[IMPRESSIONI] Panamax

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, UltordaFlorentia, Hadaran

Re: Panamax

Messaggioda Paino75 » 11 feb 2015, 22:35

Ma quello che riguarda la componente azionaria occupa buona parte del gioco o è semplicemente un'aspetto e una componente marginaria?
Offline Paino75
Grande Saggio
Grande Saggio

 
Messaggi: 3235
Iscritto il: 28 aprile 2014
Goblons: 0.00
Località: Crema (CR)
Utente Bgg: Paino75
Mercatino: Paino75

Re: Panamax

Messaggioda LelePikachu » 11 feb 2015, 22:54

Per me gira comunque bene in due. E' vero che la componente azionaria risulti maggiormente compressa (userei questo termine invece che ridimensionata), ma la gestione delle navi é piú precisa e controllabile. Son d'accordo sul fatto che sia piú strategico.
Offline LelePikachu
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 275
Iscritto il: 23 settembre 2014
Goblons: 20.00
Località: Gaeta/Dusseldorf
Board Game Arena: LelePikachu
Mercatino: LelePikachu

Re: Panamax

Messaggioda cherecche » 12 feb 2015, 0:07

Paino75 ha scritto:Ma quello che riguarda la componente azionaria occupa buona parte del gioco o è semplicemente un'aspetto e una componente marginaria?


è una componente secondale.
La conoscenza è malattia, l'ignoranza è sanità. Per poter guarire è necessario ammalarsi.
Offline cherecche
Grande Saggio
Grande Saggio

 
Messaggi: 2676
Iscritto il: 26 luglio 2012
Goblons: 86.00
Località: Paderno d'Ugnano
Mercatino: cherecche

Re: Panamax

Messaggioda Keys » 15 feb 2015, 22:39

Encomiabile lavoro LelePikachu.

Il gioco diventa più tattico all'aumentare del numero giocatori, ed anche meno governabile. Aspetto, questo, che personalmente trovo molto accattivante. In due c'è più spazio per la strategia la quale, in ogni caso, non sarà mai a lunghissimo termine. Più ci gioco più lo trovo appetitoso, mentalmente appagante, intelligente, cattivo, con un bel ventaglio di elementi da valutare di turno in turno. Valido in qualsiasi numero di giocatori. Davvero bravi questi portoghesi.

Le Faq in italiano sono ora disponibili.
Offline Keys
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 41
Iscritto il: 14 gennaio 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: Keys

Re: Panamax

Messaggioda ema77 » 16 feb 2015, 18:01

in definitiva a mio avviso il vero difetto del gioco, se proprio lo si deve trovare, è una certa cavillossità regolamentare del tutto che rende necessario un po' di pratica prima di prendere confidenza col gioco.
Però, bisogna pur dire che tutto ci sta bene una volta visto il quadro d'insieme, ovvero non c'è qualcosa "di troppo", ma solo tanta roba....
Offline ema77
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 847
Iscritto il: 27 settembre 2013
Goblons: 32.00
Località: Desio
Mercatino: ema77

Re: Panamax

Messaggioda Keys » 16 feb 2015, 20:43

Panamax non è cavilloso. Ha qualche regola in più facilmente memorizzabile... se si ha il tempo di dedicargli due-tre partite.

OT
Vogliamo giochi profondi, con poche regole, altamente rigiocabili nonostante l'abitudine standard dei giocatori-collezionisti sia giocare pochissime volte con uno stesso titolo di cui mai verranno esplorate le profondità.
L'attitudine alla "svalutazione direttamente proporzionale al tempo che un'attività richiede", è la conseguenza diretta dell'interiorizzazione della cultura "usa e getta", fortemente determinata a premiare le fruizioni rapide.
A buon intenditor.
Chiuso OT

Circa le Faq, come è segnalato sulle stesse e contrariamente a quanto è stato scritto qualche pagina fa, nel caso in cui una nave militare venga ri-mossa grazie ad una carta Capitano si ri-prenderà l'eventuale bonus.

Relax e giocate a Panamax.
Offline Keys
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 41
Iscritto il: 14 gennaio 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: Keys

Re: Panamax

Messaggioda linx » 17 feb 2015, 13:15

[Mod redattore on] Wow, LelePikachu, che bel lavoro organico.
Non ti ha ancora chiesto nessuno, già che ci sei, di modificarne qualche righe e farne un articolo di approccio strategico per la home? Così almeno rimane per i posteri invece che perdersi in una delle 30 pagine di un forum!

Se non l'han fatto te lo chiedo io, come redattore. Se ti va fai le poche modifiche che credi e lo passiamo alla sezione "guide strategiche". Oppure puoi pubblicarlo direttamente dal modulo in home page.[Mod redattore off]

Condivido tutte le scelte da te elencate che il gioco propone. Hai colto in pieno tutte le implicazioni tattiche e le poche strategiche. Sono tutte cose che già alla (fine della) prima partita avevamo colto. Purtroppo a (alcuni di) noi non è bastato per divertirsi. Un appunto: ho letto giusto ieri una recensione su una rivista inglese di giochi e lì invece, diceva che non ha senso comprare azioni altrui. Era una recensione di un tipo che gli ha dato un bel voto, non di un "trovapelonelluovo" come me, quindi non vedo perchè non credere a uno dei difetti da lui riscontrati. Non chiedermi il perchè: era in inglese e parlava di un gioco che già ho provato, quindi l'ho giusto leggiucchiato.
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 6620
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Mercatino: linx
Agricola fan Membro della giuria Goblin Magnifico Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Re: Panamax

Messaggioda Agzaroth » 17 feb 2015, 13:27

Keys ha scritto:OT
Vogliamo giochi profondi, con poche regole, altamente rigiocabili nonostante l'abitudine standard dei giocatori-collezionisti sia giocare pochissime volte con uno stesso titolo di cui mai verranno esplorate le profondità.
L'attitudine alla "svalutazione direttamente proporzionale al tempo che un'attività richiede", è la conseguenza diretta dell'interiorizzazione della cultura "usa e getta", fortemente determinata a premiare le fruizioni rapide.
A buon intenditor.
Chiuso OT
.

Chissà che cultura usa e getta avevano gli inventori del Go e degli Scacchi...
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 25394
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 18,200.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Brass fan Antiquity fan Iron Maiden fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin Gears Of War Fan El Grande Fan Glenn More Fan

Re: Panamax

Messaggioda ema77 » 17 feb 2015, 13:44

Infatti...in sé e non per dargli sempre ragione, condivido l'agza pensiero. gioco profondo, regole semplici è il miglior connubio (puerto rico docet). Ci sono poi giochi che pur discostandosi un po' o anche molto da questo canovaccio riescono comunque ad entusiasmarci per x motivi.
Panamax per me è uno di questi, ma pur avendolo elogiato nei passati post, ribadisco quanto scritto sopra, trattandosi di una mera valutazione personale (come tutte del resto). Rispetto ad esempio molto quella di linx che ha certamente le capacità critiche per poter capire se (per lui) il gioco merita il suo tempo in una seconda partita o meno.
Ho giocato a diversi giochi, ma questo è quello che mi ha richiesto più tempo per le spiegazioni.
Detto ciò, nessuno è depositario di verità e giudizi assoluti, figuriamoci nei giochi, ma le opinioni, se condivise, certificano che un gruppo di persone, di giocatori nel nostro caso (e magari non solo uno) abbia visto allo stesso modo.
Tutto, e ci mancherebbe, si può discutere.
Offline ema77
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 847
Iscritto il: 27 settembre 2013
Goblons: 32.00
Località: Desio
Mercatino: ema77

Re: Panamax

Messaggioda Elminster23 » 24 feb 2015, 1:52

Pensare che ad Essen l'avevo snobbato...grandissimo gioco di certo nella mia top five
ImmagineImmagine
Offline Elminster23
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 350
Iscritto il: 18 settembre 2013
Goblons: 0.00
Mercatino: Elminster23

Re: Panamax

Messaggioda nakedape » 24 feb 2015, 11:49

Agzaroth ha scritto:
Keys ha scritto:OT
Vogliamo giochi profondi, con poche regole, altamente rigiocabili nonostante l'abitudine standard dei giocatori-collezionisti sia giocare pochissime volte con uno stesso titolo di cui mai verranno esplorate le profondità.
L'attitudine alla "svalutazione direttamente proporzionale al tempo che un'attività richiede", è la conseguenza diretta dell'interiorizzazione della cultura "usa e getta", fortemente determinata a premiare le fruizioni rapide.
A buon intenditor.
Chiuso OT
.

Chissà che cultura usa e getta avevano gli inventori del Go e degli Scacchi...


Beh, però avevano due vantaggi:
1)greenfield e 2)non erano uno, ma una moltitudine.
Più che altro alle volte si vuole, si pretende, un cinghiale, ma si snobba il filler o il family.
Il punto, almeno per me, non è solo l'easy to learn/difficult to master, ma a cosa servono le regole.
Ovverosia, prendi un gioco come Arkwright e accostalo a Vinhos. Uno è un gioco pieno di regole volte a produrre una simulazione economica. L'altro è un gioco zeppo di regole e sottogiochi. Punto.


Comunque quoto assolutamente:

nonostante l'abitudine standard dei giocatori-collezionisti sia giocare pochissime volte con uno stesso titolo di cui mai verranno esplorate le profondità.

E di giudizi frettolosi ne leggo tutti i giorni...quando con il salire della complessità ci vorrebbe più cautela. Nel corso degli anni mi sono reso conto che i giudizi cambiano in virtù non solo del numero di giocatori, ma anche dell' umore della serata, del gruppo di gioco, del modo in cui si è impostata la partita. Troppi titoli e troppo poco tempo per approfondire non giustificano certe superficialità.
Per inciso: ho provato Panamax e mi ha lasciato una gran voglia di rigiocarlo. Mi restano da verificare un paio di perplessità, ma nel complesso lo trovo una bella sfida, anche originale.
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12656
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: Panamax

Messaggioda Lucas83 » 4 mar 2015, 16:40

2 Piccoli dubbi venuti fuori dopo un po di partite (alla faccia :asd: )

1) un giocatore può guardare il retro di una carta contratto per valutare se prenderla per la merce neutra dietro o tenere quella specificata davanti? O non può guardare il retro e non sceglierla?

2) Se prendo un dado Dirigente, posso scegliere una qualsiasi delle 3 carte contratto in gioco indipendentemente da dove ho preso il dado?
Offline Lucas83
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1057
Iscritto il: 19 dicembre 2011
Goblons: 200.00
Località: Porto Viro (RO)
Utente Bgg: esse999
Mercatino: Lucas83
Sono un Cylon

Re: Panamax

Messaggioda ema77 » 4 mar 2015, 17:03

Lucas83 ha scritto:2 Piccoli dubbi venuti fuori dopo un po di partite (alla faccia :asd: )

1) un giocatore può guardare il retro di una carta contratto per valutare se prenderla per la merce neutra dietro o tenere quella specificata davanti? O non può guardare il retro e non sceglierla?

2) Se prendo un dado Dirigente, posso scegliere una qualsiasi delle 3 carte contratto in gioco indipendentemente da dove ho preso il dado?

provo a risponderti
1) certamente puoi guardare il retro e non sceglierla, tra l'altro le carte fronte - retro hanno dei criteri ben stabiliti. ad esempio se c'è la merce da caricare nella ferrovia davanti non c'è sul retro e viceversa
2) se prendi dado - dirigente da usare in sostituzione di un dado di carico - contratto devi prendere il relativo contratto e solo quello.
Offline ema77
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 847
Iscritto il: 27 settembre 2013
Goblons: 32.00
Località: Desio
Mercatino: ema77

Re: Panamax

Messaggioda nakedape » 4 mar 2015, 17:30

Aggiorno dopo l'ultima partita. Sebbene l'aspetto tattico risulti davvero importante, è altrettanto vero che l'aspetto strategico sia estremamente vasto e variegato (al punto che non capisco Lynx dove veda le poche strategie, ma vabbè giocandoci una partita sola è dura farsi un'opinione decente).
Già la decisione di quanto denaro mettere nella compagnia all'inizio pesa non poco sul genere di strategia azionaria mettere in piedi, le scelte sono poi ampie (diei che rasentiamo facilmente l'AP). In quattro abbiamo optato per cose diverse e siamo arrivati alla fine in una rosa di dieci punti. C'era chi non ha costruito altre navi e chi le ha fatte tutte, chi ha comprato solo azioni della propria compagnia e chi ha diversificato. Chi ha puntato ad essere primo sul treno per collezionare più segnalini e chi invece ha cercato di massimizzare gli utili derivanti dallo spostamento di navi militari. E così via...
Alcune scelte sono prevalentemente strategiche, altre sono scelte tattiche ma sempre intrecciate o intrecciabili con la strategia di fondo. Ad esempio decidere se caricare o meno sulle navi passeggeri è una decisione che si può fare r va fatta ad inizio partita e condizionerà pesantemente l'andazzo.
Le carte obiettivo mi sembrano per ora troppo poco bilanciate, ma ad occhio magari inducono verso alcune preferenze strategiche, e forse si riesce a colmare con l'esperienza e l'abilità la differenza di forza tra le varie carte.
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12656
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: Panamax

Messaggioda Lucas83 » 4 mar 2015, 18:07

ema77 ha scritto:provo a risponderti
1) certamente puoi guardare il retro e non sceglierla, tra l'altro le carte fronte - retro hanno dei criteri ben stabiliti. ad esempio se c'è la merce da caricare nella ferrovia davanti non c'è sul retro e viceversa
2) se prendi dado - dirigente da usare in sostituzione di un dado di carico - contratto devi prendere il relativo contratto e solo quello.


Ok per il punto 1, per il punto 2 nel tabellone vedo che i 3 dadi sono all'interno di un perimetro, una linea blu, che comprende anche lo spazio carta contratto relativa. Mentre il dado dirigente sopra non rientra nel perimetro, da qui non capisco se prendendo quel dado posso scegliere uno qualsiasi dei 3 contratti disposti nella zona centrale, indipendentemente dalla colonna da dove ho preso il dado dirigente, o devo prendere solo quel contratto da dove ho preso il dado dirigente :-/
Offline Lucas83
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1057
Iscritto il: 19 dicembre 2011
Goblons: 200.00
Località: Porto Viro (RO)
Utente Bgg: esse999
Mercatino: Lucas83
Sono un Cylon

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti