Play It Painted

Discussioni generali su tutti i giochi di miniature e tridimensionali (compresi i giochi Games Workshop). Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: Normanno, groblnjar

Play It Painted

Messaggioda Gabbi » 4 feb 2017, 12:52

Play It Painted -giocalo dipinto- è la filosofica per la quale un giocatore schiera soltanto modelli dipinti. Non richiede livelli di pittura stratosferici e anzi uno dei suoi motti è "qualunque cosa è meglio del piombo nudo". Io sto cercando di adeguarmi per quanto possibile (e per questo da qualche anno ho abbassato i miei standard ^^) Qualcosa di non dipinto capita che lo schieri, ma se sto giocando una fazione per un dato gioco, di solito ne sto contemporaneamente dipingendo i modelli. Al momento infatti, sto dipingendo il Protettorato di Menoth - nonstante WM sia un gioco molto incentrato sulle regole, le combo, il meta... e decisamente meno sull'aspetto modellistico (sono convinto che una buona percentuale dei giocatori di WM potrebbe benissimo giocare con le sole basette con un adesivo sopra, ed esserne ugualmente soddisfatto).
Voi che ne pensate? Giocate solo dipinto? Come capita? Non dipingete nulla? Fate dipingere ad altri? In caso, come procedete? Io faccio uno/due pezzi per volta, e li completo. Ma so che c'è chi procede per gradi su tutto l'esercito (o porzioni cmq più grandi) tipo: colori di base su tutto, poi wash su tutto, poi le luci, e così via. Indubbiamente ha il vantaggio che il colpo d'occhio è migliore su un esercito con solo i colori base, ma su tutti i pezzi, piuttosto che uno in cui ci sono un terzo di modelli completi di luci e ombre, ma il resto è non dipinto. Io però se inizio un pezzo, devo finirlo :)
Vendo: Gosu + Kamakor, Chaos Isle Zombi Deck, Wabbit Wampage, Dragonlance boardgame
Scambio Summone Wars in Italiano con lo stesso gioco in Inglese (io cedo Italiano e chiedo Inglese).
Offline Gabbi
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Reviewer
 
Messaggi: 1446
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena
Mercatino: Gabbi

Re: Play It Painted

Messaggioda Saul_Dagenham » 4 feb 2017, 14:29

Gioco solo dipinto. Una maledizione autoinflitta.

Io faccio tutti i fondamentali (priming, base colors, overall wash) sui modelli di un'intera squadra di 10 modelli max alla volta, poi passo ai dettagli di lumeggiature e altro su 2-3 pezzi, altrimenti mi scoppia la faccia. L'imbasettamento finale invece è fatto anch'esso tutto in blocco. Modelli complessi da fare in sub assemblies mi riescono bene e sorprendentemente velocemente, ma mi mettono un'angoscia da blocco dello scrittore.
Nel complesso sono molto lento, e ho imparato a ridurre le mie ambizioni megalomani di armate imponenti a consigli molto ma molto più miti. :asd:
I suffer from a diagnosed medical condition: I'm allergic to bullshit.

When life gives you lemons, make lemonade for a profit. Then buy an assault rifle. Next time, life is in for a nasty surprise.
Offline Saul_Dagenham
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 472
Iscritto il: 12 settembre 2013
Goblons: 0.00
Località: Vorga t:1339
Mercatino: Saul_Dagenham

Re: Play It Painted

Messaggioda Johan » 4 feb 2017, 19:49

Ho imparato questa cosa partecipando alla lega del Sito dell'Anello sebbene anche prima tendessi a giocare solo dipinto.

Faccio veramente fatica a schierare qualcosa che non sia degnamente dipinto. Un campo di gioco ben concepito con modelli ben dipinto sono una soddisfazione da vedere giocare poco da fare.

È vero comunque che warmachine spinge tantissimo sulle regole pur avendo modelli interessanti. Ho visto tavoli con elementi scenici sostituiti da sagome di carta... orribile. E mi è capitato solo con wm e hordes! Mah...

Cmq sì dipinto tutta la vita.
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2460
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Re: Play It Painted

Messaggioda Gabbi » 5 feb 2017, 12:50

Io sto cercando di adeguarmi da qualche anno, ma in passato ho giocato in larga parte non dipinto. Avevo qua e la il pezzo o la squadra dipinti, ma il resto color primer. Compravo e seguivo troppa roba. Poi mi son "bruciato" e per un periodo non ne ho più voluto sapere di dipingere, per qualche anno ho giocato solo pre-painted (me li son sparati tutti, da MageKnight fino ad AT-43). Poi pian piano ho ripreso a dipingere, ma stavolta mirando a giochi più "contenuti" e abbassando parecchio le mie ambizioni. Giocando pre-painted mi ero reso conto di come anche lammerda sul tavolo poi rendesse decentemente e fosse comunque più bella da vedere di un pezzo color piombo. Per dire, il Protettorato che sto dipingendo in questi giorni ha 4 colori: bianco, rosso e due metallici. Do le basi su tutto, poi wash monocromatico marrone scuro su tutto, quindi tiro fuori le luci. Bòn, pronto per il tavolo. Da vicino non sono il top della pulizia, ma sul tavolo rendono alla grande.
Per le basette, creo una texture con vinavil e caffè durante l'assemblaggio della miniatura e poi le dipingo col resto. Spiego il mio sistema QUI. Per alcuni invece magari uso basette sceniche. Può essere per dare un tema a una crew di Malifaux, o per dare risalto a un personaggio speciale.

Su WarMachine, quello della "frugalità" :asd: di modelli e tavolo è un aspetto che mi infastidisce. Io gioco con un gruppo che in linea di massima gioca dipinto. Ma lo capisco: se ti interessa soprattutto il gioco e poco o niente l'aspetto modellistico, perché perderci tempo? Inoltre -riguardo i terreni- una collina tridimensionale potrebbe rappresentare un problema per posizionare esattamente una miniatura, e in un gioco in cui un casterkill può dipendere da mezzo pollice di differenza, colline stampate su cartoncino o rappresentate da sagome di feltro sono molto più funzionali. Ma a sto punto muovete tutto il gioco su token e vaf*****lo. Comunque il tavolo, anche con elementi scenici in 3D, resta abbastanza aperto, altrimenti non ti muovi. Un po' lo patisco, ma la bontà del regolamento mi ci fa passare sopra. E poi, se ho voglia di un bel tavolo, posso sempre giocare Malifaux, Frostgrave o Infinity, giochi che gestiscono e richiedono una densità di elementi scenici decisamente superiore.
Vendo: Gosu + Kamakor, Chaos Isle Zombi Deck, Wabbit Wampage, Dragonlance boardgame
Scambio Summone Wars in Italiano con lo stesso gioco in Inglese (io cedo Italiano e chiedo Inglese).
Offline Gabbi
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Reviewer
 
Messaggi: 1446
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena
Mercatino: Gabbi


Torna a [GM3D] Giochi di Miniature vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti