Post-Play 2012: che avete giocato?

Sulla convention e la mini organizzate dal Club TreEmme. About the big and small conventions by Club TreEmme.

Moderatori: Jones, traico7, liga

Messaggioda Leo » 28 mar 2012, 19:58

TAKENOKO: piaciuto e acquistato. Sembra un gioco facile facile, ma può sorprendere
FANTASCATTI: ottimo party game, non acquistato solo perchè esaurito in tutta la fiera
CO2: come già detto nel post dedicato, non mi ha fatto una grande impressione, troppo poco chiaro
ANNO DOMINI: altro bel fillerino/party game, non acquistato però


Ho fatto diverse partitone a bigliardino

Ho fatto giocare tante persone all'area Gioco Pronto e ne sono entusiasta

Leo
Leo
Non lo avete ancora capito? Non sono io rinchiuso qui con voi... Siete voi rinchiusi qui con me!!! (Rorschach)
Pagate alla gente noccioline e avrete scimmie a lavorare (Bette Davis)
Offline Leo
Saggio
Saggio

Avatar utente
Top Author
Top Uploader
 
Messaggi: 2006
Iscritto il: 11 aprile 2005
Goblons: 490.00
Località: Nonantola (MO)
Utente Bgg: leo_gre
Mercatino: Leo
Recensioni Minute  Fan Sgananzium Fan Tocca a te fan 10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato alla Play di Modena Hai scritto 20 articoli per la Tana dei Goblin Hai fatto l'upload di 20 file Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Gdt Live Fan Tifo Inter

Messaggioda blackholexan » 28 mar 2012, 21:05

AlexFab4 ha scritto:- DEBRIS (autoprodotto): gioco sulla ricostruzione postnucleare, io e il mio amico siamo stati i primi all'infuori degli autori e la loro compagnia a terminare una partita. ovviamente va ancora testato e vanno definiti meglio i parametri per l'assegnazione dei punti. potrei acquistarlo se e quando uscirà nel caso il prezzo non sia eccessivo.


Grazie per le generose parole :)
Offline blackholexan
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3336
Iscritto il: 04 marzo 2010
Goblons: 850.00
Località: Bari
Utente Bgg: blackholexan
Board Game Arena: blackholexan
Yucata: blackholexan
Twitter: Mischievious D
Mercatino: blackholexan
Sei iscritto da 5 anni. Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato alla Play di Modena Ho comprato la spilla alla Play 2017 Ho comprato la spilla alla Play 2018

Messaggioda Archie » 28 mar 2012, 23:53

CYCLADES: - Fatto una partita completa. Piaciuto molto ma non comprato perchè troppo costoso. Grazie al "robusto" ragazzo della Asterion col codino, per la chiarezza e la... pazienza!

LE HAVRE: - In realtà è stata una ri-prova. Non comprato perchè non l'ho trovato (ma forse non ho guardato bene!) e poi perchè, ribadisco, i prezzi non erano tutto 'sto granchè.

TRAJAN: - Seguito altri giocare. Molto interessante. Anche questo non comprato per il motivo di cui sopra.

Deluso per non essere riuscito a provare:
MIL 1000 e qualcosa,
VILLAGE
FIEF
TOURNAY
COLONIAL - EMPIRES OVERSEAS
OUTPOST
ECLIPSE
BRASS
DEADWOOD
AFRICANA
PIRATES OF NASSAU
e altre cosette uscite ad Essen e/o Norimberga.
Pazienza.
Comunque soddisfatto.
Passo e chiudo.
*****************************************
https://asgard.forumfree.it/
Offline Archie
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 973
Iscritto il: 12 agosto 2005
Goblons: 0.00
Località: Pianiga (VE)
Utente Bgg: Archie10
Mercatino: Archie

Re: Post-Play 2012: che avete giocato?

Messaggioda Danyengine » 29 mar 2012, 10:21

Stef ha scritto:Apro il topic fratellino di quello sui giochi comprati in fiera per domandare: che avete provato a Play 2012? Titolo e giudizio, così da farci un'idea di quello che è piaciuto e quello che... no. ;)


Io non ho potuto provare nessun gioco perchè sono stato tutto il tempo a dimostrare nello stand, ma voglio provare il gioco di cui mi hai parlato al più presto!! :)
-------------------------------------------
Cavallo Mangia Regina - Scacco Matto!
Offline Danyengine
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 02 novembre 2010
Goblons: 10.00
Mercatino: Danyengine

Messaggioda AmonRa » 29 mar 2012, 10:36

Malmostoso ha scritto:
AmonRa ha scritto:Giochi provati:
Lego Heroica
Game of Throne LCG
Jamaica
King of Tokio
Rattus
Cartagena II
Chang Cheng
Perudo


Azz... se ne hai provati, il doppio di me... checcavolo 8-O


Beh, vedo da tutti gli altri post che comunque non sono stato il solo a provarne un bel po' :grin:
Sfortunatamente non sono riuscito a provare per vari motivi quello che avrei voluto:
Takenoko
Ristorante Italia
Eclipse
A few acres of snow
Village
il mega simulatore di guida
la battaglia di hoth

e in ultimo non sono nemmeno riuscito ad avere l'autografo di Wallace, uffa :cry:

L'anno prossimo è meglio che non mi faccia la lista dei giochi da provare :grin:
Ciauz
AmonRa
Offline AmonRa
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 84
Iscritto il: 02 febbraio 2006
Goblons: 10.00
Località: Cremona
Mercatino: AmonRa

Messaggioda Edoardo_warage » 29 mar 2012, 17:24

Stef ha scritto:- War Age: già lo conoscevo da Lucca, l'ho riprovato volentieri. Il gioco è simpatico ma secondo me ha mantenuto un paio di difetti nelle meccaniche e sopratutto è stato commercializzato con un modello che mi lascia molto perplesso. MOOOLTO meglio dell'idea di lanciarlo come collezionabile, ma l'idea di suddividere le carte extra in due maxi-categorie non esiste proprio e spinge a spendere 70 euro per avere "tutto" il gioco. Il set base è... "finto". Con dei mazzi tematici l'avrei comprato al 100%, anche perché a mia moglie è piaciuto (ma è fuggita via una volta scoperto il prezzo).


Ciao Stef! Peccato che al Play non ci siamo incrociati, mi avrebbe fatto molto piacere!
Vorrei innanzitutto informarti che per qualsiasi commento sulle meccaniche, puoi tranquillamente scrivermi qui, su Facebook o sul forum ufficiale, i consigli sono sempre bene accetti. È così che intendiamo sviluppare Warage nel futuro ;)

In secondo luogo mi piacerebbe precisare che la modalità di vendita è stata elaborata in modo da facilitare il gioco di squadra e per far spendere meno i giocatori che approcciano Warage per la prima volta. È possibile infatti dividere uno Starter fra 3 persone , in quanto contiene le 3 classi e le 6 razze (oltre al mazzo stagioni e al resto). Con lo Starter e una delle due espansioni comprate a mezzo due giocatori riescono tranquillamente a divertirsi con già molte possibilità di deck building, spendendo un totale di 22,5€ a giocatore! (tra l'altro questa cosa l'abbiamo consigliata a molti giocatori!).
Il deck building, come sai, è nello spirito del gioco, e per il giocatore che desidera avere tutte le possibilità pensiamo sia normale la necessità di acquistare tutta l'edizione, così come per qualsiasi altro gioco si acquistano tutte le parti in modo da non avere impedimenti, sopratutto per Tornei o quant'altro.

Quanto sopra giusto per esprimere il nostro intento :grin:
Offline Edoardo_warage
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 13 marzo 2012
Goblons: 0.00
Mercatino: Edoardo_warage

Messaggioda Stef » 29 mar 2012, 18:47

Edoardo_warage ha scritto:Ciao Stef! Peccato che al Play non ci siamo incrociati, mi avrebbe fatto molto piacere!


Ciao! Sicuro sicuro? Ero quello che non riusciva a dare via il palloncino. :D

Vorrei innanzitutto informarti che per qualsiasi commento sulle meccaniche, puoi tranquillamente scrivermi qui, su Facebook o sul forum ufficiale, i consigli sono sempre bene accetti. È così che intendiamo sviluppare Warage nel futuro ;)


Diciamo che anche nella partita a Modena mi sono ritrovato invischiato nel turbine del "chi picchia prima picchia due volte". Non è necessariamente un difetto, ma il sistema di gioco proprio non rientra nelle mie corde. Anche perché un giocatore in difficoltà per cercare di pararsi il popò deve comunque spendere punti-vita per equipaggiare armi e scudi. Capisco che è un sistema di gioco pensato così e non lo critico a priori: semplicemente per me e per i miei gusti proprio non va. ;)

Anche le stagioni non mi piacciono, davvero troppo casuali nell'equilibrio dello scontro, sia per l'ordine in cui escono, sia per il modo in cui vengono scambiate.


In secondo luogo mi piacerebbe precisare che la modalità di vendita è stata elaborata in modo da facilitare il gioco di squadra e per far spendere meno i giocatori che approcciano Warage per la prima volta. È possibile infatti dividere uno Starter fra 3 persone , in quanto contiene le 3 classi e le 6 razze (oltre al mazzo stagioni e al resto). Con lo Starter e una delle due espansioni comprate a mezzo due giocatori riescono tranquillamente a divertirsi con già molte possibilità di deck building, spendendo un totale di 22,5€ a giocatore! (tra l'altro questa cosa l'abbiamo consigliata a molti giocatori!).


Allo stesso tempo, una coppia che vuole comprare il gioco per se non lo farà mai, come è successo a me-mia moglie e ad un'altra coppia di amici. :)

70 euro proprio no, a prescindere dalla quantità immane di carte dell'espansione.

Visto così risulta una semplice forzatura, secondo me evitabile commercializzando mazzi predefiniti.

Poi è chiaro, il vostro target non sono i giocatori che vogliono acquistare Warage solo per divertirsi un po', bensì quelli più accaniti e via dicendo. In tale ottica, per carità, non voglio pronunciarmi.
--
Stef - Stefano Castelli
Offline Stef
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Author
Game Inventor
 
Messaggi: 9236
Iscritto il: 19 agosto 2004
Goblons: 430.00
Località: Roma
Utente Bgg: castef
Twitter: il_paradroide
Mercatino: Stef

Messaggioda pietro_warage » 29 mar 2012, 18:59

Stef ha scritto:Allo stesso tempo, una coppia che vuole comprare il gioco per se non lo farà mai, come è successo a me-mia moglie e ad un'altra coppia di amici. :)


Mi spiace non sia scoccata la scintilla, sia a Modena sia prima a Lucca e Torino invece siamo stati stupiti da quante "coppie" si sono appassionate a Warage tanto da farci pensare ad un'agenzia matrimoniale basata su scontri all'ultimo sangue, con tanto di orco con vestito nuziale come logo..!! :)
Addirittura il primo torneo fatto al GiocaTorino 2011 ha visto una finale serratissima tra fidanzato e fidanzata!!

Scherzi a parte, ci vediamo in giro!
Un saluto a tutti! (coppie e non coppie)
Offline pietro_warage
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 13 marzo 2012
Goblons: 0.00
Località: Torino
Mercatino: pietro_warage

Messaggioda Stef » 29 mar 2012, 19:05

pietro_warage ha scritto:Mi spiace non sia scoccata la scintilla



Mah... sai che c'è? Il punto è che a mia moglie è piaciuto e voleva anche comprarlo.

Poi ha verificato il costo (spiegato bene dal ragazzo che ci ha illustrato le regole) e si è tirata indietro.

Ripeto, uno starter set "vero" (nel senso che possa effettivamente servire per giocare) prezzato una trentina di euro o un paio di mazzi tematici a 10/15 euro l'uno li avremmo comprati al volo.

La realtà dei fatti è che se vuoi giocare con Warage devi spendere 70 euro, considerata la suddivisione delle carte nelle due espansioni (che, di fatto, sono raccolte di due macro-categorie di carte).

Che poi, a quanto mi dici, è un totale approcciabilissimo da gruppi di amici o giocatori che vogliono affrontare il gioco in modo agonistico, per cui il problema per voi NON si pone. ;)
--
Stef - Stefano Castelli
Offline Stef
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Author
Game Inventor
 
Messaggi: 9236
Iscritto il: 19 agosto 2004
Goblons: 430.00
Località: Roma
Utente Bgg: castef
Twitter: il_paradroide
Mercatino: Stef

Messaggioda pietro_warage » 30 mar 2012, 0:41

Sono pienamente d'accordo, l'idea è proprio quella di partire (anche per esigenze di budget!) con una serie di offerte mirate agli appassionati di deck building e poi allargare l'offerta con qualcosa di simile a quel che tu suggerisci (mazzi tematici o altro).

Incrociamo le dita! :)

Nessun altro Goblin che abbia provato il gioco?? Ne ricordo un sacco!! :)
Offline pietro_warage
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 13 marzo 2012
Goblons: 0.00
Località: Torino
Mercatino: pietro_warage

Messaggioda GabrielGeek » 30 mar 2012, 15:41

Io e il mio gruppetto abbiamo provato il nuovo Catan Histories: I Coloni d'America, che è piaciuto parecchio (preso). Davvero un'ottima evoluzione del sistema Catan.

Altri giochi nuovi non siamo riusciti a provarli, ma in compenso abbiamo provato due "vecchie glorie" a cui non avevamo mai giocato: il deludentissimo Pilastri della Terra, che è parso a tutti come uno Stone Age inutilmente più complicato, e il favoloso Alta Tensione, che inizialmente ci ha fatto venire un po' il mal di testa, ma grazie anche alla passione di una Goblin che ce l'ha introdotto come il suo gioco preferito e "il miglior gioco di tutti" (testuale!), ci è davvero piaciuto molto (l'abbiamo comprato in 2).
Offline GabrielGeek
Maestro
Maestro

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 1064
Iscritto il: 03 febbraio 2011
Goblons: 5,200.00
Località: Padova
Utente Bgg: gabrielgeek
Mercatino: GabrielGeek

Messaggioda Badger28 » 30 mar 2012, 19:20

GabrielGeek ha scritto:... e il favoloso Alta Tensione, che inizialmente ci ha fatto venire un po' il mal di testa, ma grazie anche alla passione di una Goblin che ce l'ha introdotto come il suo gioco preferito e "il miglior gioco di tutti" (testuale!), ci è davvero piaciuto molto (l'abbiamo comprato in 2).


Gioco totalmente irrinunciabile in qualsiasi ludoteca!!! FUNKENSCHLAG rulez 8) consigliatissima mappa Cina-Corea.
Offline Badger28
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1404
Iscritto il: 15 marzo 2010
Goblons: 900.00
Località: Padova
Utente Bgg: RickNash
Mercatino: Badger28

Messaggioda lupalberto » 30 mar 2012, 20:33

Noi abbiamo provato nell'ordine:
Ciclades: a me il gioco è piaciuto, ma per dare ad altri la possibilità di provarlo abbiamo giocato solo 3 turni; mia moglie non ne era convinta, e dato che aveva lei la gestione del budget...
Drako: divertente e facile da apprendere: Alla mia metà è piaciuto parecchio, per cui.. comprato!
Sit gloria Romae dopo i primi turni con qualche spaesamento, il gioco si è rivelato all'altezza delle aspettative. L'hanno comprato i miei amici.
Pochi acri di neve: buona l'impressione, ma temo che sia troppo lungo per le nostre attuali possibilità: rimandato a un acquisto futuro (quando i figli inizieranno a giocare per conto loro per un periodo + lungo).
Avremmo voluto provare Takenoko e Trajan, ma i tavoli erano sempre pieni: poco male, almeno uno die 2 sarà protagonista del prossimo sabato sera ;)
In vino veritas, in ludo levitas

Immagine
Offline lupalberto
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 723
Iscritto il: 04 febbraio 2005
Goblons: 100.00
Località: Caraglio
Utente Bgg: lupalberto
Twitter: Andrea_Garino
Mercatino: lupalberto

Messaggioda lucabrl » 31 mar 2012, 14:42

Malmostoso ha scritto:Ho provato:

1) Lego Heroica: giocatolo in maniera un po' tamarra, piegando di volta in volta le regole al giocatore di turno, alla fine mi è parso un simpatico passatempo, e giocato con tutte le espansioni ha un gran bel colpo d'occhio. Ma non lo comprerei mai.

2) Jamaica: gioco di percorso in cui navi pirate (scelta furba, per l'appeal, che però poco c'entra col gioco) che devono raccogliere tesori cercando di arrivare prime al traguardo. Non mi è piaciuto, l'ho trovato simile a Draco come "weight", ma molto meno bastardo. Simile a K2 per l'utilizzo delle carte, ma molto meno profondo e anche con un'ambientazione molto meno sentita. E per giunta penso sia longevo come un uovo crudo rotto.

3) Coloni d'America: questo invece mi è piaciuto assai, una sapiente shakerata di ingredienti già visti in grandi classici (Catan per il motore, Ticket per le tratte, TransAmerica per la possibilità di usare le tratte altrui, Railways of the world per il meccanismo di consegna merci). Ho portato a termine la partita fino in fondo e l'ho gradita.

4) Chang Cheng: in conclusione di giornata, ecco questo gioco. Ma sì, non è un gioco stupido, ha meccaniche carine ed è anche sufficientemente ambientato, eppure non mi ha toccato. Forse ero anche stanco, sta di fatto che non ci ho messo l'impegno che forse necessitava.


Stesso gruppo e stessi giochi giocati:

Lego Heroica: gran colpo d'occhio, sul momento esaltante perché l'abbiamo giocato in modo molto caciarone ostacolandoci, ma a conti fatti è ovviamente più adatto al target cui si rivolge

Trono di Spade LGC: era tra i giochi che volevo provare di più. Mah, sono entrato a partita iniziata da poco, sembra abbastanza interessante, ricco di possibilità (anche perché le espansioni escono a bizzeffe) e combinazioni, ma nonostante l'ambientazione mi è sembrato relativamente freddino e francamente non ho voglia di cimentarmi di nuovo con un gioco complesso alla Magic, tanto più che ad un certo punto avevo più voglia di andare a mangiarmi una tigella che non di andare avanti a giocare. Dovrei riprovarlo veramente a fondo per poterlo giudicare, ma non sono invogliato a farlo.

Jamaica: ottimi i materiali, ambientazione presente (o almeno, io l'ho sentita parecchio), un sistema di carte vagamente mutuato da Snow Tails, tanta interazione anche fetente... sono stato tentato di prenderlo, ma alla fine ho lasciato perdere perché ho fortissimi dubbi sulla longevità (e ho già Snow Tails che con i suoi percorsi componibili è parecchio longevo)

Catan Hystories: Coloni d'America Sottoscrivo quanto scritto sopra, vince a mani basse il titolo di miglior gioco provato della giornata (davanti a Jamaica che cmq mi ha divertito parecchio pur con i dubbi che mi ha lasciato), la base è quella classica di Catan, ma i meccanismi per limitare l'alea e le meccaniche riprese da altri giochi (si fanno collegamenti ferroviari, si spostano e consegnano merci) lo rendono molto interessante... bella anche la meccanica che costringe a spostarsi verso ovest rendendo meno produttive quelle a est. Di contro con la possibilità di comprare risorse si riduce di molto il commercio tra giocatori e ho dei dubbi sulla rigiocabilità a lungo termine a causa del setup fisso. Abbondantemente promosso pur con i suoi contro.

Chang Cheng: sarà che ormai ero cotto per il costante brusio in fiera, ma questo giochino di maggioranze mi ha lasciato completamente indifferente... vagamente ambientato (insomma, il solito astratto con ambientazione appiccicata anche se non siamo ai livelli di certi giochi di Knizia), alea è poco influente (giusto in fase finale per i modificatori negativi al punteggio), gode sicuramente di alta interazione ed è possibile pianificare a medio termine, ma si tratta di un altro gioco che non mi ha lasciato nulla. Altro esempio di gioco che mi pare troppo caro per quel che pare offrire

Tigella lardo e grana e tigella con la coppa di testa: non è un gioco, ma il livello di sollazzo e soddisfazione è stato nettamente superiore a quello di alcuni dei giochi provati :grin:
Offline lucabrl
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1927
Iscritto il: 02 agosto 2009
Goblons: 60.00
Località: Sweet home Pizzighettone where the skies are so blue (CR)
Mercatino: lucabrl

Messaggioda glassa84 » 31 mar 2012, 18:05

POCHI ACRI DI NEVE: gli avevo messo gli occhi da un po, dopo averlo provato sono rimasto piacevolmente sorpreso e l'ho acquistato come mi ero ripromesso!!! azzeccatissimo e sì complicato a livello di tattica ma come regolamento non troppo cervellotico.
PIOMBO: provato per pura curiosità ma non mi ha sfagiolato la risoluzione dei "combattimenti" con le carte da briscola e il dover improvvisare la storia.
ALTA TENSIONE: provato e acquistato per il club, un gioco splendido che sto valutando di comprare anche per me.

poche prove ma buone!!!
i miei soci han provato anche CYCLADES e anche questo è stato acquistato per il club!!!
Offline glassa84
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 697
Iscritto il: 05 maggio 2008
Goblons: 0.00
Località: Granarolo (RA)
Mercatino: glassa84

PrecedenteProssimo

Torna a PLAY, ModCon & MiniMod

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti