[X-Wing] - Nuove grandi navi in arrivo!!

Discussioni generali su tutti i giochi di miniature e tridimensionali (compresi i giochi Games Workshop). Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: Normanno, groblnjar

[X-Wing] - Nuove grandi navi in arrivo!!

Messaggioda Mik » 22 apr 2014, 13:45

Ho tradotto l'ultima News FFG riguardante le grandi navi in arrivo.
Inizio con l'ultima e se poi ho voglia e interessa traduco anche le precedenti che parlano della modalità campagna e di come iniziare
Spero di fare cosa gradita ;)
Qui il link originale:

Explore the Huge Ships of X-Wing (TM) and Download New Rules

"Han! Affrettati! La flotta sarà qui da un momento all'altro. "
-Leia Organa


E 'un momento emozionante per i fans di X-Wing ™! Negli ultimi mesi, abbiamo presentato le anteprime delle prime enormi navi del gioco, il trasporto medio GR-75 e la corvetta Corellian CR90 , insieme con le nuove regole per l’ "energia", un nuovo modello (template) di manovra, e gli aggiornamenti che portano al gioco.
Ora la prima di queste astronavi mozzafiato sta per arrivare ai rivenditori, e abbiamo meno di due settimane prima che l’espansione del Trasporto Ribelle consenta di immergersi nella prima campagna multi-missione del gioco e nella vostra prima esperienza di Gioco Epico!


[centre]Immagine
Una visione a 360 gradi del mezzo di trasporto GR-75.[/centre]


In attesa della sua uscita - e il successivo rilascio del Tantive IV Expansion Pack – e dell'impatto che queste navi enormi avranno presto nelle vostre battaglie spaziali di X-Wing, stiamo presentando le regole per queste navi enormi (pdf, 2,8 MB ) e le regole per i nostri due formati di torneo di Gioco Epico (pdf, 2,6 MB), insieme con poche parole da parte degli sviluppatori del gioco in cui spiegano come e perché le navi enormi funzionano in modo diverso nei combattimenti rispetto a tutti i caccia stellari che ronzano intorno a loro.

Gli Sviluppatori di X-Wing sulla progettazione delle Grandi(Huges - Enormi) Navi

Quando abbiamo iniziato il processo di progettazione per il trasporto medio GR-75 e il Tantive IV, abbiamo capito tre cose:
1. Abbiamo voluto che queste navi funzionassero in un modo nuovo, entusiasmante e assolutamente distintivo.
2. Avevamo bisogno interagissero senza problemi con le regole base di X-Wing.
3. E abbiamo voluto che fossero dei mostri assoluti sul campo di battaglia - ma con un costo appropriato ed equilibrato sia contro le navi piccole e grandi esistenti e sia l’una contro l'altra.
Per soddisfare i punti 1 e 2, la prima cosa che dovevamo fare era studiare un nuovo sistema di movimento. Sapevamo che le regole standard per il movimento, ovviamente, non avrebbero funzionato per una nave delle dimensioni del trasporto o del Tantive IV , così abbiamo deciso di sviluppare uno speciale template di manovra per queste navi.

[centre]Immagine
Il nuovo modello di manovra incluso nel Expansion Pack Rebel Trasport e nel Tantive IV Expansion Pack.[/centre]


Un nuovo modello (template) di Manovra

Il modello funziona in un modo un po 'diverso rispetto a quelli che si utilizzano per le navi piccole, ma muoversi in rettilineo è ancora molto semplice - con una differenza notevole: il punto iniziale e finale della manovra sono entrambi allineati alla parte anteriore della nave. Per le astronavi piccole e grandi, il movimento parte dal davanti della base della nave e finisce con il template posizionato nella parte posteriore della base della nave. Questo significa che queste manovre beneficiano della lunghezza della base della nave. Poiché la manovra del trasporto non comprende la lunghezza della sua base, copre meno distanza. Rispetto ai caccia stellari che le sfrecciano intorno, è una lenta, pesante nave che fa affidamento sui suoi scudi, su potenti upgrade di supporto, e sull’abilità delle navi che la scortano.
La chiave per eseguire cambi di direzione (bank maneuvers) con queste enormi navi è il nuovo modello (template) di manovra. Ha una tacca ad angolo retto che si fa coincidere con l'angolo posteriore della base anteriore della nave, stabilendo la corretta angolazione per il cambio di direzione. Una volta allineata, la nave viene spostata in modo che l'angolo anteriore della base anteriore si adatti perfettamente all'angolo formato dalla sezione sporgente corrispondente alla manovra scelta. Dal momento che la nave sta effettivamente muovendo dalla sua metà, si crea un senso plausibile di deriva senza creare un effetto eccessivo di “colpo di coda”.

[centre]Immagine
Il GR-75 trasporto medio esegue un cambio di direzione con una velocità di "2".[/centre]

Anche se queste enormi navi dispongono di alcune scelte di manovra, i vostri avversari non pensino di poter posizionare le proprie navi di fronte a loro per tentare di rallentarle; queste enormi navi cancellano tutte le piccole e grandi navi che incontrano nel loro cammino, indipendentemente dai punti scafo e dagli scudi rimanenti. Infatti, queste collisioni non danno neppure l’opportunità alle grandi navi di spendere energia od eseguire azioni. Il risultato finale è che ogni grande nave rappresenta una presenza minacciosa sul campo di battaglia, costringendo il tuo avversario ad abbandonare qualsiasi tattica di azione-rifiuto (di ostruzione) in favore di una di attacco massiccio.
Un'altra grande differenza che si noterà è che il quadrante di manovra non prevede manovre rosse o verdi. Queste enormi navi non hanno la possibilità di eseguire manovre spericolate come il Koiogran turn (non so come l’abbiano tradotto in italiano, ma e una sorta di virata stretta che inverte di 180° la direzione della nave), e concetti come lo stress del pilota o il focus semplicemente non si applicano; qualsiasi segnalino focus o stress dato ad una di queste enormi navi viene semplicemente scartato senza alcun effetto. Questo è intenzionale. Non volevamo che un colosso come la Tantive IV dovesse preoccuparsi delle proprie manovre - anzi, sono le piccole e grandi navi che dovrebbero preoccuparsi di trovarsi sulla strada di questi colossi.

[centre]Immagine
Nel Gioco Standard, gli Empire’s Academy Pilots eccellono nel muovere prima nella fase di attivazione così da bloccare le linee di volo nemiche e limitare le azioni che queste possono prendere. Tuttavia, la situazione cambia quando le forze imperiali si scontrano con la Tantive IV .[/centre]

[centre]Immagine
Dopo che il giocatore imperiale completa una serie di manovre che portano "Howlrunner" ei suoi gregari a stretto contatto della Tantive IV , il giocatore Ribelle rivela una manovra spostamento a destra con una velocità di "1". Come potete vedere, questa manovra causerebbe la collisione della Tantive IV con due Ties..[/centre]

[centre]Immagine
Mentre le altre navi avrebbero dovuto fermare il loro movimento quando entrano in collisione tra loro, la Tantive IV ci passa semplicemente attraverso, rimuovendoli dalla battaglia. Sicuramente il giocatore Imperiale manovrerà con più cautela nei prossimi turni![/centre]

Energia

Le navi enormi come il trasporto GR-75 e il Tantive IV non solo volano in modo diverso rispetto alle navi più piccole. I loro motori, armi e generatori di energia possono superare di gran lunga quelle dei caccia stellari più piccoli e delle navi più leggere. Per evidenziare la potenza veramente impressionante che queste navi possono portare sul campo di battaglia, abbiamo ritenuto che fosse importante creare una nuova meccanica di gioco: l'energia. L’Energia ci permette di progettare effetti veramente dinamici e portare alcuni attacchi impressionanti, il tutto senza scalare i valori di attacco e difesa al punto da far crollare l’intero sistema di gioco.

[centre]Immagine
Ogni grande nave ha un limite alla quantità di energia che può incamerare, ma alcune carte upgrade, come Bright Hope ,sono in grado di aumentare il limite di energia della nave.
[/centre]

La produzione di energia è legata direttamente al quadrante manovra; ogni manovra genera una corrispondente quantità di energia. Muovendosi lentamente si genera più energia rispetto al muoversi rapidamente, inoltre le navi con generatori più potenti produrranno più energia durante l'esecuzione della stessa manovra effettuata da navi meno potenti. Ad esempio, un trasporto GR-75 eseguendo una manovra dritta "4" non genera energia, ma il Tantive IV , con i suoi potenti motori e gli enormi generatori elettrici, genera una energia anche a piena velocità. Dopo aver completato una manovra con un nave enorme, si genera la quantità di energia indicata sul quadrante.
La creazione dell’ energia significa anche l'introduzione di una fase di gioco tutta nuova, la fase dell'energia. Qui è dove le navi enormi brillano davvero. La fase è dedicata esclusivamente alle navi enormi, ed è una parte fondamentale di ogni partita Epic Play e di ogni scenario Cinematic Play in cui sono consentite queste navi. Questa fase ci fornisce anche un altro modo per differenziare il Tantive IV dal Trasporto medio, e da qualsiasi altra nave enorme che seguirà.
La differenza, naturalmente, deriva da come ogni nave utilizza l’energia. Sebbene entrambe le enormi navi usino l’energia, abbiamo voluto che il loro impatto sul campo di battaglia fosse ben distinto.
Un giocatore mettendo in campo un GR-75 deve fare scelte difficili ogni round tra l'utilizzare la sua Azione di Recupero per ricaricare gli scudi, o spendere la sua energia per attivare potenti carte Upgrade come Toryn Farr utile per proteggere i propri caccia e per spazzare via le difese nemiche.

[centre]Immagine[/centre]

La Tantive IV , d'altra parte, è una piattaforma con armi incredibilmente potenti che è in grado di annientare diversi caccia nemici in un singolo turno, o attraversare gli scudi di un'altra nave enorme. Una delle sfide interessanti che ci si presenta è il come bilanciare nel modo migliore l’esigenza di manovrare di modo da posizionare le sue armi devastanti, con le esigenza di generare l'energia necessaria per sparare con quelle armi. Andrete avanti tutta e caricherete con il vostro Quad Laser Cannon e lo Ionizzazion Reactor, o starete indietro sparando attacchi devastanti con la vostra arma primaria e le batterie Single Turbolaser? Nonostante il suo quadrante di manovra limitato, il CR90 è una nave sorprendentemente interessante da pilotare.

[centre]Immagine
Immagine
Immagine[/centre]

Il risultato finale è che le nuove regole del modello di movimento e quelle sull’energia svolgono un ruolo di fondamentale importanza nel distinguere le navi enormi dai caccia stellari più piccoli e dai cargo leggeri. Le nuove decisioni e le tattiche che vi sono demandate, mentre cercate di gestire le manovre, la produzione di energia, il consumo di energia, e le sinergie con gli squadroni di caccia, assicurano ai giocatori di X-Wing che le navi funzionino in modo completamente diverso e distinto, interagendo senza problemi con le altre astronavi, e dominando i campi di battaglia con la loro presenza massiccia.
L'introduzione di queste navi soddisfa anche un obiettivo di lunga data del team di progettazione di X-Wing: Ci permettono di immergerci, grazie a piazzamenti veloci, mezzi emozionanti e gestibili, in epiche battaglie spaziali con molte delle astronavi più iconiche dei film'!
- X-Wing sviluppatori James Kniffen, Frank Brooks, e Alex Davy

[centre]Immagine
Una visione a 360 gradi della corvetta corellian CR90[/centre]
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 17891
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Re: [X-Wing] - Nuove grandi navi in arrivo!!

Messaggioda Sveltolampo » 22 apr 2014, 19:50

Grazie mille (l'avevo letto in ing ma mi ero perso qualche passaggio :asd: ).

Per il momento niente scimmia attaccata ai gioielli di famiglia... :rotfl:

Se vuoi tradurre il resto io leggo... :approva:
Online Sveltolampo
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 11918
Iscritto il: 22 settembre 2011
Goblons: 10.00
Località: Povoletto (UD)
Utente Bgg: Sveltolampo
Mercatino: Sveltolampo
Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Sono un Sava follower Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Telegram Fan

Re: [X-Wing] - Nuove grandi navi in arrivo!!

Messaggioda Triade » 22 apr 2014, 20:35

Sveltolampo ha scritto:Grazie mille (l'avevo letto in ing ma mi ero perso qualche passaggio :asd: ).

Per il momento niente scimmia attaccata ai gioielli di famiglia... :rotfl:

Se vuoi tradurre il resto io leggo... :approva:


Idem.
Immagine
Offline Triade
Goblin Judoka
Goblin Judoka

Avatar utente
TdG Administrator
TdG Programmer
TdG Moderator
TdG Organization Plus
TdG Admin Staff
 
Messaggi: 3877
Iscritto il: 12 settembre 2003
Goblons: 4,959,985,427.00
Località: Internet
Utente Bgg: Triade73
Board Game Arena: Triade73
Yucata: Triade
Facebook: david.rossi.733
Twitter: triade73
Mercatino: Triade
Agricola fan Android Netrunner Fan Puerto Rico Fan Recensioni Minute  Fan Sgananzium Fan Tocca a te fan 10 anni con i Goblins Sono stato alla Gobcon 2015 Sei nella chat dei Goblins Sono un Goblin Ho partecipato alla Play di Modena Cthulhu Wars Fan Star Wars: X-Wing Fan The Castles of Burgundy Fan Formula D Fan Caylus Fan Call of Cthulhu LCG Fan Magic the gathering fan Io gioco col nero Mi piace il judo Gdt Live Fan Sono un Sava follower Triade, il verde e' troppo verde... Amo la Nutella!!!! Queen fan Stephen King fan Pizza fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Jones 'Incazzoso' Fan! Ashes Rise of the Phoenixborn Fan Boba fan Ventennale Goblin Arkham Horror LCG Fan

Re: [X-Wing] - Nuove grandi navi in arrivo!!

Messaggioda Domenico76 » 23 apr 2014, 0:18

Grazie....

So' un po' perplesso...
Offline Domenico76
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 368
Iscritto il: 06 ottobre 2011
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: Domenico76

Re: [X-Wing] - Nuove grandi navi in arrivo!!

Messaggioda Mik » 23 apr 2014, 9:48

Wow, tre risposte.
Probabilmente una buona fetta di quelli che seguono il gioco in italia :rotfl: :rotfl:
(chissà come mai così snobbato, visto il successo che invece ha anche all'estero... mah).

Comunque, per i miei tre lettori, ho quasi finito di preparare la traduzione della news sulle missioni.
Poi affronterò quella su come iniziare (so strano, parto dalla fine :ninja: )
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 17891
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Re: [X-Wing] - Nuove grandi navi in arrivo!!

Messaggioda Mik » 23 apr 2014, 10:05

L’ Evacuazione di Hoth


[centre]Immagine[/centre]

[centre]Con l’arrivo del suo enorme trasporto medio GR-75 (Rebel Transport Expansion Pack) X-Wing ™ ci proietta verso i confini del tutto nuovi del Gioco Epico e dell’esperienza Epic in Cinematic Play.[/centre]

Nelle precedenti anteprime dell’ Expansion Pack Rebel Trasport, abbiamo analizzato il GR-75 e come manovra, così come le nuove opzioni tattiche che si presentano con le nuove regole per l'"energia". E’ stata anche analizzata l’espansione del nuovo X-Wing escort con la sua nuovo combinazione di colori, i nuovi upgrade che l’accompagnano e i suoi nuovi quattro piloti unici: Wes Janson , "Hobbie" Klivian , Tarn Mison , e il preferito dai fans Jek Porkins .

Oggi, lo sviluppatore Frank Brooks rivolge la sua attenzione verso tre delle quattro nuove missioni presenti che l’Expansion Pack Rebel Transport porta a X-Wing , come si collegano tra loro per formare la prima campagna del gioco, e di come questa campagna rappresenta un'esperienza unica e gratificante. Si vedrà anche a come giocatori Ribelli ed Imperiali saranno chiamati ad affronteranno sfide diverse in base alla nuova prospettiva di volare e combattere con o contro le enormi navi, nel mezzo di battaglie spaziali ad alta intensità.

Frank Brooks spiega L’Evacuazione di Hoth

Le missioni del Expansion Pack Rebel Trasport offriranno un esperienza veramente diversa da ogni altra missione che abbiamo già pubblicato. I massicci trasporti GR-75 torreggiano sopra le altre navi sul campo, e ogni missione è intensamente incentrata intorno a questa nave e al suo destino. Sebbene le scorte del trasporto GR-75 saranno di vitale importanza per il successo della ribellione, le manovre e le azioni che le GR-75 eseguirà saranno determinanti al fine di come si svilupperà ogni missione. Sia che il trasporto si muova rapidamente in un primo momento per approfittare di un veloce posizionamento, o che si muova lentamente per immagazzinare energia, le decisioni che il giocatore Ribelle prenderà con il GR-75 avranno un enorme impatto su come sia Ribelli che Impero dovranno adattare le loro strategie.
Un'altra importante modifica alle missioni introdotte nella Expansion Pack Rebel Trasport è che queste possono essere collegate insieme per formare una campagna chiamata evacuazione di Hoth . Anche se possono essere giocate singolarmente e ognuna di loro offre uno scenario interessante, queste missioni possono essere tessute insieme per seguire l'equipaggio di un trasporto medio GR-75 e la sua scorta mentre si sforzano disperatamente di fuggire dalla superficie di Hoth cercando di destreggiarsi e superare alcuni dei supporti aerei all'invasione di terra da parte dell'Impero , cercando di volare tra Star Destroyer di modo da rompere il blocco imperiale, e successivamente aprirsi la strada attraverso un campo di asteroidi prima di compiere il salto nell'iperspazio.

[centre]Immagine[/centre]

Missione Uno:

Nella prima missione, il giocatore Ribelle deve utilizzare le navi di scorta del GR-75 per ottenere la superiorità aerea e disinnescare le mine spaziali che impediscono ai ribelli di fuggire nello spazio. Il tutto mentre le forze imperiali continueranno ad assaltare il trasporto e la sua scorta. Se gli Imperiali cercheranno di eliminare i velivoli di scorta per concentrarsi successivamente nel distruggere il trasporto, il GR-75 potrà utilizzare le varie abilità di supporto per rendergli le cose difficili. D'altra parte, se le forze imperiali si concentreranno sull’ attaccare il trasporto prima, senza riuscire a distruggerlo in breve tempo, rischieranno di lasciare che le scorte Ribelli ottengano il controllo sulle mine spaziali, dando modo al GR-75 di superarle agilmente e volare verso lo spazio profondo.

Missione Due:

Nel corso della seconda missione, le astronavi ribelli dovranno sopravvivere a ondate su ondate di combattenti Imperiali che si faranno strada dalle Star Destroyer intente a bloccare le forze ribelli. Mentre i ribelli cercheranno di continuare lungo il loro percorso di volo verso la salvezza, la battaglia con le navi imperiali sarà scandita da colpi di cannoni ionici planetari e da esplosioni di turbolaser e ioni che pioveranno dalle Star Destroyer stazionate nei dintorni.

Missione Tre:

Se la GR-75 riuscirà a viaggiare veloce fino al finale della campagna, si troverà a navigare in un campo di asteroidi nel pieno del combattimento prima che possa fare il suo salto nell'iperspazio. Nel frattempo, i gregari che la scortano staranno dando tutto quello che hanno, in combattimento con le navi stellari imperiali. Questo sarà sufficiente per indurre un attacco di claustrofobia: forze imperiali che circondano il trasporto e asteroidi minacciosi che costringono il timoniere del GR-75 a valutare attentamente i suoi movimenti. Tuttavia, nonostante il GR-75 sarà circondato fin dall'inizio, dovrà solo cercare di sopravvivere abbastanza a lungo di modo che il navigatore possa inserire le corrette coordinate iperspaziali e portare la nave verso la salvezza.

Progresso nella Campagna:

[centre]Immagine
Sarà Wes Janson a scortare il trasporto Ribelle durante l'evacuazione di Hoth ?[/centre]

Uno dei punti forti di questa campagna è che offre sfide completamente diverse per il giocatore Ribelle e quello Imperiale.
Il giocatore Imperiale guadagna una superiorità numerica immediata e costante, ma il suo approccio alla campagna è più rigido del giocatore Ribelle. All’inizio della campagna, il giocatore Imperiale dovrà pianificare quante e che navi utilizzerà in ogni singola missione e ogni pilota con nome unico o equipaggio usato in una missione non potrà essere utilizzato in un'altra missione. Ad esempio, se si userà Darth Vader in una navetta di classe Lambda durante la prima missione, non si potrà usare nuovamente durante la seconda missione per assalire il trasporto Ribelle.
Questa mancanza di flessibilità è destinata a rappresentare il modo in cui il comando Imperiale passa le sue indicazioni alla flotta all'inizio della battaglia, e se i ribelli vinceranno una missione, potranno usufruire della possibilità di guardare la lista degli Imperiali che dovranno affrontare nella prossima missione.
D'altra parte, i ribelli non avranno bisogno di scegliere chi sarò coinvolto nelle varie missioni prima dell'inizio della campagna, ma dovranno scegliere un elenco limitato di forze ribelli. Questo rappresenta il numero limitato di navi disponibili alla Rivolta durante questo periodo oscuro e terribile. Immediatamente prima di una missione, verranno scelte le navi e gli upgrade che si desidererà utilizzare, ma scegliendoli solo dalla lista limitata che hanno creato all'inizio della campagna. Questa flessibilità è particolarmente utile nel caso vincano una missione in quanto potranno scegliere quali opzioni sono meglio per loro per sconfiggere la nota minaccia nemica.
Tuttavia, se gli Imperiali vincono una missione, solitamente danneggiando gravemente la GR-75, potranno rimuovere alcune opzioni importanti dei ribelli rimuovendo i piloti con nome unico non utilizzati durante la missione o rimuovendo specifici upgrade. Non solo, ma se un pilota ribelle con nome unico come Wes Janson fosse abbattuto durante una missione, non potrà essere riutilizzato in una qualsiasi delle missioni successive. Così, al progredire della campagna, l'elenco delle opzioni disponibili ai ribelli diminuirà mentre la posta in gioco diventerà sempre più alta.

Grazie, Frank!

[centre]Immagine
Le missioni presenti nell’Expansion Pack Rebel Traspori sono diverse da qualsiasi cosa il gioco abbia mai visto prima, soprattutto quando si giocnoa insieme come una campagna, e non vediamo l'ora di rilasciare più missioni epiche in futuro, nonché le regole per l’Epic Play battles! [/centre]
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 17891
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Re: [X-Wing] - Nuove grandi navi in arrivo!!

Messaggioda Sveltolampo » 23 apr 2014, 11:13

Mammamia sei un mostro mik (in senso buono eh :asd: ).

Grazie anche questa sera ho una buona lettura che mi aspetta :approva:
Online Sveltolampo
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 11918
Iscritto il: 22 settembre 2011
Goblons: 10.00
Località: Povoletto (UD)
Utente Bgg: Sveltolampo
Mercatino: Sveltolampo
Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Sono un Sava follower Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Telegram Fan

Re: [X-Wing] - Nuove grandi navi in arrivo!!

Messaggioda Mik » 23 apr 2014, 13:16

Aspetta, adesso ti posto quella della Tantative IV ;)

Sono un bambino, lo so, ma poter ricreare queste battaglie spaziali mi gasa una cifra. E, finchè non posso giocare, leggo :sava73:
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 17891
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Re: [X-Wing] - Nuove grandi navi in arrivo!!

Messaggioda Mik » 23 apr 2014, 13:23

Punto di Non Ritorno

[centre]Immagine[/centre]

In un'anteprima precedente della Tantive IV Expansion Pack ™ per X-Wing ™ , abbiamo esaminato i diversi modi in cui è possibile equipaggiare la corvetta CR90 Corellian per la battaglia. Abbiamo esaminato una serie di upgrade presenti nell’espansione, compreso il Single Turbolasers, il Quad Laser Cannons, e lo Ionization Reactor , che possono trasformare la vostra corvetta di base in una potente forza militare. Abbiamo anche dato uno sguardo alle regole per guadagnare e utilizzare l’"energia" da cui dipendono molti di questi upgrade, e abbiamo visto come il nuovo modello di manovra della nave gestisce il movimento attraverso lo spazio in un modo che si differenzia notevolmente da quello dei caccia stellari più piccoli attualmente in commercio.
Oggi si potrà rendersi conto di più di un modo in cui la corvetta CR90 impatta in X-Wing. Lo sviluppatore Alex Davy fa luce sul design della nave e su come le sei missioni dell’ espansione vi forniranno l'opportunità di imparare come la CR90 si muove e combatte ,e come queste si combinano per formare una campagna che rappresenta la più grande esperienza di epic Cinematic Play al momento.



[centre]Immagine
Una visione a 360 gradi della corvetta Corellian CR90.[/centre]

Lo sviluppatore Alex Davy analizza la Corvetta CR90 Corellian e Point of No Return

La Tantive IV è la corvetta iconica dei Ribelli che appare nella primissima scena di apertura di Star Wars: Una nuova speranza. Sfrecciando nello spazio sopra Tatooine, con le esplosioni dei turbolaser che gli rimbalzavano sugli scudi, la Tantive IV fa la sua apparizione sullo schermo nel bel mezzo di una lotta per la sua stessa sopravvivenza. Poi, come la sagoma minacciosa di uno Star Destroyer Imperiale appare all’inseguimento, con la sua vasta massa che riempie fisicamente lo schermo, la vera disparità della situazione che la Tantive si trova ad affrontare diventa subito evidente.
Mentre stavamo lavorando sulle missioni che troverete nel Tantive IV Expansion Pack, abbiamo voluto trasmettere le stesse sensazioni di paura e disperazione che la scena di apertura di Una Nuova Speranza evoca così bene; volevamo farvi sapere come ci si sente a stare tra un gruppo di ribelli assediati a bordo di una fregata pesantemente disarmata (heavly-outgunned). Tuttavia, laTantive IV era ben lungi dall'essere l'unica corvetta Corellian CR90 a disposizione della ribellione e nella nostra campagna, invece di fuggire da una massiccia Star Destroyer, un gruppo di simpatizzanti ribelli deve sfuggire a ondate su ondate di un’apparentemente infinito stormo di caccia TIE dell'Impero .
Fortunatamente, quando è equipaggiata per la battaglia, una corvetta Corellian CR90 è più che in grado di tenere testa a questi caccia stellari. La corvetta che arriverà per X-Wing vanta una serie di turbolaser, il più potente attacco primario del gioco al momento, e un nuovo righello che ne estende la gittata a distanza "5." L'equipaggio di questa corvetta potrà pure trovarsi in una situazione disperata, ma servirà ogni combattente a disposizione del giocatore dell’Impero per buttarla giù.
Nel frattempo, le sei missioni che formano la campagna dell'espansione Point of No Return rappresentano l’esperienza di gioco più cinematografico presente in X-Wing al momento. Anche se ciascuna delle missioni può essere giocata in modo indipendente, sono state progettate con la campagna in mente, ed è lì che rivelano tutto il loro potenziale. Vincere o perdere una sola missione non farà terminare la campagna, ma cambierà la trama e determinerà la missione che i giocatori affronteranno successivamente, garantendo così che la campagna non verrà giocata mai allo stesso modo due volte. L'intera campagna culmina in una battaglia tesa in mezzo a un campo minato imperiale, con ribelli che cercano di forzare il blocco e fuggire con il loro gas Tibanna - così come con alcune nuove informazioni che possono rivelarsi di vitale importanza per l'Alleanza Ribelle.
Dando una rapida panoramica delle prime tre missioni possibili nella campagna, analizzeremo rapidamente come la campagna si costruisce e come i risultati delle sue missioni singole siano in grado di influenzare il corso complessivo.

[centre]Immagine[/centre]

Missione Uno:

Le cose si complicano rapidamente per una banda di contrabbandieri ribelli quando la loro CR90 viene intercettata da una pattuglia di piloti da caccia TIE desiderosi di far rispettare le direttive autoritarie dell'Impero. I ribelli devono aprirsi la strada attraverso la pattuglia, e devono anche completare la loro fuga prima che la loro nave subisca gravi danni. Questa missione contrappone una singola CR90 contro "Howlrunner" e cinque piloti Black Squadron, ed è stata progettata per essere una sorta di "missione di addestramento", accompagnando deliberatamente i giocatori ai bordi di una piscina bassa (traduzione orribile, ma vabbè :-P) e permettendo loro di assorbire le nuove regole dell'enorme nave rapidamente e facilmente, mentre combatte contro un gruppo nemici familiari.

A seconda del risultato della prima missione, i giocatori si spostano su uno dei due possibili risultati:

Missione Due-A:

In questa missione, i ribelli sono emersi relativamente indenni dal loro incontro, ma hanno provocato le ire dell'impero. Mentre si trovano in una stazione di rifornimento, vengono attaccati da i resti malconci dei TIE di pattuglia originale, forti di una squadra di Elite guidata da Soontir Fel. Le cose sembrano mettersi male per l'equipaggio della CR90 fino a quando un gruppo di combattenti ribelli entra in azione in loro difesa!

Missione Due-B:

Malconcia e al limite delle forze, la CR90 fugge in una stazione orbitale segreta dei Ribelli per effettuare le riparazioni necessarie. Prima che le riparazioni vengano complete, tuttavia, la base ribelle viene attaccata da uno squadrone di bombardieri guidata dalcapitano Jonus ! Questo costringe il giocatore Ribelle in una situazione disastrosa in quanto il suo CR90 deve rimanere ancorato e immobile per due turni fintanto che gli ingegneri cercano freneticamente di completare le loro riparazioni. Pertanto la missione si incentra sul fatto che la corvetta riesca o meno a resistere al bombardamento punitivo Imperiale prima di riuscire a trovare un po’ di tregua nell'iperspazio.
Questo è solo un assaggio delle sei uniche missioni legate tra loro sviluppate per la CR90. Oltre alla dinamica, nuova esperienza di gioco che questa serie concatenata di missioni per X-Wing vi offre, la campagna è anche un ottimo modo per prendere il polso della CR90, i suoi punti di forza e di debolezza, e aiuterà i giocatori ad imparare a costruire squadroni di combattenti ribelli di modo da supportare e compensare questa cannoniera estremamente potente in grandiose battaglie epiche!

[centre]Immagine[/centre]

Grazie, Alex!
La nuova campagna dal Tantive IV Expansion Pack introduce a solo una delle esperienze di gioco che sarete in grado di effettuare con la corvetta CR90 Corellian. Mentre si attende per avere la possibilità di immergersi nelle entusiasmanti nuove sfide della campagna Point of No Return, si può scaricare il Point of No Return Campagna Progress Sheet (pdf, 762 KB), ora disponibile sul gioco della pagina di supporto .Nelle prossime settimane, daremo uno sguardo più da vicino formato di Gioco Epico da torneo e di esplorare come il CR90 potrebbe servire come elemento centrale per un paio di squadre costruite diversamente.
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 17891
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Re: [X-Wing] - Nuove grandi navi in arrivo!!

Messaggioda Sveltolampo » 23 apr 2014, 14:08

Mik ha scritto:Wow, tre risposte.
Probabilmente una buona fetta di quelli che seguono il gioco in italia :rotfl: :rotfl:
(chissà come mai così snobbato, visto il successo che invece ha anche all'estero... mah).

Comunque, per i miei tre lettori, ho quasi finito di preparare la traduzione della news sulle missioni.
Poi affronterò quella su come iniziare (so strano, parto dalla fine :ninja: )


Ma come???

Pensavo fossimo in tantissimi!!!

:pippotto:
Online Sveltolampo
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 11918
Iscritto il: 22 settembre 2011
Goblons: 10.00
Località: Povoletto (UD)
Utente Bgg: Sveltolampo
Mercatino: Sveltolampo
Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Sono un Sava follower Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Telegram Fan

Re: [X-Wing] - Nuove grandi navi in arrivo!!

Messaggioda LupoSolitario » 30 giu 2014, 13:34

Ho visto solo ora.
Complimenti per quanto stai realizzando! :clap:
Offline LupoSolitario
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2144
Iscritto il: 28 maggio 2013
Goblons: 20.00
Località: UD
Utente Bgg: LupoSolitario
Board Game Arena: LupoSolitario
Mercatino: LupoSolitario

Re: [X-Wing] - Nuove grandi navi in arrivo!!

Messaggioda Sveltolampo » 30 giu 2014, 16:36

...e siamo a 4 :rotfl:
Online Sveltolampo
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 11918
Iscritto il: 22 settembre 2011
Goblons: 10.00
Località: Povoletto (UD)
Utente Bgg: Sveltolampo
Mercatino: Sveltolampo
Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Sono un Sava follower Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Telegram Fan

Re: [X-Wing] - Nuove grandi navi in arrivo!!

Messaggioda Gelo » 30 giu 2014, 16:40

Scusa non avevo visto questo intervento, con me siamo a 5 ma prometto di fare pubblicità :D
Immagine
Offline Gelo
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 484
Iscritto il: 18 ottobre 2008
Goblons: 60.00
Località: Modena
Mercatino: Gelo

Re: [X-Wing] - Nuove grandi navi in arrivo!!

Messaggioda Sveltolampo » 2 lug 2014, 0:40

:clap:
Online Sveltolampo
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 11918
Iscritto il: 22 settembre 2011
Goblons: 10.00
Località: Povoletto (UD)
Utente Bgg: Sveltolampo
Mercatino: Sveltolampo
Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Sono un Sava follower Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Telegram Fan

Re: [X-Wing] - Nuove grandi navi in arrivo!!

Messaggioda Cronos » 22 lug 2014, 21:35

Navi bellissime ... MA fuori scala. :muro:

Forum interno associati Boardgame Society: bgsociety.freeforums.org

Offline Cronos
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 786
Iscritto il: 04 gennaio 2010
Goblons: 40.00
Località: Milano
Mercatino: Cronos

Prossimo

Torna a [GM3D] Giochi di Miniature vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron