Bilancio ludico 2018

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, pacobillo, Rage

Bilancio ludico 2018

Messaggioda odlos » 18 dic 2018, 11:38

Non manca molto alla fine dell'anno ed è tempo di tirare le somme su quanto si è giocato (e acquistato :-P ) nel 2018.

Confrontando con il 2017 devo dire che sono in calo il numero delle mie partite, meno rispetto alla differenza tra lo scorso anno e quello precedente, eh sì, s'invecchia e gli impegni aumentano, la pensione (se mai ci sarà :-/ ) è lontana... m'immagino già le giornate intere a giocare in casa anziani senza ricordarsi le regole. :asd:

Dati alla mano - grazie a BGG - ho giocato 138 partite a 56 giochi diversi.
Devo dire che ho compensato un po' con 120-140 partite online, però giocare dal PC non mi dà la stessa soddisfazione.

Sono riuscito a portare avanti i miei buoni propositi con solo 9 nuovi acquisti (tra cui 2 espansioni) + 4 titoli entarti così per caso in collezione senza spendere un centesimo :tsk: e addirittura una vendita. :Straeyes:

Titolo più giocato: Gloomhaven, 47 partite.
Seguono: Gaja Project, Newton e Ra con 4, Dynasties, Great Western Trail, Gugong, , Terraforming Mars, Coimbra, The Quest for El Dorado e Sagrada con 3)

Miglior gioco: Gloomhaven, ha monopolizzato quest'anno ludico, ma sono tanti i titoli che mi hanno convinto, su tutti: Newton, Pulsar 2849, Heaven & Ale, Gugong.

Sorpresa: sempre Gloomhaven, non rientra nel genere che prediligo, non mi aspettavo avesse questo impatto sul mio gruppo di gioco. Aggiungo Pulsar 2849 e Heaven & Ale, entrambi ignorati all'uscita in quanto non credevo fossero così eccellenti, invece...

Delusione: Ships di Wallace, un titolo che ha tutti gli ingrediente (intendo a livello di meccaniche) per essere un giocone, ha un unico problema, prima che si verifichino le condizioni di fine partita il gioco va in stallo e tutto si allunga oltremodo diventando di una ripetitività insopportabile. Con qualche accorgimento potrebbe meritare un'altra chance, peccato l'autore abbia la cattiva abitudine di rilasciare giochi senza un adeguato playtest.


Miglior gioco di Essen 2018: ho provato troppo poco per avere un'opinione adeguata, dei 4 giochi che ho avuto modo di mettere sul tavolo, Newton è quello che più mi ha colpito.

EDIT: statistiche aggiornate ad anno concluso ;)
Ultima modifica di odlos il 2 gen 2019, 21:58, modificato 3 volte in totale.
Immagine

Immagine
Offline odlos
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4004
Iscritto il: 04 luglio 2007
Goblons: 20.00
Località: Chiasso
Mercatino: odlos
Sei iscritto da 1 anno. Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Bilancio ludico 2018

Messaggioda Pey » 18 dic 2018, 13:19

Per quanto mi riguarda ho giocato lievemente meno rispetto all'anno scorso e al 2016, in parte anche dovuti ai vari cambiamenti in atto nella mia vita, stando a BGG ho fatto 96 partite a 41 giochi diversi (nel 2017 ero a quota 120 partite a 59 giochi).
Oltretutto il 2017 è stato l'anno di disintossicazione da acquisti, quindi non ho grosse novità rispetto all'anno scorso

Titolo più giocato: Hyperborea, 17 partite, al momento uno dei titoli preferiti della morosa, per cui lo intavoliamo spesso. Segue Carcassone con 8 partite giocate

Miglior gioco: Tramways, miglior acquisto del 2016 e ho sempre voglia di metterlo sul tavolo e approfondirlo :-))) Peccato che alla morosa non piaccia :(

Sorpresa: nessuna sorpresa degna di rilievo, purtroppo non sono riuscito a provare molte novità

Delusioni: Non aver una compagnia per giocare a Tragedy Looper (che però mi piace molto come gioco), per il resto non avendo fatto acquisti nel 2017, non ho neanche nuove delusioni.

Miglior gioco di Essen 2018: non posso esprimermi
Tra persone SENSATE, parlando, ci si mette d'accordo (Vania - L.A.G.N.A. 2010)
Offline Pey
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2974
Iscritto il: 20 maggio 2009
Goblons: 0.00
Località: Modena
Utente Bgg: Pey81
Board Game Arena: Pey
Mercatino: Pey
Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016 Admin Table organizer

Re: Bilancio ludico 2018

Messaggioda romendil » 18 dic 2018, 13:36

Quest'anno faccio due conti anch'io :grin: I dati BGG dicono che già oggi ho superato il 2017 (314 partite contro 307) e la cosa un po' mi sorprende. Perché questo è stato un anno complicato dal punto di vista ludico. Però ho giocato molto in casa coi miei figli e probabilmente questo ha tenuto alto il conteggio.

Titolo più giocato: The 7th Continent. 33 partite per altrettante ore di gioco, non male per il mio primo ed unico kickstarter! A seguire il rapido Kingdomino (20), il sempreverde Android Netrunner, la novità Keyforge e la sorpresa Tash-Kalar (tutti e tre a 18)

Miglior gioco: The 7th Continent. C'è poco da fare, è un gioco fantastico, molto immersivo e vario; seppur con qualche limite vince con distacco la palma di miglior gioco dell'anno. Ed ora, mentre proseguiamo a giocarlo, attendo le espansioni

Sorpresa: Tash-Kalar. Come molti l'avevo ignorato quando uscì, ma poi grazie al tam-tam sul forum l'ho preso, con espansioni, e non me ne sono pentito

Delusione: Clank!: an adventure (ma dove?) game. Estremamente noioso, sciapo, trascurabile.

Miglior gioco di Essen 2018: nulla per ora. Sono abbastanza immune al cult of the new della fiera crucca! :asd:

edit: ho chiuso il 2018 a 334 partite con Keyforge che si è preso la seconda piazza :sisi:
Ultima modifica di romendil il 3 gen 2019, 15:59, modificato 1 volta in totale.
RòmeNdil (goblin chierico), ultimamente ho giocato a "solo giochi belli ®":
Immagine
"L'importante non è né vincere, né partecipare: è divertirsi, davvero!"
Offline romendil
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 7930
Iscritto il: 25 ottobre 2004
Goblons: 1,635.00
Località: Roma
Utente Bgg: romendil
Board Game Arena: romendil
Yucata: romendil
Mercatino: romendil
Android Netrunner Fan Through the ages Fan Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Tifo Roma Io faccio il Venerdi GdT! Jinteki user

Re: Bilancio ludico 2018

Messaggioda Rosengald » 18 dic 2018, 14:22

Allora quest'anno ho forse giocato anche troppo, e le poche ore di media di sonno le sento tutte. Il 28 dicembre l'anno scorso ero a 566 partite su 165 giochi diversi, mentre a oggi (10 giorni prima) sono a 730 partite su 204 giochi diversi. Mi unisco anche io alla carrellata di fine anno
Titolo più giocato: Flamme Rouge e The Mind (38 partite segnate) seguiti a ruota da Santorini (34) Azul (30)

Miglior Gioco: Terraforming Mars... eh si ci sono arrivato in ritardo, ma mi ha preso da matti, solo una decina di partite ma nel giro di 2 mesi.

Sorpresa: Flamme Rouge, provato perché lo dovevo dimostrare, comprato ad aprile e fatto un tour dietro l'altro... una droga, aggiungo anche venice connection, un vero gioiello! Anche se devo dire che keyforge mi è piaciuto più di quello che mi sarei aspettato

Delusione Santa Maria, aveva tutto per essere un gioco nelle mie corde, e non mi è piaciuto per niente.

Miglior gioco Essen 2018 tra i provati Teotiuhacan
Sendo, dunque, uno principe necessitato sapere bene usare la bestia, debbe di quelle pigliare la golpe e il lione; perché il lione non si defende da’ lacci, la golpe non si defende da’ lupi.
Offline Rosengald
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 372
Iscritto il: 20 gennaio 2016
Goblons: 0.00
Località: Prato
Utente Bgg: Rosengald
Board Game Arena: Rosengald
Facebook: Lorenzo.gheri.5
Mercatino: Rosengald
Puerto Rico Fan Carcassonne Fan Io gioco col giallo 7 Wonders Duel fan Io amo Feld Io scalo in 2 I viaggi di Marco Polo fan Pandemic Legacy Fan Podcast Fan Ho comprato la spilla alla Play 2017 I love German Great Western Trail Fan Orleans Fan Azul Fan Ho comprato la spilla alla Play 2018

Re: Bilancio ludico 2018

Messaggioda Ichi87 » 18 dic 2018, 14:38

Mi sono tuffato in questo mondo da pochi anni e questo è il primo in cui ho segnato le mie partite. Grazie a BGG so che ne ho fatte 324 a 161 titoli diversi! Non male, considerando che sono stato impegnato anche a comprare casa e che manca ancora qualche giorno per arrotondare il conteggio ludico :-P Comunque gennaio è stato il mese più intenso (anche grazie alla GobCon) con 44 partite, maggio il più noioso con 18 partite.

Titolo più giocato: The Game con 24 partite. Solo perché è veloce e scala bene. E pensare che la prima volta mi aveva fatto schifo :D

Miglior gioco: tra i titoli più recenti che conosco cito il coloratissimo Rajas of the Ganges.

Sorpresa: mi ha stupito positivamente Gizmos. Aggiungo anche i meno recenti Mini Rails, Noria e Clans of Caledonia.

Delusione: mi piace far incazzare i fans di Scythe :D

Miglior gioco di Essen 2018: non ci sono mai stato, non sbavo dietro alle ultimissime novità.
Offline Ichi87
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 186
Iscritto il: 21 aprile 2016
Goblons: 20.00
Località: FVG
Utente Bgg: Ichi87
Board Game Arena: Ichi87
Yucata: Ichi87
Facebook: daniele.mondini
Mercatino: Ichi87
Sono stato alla Gobcon 2018

Re: Bilancio ludico 2018

Messaggioda Ren » 18 dic 2018, 15:35

334 partite a 109 giochi diversi... non male :D Aiuta molto essermi trasferita a inizio anno, ora posso andare in associazione molto più spesso.

Ho 9 giochi nuovi: 6 da KS (tutti piccolini però), 2 presi usati, e 1 è Arkham Horror LCG che... vabbè... stendiamo un velo pietoso sul numero di espansioni che ho preso.

Titolo più giocato: Arkham Horror LCG con 54 partite. Segue Gloomhaven con 32.

Miglior gioco: Arkham Horror LCG nettamente, sia in solitario che 2p gira benissimo, mi ha pure fatto far pace con il tema Lovecraft che detestavo. Menzione d'onore per Spirits of the Forest e Decrypto.

Sorpresa: KeyForge mi aspettavo fosse una mezza schifezza con i mazzi casuali, invece è un giochino divertente. Ci sto giocando un sacco ultimamente. Poi Spirits of the Forest che ho preso per la grafica ma è piaciuto a quasi tutti quelli a cui l'ho fatto provare, veramente simpatico.

Delusione: l'espansione di 7th Continent che non è ancora arrivata <:-( e Century: La Via delle Spezie da cui mi aspettavo qualcosa di più.

Miglior gioco di Essen 2018: ...boh, che è uscito a Essen? :pippotto:
Offline Ren
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1168
Iscritto il: 28 settembre 2017
Goblons: 0.00
Località: Pavia
Utente Bgg: Ren3
Board Game Arena: Ren3
Mercatino: Ren

Re: Bilancio ludico 2018

Messaggioda pennuto77 » 18 dic 2018, 16:32

Per me quest'anno 263 partite a 146 giochi diversi

Titolo più giocato Gloomhaven con 24 partite, buono considerando che gli altri tre a 10 partite l'uno sono dei filler (The Mind, Coloretto e Azul).

Miglior gioco sempre Gloomhaven ovviamente. Sorpresa Direi Lord of Hellas, che era partito con basse aspettative ma mi ha davvero divertito.
Offline pennuto77
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 10399
Iscritto il: 10 marzo 2006
Goblons: 2,570.00
Località: Monte Compatri (Castelli romani)
Utente Bgg: pennuto77
Board Game Arena: pennuto77
Yucata: pennuto77
Facebook: carlo.trifogli.9
Mercatino: pennuto77
Agricola fan Through the ages Fan Sgananzium Fan 10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico Sono stato alla fiera di Essen

Re: Bilancio ludico 2018

Messaggioda FantasticDragon » 18 dic 2018, 17:23

Per me quest'anno 293 partite a 47 giochi diversi.

Titolo più giocato: Epic Card Game 54 partite (20 ore circa di gioco). Seguono Pandemic Legacy, Gloomhaven e BattleCon.

Miglior gioco: BattleCon

Sorpresa: Epic Card Game.

Delusione: La quarta scatola di Exit giocata dopo aver provato Unlock.

Miglior gioco di Essen 2018: Preferisco gli american :ninja:
Immagine
Offline FantasticDragon
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 948
Iscritto il: 14 novembre 2011
Goblons: 90.00
Località: Napoli
Utente Bgg: FantasticDragon
Mercatino: FantasticDragon
Android Netrunner Fan Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins

Re: Bilancio ludico 2018

Messaggioda Aluccio » 18 dic 2018, 17:48

(lo sai che ti pensavo ieri? :asd: Ho pensato che stava finendo l'anno e mi sono ricordato che eri tu che aprivi cadenzatamente questo tipo di topic :asd: :approva: )

Io credo di essere nel mio anno migliore, sono a 437 partite totali su 167 unique games, e penso che in questi altri 12 giorni almeno altre 10/15 partite le aggiungiamo.


Titolo più giocato: Keyforge, 42 partite. A cui dovrei aggiungerne altrettante e qualcosa di più a cui ho assistito attentamente (praticamente giocavo anche io :asd: ), e un'altra 30ina fatte online.
Seguono: Perudo con (19) capolavoro vero, Nome in Codice (16), Darklight Memento mori (15), Drop It (11)
Son tutti mezzi filler :asd: ho giocato anche tanti titoli mediocorposi durante l'anno, tra cui Gaia Project (7) Festa di Odino (6), Descent 2ed. (7), Brass (6), AuZtralia (5), Terra Mystica (3), Mombasa (solo 2 :triste: ), Specie Dominanti (2), Grand Austria Hotel (3), Viticulture (3), This War of Mine (3), Nations (2), Through the Ages (2)

Miglior gioco: Brass (6 partite da Settembre ad oggi) che ho finalmente potuto provare grazie alla nuova edizione. Per me è stata una bella scoperta e mi piace VERAMENTE tanto.
Keyforge è stata un'inaspettate sorpresa (ero molto scettico) ma ci sta donando TANTE ore di sano divertimento, magari a discapito di un po' di profondità, per questo mi sento di dire Brass come migliore.
Ho fatto un'unica partita a Imperial 2030, che era lì da defustellare dalla Play2017, mi sono innamorato forte, dico Brass al posto suo perché qui siamo a solo 1 partita giocata, altrimenti...

Sorpresa: Uhm. Diciamo Keyforge. Per il motivo espresso sopra. E perché è riuscito a farmi cambiare idea e a togliermi i pregiudizi che potevo aver avuto.
Anche il prototipo di Barrage a Lucca mi ha fatto una bella impressione, e mi ci ero seduto senza sapere nulla.
Ricordo anche New Angeles, partita singola fatta a Gennaio che inizia ad essere un ricordo labile, ma mi è piaciuto davvero tanto e l'ho trovato divertentissimo (con il giusto gruppo). Purtroppo non l'ho più intavolato.
Anche AuZtralia è stato una sorpresina piacevolissima avendolo preso a scatola chiusa.
Nota di merito a Custom Heroes comprato a scatola chiusa ma ci diverte sempre tutti (8 partite da Luglio a oggi).

Delusione: Ok lo dico :asd: Gloomhaven :ninja:
E la colpa è vostra :asd: :rotfl:
Troppo hype scaturito dai mille e uno commenti superpositivi ed entusiasti.
Prima che vi arrabbiate, ci ho fatto solo 1 partita, e quindi lo sto scrivendo un po' per trollare un po' per "fare forum". Avrei molto piacere di farne altre ma purtroppo ho venduto la copia perché ai tempi c'ho rifatto quasi il triplo di quanto la pagai :asd:
Resta il fatto che io e i miei 3 amici durante la partita abbiamo tutti riconosciuto il potenziale e l'intelligenza dietro questo titolo ma ci siamo DIVERTITI ZERO. Personalmente ho apprezzato molto poco il flusso di gioco. Ma vabbè non mi dilungo.
Menzioniamo anche Newton, a cui puntavo come "il german dell'anno della Cranio da comprare" e invece... :ninja:

Miglior gioco di Essen 2018: Boh? :asd: Non ci sono stato e non ho fatto distinzione tra quelli usciti ad Essen e non :alcolico:
Ultima modifica di Aluccio il 18 dic 2018, 20:49, modificato 1 volta in totale.

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
. In Loving Memory .
Offline Aluccio
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5038
Iscritto il: 06 novembre 2013
Goblons: 40.00
Mercatino: Aluccio
Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Lewis & Clark Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Triade, il verde e' troppo verde... Ventennale Goblin Sono stato alla Gobcon 2018

Re: Bilancio ludico 2018

Messaggioda Mod_XXII » 18 dic 2018, 18:34

Partite giocate: 327

Titoli più giocati: Memoir '44 (14), Warhammer Underworlds: Shadespire (12), Tash-Kalar: Arena of Legends (11)

Miglior gioco: rimane saldo Tramways in vetta... anche se Specie Dominanti mi ha davvero folgorato... vedremo nel 2019. Menzione per Great Western Trail che reputo un gran gioco.

Edit: non so come sia stato possibile ma mi sono scordato del gioco che - forse - mi è piaciuto di più in questo 2018: Terraforming Mars. Caso più unico che raro, me lo sono comprato dopo averlo giocato 6 volte... sicuramente non un gioco originale ma perfetto per i miei gusti (carte, combo).

Sorpresa: sicuramente Tash-Kalar. Capolavoro.

Delusione: a parte l'espansione di Lorenzo il Magnifico direi che il pluripremiato ed osannato Azul mi ha davvero stancato come pochi. Per me è sopravvalutato.

Miglior gioco Essen '18: ne parliamo l'anno prossimo. :approva:
Ultima modifica di Mod_XXII il 19 dic 2018, 10:59, modificato 1 volta in totale.
Immagine Immagine Immagine Immagine
Offline Mod_XXII
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 9149
Iscritto il: 03 febbraio 2007
Goblons: 80.00
Località: Peter Pan / Hydra
Utente Bgg: Mod_XXII
Board Game Arena: Mod_XXII
Mercatino: Mod_XXII
Sei iscritto da 5 anni. 10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato alla Play di Modena Seasons Fan The Great Zimbabwe Fan Le Havre Fan Backgammon Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col giallo Epic Card Game fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Innovation fan Podcast Maker Tramways Fan Sono stato alla Gobcon 2017 Sono stato alla Gobcon 2018 Tash Kalar Fan

Re: Bilancio ludico 2018

Messaggioda Khenneth » 18 dic 2018, 19:17

Ho cominciato a contare quest'anno per la prima volta, e per giunta solo da metà maggio (grazie a BG STATS)
Non ho quindi un riferimento vero con gli anni precedenti, e nemmeno un dato esaustivo per l'anno corrente

Però, se mi limito a quanto giocato dal 12 maggio in poi trovo 149 partite a 52 giochi diversi
Ho anche giocato online, sopratutto a Tash-Kalar (71 partite), ma naturalmente non entrano nel computo... anche a me giocare dal PC o dallo smartphone non dà assolutamente la stessa soddisfazione

Titoli più giocati:
Azul (18) e Splendor (15), complice la discesa in campo come giocatrice della mia cucciolotta di 7 anni :baci: e Onitama (12)
Per fortuna (anche se più in basso come numero di partite giocate) non sono mancati dei giochi di maggior peso tra cui spiccano Terra Mystica (10), Concordia (5), Aquasphere (3) e Heaven & Ale (3)

Migliori giochi:
Terra Mystica, giocato in 2-3-4 giocatori e con diverse fazioni, sempre teso, impegnativo, piacevole
Heaven & Ale, elegantissimo, stretto, appagante; all'inizio dell'ultimo round ti verrebbe da dire "ma come... già finito?" ma al contempo sei pienamente soddisfatto, senza quella sensazione di incompleto lasciata da altri giochi

Sorpresa: Aquasphere e Luna (era da un po' che cercavo strategici stretti, in cui ogni scelta è dolorosa, ne ho trovati addirittura due dove non avrei immaginato e cioè tra le produzioni di Feld) e l'ultimo arrivato Heaven & Ale, per quanto espresso sopra my cup of tea

Delusione: niente in particolare

Miglior gioco di Essen 2018: anche qui non posso dire nulla


Edit: statistiche aggiornate al 31 dicembre compreso
Ultima modifica di Khenneth il 2 gen 2019, 14:16, modificato 3 volte in totale.
Offline Khenneth
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1501
Iscritto il: 22 aprile 2016
Goblons: 0.00
Mercatino: Khenneth

Re: Bilancio ludico 2018

Messaggioda odlos » 18 dic 2018, 20:02

Aluccio ha scritto:Delusione: Ok lo dico :asd: Gloomhaven :ninja:
E la colpa è vostra :asd: :rotfl:
Troppo hype scaturito dai mille e uno commenti superpositivi ed entusiasti.
Prima che vi arrabbiate, ci ho fatto solo 1 partita, e quindi lo sto scrivendo un po' per trollare un po' per fare "forum". Avrei molto piacere di farne altre ma purtroppo ho venduto la copia perché ai tempi c'ho rifatto quasi il triplo di quanto la pagai :asd:
Resta il fatto che io e i miei 3 amici durante la partita abbiamo tutti riconosciuto il potenziale e l'intelligenza dietro questo titolo ma ci siamo DIVERTITI ZERO. Personalmente ho apprezzato molto poco il flusso di gioco. Ma vabbè non mi dilungo.
Menzioniamo anche Newton, a cui puntavo come "il german dell'anno della Cranio da comprare" e invece... :ninja:


Oh, ti ho messo il "like" nonostante i titoli che hai citato nelle delusioni... ma solo perché consideri Brass un gran gioco. :sisi: :asd:
Immagine

Immagine
Offline odlos
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4004
Iscritto il: 04 luglio 2007
Goblons: 20.00
Località: Chiasso
Mercatino: odlos
Sei iscritto da 1 anno. Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Bilancio ludico 2018

Messaggioda Claudio77 » 19 dic 2018, 11:32

Partite totali a non-fillers (aggiungo una categoria) credo sopra il centinaio, ma i miei titoli sono corposi e spesso, per complessità e mancanza di tempo, restano apparecchiati anche 2-3 settimane prima di venir conclusi.

Fillers: un Battleline o 13 Minutes ci scappano sempre quando si hanno 20min dopo cena, così come Hive e talvolta Onirim.


Titolo più giocato: sicuramente Falling Sky, ottimo utilizzo del motore COIN, semplice e rapido (per un wargame), periodo storico ottimamente reso e che si trova poco simulato in giro.
Seguono Bloodborne the card game (il più richiesto in gruppo), Suburbia (vecchio classicone), Darklight Memento Mori (delizioso crawler old-school), Dice Forge (winner tra il gentil sesso), Five Tribes (same), Awful Green Things from Outer Space (follemente sbilanciato e divertente), Bios:Genesis (diventare un verme non è mai stato così sfizioso).
Tra i wargames "duri & puri" che durano giornate intere e terrorizzano i non-grognards, sicuramente Empire of the Sun la fa da padrone, con una campagna durata quasi un mese (forse più). Seguono GCACW (v. sotto) e Combat/Great War Commander, con spruzzate di WH40K (anche boxed, tipo Burning of Prospero).
Come solitari, ribadisco il mio amore incondizionato per J. Butterfield: D-Day serie, Enemy Action Ardennes, RAF hanno sempre una buona rotazione.



Miglior gioco: Roads to Gettysburg II: Lee Strikes North è probabilmente l'unica scatola da avere della serie GCACW se ne potete avere una sola. La perfezione. Racchiude ben 3 campagne (Antietam, Gettysburg, Washington) con oltre 20 scenari su 4 mappe ed un migliaio di counters, illustrazioni e regolamento rimodernati, ed un volume di oltre 100 pagine grondante storia.
Costa, ma vale ogni singolo cents. Sacripante chi non lo prova! (si scherza eh!) :grin:
Ex-aequo con Great War Commander e direi che il sistema di CC si applica con maggiore "sensibilità" alla WW1 che alla WW2: chi ha già un CC lo provi, chi fosse indeciso tra i due prenda GWC senza ombra di dubbio :lul:


Sorpresa: My Little Scythe è una versione per ragazzini del più famoso Scythe; laddove quest'ultimo, non essendo una campagna militare con i mech come avrei sperato, mi suscita zero interesse, la versione pucciosa con torte mele e gemme è colorata ed innocua al punto giusto, risultando un titolo che si tira fuori piacevolmente per grandi e piccini.
Ex-aequo con Stuffed Fables per le stesse identiche ragioni :sava73:


Delusione: Raiders of the Deep: U-boats of the Great War, 1914-18 prende il sistema già visto in The Hunter e lo applica alla WW1, quindi con tecnologia più sfigata, ma facendo pagare la scatola il doppio :Straeyes: sbaglierò ma il vecchio Wolfpack degli anni '70 (su S&T #47) rendeva molto meglio con decisioni più interessanti ed un decimo delle regole...


Miglior gioco di Essen 2018: che roba è... un ritrovo di invasati spostacubetti? ci sono wargames? no?! ciaone...*

:D :rotfl:



* ps. Lincoln, di Wallace, è uscito ad Essen? In quel caso direi che è un buon titolo, lo sto ancora valutando ma per ora siamo sul 6.5-7/10 (The Civil War è un 9-10/10 per me, per capirsi); sinceramente però, non ho idea di cos'altro sia uscito ad Essen... :caffe:
Offline Claudio77
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1464
Iscritto il: 21 gennaio 2010
Goblons: 20.00
Località: Il Vasto Mondo!
Mercatino: Claudio77

Re: Bilancio ludico 2018

Messaggioda verdenex » 19 dic 2018, 22:05

384 partite distribuite su 160 titoli (non conto quelle online)

Titolo più giocato:
Terrafortming mars 25 partite.

Miglior gioco:
Vast The Crystal Cavern.
Sul podio Robinson Crusoe Adventures on the cursed island (l’ho recuperato solo quest’anno) e Pulsar 2049.

Sorpresa:
Clank! a deck-building adventure.
Sono stato il primo a portarlo in associazione e ha spopolato.

Delusione: Da backer non posso non nominare Dead man’s doubloons, rivenduto al volo.
Tra i “titoloni” Azul, mai piaciuto.


Miglior gioco di Essen 2018:
Un po’ presto per parlarne. Di quelli provati promossi Archietti del regno occidentale e Western Legends. Attendo di provare Root, Underwater cities e Teotihuacan.
Offline verdenex
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 452
Iscritto il: 02 gennaio 2017
Goblons: 0.00
Località: Bergamo / Isola d’elba
Mercatino: verdenex

Re: Bilancio ludico 2018

Messaggioda lushipur » 19 dic 2018, 22:54

Più giocato, miglior gioco e sorpresa: Kingdom Death Monster.

Delusione: la gambler box di KDM che si fa desiderare.
Offline lushipur
Illuminato
Illuminato

 
Messaggi: 1536
Iscritto il: 05 marzo 2017
Goblons: 0.00
Mercatino: lushipur

Prossimo

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti