nuovo report dei portoverde (ultimi due giochi)

Essen è la fiera del gioco più importante in Europa e forse nel mondo. Sono talmente tanti i Goblin (e non solo) che vi parteciperanno che abbiamo dedicato un forum alla manifestazione!

Moderatore: liga

nuovo report dei portoverde (ultimi due giochi)

Messaggioda jarred » 29 ott 2007, 11:44

Bene, ecco a voi la parte conclusiva del report portoverdiano di Essen.

Allora, la scorsa puntata vi avevamo parlato dei risultati ai primi due giochi: Yspahan e Origo.
Ora continuiamo con gli altri due: Leonardo e I Pilastri della Terra.

Dunque, dopo la galvanizzante partita di Origo in cui otteniamo 4 primi posti e la meno entusiasmante partita ad Yspahan in cui non ne facciamo nemmeno uno siamo comunque secondi in classifica.

Ora ci aspetta Leonardo.
Carlo non lo ama affatto (vedremo poi la sua prestazione), e nemmeno Eugenio e Federico lo adorano, mentre a me non dispiace.
Chissà quanto lo conoscono gli altri giocatori?

Bene, appena seduto al tavolo con un canadese (sostituisce l'amico inglese), un tedesco e una belga, ho l'impressione che la risposta a questa domanda sia "si,, lo conoscono bene".

Iniziamo a giocare.
Due giocatori fanno le stesse scelte nella selezione dei favori iniziali (giro del primo laboratorio e una risorsa, omino meccanico e poi 4 risorse) mentre io parto con una strategia aggressiva e opto per i tre seguenti favori: acquisizione del secondo laboratorio e una risorsa, giro del secondo laboratorio e un'altra risorsa, 5 fiorini).
La giocatrice belga mi copia ma io parto prima di lei che è quarta e ho così un vantaggio.

Primo turno: Parto subito in aggressive mode piazzando il mastro sullo spazio dei laboratori e degli omini meccanici mentre gli altri giocatori si piazzano al consiglio o nello spazio degli omini. La belga si piazza nel mio stesso spazio e poi ci si mette pure il canadese, ma io ho più soldi di loro e con 4 fiorini mi prendo i due omini meccanici cosicchè al secondo turno ho già pronto il laboratorio grande.
Le risorse che ho sono sufficienti per realizzare un'invenzione da 8 fiorini che finisco nel secondo turno.
Nel frattempo prendo altre risorse e alla fine del quarto turno ho già tre invenzioni rosse diverse.
Certo...questa strategia mi costa omini che devo mettere sul laboratorio e non in mappa, ma ho un pò di soldi e già 8 punti di bonus per il finale. Al quarto turno non faccio invenzioni ma piazzo omini e mastro in mappa perchè ho bisogno di risorse.
Al quinto turno inizio un'invenzione da tredici fiorini e piazzo gli omini sulla mappa. Ho un pò di risorse in mano adesso e mi mancano solo il secondo laboratorio da prendere e un paio di omini e qualche altra risorsa.
Ma gli altri non stanno a guardare...
Il canadese ha già finito tre invenzioni piccoli er la belga e il tedesco hanno fatto anche loro delle invenzioni. Ebbene i turni quinto, sesto e settimo vedono scontri su ogni locazione e tentativi di accaparrarsi le risorse in ogni modo. Alla fine del sesto ho chiuso la mia invenzione da tredici fiorni che mi da il quarto colore ma anche la belga l'ha fatta.
Si va all'asta, quindi.
Dal momento che sono lontano da Leonardo e la quarta invenzione mi darebbe un bonus di 5 fiorini mi permetto di scommetterne ben 4 ma la belga mi spiazza perchè ne scommette 5!
Vabbè l'invenzione è sua (tra l'altro è la sua seconda sulla plancia) ma almeno ha speso 5 fiorini.
Si continua a giocare ma accaparrarsi le risorse costa e io, nonostante abbia guadagnato un pò di fiorini, mi ritrovo alla fine del settimo turno con 11 fiorini ma tutte le carte risorse due per tipo.
Quel turno vengono realizzate tre invenzioni e si girano ben tre carte nuove.
Non sono potuto andare a guardarmi le invenzioni al consiglio perchè un altro ci ha investito più omini ma comunque confido nella buona sorte.
Macchè...escono due invenzioni da 20 che posso realizzare ( ma tutte e due di colori che ho già), due da 15 (una dello stesso colore che ho già e una diversa) e l'ultima da 8.
Faccio due rapidi calcoli e concludo che mi conviene realizzare le due da 20 anche se non mi danno bonus sui punti finali e così faccio. Gli altri fanno anche loro una da 20 ciascuno e una da quindici.

Si rivà all'asta...
Il tedesco spende 4 per un'invenzione e 3 per un'altra e vince entrambe le aste perchè gli avversari pareggiano la scommessa ma lui è Leonardo.
Incassa 60 fiorini nel finale ( 40 di invenzioni e 20 di bonus).
Il Canadese non scommette molto sulle invenzioni, quasi convinto che il tedesco non abbia tanti soldi, e gliele lascia prendere una con 3 fiorini.
Io mi aggiudico i fiorini delle due invenzioni e scommetto 4 con il tedesco che scommettendo 5 mi batte, ma spende praticamente quanto guadagna con la 4 invenzione.
La quinta, invece, gliele lascia prendere la francese che scommette però solamente tre fiorini mentre il tedesco ne aveva scommessi 5 un'altra volta.
Insomma ci si scontra su tutto.
Alla fine contiamo i fiorini.
Io ne ho 59, il tedesco ne sfodera 70, la belga 45 e il canadese, che sembrava tanto indietro ben 62. Mah racimolo un terzo posto in una partita difficile dove gli avversari non mi hanno concesso nulla.
L'unica pecca che posso attribuirmi era semmai quella di aver piazzato un omino in meno al consiglio per prendere una risorsa in più (la seconda corda che mi mancava) durante il settimo turno di gioco.
In tal modo avrei potuto vincere la situazione al consiglio e vedere le 4 invenzioni, ma ho pensato che, avendo tutte e dieci le risorse in mano, avrei comunque potuto realizzare ogni invenzione.
La sfortuna vuole che entrambe quelle da 20 erano di colori che già avevo!! , ma, considerato che quel turno sono state realizzate tre invenzioni doveva proprio essere la quarta carta quella che mi serviva....

Terzo posto, bah....e gli altri portoverde?
Carlo sta ancora giocando (la sua lentezza è proverbiale) Eugenio e Federico hanno già chiuso. Eugenio quarto, Federico terzo)
Che debacle....
Aspettiamo Carlo...alla sua partita c'è l'arbitro che gli sta mettendo pressione perchè il tempo è quasi finito e quindi tutti giocano di fretta.
Le invenzioni vengono rivelate e vengono presi i fiorini ma alla fine del gioco Carlo chiude con un misero punteggio di 38 mentre uno al suo tavolo fa anche di meno 35.
Mi dice che in quella partita non aveva più capito nulla: quello che credeva arrivasse primo è arrivato ultimo e viceversa e lui stresso non si capacita di ciò che è successo.

Comunque...un altro terzo posto

Leonardo

Io terzo
Carlo terzo
Federico terzo
Eugenio quarto



Uhmmm......che peccato...meglio non dire nulla agli Acchittocca su questo risultato.


Ed ora...il mio gioco I pilastri della Terra

Dopo questa collezioni di risultati viene un gioco dove andremo molto meglio: I pilastri della Terra.

Qui parto pure per primo.
Dunque, al tavolo ho un finlandese, un danese e un inglese.
Parto io e mi prendo legni e sabbie, poi all'estrazione esco e mi aggiudico lo schreiner che converte 2 legni in 8 soldi.
Gli avversari non stanno a guardare e mi rubano appena possono il legno o la prima posizione. Nel frattempo si macinano i punti e alla fine del secondo turno ho più soldi degli altri ma meno punti.
Parto però da primo e mi aggiudico il topfer che cambia tre sabbie in tre punti. Bene, si rifanno i punti adesso, penso...
Gli avversari non stanno a guardare e cercano di prendersi carte buone a risorse e artigiani. Il finlandese piglia lo scultore da 2 mentre il danese si prende il carpentiere da 3 e da 4. L'inglese rimane un pò indietro. Al quinto turno il finlandese è in testa a due punti da me, segue a tre punti di distanza il danese e più indietro l'inglese. Nel quinto turno mi aggiudico il bildhauer da 3, ma il finlandese si prende il soffiavetro da due e il danese il goldschmied da 6. Il danese e il finlandese mi tallonano....il finlandese fa diversi punti con i suoi bildhauer da 4 , topfer da 2 e statiker preso al secondo turno.
Il danese spende un pò di soldi per fare 4 punti con il goldschmied.
Siamo tutti li, io ho 17 monete, il finlandese 15, il danese 12 e poco più di 20 l'inglese. Però io inizio per primo e mi aggiudico l'artigiano che trasforma due metalli in otto punti, ma il finlandese dopo di me si aggiudica l'unica carta risorsa roccia in gioco e il danese e l'inglese mi tolgono i legni, ma rimane ancora la carta da 6 omini tre legni che prendo.
Ho 7 monete, il finlandese 6 ( ha speso 8 per prendere il bildhauer da 4), il danese 12 e l'inglese di più ma è indietro.
Si va alla pesca.
Esce il danese...ributto dentro...esce purtroppo il finlandese e si aggiudica l'artigiano forte che trasforma 1 metallo e un legno in 6 punti vittoria. Paga 7 monete e va a 0. Esco io che prendo il goldschmied e lo levo all'inglese e al danese ( soprattutto all'inglese che ci potrebbe fare tranquillamente otto punti). Poi escono danese inglese inglese nuovamente io, che devo passare, poi il finlandese che passa e poi il danese.
Quando esco io in mappa c'è rimasto ben poco e quindi mi immunizzo dall'evento (ho bisogno di rocce per utilizzare il bildhauer che ho ma non ne ho nessuna e tom builder che ho preso in precedenza me ne da una sola).
Il mio ultimo capomastro va al mercato dove arrivo per terzo.
Insomma spero in un vento positivo ma l’evento è negativo. Tutte le materie producono 1 in meno…vabbè perdo 1 legno e 1 sabbia però preferisco non immunizzarmi e prendere una roccia con cui ci faccio 2 punti di bildhauer e soprattutto la tolgo agli altri al mercato.
Escono tasse da 4 (sfiga un altro punto 1 meno, bastava che fossero uscite da 3 o da 2) e al mercato l’inglese che si è piazzato prima si compra tutte e tre le rocce ( volendo poteva comprarne anche 4 quindi ho fatto bene a prenderla prima la roccia). Vendo un po’ di materie compro una sabbia per il topfer e trasformo i cubi in punti. Ne faccio 17 l’ultimo turno ma con una roccia in più e un evento positivo avrei potuto farne di più. Chiudo a 41 davanti al danese che sta a 40 e all’inglese ancora più sotto. Il finlandese però riesce a chiudere a 45 e si porta a casa la vittoria.
Partita lottata fino all’ultimo punto.

E gli altri Portoverde?
Eugenio ha rimediato un altro quarto posto
Federico un altro terzo posto
Fortunatamente Carlo strappa una vittoria e porta a casa altri 5 punti per la squadra.

Quindi riassumendo

Mie prestazioni molto da Medioman

Yspahan Osceno quarto posto
Origo Ottimo primo posto
Leonardo Combattuto fino alla fine ma terzo posto
I Pilastri della Terra Un sofferto secondo posto

Totale 1+ 2+3+4 = 11 punti
Federico 1 + 2+ 3+3 = 12 punti
Eugenio 1+ 3+ 4+4 = 9 punti
Carlo 1+ 1+ 3+3= 14 punti

Chiudiamo quindicesimi insomma…con Gjmbo che sta già preparando le prossime battutacce (ma caro Gjmbo…ci vedremo ai prossimi Italian Masters) e probabilmente cambierà il soprannome di Bullo da Nano vincitore a Nano e basta (speriamo di no io confido nel grande Bullo)

Vi garantisco che comunque abbiamo imparato molto e che agli europei non incontra mica gente qualsiasi ma giocatori fortissimi e che si lotta veramente come dice il grande Lobo per un punto.


Saluti
Jarred

Il gioco è un'oasi strana, un momento di quiete trasognata in un peregrinare senza sosta. Eugen Fink

Offline jarred
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 714
Iscritto il: 06 luglio 2004
Goblons: 0.00
Località: Roma, Porta Portese market
Mercatino: jarred

Messaggioda gjmbo » 29 ott 2007, 20:02

Come prevedevo avete sbagliato tutto il piano degli allenamenti.... in + senza il vostro capitano avete perso fiducia...

Caro Jarred, lo sai quanto ti voglio bene, attenderò di rincontrarti per poterti personalmente dimostrare tutto il mio affetto :lol: :lol: :lol:

Il nano poi è sempre il + forte, può capitare di sbagliare un torneo sopratutto se i giochi ti piacciono poco.
Carlo si merita la sconfitta per la sua esasperante lentezza...

Gjmbo, The genius Goblin https://www.agenzia2d.it

Offline gjmbo
Lord of Avatars
Lord of Avatars

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Illustrator
 
Messaggi: 1467
Iscritto il: 27 agosto 2003
Goblons: 50.00
Località: Roma - Boccea
Mercatino: gjmbo

Messaggioda buoneacque » 31 ott 2007, 13:42

solo oggi sono riuscito a finire di leggere tutto, complimenti per il report.
Immagine
Offline buoneacque
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 1874
Iscritto il: 07 gennaio 2004
Goblons: 100.00
Località: Montebelluna(TV)
Mercatino: buoneacque


Torna a Essen

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti