Placentia Games su Kickstarter

Forum per la discussione di giochi o accessori ludici presenti su una qualsiasi piattaforma di raccolta fondi, esempi: kickstarter, indigogo, eppela, ulule, lanzanos, verkami, ecc... e non ancora disponibili in negozio.

Moderatori: Agzaroth, Mik, gavhriel, Aibindrye

Placentia Games su Kickstarter

Messaggioda Stef » 23 mar 2016, 12:20

Riporto qui l'annuncio di oggi, consultabile per intero qui.


"E così, siamo ancora in pista. Dopo quattro giochi che hanno riscosso ottimi successi di pubblico e critica, è quasi giunto il momento di annunciare il quinto!

Si tratterà però di una nuova esperienza per la nostra casa editrice, perché per la prima volta abbiamo intenzione di proporlo su Kickstarter. Abbiamo già avuto esperienze su questa piattaforma, ma solo per importare nostri giochi in U.S.A., mentre stavolta abbiamo intenzione di lanciare una campagna per realizzarlo da zero (affidandoci in questo ai nostri storici partner di Post Scriptum) e in questo post vorremmo spiegare i motivi di questa scelta.
Partiamo con una premessa: molti gamers considerano l'utilizzo di Kickstarter da parte degli editori come una scorciatoia per non assumersi rischi produttivi, ma è una visione errata. In molti casi, e sicuramente nel nostro, non è così.
Di fatto, quando abbiamo deciso di pubblicare i giochi precedenti, avevamo già ordini per parecchie centinaia di scatole da parte dei nostri distributori e clienti, mentre stavolta ci rivolgiamo direttamente ai giocatori finali, in un'acrobazia senza rete di protezione, che in caso di fallimento potrebbe vanificare più di un anno di lavoro.
E allora, perché tentare questa strada?
Perché pensiamo di avere creato nei primi anni una community di giocatori appassionati che possano seguirci. Perché Kickstarter ci permette di raggiungere anche persone che coi canali tradizionali faticherebbero a reperire il gioco. Perché il meccanismo dei goal ci dà la possibilità di inserire nel gioco elementi che altrimenti non potrebbero esserci.
In una frase, perché vogliamo creare giochi di alta qualità e pensiamo che questa sia la strada migliore per realizzare le nostre ambizioni e soddisfare le vostre esigenze.
Non è una scorciatoia, anzi è un sentiero impervio e rischioso e vi chiediamo di aiutarci a percorrerlo."
--
Stef - Stefano Castelli
Offline Stef
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Author
Game Inventor
 
Messaggi: 7820
Iscritto il: 19 agosto 2004
Goblons: 430.00
Località: Roma
Utente Bgg: castef
Twitter: il_paradroide
Mercatino: Stef

Re: Placentia Games su Kickstarter

Messaggioda Zaress » 23 mar 2016, 12:40

seguo... sono curioso... sopratutto da grandissimo utilizzatore di Ks.
Immagine
Offline Zaress
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 12 gennaio 2014
Goblons: 0.00
Località: Rovigo
Utente Bgg: segretolunare
Facebook: Matteo Ironman Ch...
Mercatino: Zaress

Re: Placentia Games su Kickstarter

Messaggioda ofx » 23 mar 2016, 13:09

Seguo...

Inviato da località sconosciuta!
Offline ofx
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5826
Iscritto il: 02 aprile 2014
Goblons: 0.00
Utente Bgg: ofxofx
Board Game Arena: ofx
Mercatino: ofx
Tocca a te fan Sei iscritto da 1 anno. Io gioco col rosso

Re: Placentia Games su Kickstarter

Messaggioda mistake89 » 23 mar 2016, 15:49

Io motivazioni concrete non ne leggo. Chi mi aiuta?

inviato dalla mia scatoletta mobile
Vendo: Summoner Wars (ITA)
Offline mistake89
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2364
Iscritto il: 27 dicembre 2012
Goblons: 40.00
Località: Lucania/Frankfurt am Main
Mercatino: mistake89

Re: Placentia Games su Kickstarter

Messaggioda Mariov » 23 mar 2016, 16:54

mistake89 ha scritto:Io motivazioni concrete non ne leggo. Chi mi aiuta?


Ciao, io ti aiuto volentieri :)
Che dubbi hai?

Ciao,
Mario Sacchi
Placentia Games
Mario Sacchi - Post Scriptum
www.postscriptum-games.it
https://mariosacchi.blogspot.com

Il mondo è bello perché è Mario
Offline Mariov
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 444
Iscritto il: 24 gennaio 2005
Goblons: 440.00
Località: Suno (NO)
Mercatino: Mariov

Re: Placentia Games su Kickstarter

Messaggioda mistake89 » 23 mar 2016, 17:01

Ciao Mario, grazie per la disponibilità.
Io faccio parte di quelli che vedono nel CF fatto dalle aziende un modo per aggirare il rischio di impresa, scaricandolo sui giocatori. Quello che ho letto nel comunicato non ha convinto uno scettico come me - posto che non è detto sia sbagliato a priori, ma per me lo è! - poiché i goals possono essere aggiunti direttamente in fase di produzione e al contrario credo che ks arrivi ad ancor meno persone rispetto ai canali tradizionali.


Ogni volta che una casa editrice fa una scelta del genere, io sono sempre un po' triste.


inviato dalla mia scatoletta mobile
Vendo: Summoner Wars (ITA)
Offline mistake89
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2364
Iscritto il: 27 dicembre 2012
Goblons: 40.00
Località: Lucania/Frankfurt am Main
Mercatino: mistake89

Re: Placentia Games su Kickstarter

Messaggioda Mariov » 23 mar 2016, 17:30

mistake89 ha scritto:Ciao Mario, grazie per la disponibilità.
Io faccio parte di quelli che vedono nel CF fatto dalle aziende un modo per aggirare il rischio di impresa, scaricandolo sui giocatori.


Eh, ma in realtà non è sempre così. Quantomeno non lo è per aziende piccole come Placentia.
Quello che i giocatori purtroppo tendono a sottovalutare è che l'investimento che si fa per un gioco non è solo di soldi, ma è anche di tempo ed energie. Paradossalmente, a volte i soldi sono proprio l'ultimo dei problemi, perché se il gioco è valido i distributori ordinano prima della stampa e pagano anche degli anticipi, quindi non è per forza detto che ci si debba esporre economicamente.
Diciamo che KS riduce il rischio monetario, ma aumenta il tempo e le energie richiesti, perché con la strada tradizionale, se i distributori non ordinano, evidentemente il gioco ha dei problemi, quindi magari si decide di accantonarlo prima di tutta la lunghissima fase di sviluppo che dura parecchi mesi.
Con KS questo non succede: di fatto per proporlo bisogna averlo già quasi pronto e se poi la campagna va male, si è lavorato per nulla.
In sostanza: con KS si rischia meno a livello di soldi (e non è detto che si rischi tanto meno. Dipende dagli accordi coi clienti), ma molto di più a livello di ore lavorative buttate via. D'altro canto, se invece le cose vanno bene (e noi crediamo di sì, perché il gioco è davvero valido), si possono ottenere risultati migliori. Per intenderci, non parlo dei milioni di dollari di certi casi eccezionali, ma di visibilità e penetrazione nel mercato.

mistake89 ha scritto:Quello che ho letto nel comunicato non ha convinto uno scettico come me - posto che non è detto sia sbagliato a priori, ma per me lo è! - poiché i goals possono essere aggiunti direttamente in fase di produzione


Uhm, non vedo come, sinceramente. Tutto quello che va nella scatola dev'essere deciso PRIMA della produzione, non durante. Ma senza la campagna KS dobbiamo decidere noi in base ad esperienza e sensazioni. Certo, finora abbiamo sempre fatto buoni prodotti, ma abbiamo scartato alcune idee produttive audaci per non alzare il prezzo al pubblico. Ora idee come queste potrebbero essere inserite.

mistake89 ha scritto:e al contrario credo che ks arrivi ad ancor meno persone rispetto ai canali tradizionali.


Questo è un rischio, indubbiamente. Ma potrebbe invece essere un veicolo divulgativo efficacissimo. Diciamo che è la vera scommessa che stiamo facendo.


mistake89 ha scritto:Ogni volta che una casa editrice fa una scelta del genere, io sono sempre un po' triste.

inviato dalla mia scatoletta mobile


Ma ogni gioco ha la sua storia particolare e così ogni casa editrice. Sicuramente ci saranno casi in cui KS è solo un modo per non mettere mano al portafoglio, ma non vale per tutti :)
Spero che le mie spiegazioni possano far passare un po' la tua tristezza. Se ne servono altre, sono qui :)

Ciao!
Mario Sacchi - Post Scriptum
www.postscriptum-games.it
https://mariosacchi.blogspot.com

Il mondo è bello perché è Mario
Offline Mariov
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 444
Iscritto il: 24 gennaio 2005
Goblons: 440.00
Località: Suno (NO)
Mercatino: Mariov


Torna a Crowdfunding



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti