZZERATO del cervello) chiunque non si conformi ad essi ne divenga automaticamente un reietto, visto in modo quantomeno stranito dalla massa-pecorona.

Sinceramente però non saprei dire se la maggior attitudine all'uso del cervello tipica del nerd sussista alla base, spingendolo quindi volutamente in tale direzione o sia un semplice derivato della sua condizione, ripiego a posteriori di tentativi fallimentari di implementazione/conformismo alla società medesima.
Per quanto mi riguarda (ma da discreto nerd quale mi reputo probabilmente sono di parte.. chissà :)), ritengo che la prima delle due ipotesi sia quella più esatta.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6039
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 100.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere
Mercatino: Raistlin

Re: Nerd.... Un qualcosa che non mi convince....

Messaggioda Torakiki » 25 nov 2008, 15:22

thekingofbronx ha scritto:perchè c'è un accanimento contro la fantasia in questo periodo di decandenza della stessa perchè con la televisione si stanno perdendo tutti i valori...


Adesso i veri nerd sono quelli che guardano i programmi indecenti della de filippi. Solamente perchè nel vivere comune sono io " quello strano " ( per via dei giochi di ruolo ed altro ) e quindi quello da additare come nerd, nessuno mi farà pensare diversamente: sono loro gli sfigati. 8)

Quando, all' inizio della nostra relazione, la mia ragazza mi prendeva in giro per via dei gdr, alla fine non mi arrabbiavo, sapendo di non dovermi vergognare di nulla. Quando abbiamo cominciato a vivere assieme, si stupiva di quante risate partivano all' improvviso dal nostro tavolo ( giochiamo molto rumorosamente, è vero ). Adesso le prenderò Avventure in prima serata perchè vuole provare a giocare e lo trova un gioco molto stimolante e divertente....

Basta solo educarli, questi nerdetti intontiti dalla televisione ;)
Voterei per un cambio di definizione su wikipedia.
Offline Torakiki
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 297
Iscritto il: 11 ottobre 2007
Goblons: 30.00
Località: Vicenza
Mercatino: Torakiki

Messaggioda rporrini » 25 nov 2008, 15:25

ODK ha scritto:
rporrini ha scritto:Le chiappe che fuoriescono dai pantaloni?

Quindi tutte le teen di oggi sono nerd.


Sbagliato. Non esistono nerd di sesso femminile.
Immagine
Calcolo fatto sul prezzo di 1500 lire a pacchetto.
Offline rporrini
Magister Antiquitatis
Magister Antiquitatis

Avatar utente
Tdg Super Moderator
Top Author
Top Uploader 1 Star
Tdg Supporter
 
Messaggi: 9595
Iscritto il: 20 febbraio 2004
Goblons: 780.00
Località: Roma - First Valley
Utente Bgg: rporrini
Board Game Arena: rporrini
Yucata: rporrini
Facebook: rporrini
Mercatino: rporrini
Puerto Rico Fan Tocca a te fan Terra Mystica Fan Alta Tensione Fan Alhambra Fan Sono stato alla Gobcon 2016

Messaggioda vittogol » 25 nov 2008, 16:00

Sbagliato. Non esistono nerd di sesso femminile.


mmmhhh, e dove metti quelli brutte che non si fila nessuno? si vedono ad usare quindi il cervello e.... patapunfete ricascano nel nostro ambito!

MI piace il discorso che i nerd sono gli altri! Io in qualche modo l'ho sempre pensato.....
La luce che vedi in fondo al tunnel non è la tua salvezza, ma il mio fanalino di coda!
Offline vittogol
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1307
Iscritto il: 14 ottobre 2006
Goblons: 0.00
Località: Roma - Largo Preneste
Mercatino: vittogol

altro elemento

Messaggioda aledrugo1977 » 25 nov 2008, 17:53

a freddo mi viene un altro elemento che a mio avviso caratterizza il nerd da tavolo: lo spirito di proselitismo a tutti i costi.

Sta bene coniare termini spassosi per i non giocatori (o i "civili" come li chiamo io) ovvero babbani, niubbi eccetera per quelli rimasti al risiko! -nei migliore dei casi prestige- ma cercare a tutti i costi la loro redenzione ludica mi da da riflettere.
Le Jihad e le missioni forzose non hanno mai portato a nulla.

Questo fa molto nerd.

Forse gli appassionati di calcio si fanno in quattro per promuovere il loro hobby? No ma qui alcuni potranno obiettare che il calcio è ovunque. Ero preparato a questa riserva. Prendiamo ad esempio i circoli di bocciofila, di curling o i cineclub.

Ho conosciuto gente che gioca a bocce e frequento i cineclub, il curling mi manca.
Mentre per i GdT o i GdR ho avuto modo di incontrare -simpatici per carità- maniaci bramosi di convertire, divulgare forzosamente, in cineteca chi vuole va a vedere il film iraniano mentre lascia Boldi & De Sica a chi vuole. Stessa cosa per la bocciofila ovviamente senza Boldi & De Sica.

La sana diffusione è un conto. Esempio personale: certi miei amici si sono avvicinati alla cosa in modo spontaneo, la maggioranza non è interessata alla cosa e ne è rimasta in disparte. C'est la vie.

La peggiore deviazione del nerd da tavolo è la deriva crociata.
Su questo chiudo riflettendo che quindi il nerd irrecuperabile è a tal punto chiuso nel suo Mondo da ambire a espanderlo e basta piuttosto che aprirsi al diverso. Aprirsi non vuol dire uniformarsi, semplicemente al limite comprenderlo.

Trattandosi di un hobby che dire, a ciascuno il suo.
Offline aledrugo1977
Goblin sondaggisticus
Goblin sondaggisticus

Avatar utente
Top Author 2 Star
TdG Auctioneer Level 1
TdG Editor
 
Messaggi: 9219
Iscritto il: 12 gennaio 2006
Goblons: 3,440.00
Località: Pendolare senza fissa dimora. Ora Sarzana!
Mercatino: aledrugo1977
Starcraft Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Il trono di spade Fan Sono un Sava follower

Messaggioda linx » 25 nov 2008, 18:05

frigster ha scritto:Il nerd è come uno scacchista.
La sua intelligenza, purtroppo o per fortuna, lo porta a valutare molto in profondità le conseguenze delle sue scelte. Se a scacchi va bene perché ti evita la sconfitta con le donne è disastroso. Star lì a prevedere tutte le possibili risposte ad un'avance fa solo accrescere i timori di insuccesso e aumenta le scelte di rinuncia. Invece, l'incoscienza di uno che "non sta lì a pensarci tanto" viene vista dall'altro sesso come staordinaria intraprendenza e sicurezza di sè. E il gioco è fatto.

Non penso si possa descrivere la situazione meglio di così.
Aggiungerei solo che l'unica cosa che manca veramente ad un nerd è la possibilità di studiare veramente la vita sociale, perchè non veramente possibile. E questa incapacità di prepararsi su questi argomenti lo mette in una crisi ancora peggiore: grandi capacità di elaborare ma non abbastanza dati da far girare nel cervello.
In teoria potrebbe anche informarsi parzialmente sulle mode leggendo riviste di settore. Ma in tal modo rischierebbe di essere un nerd fra i nerd, additato dai suoi simili come uno che indugia in letture stupide.
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 6613
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Mercatino: linx
Agricola fan Membro della giuria Goblin Magnifico Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda elgamoth » 25 nov 2008, 18:09

rporrini ha scritto:Sbagliato. Non esistono nerd di sesso femminile.


ci sono, ci sono eccome...

rammento anni ed anni ed ancora anni fa che si giocava di ruolo (bei tempi) c'era la cessa di turno che faceva il personaggio che era una strefiga e se la tirava con tutti i mebri del gruppo dandola a piene mani a tutti i PNG ...

he he he ...

tutt'ora un esempio di nerd mi viene in mente....un amico che hya anche scritto un libro....
lui è un ingegnere alto 1,70 al massimo, calvo e magrolino...il suo alter ego da gdr....alto 2 metri largo come un armadio a due ante e con una fluente e lunga chioma :o)))))

altri nerd sono quelli comeme ed il mio socio che quando si va a giocare a pupazzi fuori città organizziamo la macchinata per portarci i giovani della squadra.... :O)

ad ognuno il suo
REFERENTE TdG ROMA

Collericamente Vostro The (Real) Un-Goblin!! "Fear God, and dread nought"
http://www.legiocapitolina.it
LUDOTECA LEGIO CAPITOLINA A ROMA info 3488879558
Offline elgamoth
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Organization
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2090
Iscritto il: 23 novembre 2004
Goblons: 160.00
Località: Roma HornHelias
Mercatino: elgamoth

Messaggioda aledrugo1977 » 25 nov 2008, 18:21

elgamoth ha scritto:tutt'ora un esempio di nerd mi viene in mente....un amico che hya anche scritto un libro....
lui è un ingegnere alto 1,70 al massimo, calvo e magrolino...il suo alter ego da gdr....alto 2 metri largo come un armadio a due ante e con una fluente e lunga chioma :o)))))
ad ognuno il suo


oddio...sono 1,74 m, sono ingegnere, inizio a stempiarmi e in gioventù prediligevo i guerrieri fracassoni, quelli da rissa nella taverna "il goblin che ride"...non è che ci conosciamo?!
Offline aledrugo1977
Goblin sondaggisticus
Goblin sondaggisticus

Avatar utente
Top Author 2 Star
TdG Auctioneer Level 1
TdG Editor
 
Messaggi: 9219
Iscritto il: 12 gennaio 2006
Goblons: 3,440.00
Località: Pendolare senza fissa dimora. Ora Sarzana!
Mercatino: aledrugo1977
Starcraft Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Il trono di spade Fan Sono un Sava follower

Messaggioda elgamoth » 25 nov 2008, 18:58

aledrugo1977 ha scritto:
elgamoth ha scritto:tutt'ora un esempio di nerd mi viene in mente....un amico che hya anche scritto un libro....
lui è un ingegnere alto 1,70 al massimo, calvo e magrolino...il suo alter ego da gdr....alto 2 metri largo come un armadio a due ante e con una fluente e lunga chioma :o)))))
ad ognuno il suo


oddio...sono 1,74 m, sono ingegnere, inizio a stempiarmi e in gioventù prediligevo i guerrieri fracassoni, quelli da rissa nella taverna "il goblin che ride"...non è che ci conosciamo?!


no, :o)
lui ha scritto un libro (recentemente pubblicato) sul suo alter ego....
la cosa divertente è che fino a che non lo conosci la cosa può anche passare...ma poi quando lo vedi...vien da sorridere..
:O)
REFERENTE TdG ROMA

Collericamente Vostro The (Real) Un-Goblin!! "Fear God, and dread nought"
http://www.legiocapitolina.it
LUDOTECA LEGIO CAPITOLINA A ROMA info 3488879558
Offline elgamoth
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Organization
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2090
Iscritto il: 23 novembre 2004
Goblons: 160.00
Località: Roma HornHelias
Mercatino: elgamoth

Messaggioda thekingofbronx » 25 nov 2008, 20:24

direi che ha riscosso un buon successo il mio post.. sono contento ma io non mi riterrò mai nerd perchè gioco a warhammer. in primis se il nerd è un po' sfigatello diciamo, si veste come un boscaiolo io sono l'opposto...
poi è molto portato allo studio: io? no no...
insomma secondo me definirei nerd una qualsiasi persona associale, indipendentemente dal fatto che giochi a d&d, 40k ecc. che non ha amici e tende a rinchiudersi in casa a non far niente... gli altri possono essere geni, sfigati, noiosi, chi più ne ha più ne metta...


Ma non NERD
"Datemi cento space marine. Se non potete, datemi mille soldati di un altro tipo."
Offline thekingofbronx
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 230
Iscritto il: 23 ottobre 2008
Goblons: 0.00
Località: Trento
Mercatino: thekingofbronx

Messaggioda elgamoth » 25 nov 2008, 22:50

thekingofbronx ha scritto:direi che ha riscosso un buon successo il mio post.. sono contento ma io non mi riterrò mai nerd perchè gioco a warhammer. in primis se il nerd è un po' sfigatello diciamo, si veste come un boscaiolo io sono l'opposto...
poi è molto portato allo studio: io? no no...
insomma secondo me definirei nerd una qualsiasi persona associale, indipendentemente dal fatto che giochi a d&d, 40k ecc. che non ha amici e tende a rinchiudersi in casa a non far niente... gli altri possono essere geni, sfigati, noiosi, chi più ne ha più ne metta...


Ma non NERD


attento...il primo passo per esser nerd è essere sicuri di non esserlo :-))
REFERENTE TdG ROMA

Collericamente Vostro The (Real) Un-Goblin!! "Fear God, and dread nought"
http://www.legiocapitolina.it
LUDOTECA LEGIO CAPITOLINA A ROMA info 3488879558
Offline elgamoth
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Organization
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2090
Iscritto il: 23 novembre 2004
Goblons: 160.00
Località: Roma HornHelias
Mercatino: elgamoth

PrecedenteProssimo

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti