Switch to full style
Discussioni specifiche sui giochi di carte collezionabili, i Living Card Games e tutti i giochi di carte supportati da espansioni continue come Ashes, Summoners War, ecc... Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
Rispondi al messaggio

Re: Parliamo un po' di Warhammer Invasion

2 mar 2019, 17:41

Ciao a tutti,

Chiedo alcuni consigli sul gioco, complice una buona offerta sull'usato (che non ho ancora preso).

Ho capito che esiste una prima edizione italiana (del set base) con parecchi errori di traduzione ed una seconda sempre in italiano praticamente perfetta.

Come si distingue la prima dalla seconda? C'è effettivamente così tanta differenza tra le due?

Altra domanda, per iniziare prenderei:

1x set base
1x assalto a ulthuan
1x marcia dei dannati

È sufficiente per rendere il gioco godibile? C'è qualche must have da avere oltre questo?

Infine, per chi viene da magic e cerca un'alternativa valida, il gioco merita? È abbastanza profondo e longevo? Considerate che a me l'ambientazione di Warhammer fantasy piace da matti :grin:

Grazie a tutti in anticipo a chi risponderà.

Bye

Re: Parliamo un po' di Warhammer Invasion

3 mar 2019, 2:38

È un pò poco per fermarsi (purtroppo il base e ulthuan hanno delle carte solo in 1x) ma è abbastanza per capire se il gioco fa per te o no.
É un bel titolo, il migliore di carte ambientato in Warhammer fantasy.

Re: Parliamo un po' di Warhammer Invasion

3 mar 2019, 11:38

@escopazzo

Grazie, quindi quantità ed espansioni necessarie per dare un senso al gioco potrebbero essere queste?:

3x base
3x ulthuan
1x marcia
1x leggende

Invece che mi dici della differenza tra prima e seconda edizione italiana? C'è modo di riconoscerle?

Thanks

Bye

Re: Parliamo un po' di Warhammer Invasion

3 mar 2019, 19:07

Sulle differenze tra edizioni so dirti poco, la GU ai tempi era unico distributore dei giochi fantasy flight ed era famosa per traduzioni infelici.oltretutto non tradusse tutte le uscite.
Con 2/3 x dei set base ed ulthuan la situazione cambia perché cambia il numero di alcune carte molto forti come waaagh e verena.
Se non ricordo male caos resta poco performante senza alcune carte dei cicli.
Io smisi di giocare all uscita del quarto perché si sfaldò il circuito, già erano uscite quest interessanti e leggende che cambiavano il bilanciamento.
Ad ogni modo se ti interessa qualcosa io do via tutto

Re: Parliamo un po' di Warhammer Invasion

3 mar 2019, 21:56

Ti interessasse, anche io ho tutto un blocco in vendita sul mercatino di fb.

Re: Parliamo un po' di Warhammer Invasion

10 mar 2019, 14:26

Se qualcuno è interessato io possiedo la scatola base edita dalla stratelibri e l'espansione Assalto ad Ulthuan.

Re: Parliamo un po' di Warhammer Invasion

21 mar 2019, 15:25

Ciao a tutti, sono nuovo e scrivo su questo topic per chiedere quali sono le differenze tra la versione italiana del set base edita da giochi uniti e la versione edita da statelibri. In vista di un futuro acquisto :asd:

Re: Parliamo un po' di Warhammer Invasion

29 giu 2019, 0:56

Ciao più che la lista vorrei capire come posso partire a fare un deckbuilding... quante carte è consigliato inserire in un mazzo? e quante copie di carta sopratutto? quanti set base consigliate di acquistare? le espansioni da sole non bastano?

Re: Parliamo un po' di Warhammer Invasion

29 giu 2019, 12:52

domandina ho letto vari suggerimenti della community che consigliavano di acquistare varie copie del goco base e dell'assalto di ulthuan perchè le carte sono in 1x copie ma adesso volevo chiedere io che ho l'edizione di stratelibri penso sia la seconda con 3x copie di carte è consigliato lo stesso comprarne 3 scatole del gioco base e dell'assalto a ulthuan o me lo sconsigliate? quanto ho capito per mazzo devono esserci 3 copie quindi con 3 scatole farei 3 mazzi giusto?

Re: Parliamo un po' di Warhammer Invasion

29 giu 2019, 13:04

adesso mi sono anche accorto che ho acquistato l'edizione di giochi uniti (però non firmato da stratelibri) di marcia dei dannati ancora non lo aperto dite che troverò 1x copie di carte o 3? nel caso ci fossero solo 1x copie di carte consigliate anche qui di acquistare 3 scatole?

ultima domanda le carte che non introduco nel mazzo giocabile devo considerarle collezionabili? perchè non credo che userò tutte a questo proposito vi chiedo se cè un'espansione che mi sconsigliate di acquistare fatemi sapere grazie

Re: Parliamo un po' di Warhammer Invasion

29 giu 2019, 13:07

themanwhosoldthewhole ha scritto:Se qualcuno è interessato io possiedo la scatola base edita dalla stratelibri e l'espansione Assalto ad Ulthuan.


se è ancora disponibile io sarei interessato scrivimi in privato che ci sentiamo su wattsapp grazie

Re: Parliamo un po' di Warhammer Invasion

4 ott 2019, 10:33

Mi intrometto in questa discussione per sapere se online si trova il regolamento on italiano...
Vorrei acquistare il gioco da un tipo che lo vende però prima vorrei informarmi un po'...
Secondo voi merita ancora?

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Re: Parliamo un po' di Warhammer Invasion

4 ott 2019, 11:11

Gionni79 ha scritto:Mi intrometto in questa discussione per sapere se online si trova il regolamento on italiano...
Vorrei acquistare il gioco da un tipo che lo vende però prima vorrei informarmi un po'...
Secondo voi merita ancora?

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
dipende dal tipo di lcg che cerchi o, allargando il discorso, dal gioco di carte che cerchi. A me Invasion è sempre piaciuto perché ho trovato che le meccaniche ricreassero a dovere le razze di warhammer. Il gioco ogni tanto suscita dei dubbi riguardo le azioni di alcune carte rispetto alle regole generiche.
Comunque, se cerchi un gioco ben ambientato (e conosci il mondo di Warhammer) e un 1v1 Invasion potrebbe fare al caso tuo. Con la scatola base, visto che puoi mischiare orchi e caos oppure nani e impero giochi parecchio prima di sentire una certa ripetizione. Se trovi assalto ad ulthuan ancora meglio.
Visto i prezzi attuali, io te lo consiglio ancora.
Rispondi al messaggio