perchè vogliamo vincere?

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, Rage, pacobillo

Messaggioda malekith » 1 nov 2005, 23:28

penso che sia una componente insita nella natura umana: Alessandro Magno non si svegliò dicendo: sarò un macedone medio. Giulio Cesare non disse: sarò un militare medio.Io non dico: sarò un medico medio.
Tutti noi aspiriamo al meglio, e in un ambito in cui e opzioni sono due, si sceglie la migliore: la vittoria. Si fa tutto per ottnerla, ma non si vive per essa, altrimenti snon si coglierebbe il suo spirito.Che a volte potrebbe coincidere con l'annichilimento di un eldar super-sgravo-tanto-vinco-perchè-sono-figo con i propri poveri fanti imperiali..e come dice necros: più una cosa è complicata, tanto più rende gradevole la sua risoluzione.
Ti farò un'offerta che non potrai rifiutare...

La stella della morte brilla per te...WUA-TAAAA!
Offline malekith
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 11 luglio 2005
Goblons: 0.00
Località: torino
Mercatino: malekith

Messaggioda Necros » 2 nov 2005, 22:10

Insomma, la ricerca della vittoria ci sprona a dare il meglio di noi nel gioco e nella vita?
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00
Mercatino: Necros

Messaggioda Starmaster » 2 nov 2005, 22:36

Si! ....basta non esagerare! ;)
Alla fin fine è pur sempre un gioco.
Io penso che il VINCERE a tutti i costi sia sbagliato. Chi di voi non ha mai visto un giocatore che ha uno svantaggio pauroso sugli altri, cambiare atteggiamento? Si ammutolisce di botto e non scherza più, si inc***a ad ogni minima battuta degli avversari e poi, se rientra in partita, ritorna il gioviale di sempre!
Guai!! :m4d: non lo accetto!
Quello NON e un giocatore, è uno che se non vince non si diverte!
BANNATO! :evil: :evil:
Offline Starmaster
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 4387
Iscritto il: 13 giugno 2005
Goblons: 180.00
Località: Canegrate (Milano)
Mercatino: Starmaster

Messaggioda Necros » 2 nov 2005, 22:55

giusto...vedi dunque: le 11 massime!
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00
Mercatino: Necros

Messaggioda buoneacque » 3 nov 2005, 3:40

a me non interessa vincere, io voglio stravincere, dominare l'avversario e sopprimerlo... 8-O forse ho esagerato. ;)

tolkien ha scritto:"Tre anelli ai Re degli Elfi sotto il cielo che risplende,

Sette ai Principi dei Nani nelle lor rocche di pietra,

Nove agli Uomini Mortali che la triste morte attende,

Uno per l'Oscuro Sire chiuso nella reggia tetra

Nella Terra di Mordor, dove l'Ombra nera scende.

Un Anello per domarli, Un Anello per trovarli,

Un Anello per ghermirli e nel buio incatenarli,


Nella Terra di Mordor, dove l'Ombra cupa scende."




scherzavo... forse 8)

volevo semplicemente dire che per me il divertimento sta nel migliorarmi oltre che nello stare in compagnia, nel misurarmi, non con i miei avversari, ma con i miei compagni di gioco, con i miei compagni di tavolo. e se vinco il passo successivo è vincere con un punteggio maggiore e quello dopo vincere con un punteggio ancora maggiore e così via. ovviamente questo non succede mai, è già tanto se vinco un paio di volte ad un gioco e tutti i miei perfidi propositi vanno a farsi friggere :evil:
Immagine
Offline buoneacque
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 1874
Iscritto il: 07 gennaio 2004
Goblons: 100.00
Località: Montebelluna(TV)
Mercatino: buoneacque

Messaggioda Balder » 3 nov 2005, 15:56

Necros ha scritto:perchè vogliamo vincere?


Se analizzi bene, ma proprio bene, il significato delle parole "volere" e "vincere", ti accorgerai che la tua domanda è qualcosa di molto vicino ad una tautologia. 8)
"'Cause WHAT YOU SEE YOU MIGHT NOT GET
And we can bet so don't you get souped yet
You're scheming on a thing that's a mirage
I'm trying to tell you now it's sabotage"

Beastie Boys (evidentemente riferendosi agli editor WYSIWYG)
Offline Balder
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 507
Iscritto il: 13 maggio 2004
Goblons: 10.00
Località: Roma
Mercatino: Balder

Messaggioda Starmaster » 3 nov 2005, 17:00

8-O Balder, ogni volta che leggo un tuo post il piccolo cervello che ho comincia a fumare! :crazy7:
.....non mi ci metto nemmeno! :cry:
Offline Starmaster
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 4387
Iscritto il: 13 giugno 2005
Goblons: 180.00
Località: Canegrate (Milano)
Mercatino: Starmaster

Messaggioda Necros » 6 nov 2005, 17:42

Balder ha scritto:
Necros ha scritto:perchè vogliamo vincere?


Se analizzi bene, ma proprio bene, il significato delle parole "volere" e "vincere", ti accorgerai che la tua domanda è qualcosa di molto vicino ad una tautologia. 8)

Mi scusi dottore cos'è una tatuologia....mi dica è grave???
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00
Mercatino: Necros

Precedente

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti